Vai al contenuto


Foto
* * * * - 6 Voti

Il film che ho visto (prima di postare leggere le regole in prima pagina)


  • Please log in to reply
4816 replies to this topic

#4801 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3782 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 22 novembre 2019 - 13:28

La nuova trilogia è il miglior prodotto diciamo seriale degli anni 2000, molto sottovalutata rispetto ad altre troiate del genere.
  • 0

#4802 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3750 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2019 - 10:24

sottovalutata?

Rise of the Planet of the Apes 82% (267 reviews)
Dawn of the Planet of the Apes 91% (306 reviews)
War for the Planet of the Apes 94% (336 reviews)

Rise of the Planet of the Apes August 5, 2011 $481,801,049
Dawn of the Planet of the Apes July 11, 2014 $710,644,566
War for the Planet of the Apes July 14, 2017 $490,662,665


è una trilogia con pregi e difetti. pregi: molto coraggiosa la scelta di fare un blockbuster di fantascienza tendente al fantasy serissimo e dark (soprattutto i capitoli 2 e 3); effetti speciali all'epoca (ma ancora oggi) all'avanguardia. difetti: troppo classicismo hollywoodiano, troppa seriosità, troppa retorica

il secondo film è anche il migliore IMHO
  • 0

#4803 Pancakes

Pancakes

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 909 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2019 - 11:44

 

Ora che ci penso: non mi convince mica tanto quel "capolavoro" affibbiato al sopravvalutatissimo "Vanishing point - Punto zero" ... asd
(il grande "car movie" degli anni '70 è "Strada a doppia corsia" di Monte Hellman ...)


Beh, con me sfondi una porta aperta: Strada a doppia corsia è un mio cult personale e Monte Hellman uno dei miei registi preferiti (credo di aver visto tutti i suoi film, compresi quelli mai arrivati in Italia, nemmeno coi sottotitoli).
Ciò detto anche Punto zero è un altro mio cult-movie (l’unica cosa che non mi convince appieno, ripeto, è l’attore protagonista Barry Newman).

Comunque per rimanere in tema…

Rollercar - Sessanta secondi e vai! (H. B. Halicki, 1974)

34592013_sa.jpg

Film incredibile, questo. Oggi sarebbe impossibile non solo da realizzare, ma anche proprio da concepire come idea. Il film è prodotto, scritto, diretto, interpretato e “guidato” da H. B. "Toby" Halicki, personaggio leggendario soprannominato The Car Crash King (qui c'è un interessante approfondimento sulla sua figura). Per riservare la maggior parte del budget agli stunt gli attori sono tutti non professionisti e amici del regista (ci sono anche veri piloti automobilistici dell’epoca come Parnelli Jones e Gary Bettenhausen) - tant’è che nei titoli di testa non vengono indicati i nomi degli attori, ma delle auto -, la trama è talmente essenziale da salire nell’astrazione (la sceneggiatura di fatto non esisteva), i personaggi sono figure abbozzate e stilizzate e i dialoghi secchi e brevissimi. L’intero film, insomma, è solo una cornice per l’incredibile inseguimento finale, che dura 40 minuti, nel quale sono state distrutte 93 macchine (anche di normali cittadini, visto che le strade non erano state chiuse al traffico e le riprese si svolsero durante la normale circolazione) e che probabilmente rimane ineguagliato nella storia del cinema (per realizzare il salto finale Halicki, che ovviamente era anche lo stuntman, si schiacciò 10 vertebre). Halicki ha in seguito realizzato altri due film sempre del filone Car Chase, Deadline Auto Theft e The Junkman, mai arrivati in Italia. Morì nel 1989 durante uno stunt mentre stava realizzando il sequel di Gone in 60 seconds, ovviamente in un incidente d’auto.

 

 

Quello con Cage com'è? A confronto e non.


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#4804 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3782 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 23 novembre 2019 - 11:52

sottovalutata?

Rise of the Planet of the Apes 82% (267 reviews)Dawn of the Planet of the Apes 91% (306 reviews)War for the Planet of the Apes 94% (336 reviews)Rise of the Planet of the Apes August 5, 2011 $481,801,049Dawn of the Planet of the Apes July 11, 2014 $710,644,566War for the Planet of the Apes July 14, 2017 $490,662,665

è una trilogia con pregi e difetti. pregi: molto coraggiosa la scelta di fare un blockbuster di fantascienza tendente al fantasy serissimo e dark (soprattutto i capitoli 2 e 3); effetti speciali all'epoca (ma ancora oggi) all'avanguardia. difetti: troppo classicismo hollywoodiano, troppa seriosità, troppa retoricail secondo film è anche il migliore IMHO
Sottovalutata rispetto alle merdate eroistiche varie
I tuoi difetti per me sono meriti.
Mica sono film indimenticabili ma buon intrattenimento di massa senza essere rincoglioniti.
  • 0

#4805 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3750 Messaggi:

Inviato 23 novembre 2019 - 14:04

Sottovalutata rispetto alle merdate eroistiche varie


ma sottovalutata da chi?

poi se per te è sottovalutata perché non ha incassato 2 miliardi come avengers , allora ti informo che sono parecchi i film sottovalutati ashd

Quello con Cage com'è? A confronto e non.


non ho visto l'originale, ma il film di sena è abbastanza monocorde e moscio. peccato perché ha tutta quella estetica alternative metal dell'epoca con nicolas cage in versione nu metal con capello ossigenato e giacca di pelle matrixiana

MV5BNTllYzAxODMtZjcwZS00NTdjLWI5ZTItZGQy
  • 1

#4806 Pancakes

Pancakes

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 909 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2019 - 12:25

 

Sottovalutata rispetto alle merdate eroistiche varie


ma sottovalutata da chi?

poi se per te è sottovalutata perché non ha incassato 2 miliardi come avengers , allora ti informo che sono parecchi i film sottovalutati ashd

Quello con Cage com'è? A confronto e non.


non ho visto l'originale, ma il film di sena è abbastanza monocorde e moscio. peccato perché ha tutta quella estetica alternative metal dell'epoca con nicolas cage in versione nu metal con capello ossigenato e giacca di pelle matrixiana

MV5BNTllYzAxODMtZjcwZS00NTdjLWI5ZTItZGQy

 

 

Sembrano i Fuel asd

 

In attesa dei film che ci faranno tra 10-20 anni, sarebbe bello però stilare una filmografia nu metal dell'epoca, anche se magari è limitata ai vari Daredevil / Scorpion King / Queen of the Damned.


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#4807 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3750 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2019 - 13:41

In attesa dei film che ci faranno tra 10-20 anni, sarebbe bello però stilare una filmografia nu metal dell'epoca, anche se magari è limitata ai vari Daredevil / Scorpion King / Queen of the Damned.


se ci riferiamo anche al più onnicompresivo ombrello alternative metal, si può retrodatare a il corvo che ha funzione proto- visto che con la sua estetica goth postmoderna ha anche influenzato tutta l'estetica del movimento (il corvo 2, di qualche anno successivo, abbraccerà finalmente korn e affini)

the matrix è chiaramente il simbolo e manifesto dell'intera estetica 1999

poi possono ricaderci dentro in ordine sparso: end of days, dracula 2000, mission impossible 2, fast&furious, tomb raider, freddy vs jason … + quelli che hai citato (queen of the damned è un po' il yellow submarine della generazione woodstock 1999)
  • 1

#4808 avatar blackwolf

avatar blackwolf

    parental guidance

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7151 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2019 - 17:07

woodstock 1999 , la più grande farsa dello show business , tra megarisse e stupri di gruppo,

 

https://www.vice.com...ck-99-imbarazzo


  • -2

*lastfm*

 

 

Delia, queen of the fairies.was presiding over the feast of plenty,celebrating 3,000 years of peace. In the midst of the celebration Delia felt a pull from the skies.She looked up and saw dark clouds forming on the horizon in every direction. She fell into a trance and left the party
heading for her home on a high hill. At first, the fairies were puzzled. But then they too felt a force drawing them to follow.Delia was alone inside. The storm grew until it was a raging cyclone hovering over the dwelling. One of the older fairies ventured inside the house. There lay Delia on her bed holding a pair of twins in her arms. The older fairy instantly knew that these were not ordinary twins, but magical wizards. The baby wizards were polarized like magnets: one attracting with a magnetic draw., the other repelling and impossible to get near. Avatar, the kind and good wizard. spent much of his boyhood entertaining his mother with beautiful visions. Blackwolf, the mutant wizard would never visit his mother and spent his time torturing small animals.

 


#4809 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3750 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2019 - 21:03

https://www.vice.com...ck-99-imbarazzo


ma questo indossava anche il cilicio e una cintura esplosiva mentre scriveva il pezzo?
  • 5

#4810 cool as kim deal

cool as kim deal

    Utente contro le bonus track

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12222 Messaggi:
  • LocationLooking Corsica, Feeling Corsico

Inviato 25 novembre 2019 - 07:01

Sottovalutata rispetto alle merdate eroistiche varie

ma sottovalutata da chi?poi se per te è sottovalutata perché non ha incassato 2 miliardi come avengers , allora ti informo che sono parecchi i film sottovalutati ashd

Quello con Cage com'è? A confronto e non.

non ho visto l'originale, ma il film di sena è abbastanza monocorde e moscio. peccato perché ha tutta quella estetica alternative metal dell'epoca con nicolas cage in versione nu metal con capello ossigenato e giacca di pelle matrixianaMV5BNTllYzAxODMtZjcwZS00NTdjLWI5ZTItZGQy

Questo l'ho visto tipo all'università ma non ricordo nulla, forse c'era una schiena nuda della Jolie
  • 0
FATE TORNARE LO SPECCHIETTO DI RYM IN FIRMA

#4811 avatar blackwolf

avatar blackwolf

    parental guidance

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7151 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2019 - 07:45

 

https://www.vice.com...ck-99-imbarazzo


ma questo indossava anche il cilicio e una cintura esplosiva mentre scriveva il pezzo?

 

 

il nu-metal ha fatto anche cose buone


  • 0

*lastfm*

 

 

Delia, queen of the fairies.was presiding over the feast of plenty,celebrating 3,000 years of peace. In the midst of the celebration Delia felt a pull from the skies.She looked up and saw dark clouds forming on the horizon in every direction. She fell into a trance and left the party
heading for her home on a high hill. At first, the fairies were puzzled. But then they too felt a force drawing them to follow.Delia was alone inside. The storm grew until it was a raging cyclone hovering over the dwelling. One of the older fairies ventured inside the house. There lay Delia on her bed holding a pair of twins in her arms. The older fairy instantly knew that these were not ordinary twins, but magical wizards. The baby wizards were polarized like magnets: one attracting with a magnetic draw., the other repelling and impossible to get near. Avatar, the kind and good wizard. spent much of his boyhood entertaining his mother with beautiful visions. Blackwolf, the mutant wizard would never visit his mother and spent his time torturing small animals.

 


#4812 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13177 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2019 - 09:23

Ma magari il nu-metal fosse stato una roba davvero selvaggia, invece che il genere moscio e pistolone che e' stato.

E comunque le fiamme di Woodstock 99 unico momento musicale collettivo di una certa intensta' di quegli anni.


  • 0

#4813 avatar blackwolf

avatar blackwolf

    parental guidance

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7151 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2019 - 09:34

Ma magari il nu-metal fosse stato una roba davvero selvaggia, invece che il genere moscio e pistolone che e' stato.

E comunque le fiamme di Woodstock 99 unico momento musicale collettivo di una certa intensta' di quegli anni.

:facepalm:


  • 0

*lastfm*

 

 

Delia, queen of the fairies.was presiding over the feast of plenty,celebrating 3,000 years of peace. In the midst of the celebration Delia felt a pull from the skies.She looked up and saw dark clouds forming on the horizon in every direction. She fell into a trance and left the party
heading for her home on a high hill. At first, the fairies were puzzled. But then they too felt a force drawing them to follow.Delia was alone inside. The storm grew until it was a raging cyclone hovering over the dwelling. One of the older fairies ventured inside the house. There lay Delia on her bed holding a pair of twins in her arms. The older fairy instantly knew that these were not ordinary twins, but magical wizards. The baby wizards were polarized like magnets: one attracting with a magnetic draw., the other repelling and impossible to get near. Avatar, the kind and good wizard. spent much of his boyhood entertaining his mother with beautiful visions. Blackwolf, the mutant wizard would never visit his mother and spent his time torturing small animals.

 


#4814 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13177 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2019 - 10:48

Mica ho detto che e' stato un momento bello e edificante.

E' un momento tipo Altmont '69, per altro senza morti e omicidio.


  • 0

#4815 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20247 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 26 novembre 2019 - 19:24

Che filmone La donna della domenica, mica me lo ricordavo così caustico.
  • 4

#4816 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6343 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2019 - 19:39

Il bello di Comencini è che non trasforma mai i suoi personaggi in maschere come Monicelli o Risi, non fa sconti ma non dimentica mai il lato umano, un po'come Germi che però era più ruvido.
Poi era uno che sapeva veramente raccontare, sto film è bellissimo, quasi come la Bisset.
  • 1

#4817 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20247 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 27 novembre 2019 - 09:39

La bisset diventa una divinità nel momento in cui scivola nuda dal letto di mastroianni, due secondi, con un pudore che disvela quanto è stronza.
I torinesi ritratti impietosamente (ma la farina è del sacco fruttero lucentini).
Prima del film, un docu, su rai5, sui due scrittori e la casa editrice Einaudi, la figliastra illegittima degli Agnelli, come la pornostar figlia di un ammiraglio.
Sconcertato da Michele Serra: una pera coi pantaloni troppo stretti e la camicia aderente che lo mostravano come un sacco di patate. Alle spalle, una libreria riempita di oggetti e di libri, neanche tanti, dalle costole colorate su cui spiccava un newton Compton dell'opera omnia di Virginia Woolf rosa schocking. Diosanto.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq