Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Rams - Storia Di Due Fratelli E Otto Pecore (Hákonarson, 2015)


  • Please log in to reply
3 replies to this topic

#1 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22566 Messaggi:

Inviato 19 novembre 2015 - 01:25

In una valle islandese isolata, Gummi e Kiddiley vivono fianco a fianco, badando al gregge di famiglia, considerato uno dei migliori del paese. I due fratelli vengono spesso premiati per le loro preziose pecore appartenenti a un ceppo antichissimo. Benché dividano la terra e conducano la stessa vita, Gummi e Kiddi non si parlano da quarant’anni. Quando una malattia letale colpisce il gregge di Kiddi, minacciando l’intera vallata, le autorità decidono di abbattere tutti gli animali della zona per contenere l’epidemia. E’ una condanna a morte per gli allevatori, per cui le pecore costituiscono la principale fonte di reddito, e molti abbandonano la loro terra. Ma Gummi e Kiddi non si arrendono tanto facilmente, e ognuno dei due cerca di evitare il peggio a modo suo: Kiddi usando il fucile e Gummi usando il cervello. Incalzati dalle autorità, i due fratelli dovranno unire le forze per salvare la loro speciale razza ovina, e se stessi, dall’estinzione.

 

 

locandina-rams-e1447113961894.jpg

 

 

http://www.ondacinem...tto_pecore.html


  • 0

#2 Gonzalo Pirobutirro

Gonzalo Pirobutirro

    Tony Nelli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1266 Messaggi:
  • LocationMaledetta Toscana

Inviato 19 febbraio 2016 - 00:50

Ritiro su il thread visto che c'è e non se l'è cacato nessuno. E dato che l'ho visto stasera in un cinema di estrema periferia...

 

Una storia di fratelli e pecore semplice e ben diretta; film formalmente riuscito con due ottimi protagonisti.

Non si grida al miracolo, ma è comunque godibilissimo e ti fa entrare piuttosto bene all'interno di un contesto alquanto alieno al nostro.

Ah, paesaggi meravigliosi, viene proprio voglia di visitare l'Islanda.


  • 0

#3 Reynard

Reynard

    Bicicletta di grossa cilindrata

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10119 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 19 febbraio 2016 - 12:29

L'avevo visto in lingua originale mesi fa e mi era piaciuto, per i motivi gia' detti qui sopra.

 

Bruttissimo il sottotitolo italiano.


  • 1
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#4 tiresia

tiresia

    Sue Ellen

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4327 Messaggi:

Inviato 09 marzo 2021 - 06:58

Recuperato ora. È anche avvincente, cioè è lineare, semplice, della trama intravedi le linee narrative eppure il film riesce ad innescare meccanismi da giallo quasi. Dei due fratelli non importa ciò che li divide, ma ciò che li unisce ed è una scelta azzeccata che ti fa amare i personaggi anche nei momenti in cui si fanno la guerra. Interessante tutto il discorso sull’identità che è, in fondo, ciò che unisce la comunità come i due fratelli. Certo, ammetto, visto oggi dopo un anno di pandemia il gesto di spostare le otto pecore dalla valle infettata agli altopiani incontaminati mi ha fatto rabbrividire, togliendo molto della poesia del tutto.


(Con gli occhi di oggi lo scientismo spietato dei veterinari è molto meno terribile, lo specchio identitario dei due allevatori molto meno dolce, diciamo che la semplicità della storia cozza con la complessità del nostro presente)
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq