Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Obiettori, movimenti per la vita e soprusi ospedalieri vari


  • Please log in to reply
307 replies to this topic

#261 Euripidello

Euripidello

    Sigh...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1158 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2013 - 10:18



Lo vedo un male perché per la maggior parte dei casi non è una obiezione sincera, che rispetterei, ma di comodo.
Vedo semplicemente che in questo modo viene impedito alle donne di poter abortire. Se per te è un discorso ideologico, per me è un discorso pratico.


Se la rispetti, però, come sono sicuro che in cuor tuo fai, dovresti a rigor di logica e a mio (opinabile) giudizio iniziare a pensare contemplando il fatto che la devi salvaguardare e non sacrificare per risolvere un problema che, a mio avviso, non può essere risolto praticamente (brutalmente) con un buttare il bambino con l'acqua sporca, come diceva mia nonna.

Non c'è via d'uscita, secondo me. Come diceva una campagna lanciata l'anno scorso "Un buon medico non obietta": "dobbiamo scegliere se tutelare a ogni costo l’autonomia del medico oppure schierarci dalla parte delle donne e della loro battaglia in difesa del diritto a decidere su se stesse in modo autonomo e responsabile".


L'uomo non è la sua professione, saremmo altrimenti degli automi. Lo sbaglio è trovare una parte da cui schierarsi, poiché non vi è una parte preferibile ad un'altra; bisogna solo cercare di ragionare su come organizzare la struttura pubblica affinché ogni diritto sia tutelato.
  • 0

#262 dEST

dEST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28012 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 27 giugno 2013 - 10:21


Ci sono sempre - per quelli che sentono la vocazione ginecologica così forte dentro di sè da non potere o non volere scegliere altra specializzazione, ma che al contempo non intendono rinunciare alla propria fede e alle proprie più intime convinzioni circa la vita (altrui) - le strutture private, entro le quali esercitare liberamente sia l'una che l'altra vocazione (o la libera professione, per dire).
Certo, se poi ll padrone magari ti paga a prestazione, bisogna vedere quanto queste vocazioni resisteranno alla tentazione satanica del vil denaro...io personalmente non ho alcun dubbio in proposito, sono sicuro che pur di non venir meno al dettato della propria coscienza costoro si accontenterebbero anche di pane e cipolla.


Quindi una persona che per il suo lavoro e le sue convinzioni si ritrova a guadagnare solo una semplice razione di pane e cipolla deve, secondo te, accettare questo tipo di discriminazione e questa condizione infame, perché se lottasse per la qualità della sua condizione lavorativa sarebbe solo un ipocrita

Il tono era scherzoso,ma il contenuto è serio: la profondità e la veridicità delle proprie vocazioni si misura concretamente e non a chiacchiere, teorizzando in loop senza mai venire al dunque. C'è gente che per le proprie convinzioni, giuste o sbagliate che fossero, ha sacrificato non solo il danaro,ma a volte anche la vita (penso ai magistrati e i poliziotti trucidati dalla mafia).
Non dico che i ginecologi debbano schiattare di fame, dico che se la vocazione è così forte e profonda non si può limitare a un diniego che di faticoso non ha nulla e che crea una ulteriore discriminazione economica ne confronti di chi, a parità di stipendio, fa il lavoro al posto tuo.
  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#263 Euripidello

Euripidello

    Sigh...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1158 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2013 - 10:31

Il tono era scherzoso,ma il contenuto è serio: la profondità e la veridicità delle proprie vocazioni si misura concretamente e non a chiacchiere, teorizzando in loop senza mai venire al dunque. C'è gente che per le proprie convinzioni, giuste o sbagliate che fossero, ha sacrificato non solo il danaro,ma a volte anche la vita (penso ai magistrati e i poliziotti trucidati dalla mafia).
Non dico che i ginecologi debbano schiattare di fame, dico che se la vocazione è così forte e profonda non si può limitare a un diniego che di faticoso non ha nulla e che crea una ulteriore discriminazione economica ne confronti di chi, a parità di stipendio, fa il lavoro al posto tuo.


Non sono assolutamente d'accordo, non stiamo parlando di vocazioni religiose, ma di sensibilità etiche, che non sono solo di stampo religioso. Solo una società anti-civile, cinica e bruta può pretendere da un laico la vocazione al martirio per la propria convinzione etica.
  • 0

#264 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 27 giugno 2013 - 10:40

Euri amore mio: ricorda che il Nemico non aspetta i tuoi problemi etici. Mentre tu flagelli la tua morale, Padre Ralf diventato cardinale te lo piazza allegramente nel deretano. Le cose oggettivamente giuste (ed evitare centinaia di morti ogni anno per aborti approssimativi in cantina mi pare più che giusto) vanno imposte se necessario. È l'aratro che traccia il solco ma è la spada che lo difende.
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#265 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20408 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 27 giugno 2013 - 10:40

e la poesia?
  • 0

#266 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 27 giugno 2013 - 10:44

Piersa lasciami fare, sto creando la Milizia Liberale. Virginia è già pronta col manganello mattarello :mattarello:
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#267 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 27 giugno 2013 - 10:47

e la poesia?


Per quel che conta a me è piaciuta.
  • 1

#268 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20408 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 27 giugno 2013 - 10:50


e la poesia?


Per quel che conta a me è piaciuta.

:luv:
  • 0

#269 Euripidello

Euripidello

    Sigh...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1158 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2013 - 10:56

Euri amore mio: ricorda che il Nemico non aspetta i tuoi problemi etici. Mentre tu flagelli la tua morale, Padre Ralf diventato cardinale te lo piazza allegramente nel deretano. Le cose oggettivamente giuste (ed evitare centinaia di morti ogni anno per aborti approssimativi in cantina mi pare più che giusto) vanno imposte se necessario. È l'aratro che traccia il solco ma è la spada che lo difende.


Se fossimo in un regime questo tipo di imposizioni mi parrebbe di certo naturale, e l'oggettivamente giusto giustificherebbe ogni sopruso. Fortunatamente la tua è solo una celia.
  • 0

#270 dEST

dEST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28012 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 27 giugno 2013 - 11:38

Solo una società anti-civile, cinica e bruta può pretendere da un laico la vocazione al martirio per la propria convinzione etica.

Su questo son d'accordo: difatti le cronache sono piene di ginecologi suicidatisi per non abiurare alla propria fede

e la poesia?

fa schifo
  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#271 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84079 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2013 - 11:41

Su questo son d'accordo: difatti le cronache sono piene di ginecologi suicidatisi per non abiurare alla propria fede

è un mestiere orrendo, tutto il giorno con le mani nella patata di donne di ogni tipo, anche vecchie e sporche; minimo minimo dovrebbero specializzarsi in cose tipo "ginecologo per le under 30"
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#272 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20408 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 27 giugno 2013 - 11:41


Solo una società anti-civile, cinica e bruta può pretendere da un laico la vocazione al martirio per la propria convinzione etica.

Su questo son d'accordo: difatti le cronache sono piene di ginecologi suicidatisi per non abiurare alla propria fede

e la poesia?

fa schifo

vecchio bavoso asd
  • 0

#273 Euripidello

Euripidello

    Sigh...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1158 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2013 - 11:49


Solo una società anti-civile, cinica e bruta può pretendere da un laico la vocazione al martirio per la propria convinzione etica.

Su questo son d'accordo: difatti le cronache sono piene di ginecologi suicidatisi per non abiurare alla propria fede


Immagino che se accadessero cose di questo tipo, i ginecologi che professano la loro obiezione fino in fondo entrerebbero finalmente nelle tue grazie.
  • 0

#274 dEST

dEST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28012 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 27 giugno 2013 - 11:51



Solo una società anti-civile, cinica e bruta può pretendere da un laico la vocazione al martirio per la propria convinzione etica.

Su questo son d'accordo: difatti le cronache sono piene di ginecologi suicidatisi per non abiurare alla propria fede


Immagino che se accadessero cose di questo tipo, i ginecologi che professano la loro obiezione fino in fondo entrerebbero finalmente nelle tue grazie.

Probabilmente si, ma non volermene se, più prosaicamente, preferisco le urologhe
  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#275 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84079 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2013 - 11:57



Solo una società anti-civile, cinica e bruta può pretendere da un laico la vocazione al martirio per la propria convinzione etica.

Su questo son d'accordo: difatti le cronache sono piene di ginecologi suicidatisi per non abiurare alla propria fede


Immagino che se accadessero cose di questo tipo, i ginecologi che professano la loro obiezione fino in fondo entrerebbero finalmente nelle tue grazie.


euri tu faresti mai obiezione nel caso di paziente vecchia o poco amante della pulizia?
insomma di fronte ad una fica secca o sporca
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#276 virginia wolf

virginia wolf

    apota

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6639 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2013 - 11:58

bisogna solo cercare di ragionare su come organizzare la struttura pubblica affinché ogni diritto sia tutelato.

È ovvio che lo scenario ideale, come prospettato da Moon e da altri, sarebbe quello di trovare una soluzione che permetta di conciliare la libertà della donna di decidere se continuare o no la gravidanza con la libertà del medico di decidere se praticare o no l'Ivg. Occorre però prendere atto che questa soluzione ideale è totalmente fallita. Come ho già detto i ginecologi obiettori sono ormai più dell’80%, e fra l'altro l’obiezione di coscienza cresce sempre più esponenzialmente anche tra gli anestesisti e le ostetriche. Questo per le donne significa che è sempre più difficile, se non quasi impossibile, riuscire a interrompere la gravidanza in una struttura pubblica.
Per questo io parlavo di scelta fra le due opzioni, la cui coesistenza, ripeto, è totalmente fallita. Io sono convinta che si debba accettare che per promuovere il benessere generale e la tutela dei diritti fondamentali dei singoli cittadini (ad es. alla salute), è giusto che lo Stato limiti gli spazi di scelta dei singoli all’interno delle professioni.

L'uomo non è la sua professione, saremmo altrimenti degli automi. Lo sbaglio è trovare una parte da cui schierarsi, poiché non vi è una parte preferibile ad un'altra;

Io speravo che i medici si schierassero dalla parte delle donne; che invece di proteggere la propria coscienza a ogni costo stessero vicino alla donna e non si sottraessero alla sua richiesta di aiuto.
  • 1
Penso a come contiamo poco, come tutti contino poco; com'è travolgente e frenetica e imperiosa la vita, e come tutte queste moltitudini annaspino per restare a galla.

#277 Euripidello

Euripidello

    Sigh...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1158 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2013 - 12:00




Solo una società anti-civile, cinica e bruta può pretendere da un laico la vocazione al martirio per la propria convinzione etica.

Su questo son d'accordo: difatti le cronache sono piene di ginecologi suicidatisi per non abiurare alla propria fede


Immagino che se accadessero cose di questo tipo, i ginecologi che professano la loro obiezione fino in fondo entrerebbero finalmente nelle tue grazie.


euri tu faresti mai obiezione nel caso di paziente vecchia o poco amante della pulizia?
insomma di fronta ad una fica secca o sporca


Se fossi un ginecologo non discriminerei nessuno e curerei tutti, pazienti giovani e vecchi, sporchi e puliti, desiderosi di abortire o di dare alla luce un bambino.
  • 1

#278 virginia wolf

virginia wolf

    apota

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6639 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2013 - 12:00

Si Virgi mettila come ti pare. Per me è semplice:

Problema: aborto clandestino (una pratica antica - e mortale - come il mondo) ------> soluzione: una legge che legalizza l'aborto limitandone al massimo la pratica (l'ideale sarebbe portarla a zero).

La legge c'è ma diventa un problema applicarla. C'è qualcosa che non va.


Ma è palese che c'è qualcosa che non va, perché la sua mancata applicazione è dovuta soprattutto ad una precisa volontà di boicottarla. Non la possono abolire e quindi fanno di tutto per ostacolarla, questo è ormai palese. Perché non ci sono solo i medici obiettori per comodità; in parecchie strutture i medici subiscono delle pressioni per diventare obiettori, lo so per certo. Se a tutto questo assommi l'interesse delle cliniche private il risultato è che ormai in parecchie strutture pubbliche abortire è praticamente impossibile.
  • 0
Penso a come contiamo poco, come tutti contino poco; com'è travolgente e frenetica e imperiosa la vita, e come tutte queste moltitudini annaspino per restare a galla.

#279 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 27 giugno 2013 - 12:07

l'interesse delle cliniche private



Obiettori 0%
  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#280 virginia wolf

virginia wolf

    apota

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6639 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2013 - 12:09


l'interesse delle cliniche private


Obiettori 0%

Magari gli stessi che in ospedale hanno optato per l'obiezione.
  • 0
Penso a come contiamo poco, come tutti contino poco; com'è travolgente e frenetica e imperiosa la vita, e come tutte queste moltitudini annaspino per restare a galla.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq