Vai al contenuto


Foto
* * * * - 2 Voti

classic&avant tube


  • Please log in to reply
333 replies to this topic

#301 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2115 Messaggi:

Inviato 19 febbraio 2018 - 16:50

Te ne sei andato troppo presto

 

Io forse preferisco An Index of Metal, ho una versione con il video annesso veramente potente. Collaborano pure i Pan Sonic. Purtroppo si, se ne è andato troppo presto, non so se in Italia al momento ci siano altri compositori del suo livello.


  • 0

#302 Rover

Rover

    hjdjlalkjaz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 762 Messaggi:
  • LocationMiddle-earth

Inviato 19 febbraio 2018 - 21:37

@M Murolo: Vedo che sei un appassionato della musica del '900. Io ammetto che, nonostante possa comprenderla su un piano concettuale, non riesco a goderne molto, anche se ci sono alcune eccezioni che sto esplorando: Henry Cowell, alcuni lavori di Ligeti e Cage, Sofia Gubaidulina, Henryk Gorecki, Philipp Glass...

 

...molto bello il Friedrich Gulda Quintet, Simon!


  • 0

#303 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 20 febbraio 2018 - 09:43

@M Murolo: Vedo che sei un appassionato della musica del '900. Io ammetto che, nonostante possa comprenderla su un piano concettuale, non riesco a goderne molto, anche se ci sono alcune eccezioni che sto esplorando: Henry Cowell, alcuni lavori di Ligeti e Cage, Sofia Gubaidulina, Henryk Gorecki, Philipp Glass...

 

...molto bello il Friedrich Gulda Quintet, Simon!

 

A me la musica del '900 piace molto, forse perché non la capisco a livello concettuale ashd

Insomma ogni tanto mi leggo qualche libro(soprattutto delle serie La storia della Musica) e ascolto.

Molto basic però dopo qualche anno di pratica posso dire di muovermi abbastanza bene nel '900, anche se ovviamente è un secolo sterminato. Per conoscerlo in modo analitico ci vorrebbe, anzi ci vuole, una vita intera.

Per dire, i nomi che hai citato li conosco tutti, c'è per me ancora moltissimo da scoprire in ognuno di essi. Quello che mi piace di più è Cowell, veramente un grande. Però lui ha scritto anche 21 sinfonie di cui ne ho ascoltate al massimo 5 asd

Comunque io posto qui dentro un po' quello che ascolto. Può(e forse è) una pratica un po' autistica però almeno discutiamo di qualcosa no?

O magari non discutiamo di nulla però mi vado ad ascoltare quello che postate anche voi.

Quindi posta anche tu dai asd

 

PS: E poi il '900 è evramente TUTTO. Uno alla fine qualcosa che gli piace lo trova pure. Per me il secolo musicalmente più ricco di sempre(grazie al cazzo direte voi, siamo aumentati esponenzialmente). Eppure non è solo quello, è un secolo che ha visto avvicendarsi di tutto a livello stilistico. C'è solo da scavare e imparare.

 

PPS: E per '900 intendo anche i primi diciotto anni di questo nuovo millennio. La musica 'classica' è viva, non si è fermata a Verdi(non lo dico a te eh, in generale) ed è anche una gran figata!



#304 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 20 febbraio 2018 - 11:03




#305 Rover

Rover

    hjdjlalkjaz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 762 Messaggi:
  • LocationMiddle-earth

Inviato 20 febbraio 2018 - 13:33

Le sinfonie di Cowell non le conosco, ma le sue composizioni per pianoforte sono straordinarie: visionarie, evocative e portatrici di una nuova concezione sonora e tecnica. Questi video includono anche le partiture con le indicazioni per l'esecuzione del compositore

 

 The Tides of Manaunaun

The Banshee

 

Si, si certo, fai bene a postare! Si, il '900 è un secolo molto complesso e con una varietà enorme di stili e indirizzi differenti. Un punto di partenza e grande spartiacque rispetto alla musica precedente direi che sono le opere dodecafoniche di Schoenberg 

 

Suite für Klavier op.25

 

Io in genere sono orientato più verso la musica barocca e classico-romantica, ad esempio in questi giorni riascoltavo questo Trio di Schumann, Marchenerzahlungen op.132, quattro pezzi ispirati alle fiabe del folklore tedesco

 

Schumann op.132


  • 0

#306 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 20 febbraio 2018 - 21:01

Grandissimo Cowell, che bella che è The Tides of Manaunaun :wub:

E' Schoenberg è il top. Diciamo che a portato a saturazione il linguaggio romantico con Verklarte Nacht e poi si è trovato nella situazione oggettiva di fare altro. Anche perché in un certo senso non se ne esce: non si può scrivere musica tonale cromanticamente più complessa di quella. Non sono un apostolo dell'atonalità/serialismo/avanguardia però inserita in quel contesto era per me un qualcosa che doveva necessariamente accadere.

Mi sto ascoltando quello che hai postato di S. e(come al solito) siamo al top. Che poi anche qui con un minimo di orecchio si sente quanto quest'opera sia pregna di storia.

 



#307 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 20 febbraio 2018 - 21:13



#308 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 20 febbraio 2018 - 21:48



#309 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 20 febbraio 2018 - 22:17



#310 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 20 febbraio 2018 - 22:36

Questo è un capolavoro del '900

 



#311 Greed

Greed

    me ne fregio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11333 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2018 - 22:49

Psallite in cythara in cì in cì in cì in cì saaaalmi. Anche se i 3/4 c'hanno una sfiga che buca lo schermo, sono bellissimi lo stesso da vedere i giovani in gruppo.

 


  • 0

#312 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 21 febbraio 2018 - 11:25



#313 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 21 febbraio 2018 - 17:46



#314 Guest_Michele Murolo_*

Guest_Michele Murolo_*
  • Guests

Inviato 21 febbraio 2018 - 20:52

Simon ci sei?

 



#315 Rover

Rover

    hjdjlalkjaz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 762 Messaggi:
  • LocationMiddle-earth

Inviato 24 febbraio 2018 - 14:43

...riascoltavo i 12 Studi op.33 M34 per pianoforte del compositore polacco Karol Szymanowski (1916). Composti in riferimento al modello degli studi di Chopin, hanno uno stile che è una personale sintesi, piuttosto allucinante, del languore di Scriabin, delle sonorità vaporose di Debussy e del retroterra della musica popolare polacca.

 

Szymanowki 12 Etudes op.33

 

@M.Murolo: ...interessante Alan Hovhaness


  • 0

#316 Guest_runciter_*

Guest_runciter_*
  • Guests

Inviato 24 maggio 2018 - 20:10



#317 Rover

Rover

    hjdjlalkjaz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 762 Messaggi:
  • LocationMiddle-earth

Inviato 25 maggio 2018 - 11:47

Schoenberg, sebbene rimanga per me un ascolto abbastanza ostico, è un compositore assolutamente geniale e ideatore di un profondo rinnovamento del linguaggio musicale: senza la sua opera la musica colta del '900 non sarebbe concepibile.


  • 0

#318 Guest_runciter_*

Guest_runciter_*
  • Guests

Inviato 25 maggio 2018 - 12:00

 



#319 Guest_runciter_*

Guest_runciter_*
  • Guests

Inviato 25 maggio 2018 - 14:30

 



#320 Rover

Rover

    hjdjlalkjaz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 762 Messaggi:
  • LocationMiddle-earth

Inviato 25 maggio 2018 - 17:36

Ancora su Schoenberg, la Sinfonia da camera n.2 op.38, un lavoro giovanile ripreso e concluso a distanza di 33 anni, segna per certi aspetti un ritorno alla tonalità. Il M. Antonello Manacorda dirige l'Orchestra Sinfonica della Radio di Francoforte.

 

Chamber Symphony n.2 op.38


  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq