Vai al contenuto


Foto
* * - - - 4 Voti

Mestieri In Via Di Estinzione: Il Giornalismo


  • Please log in to reply
1465 replies to this topic

Sondaggio: Mestieri In Via Di Estinzione: Il Giornalismo (98 utente(i) votanti)

Qual è il vostro rapporto con i giornali?

  1. Acquisto un quotidiano al giorno (1 voti [1.02%])

    Percentuale di voti: 1.02%

  2. Ne acquisto anche più di uno (o un quotidiano + un settimanale) (4 voti [4.08%])

    Percentuale di voti: 4.08%

  3. Sono abbonato a un quotidiano online (3 voti [3.06%])

    Percentuale di voti: 3.06%

  4. Li compro raramente, ma li leggo gratis online (31 voti [31.63%])

    Percentuale di voti: 31.63%

  5. Votato Non li compro mai, ma li leggo gratis online (40 voti [40.82%])

    Percentuale di voti: 40.82%

  6. Non li compro mai e non li leggo neanche gratis online (19 voti [19.39%])

    Percentuale di voti: 19.39%

Voto I visitatori non possono votare

#1361 FUsandro

FUsandro

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5111 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 09:49

<<Tanto per citare una scemenza, lei Draghi, riprendendo un concetto caro al Papa, ha detto: bisogna rispettare la natura. Falso. È la natura che deve rispettare noi, visto che tra inondazioni, terremoti, caldo e freddo eccessivi e stragi di animali ne combina di ogni colore. Anche il Covid ce lo propina la natura: essa lo ha generato, mica io e nemmeno mia sorella.>>

 

Quando stai per finire di scrivere un articolo e ti senti in dovere di fare la sparata finale da vecchio rincoglionito che non capisce un cazzo.


  • 0

#1362 Roy Earle

Roy Earle

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 629 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 12:10

ahahahah ma chi l'ha scritta sta coglionata?


  • 0

Запрещено разговаривать с незнакомцами


#1363 FUsandro

FUsandro

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5111 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 12:39

ahahahah ma chi l'ha scritta sta coglionata?

110458814-7b2bb81e-3ae3-4759-a909-79a7a3


  • 0

#1364 Operación Puerto

Operación Puerto

    purtroppo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3597 Messaggi:
  • LocationPitcairn Island

Inviato 18 febbraio 2021 - 12:40

EugbsXsXIAAccQd.jpg

 

Daje Rampini, anche l'agiografia di quel delinquente di Rush Limbaugh non ce la siamo fatta mancare (con tanto di perla finale sul razzismo al contrario verso i bianchi)


  • 5
 

 


#1365 Man-Erg

Man-Erg

    Quando sulla riva verrai

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11560 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 12:47

ahahahah ma chi l'ha scritta sta coglionata?

110458814-7b2bb81e-3ae3-4759-a909-79a7a3

Ah ecco, mi stavo preoccupando che potesse averla scritta un normodotato, ma se è stato lui tiro un sospiro di sollievo.
  • 2

Trema la mano che insegue il sole, fino a sparire.


#1366 FUsandro

FUsandro

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5111 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 13:03

 

 

ahahahah ma chi l'ha scritta sta coglionata?

110458814-7b2bb81e-3ae3-4759-a909-79a7a3

Ah ecco, mi stavo preoccupando che potesse averla scritta un normodotato, ma se è stato lui tiro un sospiro di sollievo.

 

 

Io me lo immagino ad inveire contro il maltempo tipo nonno Simpson.  asd

297.png


  • 0

#1367 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7897 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 15:44

Mi sfugge la questione delle stragi di animali però.


  • 0

#1368 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8066 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 16:15

tempo di parlare di quel vizietto strutturale del post che è: parafrasare, quando va bene, articoli scritti da altri. succede letteralmente per ogni cazzo di articolo che tratta di temi non strettamente italiani. il loro modo di citare le fonti fa prudere le mani: è sempre un "come dice...", "scrive...", "ne parla..." il/la nyt/guardian/washington post/bbc/cnn etc. citare i nomi degli autori non guasterebbe, sapete?

 

vediamo, oggi sul menù abbiamo:

 

- /moda-sedere-grosso-bbl/: cominciamo la lettura. saltiamo qualche capoverso ed eccallà, puntualissimamente al quarto paragrafo troviamo scrive il guardian. no zia, non scrive il guardian, scrive tale sophie elmhirst che, dieci giorni prima di te, ha detto le stesse cose. citala esplicitamente, sti hyperlink li posso fare giusto io sul forum di ondarock, non tu con--presumo--un'iscrizione attiva all'albo dei giornalisti, su un cazzo di giornale online letto da un intero paese.

 

- /whisky-invecchiamento-tecnologia/: questo è talmente scopiazzato da un pezzo del nyt che nessuno ha avuto il coraggio di metterci la firma almeno. pubblicato nemmeno una settimana fa, how convenient. 

 

il bello è che immagino ci sia gente che si crede intelligente a leggere sta monnezza. l'assoluto stato del giornalismo italiano.


  • 4

il faut se radicaliser. 


#1369 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22437 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 16:48

tutto sto puzzo è per il fatto che non scrivono il nome dell'autore dell'articolo citato (linkato e, come dici te, fastidiosamente menzionato 3mila volte)?

madonna come sei woke


  • 1

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#1370 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7305 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 16:51

Non è questo il problema principale del post per me (per quanto il "si dice" ...), ma comunque fa un po' triste la parafrasi, quando alla fine sarebbe più onesta una traduzione pari pari, con intestazione ecc. come fanno anche altre riviste.


  • 2

#1371 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8066 Messaggi:

Inviato 18 febbraio 2021 - 21:48

tutto sto puzzo è per il fatto che non scrivono il nome dell'autore dell'articolo citato (linkato e, come dici te, fastidiosamente menzionato 3mila volte)?

madonna come sei woke based

 

oh, grazie caro  :)

 

il problema è che il lettore medio, attraverso la lettura, pensa che quelli siano rimandi secondari, per così dire degli argomenti in secondo piano che proverebbero quello che il pezzo sta dicendo (si presume qualcosa di originale). se uno segue quei link, tuttavia, scopre che quelle non sono delle prove secondarie, sono il pezzo, la storia originale, in tutto e per tutto, che l'articolo del post sta reiterando a mo di pappagallo. c'è un'evidente problema etico in tutto questo. oltretutto, sti pezzi del post spesso non sono né carne né pesce: non sto dicendo che debbano scrivere le storielline degli anglosassoni, ma quanto meno che dicessero qualcosa. ok, ci sono i principali giornali esteri che stanno dicendo x, la tua tesi invece qual è? cosa mi stai dicendo, a parte aver letto tutto questo altrove?

 

qualora dovesse succedere a me personalmente, io andrei a riempire di mazzate luca sofri e compagnia.

 

incidentalmente: questi sono i danni di un sistema accademico che in nessun momento discute con lo studente il problema della scrittura in maniera seria: cos'è lo stile, cosa significa scrivere bene, quali sono le responsabilità dello scrittore? agli studenti è detto di scimmiottare lo stile che vedono sui libri e bona lì; ai miei tempi il massimo era leggere il testo di eco, che non è un testo teorico in senso stretto. poi quando gli italiani scrivono chessò, in inglese, con mentalità italiana, i nodi vengono al pettine e sono sintatticamente illeggibili--qualcosa a cui personalmente sto ancora lavorando. 


  • 3

il faut se radicaliser. 


#1372 strafanich

strafanich

    .

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3962 Messaggi:

Inviato 19 febbraio 2021 - 09:36

Che io sappia hanno degli accordi con quei giornali per riproporre i pezzi loro.

Ah, quasi tutti i pezzi non sono firmati, è una scelta, solo in alcuni casi gli autori si firmano (sui lavori più grossi tipo)


  • 0

#1373 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7305 Messaggi:

Inviato 19 febbraio 2021 - 09:43

ok, ci sono i principali giornali esteri che stanno dicendo x, la tua tesi invece qual è? cosa mi stai dicendo, a parte aver letto tutto questo altrove?

 

questo invece è il problema principale del post, secondo me, nella critica culturale come in quella politica

"si parla molto bene di"

sei un giornalista, prenditela una responsabilità: dì cosa ne pensi tu, anche citando gli altri per carità, ma dimmi qualcosa. invece questa oggettivizzazione per conto terzi (che poi ovviamente non è mai neutrale, perché nel momento in cui scegli chi/cosa citare fai appunto una scelta) pe me è il male


  • 4

#1374 strafanich

strafanich

    .

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3962 Messaggi:

Inviato 19 febbraio 2021 - 09:59

 

ok, ci sono i principali giornali esteri che stanno dicendo x, la tua tesi invece qual è? cosa mi stai dicendo, a parte aver letto tutto questo altrove?

 

questo invece è il problema principale del post, secondo me, nella critica culturale come in quella politica

"si parla molto bene di"

sei un giornalista, prenditela una responsabilità: dì cosa ne pensi tu, anche citando gli altri per carità, ma dimmi qualcosa. invece questa oggettivizzazione per conto terzi (che poi ovviamente non è mai neutrale, perché nel momento in cui scegli chi/cosa citare fai appunto una scelta) pe me è il male

 

Questa per me invece è un enorme pro, ovvero a me delle opinioni dei giornalisti me ne frega zero, ci sono gli editoriali per quello. Riportami i fatti, senza storytelling, e basta.


  • 0

#1375 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7305 Messaggi:

Inviato 19 febbraio 2021 - 10:00

ma non sono fatti: sono articoli scritti da altri giornalisti


  • 0

#1376 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6696 Messaggi:

Inviato 19 febbraio 2021 - 11:15

il problema è che il lettore medio, attraverso la lettura, pensa che quelli siano rimandi secondari, per così dire degli argomenti in secondo piano che proverebbero quello che il pezzo sta dicendo (si presume qualcosa di originale). se uno segue quei link, tuttavia, scopre che quelle non sono delle prove secondarie, sono il pezzo, la storia originale, in tutto e per tutto, che l'articolo del post sta reiterando a mo di pappagallo. c'è un'evidente problema etico in tutto questo. oltretutto, sti pezzi del post spesso non sono né carne né pesce: non sto dicendo che debbano scrivere le storielline degli anglosassoni, ma quanto meno che dicessero qualcosa. ok, ci sono i principali giornali esteri che stanno dicendo x, la tua tesi invece qual è? cosa mi stai dicendo, a parte aver letto tutto questo altrove?

 
Sinceramente infastidisce anche me, preferisco l'approccio à la Internazionale dove la traduzione è dichiarata meglio. Immagino che per loro sia più una questione di libertà di manovra data dallo scrivere un pezzo "basato su" (e citando) rispetto al tradurlo direttamente, che comporterebbe una maggiore fedeltà al pezzo originale nella sua interezza (per esempio l'altro giorno hanno riportato il pezzo di Scorsese su Fellini per Harpers, facendone sostanzialmente un grossolano riassunto). Però l'effetto non è gradevole, e concordo molto con quanto dice 10000, specialmente perché alla fine la loro formazione e il loro orientamento (usa-centrico, netflix-centrico) viene sempre fuori, specialmente in ambito culturale (a proposito, ma l'han finito di riportare Playlist?).
 

incidentalmente: questi sono i danni di un sistema accademico che in nessun momento discute con lo studente il problema della scrittura in maniera seria: cos'è lo stile, cosa significa scrivere bene, quali sono le responsabilità dello scrittore? agli studenti è detto di scimmiottare lo stile che vedono sui libri e bona lì;

In realtà loro hanno anche pretese (legittime eh), con tanto di corsi e lezioni sul giornalismo.
  • 1

#1377 Jet

Jet

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1916 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 19 febbraio 2021 - 12:30

 

 

un pezzo "basato su"

 

 

I see what you did here


  • 1

#1378 Lee Carvallo

Lee Carvallo

    tocco piuma

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7754 Messaggi:
  • Locationdentro....il parcheggio

Inviato 19 febbraio 2021 - 13:48

tratto da una storia vera


  • 0

#1379 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8066 Messaggi:

Inviato 19 febbraio 2021 - 18:07

In realtà loro hanno anche pretese (legittime eh), con tanto di corsi e lezioni sul giornalismo.


sì, era un discorso generico sull'università italiana, dove manca proprio una cultura della scrittura--la prima cosa che ti spiegano quando vai all'estero. so che hanno anche un intrallazzo con la scuola di baricco (mirabile dictu), però delle volte hanno dei tic che io trovo fastidiosi, tipo "la cosa x, spiegata bene", o come dice 100000 "si parla un gran bene di...". ne parla chi? stai comunque assumendo il punto di vista di un determinato gruppo. si parla anche male? perché? per tornare alla questione delle opinioni, non è che chi scrive deve per forza esporsi in prima persona. ci sta però che il pezzo abbia una tesi quanto meno originale, o che presenti delle antitesi (con gli argomenti a favore, contro etc.)

 

è chiaro che non stiamo parlando di un paper accademico, ma gli altri giornalisti sono comunque tuoi colleghi. ci sta dare credito a chi ha fatto lo sforzo di scrivere un pezzo di approfondimento "originale", se stai attingendo a piene mani al suo lavoro.

 

intanto oggi, a sandwich tra due classici titoli postiani, c'è luca che legge il forum:
 

Screen-Shot-2021-02-19-at-09-38-26.png

 

bella luca, sei un king. mandami un pm se ti servono delle parafrasi fatte bene, te le posso fare da tante lingue straniere diverse.

 

ovviamente il pezzo su gucci è rippato seguendo il solito modus operandi ashd

 

cioè, anche se una fonte autorevole estera dice una cosa, che può essere lo spunto per una discussione, puoi comunque fare una ricerca per vedere se i conti tornano o se invece si può dire qualcos'altro che non è stato detto. sei un giornalista o cosa? vi ricordate qualche approfondimento recente degno di interesse che sia uscito sul post e non altrove? io giusto quello sulla pandemia a bergamo.


  • 0

il faut se radicaliser. 


#1380 Bandit

Bandit

    Lorenzo Righetto

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10956 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 20 febbraio 2021 - 06:30

Sono d'accordo con tutte queste affermazioni, il post fa mediamente schifo. Sembra una specie di bigino per chi vuole fare conversazione alla macchinetta del caffè. Però voi cosa leggete, rimanendo in Italia (ma anche no)?
  • -1

Immagine inserita





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq