Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

classic&avant tube


  • Please log in to reply
301 replies to this topic

#1 kingink

kingink

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1405 Messaggi:

Inviato 11 July 2009 - 18:57 PM

Topic speculare a quello aperto da dick.
Proviamo a condividere video/esecuzioni dell'altro ramo della sezione del forum: la classica e l'avanguardia

Vediamo se l'esperimento funziona!!!

comincio con due opere che ho risentito spesso in questi due giorni, anche perchè invogliato da uno scambio di battute effettuato in altre sedi.

Robert Schumann - Symphony No.3 Op.120 "Renish"
Cleveland Orchestra, George Szell

Lebhaft
Scherzo (Sehr Mabig)
Nicht schnell
Feierlich
Lebhaft

Szell fa letteralmente paura....

Robert Schumann - Piano Sonata No.1 Op.11
Vladimir Sofronitsky, piano

Parte1
Parte2
Parte3

spesso dimenticato, ma secondo me grande interprete schumanniano

  • 0

#2 Greed

Greed

    god's only nose

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10062 Messaggi:

Inviato 11 July 2009 - 19:43 PM

Claude Debussy - Estampes - Pagodes Claudio Arrau

http://www.youtube.c...h?v=V5-GLcvpFgc

Il mio preferito di Debussy. L'apertura verso i 59 secondi mi lascia secco ogni volta.
  • 0

#3 Guest_Glory days_*

Guest_Glory days_*
  • Guests

Inviato 11 July 2009 - 22:10 PM

Robert Schumann - Piano Sonata No.1 Op.11
Vladimir Sofronitsky, piano

Non avevo mai ascoltato questa Sonata, molto bella: spicca tra le altre opere del primo Schumann (Papillons, Davidsbundlertanze, Carnaval...) e, come nelle altre composizioni, si tratta di musica originale, lirica, piena di fantasia, dove le frasi e le idee musicali germogliano ininterrottamente e plasmano liberamente la struttura della composizione.
La musica di Schumann è una specie di palcoscenico sul quale si alternano schiere di personaggi, luci e ombre, slanci e ricadute, sentimenti e pensieri di ogni tipo, estremamente intima e decisamente di difficile interpretazione. Forse il compositore che più di ogni altro può dirsi, in ogni senso, romantico e una musica che è quanto mai sognante, visionaria, inquieta.

J.S. Bach - Concerto Brandeburghese n.5 in Re maggiore BWV 1050
Pianoforte: Glenn Gould

Parte 1
Parte 2
Parte 3

Gould non ha bisogno di presentazioni.
Peccato che la qualità audio e video non mi sembra delle migliori...comunque resta un bellissimo filmato. Probabilmente il pianoforte di Gould ha qualcosa di particolare, ha un timbro molto netto e brillante che ricorda davvero quello di un clavicembalo...

#4 kingink

kingink

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1405 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 09:00 AM

a proposito di Gould...
questo video dove dirige Mahler con la Forrester al canton è pura antologia
  • 0

#5 OffTopic

OffTopic

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 110 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 09:27 AM

Le cose che in youtube mi fanno perdere la testa sono le riprese delle prove; ne posto un paio:

Bernstein  :-*  prova Mahler  :-*

NB: Gran parte di questo documentario/intervista è focalizzato sulla sinfonia n. 5. Come sapranno già gli estimatori del direttore americano, due sono le interpretazioni (almeno quelle famose) della quinta sinfonia pubblicate in disco: una (a mio avviso piuttosto deludente) con la New York Philarmonic degli anni '60 finita "per sbaglio" nella pionieristica raccolta della Sony ("per sbaglio" nel senso che è l'unica interpretazione indegna del meraviglioso cofanetto) e una di venticinque anni dopo con i Wiener Philarmoniker per la DG, decisamente migliore.
A giudicare dall'abbigliamento ci troviamo in questo video in zona '70 - '80; Bernstein è un personaggio non sempre simpatico, spesso autocelebrativo, ma i momenti in cui dirige con autorità l'orchestra sono meravigliosi; il suo Mahler trasuda umanità da ogni nota.
I momenti in cui dirige la nona sono ancora più belli.


Prima parte
Seconda parte
Terza parte
Quarta parte
Quinta parte
Sesta parte


Fricsay prova Smetana

Un breve video di un direttore grandioso al quale non si rende ancora abbastanza onore, l'ungherese Ferenc Fricsay, che dirige la Moldava di Smetana.

http://www.youtube.c...h?v=0oE6V1pwQPg
  • 0

#6 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11070 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 09:41 AM

provo a partecipare anche io, molto da profanaccio a dire il vero

Ives - Central park in the dark del 1906
http://www.youtube.c...h?v=E7AQWyhnark

  • 0

#7 kingink

kingink

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1405 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 09:58 AM

Le cose che in youtube mi fanno perdere la testa sono le riprese delle prove;


vero, alcuni esilaranti

tipo questo: sempre Bernstein che prova però la Sagra di Stravinsky
Ci sono anche i sottotitoli in italiano

oppure questo: in cui un meraviglioso Bruno Walter prova l'allegro con spirito della seconda sinfonia di Brahms

ancora: qui Furtwangler che prova la quarta di Brahms a Londra nel 1948

notare il modo, diametralmente opposto, con cui i tre direttori instaurano il loro personalissimo rapporto con l'orchestra di turno
  • 0

#8 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 10:05 AM

esecuzione al cardiopalmo del III mov. della Sonata n. 8 di Prokofiev eseguita da Gavrilov:

http://www.youtube.c...h?v=ncOJTGjrgMs

nervi, muscoli, ossa... una delle escuzioni più "fisiche" mai ascoltate
  • 1
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#9 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 10:10 AM

uno dei più grandi pianisti del 900, l'americano Van Cliburn, alle prese con il Rach2:

http://www.youtube.c...h?v=Ds9CrdY3R2M

Cliburn fu il primo (forse l'unico) americano a far breccia nella Russia sovietica, vincendo il Caikovskij a Mosca nel 58. Un avvenimento che fece epoca: negli anni in cui l'URSS superava gli USA nella corsa allo spazio con il lancio dello Sputnik, gli americani si prendevano la rivincita su un terreno carissimo ai russi.
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#10 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 10:19 AM

esecuzione vibrante di Accardo della Ciaccona di Bach:

Bach. Ciaccona 01 - Accardo
Bach. Ciaccona. 02 - Accardo

e Michelangeli la viviseziona nella versione da concerto per piano di Busoni:

Bach-Busoni Chaconne in d-moll BWV 1004 1/2
Bach-Busoni Chaconne in d-moll BWV 1004 2/2
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#11 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 10:24 AM

la mani di Rubinstein mentre suona la Polacca Eroica di Chopin:

http://www.youtube.c...h?v=VEl9zn8JPW8

I-M-P-R-E-S-S-I-O-N-A-N-T-E :-*
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#12 kingink

kingink

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1405 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 10:30 AM

http://www.youtube.c...h?v=KCSEwfqs-VM

stesso pezzo, ma suonato da una Argerich giovanissima.

il sorrisino al minuto 5.32 mi scioglie!!!!
  • 0

#13 Billie

Billie

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 733 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 11:24 AM

Questo video, ha una semplicità assolutamente incredibile... :-* :-* :-* :-*
Nel tocco leggero di quelle mani scorre tutta una vita.


http://www.youtube.c...h?v=Ft4BJPEKnSY



  • 0

#14 kingink

kingink

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1405 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 12:22 PM

Registrazione d'altri tempi della sinfonia No.5 di Beethoven

Felix Weingartner dirige la London Orchestra
Registrazione del 1933

il suono è ottimo ed è la registrazione presente in un cd Naxos Historical dedicato al leggendario direttore austriaco

Allegro con Brio
Andante con moto
Allegro
Allegro
  • 0

#15 Guest_Glory days_*

Guest_Glory days_*
  • Guests

Inviato 12 July 2009 - 13:30 PM

Bernstein  :-*  prova Mahler  :-*

Bel post, molto interessante.

le mani di Rubinstein mentre suona la Polacca Eroica di Chopin...
...stesso pezzo, ma suonato da una Argerich giovanissima.
...il sorrisino al minuto 5.32 mi scioglie!!!!

2 interpretazioni eccezionali

Ancora Gould con le Variazioni Goldberg

Aria e Variazioni 1-7
8-14
15-19
20-24
25
26-30 - Aria da capo

Riguardo la Argerich anche questo è straordinario

F.Chopin - Scherzo n.3 op.39

#16 OffTopic

OffTopic

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 110 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 16:10 PM

e Michelangeli la viviseziona nella versione da concerto per piano di Busoni:

Bach-Busoni Chaconne in d-moll BWV 1004 1/2
Bach-Busoni Chaconne in d-moll BWV 1004 2/2


[OT]
Mi piace particolarmente il verbo che hai utilizzato. Da molti Michelangeli viene ancora considerato un freddo produttore di esecuzioni tecnicamente ineccepibili oppure, all'opposto, un esecutore legato ad alcuni eccessi romantici nella libertà dell'esecuzione.
Trovo invece che l'arte di Michelangeli si trovi proprio in un punto di grazia in cui sia proprio l'approccio analitico al testo a fornire la libertà interpretativa (a darmi questa idea, magari sbagliata, sono state in promis alcune esecuzioni di Chopin); in questo senso lo trovo un musicista dalla sensibilità incredibilmente "moderna".
[/OT]
  • 0

#17 OffTopic

OffTopic

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 110 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 16:30 PM

http://www.youtube.c...h?v=KCSEwfqs-VM

stesso pezzo, ma suonato da una Argerich giovanissima.

il sorrisino al minuto 5.32 mi scioglie!!!!


Non a caso uno dei commenti al video è "Did she get married?" ;) Interpretazione bellissima, peraltro.

Della serie "Il laureato": questo video mostra un giovanissimo ed emozionato Vladimir Ashkenazy che, ancora lontano dalla produzione discografica bulimica di fine anni '70 - fine anni '90, interpreta lo studio op. 12 n. 1 di Chopin.
Avendolo conosciuto successivamente, ho sempre considerato Ashkenazy un musicista un po' freddo, soprattutto nella proposizione del repertorio romantico, mentre lo apprezzo particolarmente come interprete di Bartok e Prokofiev. Detto ciò, ritengo che questo video che lo ritrae giovanissimo faccia storia a sè, e ci dica molto di ciò che il pianista russo avrebbe potuto darci se il suo percorso musicale avesse seguito altre strade.
  • 0

#18 Guest_Glory days_*

Guest_Glory days_*
  • Guests

Inviato 12 July 2009 - 16:39 PM

...e Michelangeli la viviseziona nella versione da concerto per piano di Busoni

Tra tutti i grandi pianisti che ho ascoltato, Arrau, Backhaus, Gould, Argerich, Kempff, Horowitz, Richter, Rubinstein, Pollini...Michelangeli è quello che forse ammiro di più. Molto raramente ho visto in altri artisti una così determinata ricerca della perfezione e della purezza del suono e dell'esecuzione, una così grande cura per ogni più piccolo dettaglio, un sentire musicale così alto. Come ebbe a dire il critico Rattalino non un semplice musicista ma un asceta della musica e dell'arte.

Impressionante nella Sonata per pianoforte n.3 di Beethoven

1
2
3
4
5

#19 kingink

kingink

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1405 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 16:58 PM

Lettura mirabile della sonata in si di liszt ad opera di Simon Barere; pianista d'altri tempi. Oggi sono in vena di gemme sepolte  :D
L'esecuzione del 1947, oltre a un ineccepibile rigore tecnico, trasuda una sensibilità, un calore, una passionalità emotiva che mi fanno ritenere questa lettura una più valide da me ascoltate

Part 1
Part 2
Part 3

  • 0

#20 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 12 July 2009 - 17:07 PM

per rimanere in tema di classici dei classici, come trascurare la MERAVIGLIOSA esecuzione della Jupiter mozartiana di Bruno Walter:

http://www.youtube.c...h?v=KnKlVuMzbRY

forse la migliore esecuzione possibile di quella pagina.
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

1 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi


    woody
IPB Skin By Virteq