Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Matana Roberts - COIN COIN Chapter One: Gens de Couleur Libres


  • Please log in to reply
82 replies to this topic

#21 xtc

xtc

    Gianfranco Marmoro

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12056 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2013 - 10:14

sono d'accordo è un album più organico ma meno d'impatto, la ricerca stilistica è più raffinata e profonda
  • 0

#22 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12088 Messaggi:

Inviato 23 settembre 2013 - 16:16

ma un link da qualche parte c'è o gira solo il promo tra gli addetti ai lavori?
  • 0
A chemistry of commotion and style

#23 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23968 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2013 - 10:00

È in stream:

http://thewire.co.uk...moonchile-album


  • 0

esoteros

 

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#24 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12088 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2013 - 11:04

uff, abbasso lo streaming!!!!
  • 0
A chemistry of commotion and style

#25 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23968 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2013 - 17:25

no, meno "spettacolare", più equilibrato, sono sei musicisti in tutto, completamente cambiato l'organico, c'è un tenore operistico che dà al suono un'impronta originalissima e le i temi (che pure ci sono e sono belli e fruibili) non svettano mai del tutto sul fluire organico della musica, è una suite molto coesa, un suono ricchissimo ma quasi senza picchi (a parte uno spiritual verso la fine). Secondo me proprio una grande opera, di grande maturità e gusto, ma non ha l'impatto titanico del disco precedente. Per me alla fine è un merito in più, ma come dicevo non credo che verrà letto in questo senso (positivo) specie dalle platee indie.


In effetti un ritorno dai toni inattesi, molto pacato, quasi "classico" in un certo senso. Sicuramente di gusto, però mi manca il clamore del primo volume - che pur con alcune pecche aveva un impatto assurdo. E' giusto comunque che una "saga" abbia dei capitoli ben distinti, e questo con "Gens de couleur libres" non ha certo molto a che spartire. Alla prossima sento che tirerà giù il mondo alla maniera della Fire Orchestra.
  • 0

esoteros

 

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#26 nevvero?

nevvero?

    What we do is secret

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 407 Messaggi:
  • LocationSecret

Inviato 03 ottobre 2013 - 17:24

è sul sicchio a 320. jubilate.
  • 1

#27 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23968 Messaggi:

Inviato 03 ottobre 2013 - 17:27

è sul sicchio a 320. jubilate.


Sìsì, preso iersera. <3
  • 0

esoteros

 

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#28 nevvero?

nevvero?

    What we do is secret

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 407 Messaggi:
  • LocationSecret

Inviato 03 ottobre 2013 - 17:33


è sul sicchio a 320. jubilate.


Sìsì, preso iersera. <3


bella zio. :)
  • 0

#29 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 07 ottobre 2013 - 08:57

Come è stato già detto questo chapter 2 è un disco di una compattezza notevole, più che di "pezzi" è un album che vive di "momenti". Tra l' altro Matana si trova a suo agio anche quando cambia registro, da uno più profondo ed evocativo ad un altro più leggero e "sentimentale". Amma Jerusalem School e Was The Sacred Day sono due splendidi incisi, da Woman Red Racked inizia la parte più bella del disco, forse.
  • 0

#30 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3995 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2013 - 10:08

Ma è tanto concettuale? Cioè, ho letto in giro di spoken word della nonna di Matana che racconta storie di vita. Boh, io non so se sarei pronto a questo tipo di ascolto, a meno che non ci sano i testi nel libretto. Premetto che non ho ascoltato il Chapter One.
  • 0

#31 slothrop

slothrop

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7408 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2013 - 10:11

No, ma di spoken ci sono alcune parti, secondo me non guasta proprio nulla, anche perchè c'è sempre la musica sotto
  • 0

#32 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30465 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2013 - 10:50

E comunque lo spoken del Chapter One era :wub:
  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#33 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 07 ottobre 2013 - 10:58

Si, tante volte lo spoken appesantisce molto il disco, a mio parere qui non accade, anzi, se possibile lo fa "vibrare" ancora di più anche perché restituisce l' impressione che da un momento all' altro possa scattare un accenno di canto, cosa che a volte accade anche.
  • 0

#34 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30465 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2013 - 11:01

Si, tante volte lo spoken appesantisce molto il disco, a mio parere qui non accade, anzi, se possibile lo fa "vibrare" ancora di più anche perché restituisce l' impressione che da un momento all' altro possa scattare un accenno di canto, cosa che a volte accade anche.


Parli del primo o del secondo (che, per inciso, non ho ancora ascoltato)?
  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#35 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 07 ottobre 2013 - 11:02


Si, tante volte lo spoken appesantisce molto il disco, a mio parere qui non accade, anzi, se possibile lo fa "vibrare" ancora di più anche perché restituisce l' impressione che da un momento all' altro possa scattare un accenno di canto, cosa che a volte accade anche.


Parli del primo o del secondo (che, per inciso, non ho ancora ascoltato)?


Scusate, del secondo :)
  • 0

#36 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3995 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2013 - 11:03

Slot, immagino tu abbia il promo del CD... ci sono i testi per caso? Perché mi spiacerebbe sentire uno spoken senza capirne il senso. Ah, altra domanda: io non sono tanto incline al jazz, soprattutto se free. Consigliereste comunque una musica del genere a uno poco avvezzo come me?
  • 0

#37 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12088 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2013 - 11:06



è sul sicchio a 320. jubilate.


Sìsì, preso iersera. <3


bella zio. :)


Mettetelo anche su un host, perdio, che non posso accedere a SS.

Comunque secondo me il primo ti piace Giubbo. Questo ancora non so perché non l'ho sentito.
  • 0
A chemistry of commotion and style

#38 slothrop

slothrop

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7408 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2013 - 11:16

Slot, immagino tu abbia il promo del CD... ci sono i testi per caso? Perché mi spiacerebbe sentire uno spoken senza capirne il senso. Ah, altra domanda: io non sono tanto incline al jazz, soprattutto se free. Consigliereste comunque una musica del genere a uno poco avvezzo come me?


Testi mi pare non ci siano, tra l'altro il promo non è un promo ma è proprio il disco come - immagino - viene pubblicato, c'è però una lunga digressione di Matana su sua nonna, etc...
Altra storia l'inclinazione jazz, beh questo è un disco jazz, c'è poco da fare la "lingua" che parla questo disco è una lingua jazzistica, libera ma senza mai essere ostile. Il free non sarà l'ostacolo ma il jazz sì. Poi c'è proprio il senso dell'epopea, il calore di qualcosa di profondamente vissuto e scelte timbriche a mio parere vincentissime (la voce tenorile, in particolare). Detto ciò, a chi non ama troppo il jazz faccio fatica a consigliarlo, meglio dare un'ascoltata allo streaming su the Wire linkato lassù.
  • 0

#39 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30465 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2013 - 11:17

Mettetelo anche su un host, perdio, che non posso accedere a SS.


Ma come mai? Scusa se chiedo, eh.
  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#40 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12088 Messaggi:

Inviato 07 ottobre 2013 - 11:18

Comunque i testi non c'erano nemmeno nel primo capitolo.


Mettetelo anche su un host, perdio, che non posso accedere a SS.


Ma come mai? Scusa se chiedo, eh.


dall'ufficio non riesco. A meno di non rubare le credenziali all'admin asd
  • 0
A chemistry of commotion and style




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq