Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Lucy (Besson, 2014)


  • Please log in to reply
11 replies to this topic

#1 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16894 Messaggi:

Inviato 25 settembre 2014 - 12:46

Con "Lucy" Besson torna alle atmosfere di inizio carriera per raccontarci di mondi fantastici e di ragazze in pericolo. Questa volta però il romanticismo del passato lascia strada a uno spettacolo postmoderno

 

lucy.locandina.jpg

 

http://www.ondacinem...ucy_besson.html


  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#2 strafanich

strafanich

    .

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3989 Messaggi:

Inviato 25 settembre 2014 - 13:17

Non l'ho visto ma lo odio perché corrobora sta panzana del 10% del cervello. asd


  • 4

#3 Embryo

Embryo

    Enciclopedista

  • Moderators
  • 8342 Messaggi:

Inviato 26 settembre 2014 - 09:08

Cosa che peraltro mi ha fatto pensare immediatamente al finto trailer di "Italiano Medio" di Maccio.

Sono comunque curioso di vederlo.


  • 2
nobody knows if it really happened

At this range, I'm a real Frederick Zoller.

La birra è un perfetto scenario da sovrappopolazione: metti una manciata di organismi in uno spazio chiuso con più carboidrati di quanti ne abbiano mai visti e guardali sterminarsi con gli scarti che producono - nel caso specifico, anidride carbonica e alcol. E poi, alla salute!

#4 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 26 settembre 2014 - 09:52

che a sua volta era una parodia di "Limitless".

Besson è sempre il campione dell'originalità


  • 0

#5 Embryo

Embryo

    Enciclopedista

  • Moderators
  • 8342 Messaggi:

Inviato 26 settembre 2014 - 10:36

Beh, dal trailer, la storia mi pare pesantamente ispirata a "Chuck".


  • 0
nobody knows if it really happened

At this range, I'm a real Frederick Zoller.

La birra è un perfetto scenario da sovrappopolazione: metti una manciata di organismi in uno spazio chiuso con più carboidrati di quanti ne abbiano mai visti e guardali sterminarsi con gli scarti che producono - nel caso specifico, anidride carbonica e alcol. E poi, alla salute!

#6 Reynard

Reynard

    Bicicletta di grossa cilindrata

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10119 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 26 settembre 2014 - 22:19

Cose buone del film: un inseguimento in macchina (che c'azzecca assai poco ma è un bel vedere e un bel farsi quattro risate)

Scarlett Johansson, ca va sans dire

La canzone sui titoli di coda

 

Il resto pattume.


  • 1
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#7 MilleLire

MilleLire

    IL MORALIZZATORE

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3934 Messaggi:
  • LocationFirenze

Inviato 02 ottobre 2014 - 22:25

Vaccata colossale. Avesse mantenuto il registro grottesco-splatter dell'inizio forse forse si sarebbe potuto salvare. Invece Besson ha voluto strafare con le minchiate sulla conoscenza totale e la trasmissione ai posteri del sapere come unico scopo dell'esistenza. Mavalà, va! Non lo salva nemmeno l'inarrivabile fascino della protagonista.
  • 0
Immagine inserita

#8 neuro

neuro

    king (beyond the wall)

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3776 Messaggi:
  • Locationqua

Inviato 31 ottobre 2014 - 23:13

Esagerati. E' divertente. A tratti involontariamente ("ho capito la matematica applicata!" Ahahaha) ma comunque divertente. Copiato, pure, eppure divertente. Non per nulla per non tirare troppo la corda dura 90 minuti (70 se togli giaguari scogliere e costellazioni). Per me e' sufficiente.
  • 0
apri apri, apri tutto!

#9 cinemaniaco

cinemaniaco

    FЯEAK ON A LEASH

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3916 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 14:34

vero che non c'è una idea originale e tutto rimanda a qualcos'altro, ma difficilmente besson passerà alla storia come un regista di contenuti. è un esteta e un rielaboratore di forme. qui mastica e risputa l'action bessoniano, il film di supereroi, gli anime, tree of life, 2001, limitless, il cyberpunk... e forse si potrebbe continuare. ma per capire come sappia comunque creare qualcosa di originale basta confrontare il suo lucy con limitless, il film a cui più platealmente ha "scippato" l'idea di fondo: tanto il film con bradley cooper è un anonimo ed anodino prodotto, tanto il coevo film con scarlett johansson è personale e stimolante

nella buona e nella cattiva sorte, besson infatti non si accontenta mai di girare soltanto un film di genere, e tra tutti i rischi che si prende forse questo è il più gratuito. ci sono momenti in cui si ricorda che la parola "auteur" in pratica l'hanno inventata i suoi compatrioti e allora deve mettersi a fare il trombone. se però c'è qualcuno a cui l'etichetta di "vulgar auterist" calza a pennello è proprio lui. perché di certo non gira i film per la gloria o per qualche festival, questo lucy nella fattispecie è stato un incredibile successo commerciale, ed è riuscito ad esserlo senza sacrificare nulla della propria carica provocatoria alle convenzioni di (purtroppo) tanto cinema commerciale

eccessivo come al solito, con uno sprezzo del ridicolo ammetto ammirevole, weirdissimo, è un meta-action o action postmoderno che flirta con la videoarte. besson resta l'unico europeo in grado di girare sequenze d'azione che non sfigurano al confronto con gli omologhi americani (ovviamente a parità di budget). fa dell'estetica, della pura estetica, il suo punto di forza e il suo maggiore interesse. chiedersi alla fine se il film sia una cazzata o meno ha ben poco senso se si tengono in considerazioni parametri classici come la storia, la logica e la coerenza interna, ecc

comparto attori: gran lavoro della johansson, la progressiva disumanizzazione del suo personaggio va di pari passo con una de-eroticizzazione meccanica; il personaggio di choi ricorda invece un po' quello di oldman in leon; morgan freeman fa invece in pratica se stesso quando fa divulgazione scientifica per discovery asd

insomma mi sono divertito. il miglior besson da un po' di tempo a questa parte, soprattutto di tutta quella merdaccia che ultimamente produce
  • 1

#10 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7997 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 15:10

Concordo, film sciocchino ma decisamente divertente.

 

 

; il personaggio di choi ricorda invece un po' quello di oldman in leon;

 

Più che altro ne è un omaggio e una consapevole imitazione.

 

maxresdefault.jpg

hqdefault.jpg

 

TMFO-Choi-Min-sik-Lucy.jpg

maxresdefault.jpg

 

choi-min-sik-jpg.jpg?w=600

leon%20Gary_Oldman_001.jpg

 

min_sik_choi.jpg

maxresdefault.jpg


  • 0

#11 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5973 Messaggi:

Inviato 10 aprile 2017 - 16:42

E' il film in cui la Johansson mi piacque di più.

 

Limitless mi aveva maggiormente intrippato però.


  • 0

#12 Cliff

Cliff

    utente col favore delle tenebre

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11016 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 31 dicembre 2020 - 21:19

Per me questo è di un altro livello rispetto a limitless, non ha un momento morto (cosa che ha invece il primo) e secondo me vuole essere volutamente una parodia. Concettualmente è una stronzata ma (spero asd) ne è perfettamente consapevole.
Visivamente è straripante (la scena in cui avviene la “mutazione” di Lucy veramente notevole) ed è divertente. Preferisco mille volte film del genere che i buchi neri di Nolan.
  • 2
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]


Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


non vorrei sembrare pedante





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq