Vai al contenuto


Foto
* * * - - 23 Voti

Campionato Non Anglofono. Recupero Estivo 1. Taiwan E Indonesia. Vedere Pagina 95.


  • Please log in to reply
1896 replies to this topic

#1681 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 498 Messaggi:

Inviato 12 marzo 2021 - 21:35

QUINDICESIMO TURNO "TURCHIA"
 
4f5f1278-707a-47c4-82c5-e15d08d6443f.jpg
(Castello di Uchisar)
 
 
 
 
 

  • 0

#1682 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23700 Messaggi:

Inviato 12 marzo 2021 - 21:49

3 Hür-El – Sevenler Ağlarmış (1974) 

Band storica del rock anatolico anni Settanta, composta dai tre fratelli Hürel, nota al grande pubblico sostanzialmente per due canzoni: "Sevenler Ağlarmış", in gara, e “Bir Sevmek Bin Defa Ölmek Demekmiş” (intestata al solo Feridun, cantante e chitarrista). C’è poco da dire: riff d’assalto, chitarre acidissime, ritmo ipnotico, gran melodia.

5 stelle

 

Nur Yoldaş – Sultan-ı Yegâh (1981) 

Questo brano viene dall’album omonimo, uno dei capolavori del pop turco.

Composto, arrangiato e prodotto da Ergüder Yoldaş, e superbamente cantato dalla moglie Nur Belda, contiene un perfetto mix di musica moderna occidentale e tradizione orientale. I testi sono parte in turco corrente e parte in ottomano, da quanto ne so, e questo dona al disco un tocco molto intellettuale.

Come potete sentire c'è funk rock, jazz fusion, art pop, ma anche musica classica turca e arabesque. Io lo considero un po' il disco city pop turco.

5 stelle

 

Palmiyeler – Karbeyaz (2016)

Band indie originaria di Izmir, in seguito trasferitasi a Istanbul. Hanno tendenze hypna, ma sono piuttosto raffinati come strumentisti. Hanno un piccolo culto a livello urbano e il pezzo in gara è molto piacevole. Non posso dire altro, non c’è mitologia su di loro, ma penso abbiano di che difendersi.

4 stelle 

 

Flört – Dedim (2017)

Con il bassista Ozan Kotra come unico membro fisso, ma arrivata finalmente a una certa stabilità nel 2006, questa band va avanti discograficamente dal 1998 (e a livello underground, senza però trovare sbocchi, addirittura dal 1989).

Suonano un misto fra rock alternativo, pop progressivo e tradizione anatolica: i brani sanno essere muscolari, ma anche molto cerebrali, con cambi improvvisi, cori isterici e trovate di vario tipo. Nel complesso la proposta non è semplicissima e difatti rimangono sostanzialmente un culto circoscritto a livello urbano e fra gli studenti.

5 stelle

 

(Sugli ultimi due non ero sicurissimo, ma visto che temo possano non convincere a livello trasversale provo a pomparli un po').


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#1683 Mami_Tomoe

Mami_Tomoe

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 174 Messaggi:

Inviato 13 marzo 2021 - 17:03

Soddisfattissima del risultato ottenuto con questa mia tornata. Essendo tutti brani folk pensavo non potessero piacere, invece sono andati molto bene. Ringrazio la commissione per i preziosi suggerimenti e per farmi aver scoperto brani e album cosi interessanti. La turchià si è rivelata davvero un mondo da scoprire, dopo qualche turno un po' claudicante si è ripresa alla grande.


  • 0

#1684 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23700 Messaggi:

Inviato 13 marzo 2021 - 17:37

La turchià si è rivelata davvero un mondo da scoprire, dopo qualche turno un po' claudicante si è ripresa alla grande.

 

Se ci pensi bene, questo rischio lo corrono proprio le scene più floride: hanno più roba e quindi più probabilità di diluirla. ;-) 

 

Venendo al turno dell'utente di oggi, probabilmente a causa del down di diverse ore non riuscirà a raggiungere il quorum, nel qual caso la chiusura sarà semplicemente rimandata a domani alle 22.


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#1685 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 547 Messaggi:

Inviato 14 marzo 2021 - 16:15

Ultimo turno che chiude degnamente la Turchia. Quello che mi ha colpito maggiormente della turchia è il forte legame con le proprie tradizione (come già detto da Gozer) e la qualità costante su tutte le decadi.

Penso assieme a Cile e Taiwan sia la nazione in maggior salute  nell'ultimo decennio tra quelle fatte finora


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#1686 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 498 Messaggi:

Inviato 14 marzo 2021 - 21:32

RISULTATO QUINDICESIMO TURNO TURCO
 
utente: Maladiez
voti: 20
media: 4,237
 
3 Hür-El – Sevenler Ağlarmış (1974) 4,55
Yeni Türkü – Olmasa Mektubun (1984) 4,65
Palmiyeler – Karbeyaz (2016) 3,85
Flört – Dedim (2017) 3,9
 
 
CLASSIFICA TURCHIA
 
 
 
CLASSIFICA UTENTI
1. Terminator 4,5 (17 votanti)
2. Captino 4,406 (16 v.)
3. Pingu 4,281 (16 v.)
4. Mr Tankian 4,279 (17 v.)
5. Gozer 4,265 (20 v.)
6. Bungle 4,25 (18 v.)
6. James Lepo 4,25 (20 v.)
8. Maladiez 4,237 (20 v.)
9. Mami_Tomoe 4,205 (17 v.)
10. Sfos 4,203 (16 v.)
11. Incidente 4,047 (21 v.)
12. Tana delle Tigri 4,013 (18 v.)
13. Cerezo 3,632 (17 v.)
14. Pancakes 3,552 (19 v.)
15. Corrigan 3,218 (17 v.)

  • 0

#1687 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 498 Messaggi:

Inviato 14 marzo 2021 - 21:34

Complimenti a Terminator per la vittoria!

Il prossimo turno sarà la Grecia (e Cipro), le iscrizioni inizieranno Giovedì 25 Marzo alle 22:00, mentre il nuovo turno inizierà il 1 Aprile alle 22:00

Dopo la Grecia ci sarà un turno di recupero dove si potranno rigiocare tutte le nazioni dei turni precedenti (forniremo  in seguito ulteriori dettagli)

Nei prossimi giorni annunceremo anche la nazione che verrà scelta da Terminator e giocata dopo il turno di recupero!


  • 1

#1688 ShogunMitsukunimito

ShogunMitsukunimito

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 42 Messaggi:

Inviato 14 marzo 2021 - 23:27

Che bello, ho vinto, ero convinto di aver un quartetto super, ma non pensavo di spuntarla. Devo però ringraziare la commissione per il prezioso suggerimento di Arif Kemal, brano stupendo come l album che lo contiene.
  • 1

#1689 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 498 Messaggi:

Inviato 15 marzo 2021 - 09:25

Siamo lieti di annunciarvi che il turno scelto da Terminator/Shogun sarà Africa Meridionale composta dalle seguenti nazioni:

  • Angola

  • Zambia

  • Zimbawe

  • Malawi

  • Mozambico

  • Botswana

  • Namibia

  • Eswatini (ex Swaziland)

  • Lesotho

  • Sudafrica non anglofono 

 

 

 

Map-Chart-Map-18.png

 

 

Di seguito  il calendario dei prossimi turni:

  • Grecia e Cipro

  • Turno di recupero

  • Africa Meridionale


  • 3

#1690 Pancakes

Pancakes

    Frankly, my dear, I don’t give a damn

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2125 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 17 marzo 2021 - 08:53

bella questa

 


  • 2

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#1691 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 547 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2021 - 18:13

In attesa di Grecia e Cipro qualche statistica interessante sui turni trascorsi

 

 stat.png

 

 

Il voto pesato ha compensato nazioni come Spagna, Israele e Francia in cui hanno votato alcuni utenti che davano mediamente voti molto più bassi e che poi raramente hanno rivotato. Le medie includono anche le canzoni del turno estivo.

 

 


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#1692 maladiez

maladiez

    Kosmische express courier

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4024 Messaggi:
  • LocationMagna Grecia

Inviato 18 marzo 2021 - 13:02

Scusate ma il 25 marzo è giovedì non lunedì.
  • 0

"Chi vuol brillare, si metta in ombra"

 

 

Alice: "Quanto tempo è per sempre?"

Bianconiglio: " A volte solo un secondo"


#1693 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23700 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2021 - 13:19

Scusate ma il 25 marzo è giovedì non lunedì.

 

Bungle ormai ha il potere di piegare lo spaziotempo.


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#1694 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 498 Messaggi:

Inviato 25 marzo 2021 - 21:58

Sono iniziate le iscrizioni per la Grecia, ancora due posti disponibili!


  • 0

#1695 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10567 Messaggi:

Inviato 26 marzo 2021 - 14:02

se serve vi mando io 4 pezzi, posiamo l'ascia di guerra, in cambio Gozer vota la battle dei generi  :monk:


  • 0

#1696 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 498 Messaggi:

Inviato 26 marzo 2021 - 14:08

Siamo già al completo, con un partecipante inedito che peraltro non ci aspettavamo.


  • 0

#1697 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10567 Messaggi:

Inviato 26 marzo 2021 - 14:09

che peccato, avrei proposto 4 pezzi ambient di 15 minuti asd


  • 0

#1698 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 498 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2021 - 20:26

PRIMO TURNO "GRECIA"
 
pertini-e-panagulis.jpg
(Alexandros Panagulis)

 

Peloma Bokiou – Anatrihila (Grecia, 1972)

Akritas – Kataktisi & Zeta Zorzeta (Grecia, 1973)

Giannis Parios – Tin agapousa to paradehome (Grecia, 1976)

Michalis Hatzigiannis – Kapnos (Cipro, 2002)


  • 0

#1699 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23700 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2021 - 20:36

Partiamo col botto: 5 stelle a tutto. Ma vediamo nel dettaglio...
 
 
Peloma Bokiou – Anatrihila (1972)
Vlassis Bonatsos è stato un personaggio costantemente sotto i riflettori, prima come cantante, poi come attore e infine come presentatore televisivo. All'inizio della sua carriera fece parte di questa band (il cui nome è un collage dei cognomi dei vari componenti), con cui pubblicò un solo album, al crocevia fra folk rock, psichedelia e prog (ma appare evidente anche l'influenza della musica secolare bizantina, basti pensare all'introduzione del brano in gara). Il disco è divenuto oggetto di culto nel corso del tempo, anche grazie alla successiva fama del leader.
 
Akritas – Kataktisi & Zeta Zorzeta (1973)
Ricopio quello che scrissi nello speciale sul prog non anglofono.
<<Gli Akritas sono la classica band che può vantare un discreto culto fra gli amanti del rock progressivo, pur essendo sostanzialmente ignota al grande pubblico. Le forze trainanti del loro unico album furono il tastierista Aris Tasoulis e il cantante-bassista Stavros Logarides, autori di tutto il materiale, oltre al produttore Kostas Fasolas, che fornì un suono pulito e una convincente effettistica. La band non brillava forse dal punto di vista compositivo, essendo la scaletta composta da quattordici frammenti, ma la padronanza tecnica dei musicisti rimane inattaccabile e il sound estremamente suggestivo, col suo miscuglio di jazz-rock, folk mediterraneo, barocchismi arcaici e futurismi space rock. Un sogno che si snoda fra fughe di sintetizzatori, chitarre acide, e disperate scale di piano.>>
Preciso: non vorrei che la questione frammentarietà venisse intesa in negativo, il disco è molto, molto bello e quella in gara è senza dubbio la canzone più completa del lotto.
 
Giannis Parios – Tin agapousa to paradehome (1976)
Uno dei cantanti simbolo delle isole del Mar Egeo (è nato e cresciuto a Paro, da cui il nome d'arte). 
Sono particolarmente rinomati i suoi due dischi scritti dal violinista Giorgos Konitopoulos, "Ta nisiotika" (1982) e "Ta nisiotika 2" (1992), in cui interpreta la musica folk delle isole egee in maniera particolarmente accurata.
Il selezionatore ha però preferito una produzione più contemporanea (come sound intendo, che in realtà è uscita prima), che ci aiuta anche a variegare la proposta perché di folk greco ne ascolteremo tanto nel corso della gara: ecco quindi un imponente pop barocco, con stacchi ritmici a dir poco sorprendenti.
 
Michalis Hatzigiannis – Kapnos (2002)
Forse il più famoso cantante cipriota. Potremmo considerarlo l'Eros Ramazzotti della scena greca.
Che ci sta a fare in gara allora? Ecco, al centro della sua carriera, nel suo massimo momento di fama, si allontanò dalla sua immagine di romanticone sciupadonne e si trasformò per un album in un cantante art pop dal taglio intimista, con interpretazioni di buon gusto, arrangiamenti complessi con rimandi al folk, al rock alternativo, ma anche alla classica (il brano in gara ha un fraseggio pianistico che somiglia alla melodia di "La serenissima" del Rondò Veneziano).
Dal disco dopo, preso dai rimorsi di coscienza, tornò purtroppo a fare il Ramazzotti. Ma per lo spazio di un album è stato bravissimo.
 
 
p.s. Ho votato con World Elite per errore, quindi non voterò come Goz.

  • 2
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#1700 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 547 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2021 - 11:55

Aggiungo un paio di cose sugli Akritas: Logarides proviene dai Poll altra band underground  prog molto importante (anche se inferiori agli Akritas). Le parole dell'album sono di Costas Ferris, autore anche dei testi del famosissimo 666 degli Aphrodite's Child.


  • 2

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq