Vai al contenuto


Foto
- - - - -

White Lies - To Lose My Life


  • Please log in to reply
388 replies to this topic

#341 tarantula123

tarantula123

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 263 Messaggi:

Inviato 13 agosto 2009 - 12:11

Scusate ma nessuno ha notato che la batteria di "from the stars" sembra tale e quale a quella di "love will tear us apart"? Non simile ma proprio uguale!
  • 0

#342 oiznun

oiznun

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 9 Messaggi:

Inviato 13 agosto 2009 - 23:45

cosa intendi per "tale e quale" il suono oppure ti riferivi specificamente al groove...
???

ps=sono batterista potrei risponderti ma fammi capire ... ;D
  • 0

#343 tarantula123

tarantula123

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 263 Messaggi:

Inviato 14 agosto 2009 - 14:31

No scusate, mi sono sbagliato! Non è "love will tear usa apart". E' un altro pezzo ma sto impazzendo e non riesco ad individuarlo: o joy division oppure un pezzo dei Cure. Mi riferisco, comunque, all'attacco della batteria: è un copia/incolla di un altro pezzo. Qualcuno lo riesce ad identificare? ???
  • 0

#344 oiznun

oiznun

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 9 Messaggi:

Inviato 14 agosto 2009 - 15:05

mah cmq il discorso del copia e incolla e assolutamente relativo perche sai quanti pezzi incudono determinati groove che in un certo senso sembra roba sempre fritta e rifritta ...cio che vale a mio avviso e il contesto in cui aggiungi determinate parti..

allora i metallari con le loro doppio-pedalate cavalcanti ossessive che dovrebbero dire che sono tutti uguali??(forse si asd)
cmq secondo me dipende dal contesto..
  • 0

#345 suche

suche

    Strunz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23075 Messaggi:

Inviato 14 agosto 2009 - 15:11

A parte che ascoltandoli sti White Lies sembrano i Propaganda, cioè la tristezza degli anni 80. Ma oltre a suonare con le corde stoppate i riff il chitarrista è vivo?  TELEGRAM tu ascolti sto gruppo e poi citi Beefheart? Mah....ci fai o ci sei?
  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic


#346 tarantula123

tarantula123

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 263 Messaggi:

Inviato 14 agosto 2009 - 16:58

mah cmq il discorso del copia e incolla e assolutamente relativo


Non per contraddirti, ho comunque capito quello che vuoi dire e la penso anch'io così, tuttavia qui è proprio copia e incolla. Ho individuato la canzone: è "Atmosphere" dei Joy Division, presente per la prima volta in "Substance". Io ci sono cresciuto a pane e Joy Division (e ovviamente altri) ma non li ascolto più da secoli eppure, appena ho sentito "from the stars", ho avuto il classico flash!
  • 0

#347 tarantula123

tarantula123

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 263 Messaggi:

Inviato 14 agosto 2009 - 17:09

Ah! Dimenticavo, io credo che il problema dei White Lies non sia il revival, pur pedissequo, di certe sonorità dark-wave quanto piuttosto l'atmosfera che si respira nel loro album: è dark di suono ma non di mood, mi sembra un cupezza ricostruita (ed infatti danzereccia), nelle note dei Joy Division c'era un mattone che pesava sulla testa a ricordarti che quella era la vita vera con tutte le sue depressioni e angoscie con la reattività umana a volte ridotta quasi allo zero (eternal, decades, wilderness, I remember nothing) ed altre con stati d'eccitazione ai massimi livelli che, con la velocità della fiamma, portavano all'autodistruzione (she's lost control, shadowplay, new dawn fades).
  • 0

#348 oiznun

oiznun

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 9 Messaggi:

Inviato 14 agosto 2009 - 17:30

nelle note dei Joy Division c'era un mattone che pesava sulla testa a ricordarti che quella era la vita vera con tutte le sue depressioni e angoscie con la reattività umana a volte ridotta quasi allo zero (eternal, decades, wilderness, I remember nothing) ed altre con stati d'eccitazione ai massimi livelli che, con la velocità della fiamma, portavano all'autodistruzione (she's lost control, shadowplay, new dawn fades).


su questo non posso non essere daccordo....ricopiare un periodo uno stato d'animo che magari si respirava prima (io non lo so perche sono giovane) pero credo ke quelli ke hanno vissuto intensamente quel momento lo saprebbero descrivere ovviamente meglio di me...
cmq anche nel nostro periodo ci sono delle situazioni e stati d'animo che sono unici ....scopiazzare quindi non va bene ma se ritieni che i white lies non abbiano quella decadenza dei joy è possibile che hai trovato da solo la sfumatura che li distingue.... ;)
  • 0

#349 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 14 agosto 2009 - 21:22

TELEGRAM tu ascolti sto gruppo e poi citi Beefheart? Mah....ci fai o ci sei?

Mbè? Amo Beefheart* e amo gli White Lies, grazie al cielo non ragiono a compartimenti stagni...

*(OFF-TOPIC: non solo per la musica, adoro proprio il personaggio, su Youtube si trovano le sue visite al David Letterman Show, se non le conosci te le consiglio, sono formidabili e lui è simpaticissimo, o almeno si prende bene con l'ironia caustica di Letterman)

#350 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16314 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2009 - 10:00

Allora io aspetto di sentirlo alla prova dal vivo, ma se sto ragazzo canta così pure live è un piccolo fenomeno: timbro di Cope e ottave del fu Migde Ure (ora purtroppo ne ha persa una per strada :( ) Le differenze che ho riscontrato coi Killers poi sono molteplici, a cominciare dalle canzoni molto più variegate e armonicamente articolate (e te credo, con questo che svolazza praticamente ovunque con la voce) per proseguire con la produzione molto più pulita, e finendo con un afflato creativo decisamente superiore. Dopodiché è certo che peschino nello stesso bacino di riferimento, ma sostenere che i White Lies sono derivativi dei Killers è come dire che i Psychedelic Furs dell'80 sono debitori dei Simple Minds di Life In A Day, mentre banalmente entrambi si riferiscono a una matrice comune (Bowie, Roxy Music e compagnia cantante).
Mio personalissimo e controvertibile parere.

Coi primi ascolti questo mi sembrava un album discreto tendente al buono, ora mi sembra buono tendente all'ottimo, e di certo campeggerà molto in alto nella classifica finale del 2009. Molto bravi.

  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#351 Guest_lorenzo s._*

Guest_lorenzo s._*
  • Guests

Inviato 15 agosto 2009 - 15:40

Se fossero stati delle semplici copie di Interpol o Killers (paragone questo a mio avviso molto più improbabile) avrei sparato loro addosso da subito, ma non è così, fanno la loro cosa come tanti altri. Quanto al "dark" io sospetto che questi non sappiano manco cosa voglia dire e non gliene freghi niente, hanno le loro emozioni da esprimere e lo fanno, mi sembrano brani molto personali sul piano delle emozioni espresse. Non è gente che si adegua semplicemente a un cliche "dark", anche se le ascendenze musicali sono chiare, come per tanti gruppi odierni. La cosa strana di questo "revival new wave" è che molto spesso mancano l'angoscia e la rabbia che si accompagnavano a certi suoni. Devo però ammettere che per me va bene così, belle canzoni, coinvolgenti, onestamente non è che senta il bisogno di gente che manifesta pulsioni suicide o disperazione...

#352 Thyo85

Thyo85

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 76 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2009 - 20:37

Allora io aspetto di sentirlo alla prova dal vivo, ma se sto ragazzo canta così pure live è un piccolo fenomeno:


Visti qui a Ferrara, la voce è assolutamente buona e simile anche dal vivo...
  • 0

#353 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16314 Messaggi:

Inviato 16 agosto 2009 - 11:18

a chi lo volesse acquistare a 6,49 euro incluse le spese di spedizione, ecco qui il link

http://www.play.com/...fe/Product.html
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#354 Guest_teddy_*

Guest_teddy_*
  • Guests

Inviato 16 agosto 2009 - 11:27

Devo dire che il singolo (To Lose My Life) mi era sembrato piuttosto osceno, ma con tutte queste impressioni positive mi sta venendo voglia di ascoltarlo.

#355 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 16 agosto 2009 - 11:33

Le differenze che ho riscontrato coi Killers poi sono molteplici, a cominciare dalle canzoni molto più variegate e armonicamente articolate (e te credo, con questo che svolazza praticamente ovunque con la voce) per proseguire con la produzione molto più pulita, e finendo con un afflato creativo decisamente superiore.


Veramente nei primi due dei Killers ci sono esattamente tutti gli elementi sopra elencati, addirittura il cantante cambia accento da un disco all'altro...

Dopodiché è certo che peschino nello stesso bacino di riferimento, ma sostenere che i White Lies sono derivativi dei Killers è come dire che i Psychedelic Furs dell'80 sono debitori dei Simple Minds di Life In A Day, mentre banalmente entrambi si riferiscono a una matrice comune (Bowie, Roxy Music e compagnia cantante).


La differenza è che i Simple Minds esordirono nello stesso momento dei Furs, forse giusto qualche mese prima, mentre i Killers hanno debuttato nel 2004. Non mi pare sia esattamente la stessa cosa. Poi che ci siano anche altre influenze rispetto a loro non c'è dubbio, e ma escluderli in toto quando il loro nome è saltato fuori da più parti, non solo dalla mia bocca, mi pare abbastanza sbrigativo. Poi ne parlate come se fosse tipo un marchio d'infamia.


Se fossero stati delle semplici copie di Interpol o Killers (paragone questo a mio avviso molto più improbabile) avrei sparato loro addosso da subito,


Eh alla fine mi sa che l'impressione non era tanto sbagliata....fondamentalmente, vi dà fastidio che un gruppo che vi è piaciuto possa anche essere minimamente collegato con un altro che vi sta sulle palle e quindi alzate gli scudi sulla questione. Non dico che i White Lies sono come i Killers. Ma chi ha sentito questi ultimi (al di là dei singoletti, che tra l'altro già basterebbero in alcuni casi) non può negare che ci siano delle somiglianze abbastanza chiare.
  • 0

#356 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16314 Messaggi:

Inviato 16 agosto 2009 - 11:54

A me i Killers non stanno sulle palle, banalmente non mi piacciono, tolti un tre o quattro pezzi. Quanto al cantante, li ho visti dal vivo e mi è parso davvero poca cosa, quantomeno normale e anche in studio non mi pare che eccella per estensione vocale, che pure possiede abbastanza. Il fatto che siano usciti nel 2004 fa poca differenza: a me sembra che si sia tutto sommato poco da imparare da loro e molto da Cope, lo penserei da musicista ancor prima che da ascoltatore per arrangiamenti, tecnica vocale ecc. Poi magari scopriamo che i White Lies ascoltano i Killers da mattina a sera, però questa non è la mia impressione che c'entra poco con la simpatia che nutro per loro.  Se dovessi accostare un ascolto recente ai White Lies direi che si sono sentiti parecchio gli Interpol, non foss'altro che i Killers fanno della produzione sovrabbondante un loro marchio distintivo così come gi Interpol puntano su linee un po' più pulite più prossime a quelle dei White Lies. Ho infine aggiunto che è innegabile che vadano a pescare nel medesimo bacino di ascolti, per cui nessuno (almeno non io) ti ha dato del visionario: ho solo dei rimandi diversi, tutto qua.
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#357 Guest_lorenzo s._*

Guest_lorenzo s._*
  • Guests

Inviato 16 agosto 2009 - 18:21

.fondamentalmente, vi dà fastidio che un gruppo che vi è piaciuto possa anche essere minimamente collegato con un altro che vi sta sulle palle e quindi alzate gli scudi sulla questione. Non dico che i White Lies sono come i Killers.


Io l'influenza dei Killers non ce la sento, tutto qua, ma se anche ci fosse il pensiero non mi turberebbe particolarmente.

#358 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 16 agosto 2009 - 18:48

Oh, bravi i due vecchiacci, voi sì che ci capite. Lorenzo ma sei vecchio almeno, o sto buttando a caso? Se non lo sei fingi almeno per questo thread o ne uscirei parecchio deluso. :P

#359 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 17 agosto 2009 - 00:51

Resta il fatto che tutta questa querelle denota l'insofferenza nel riconoscere affinità tra i due gruppi, neanche si parlasse dei cugini di campagna.
Questo è un disco della madonna oh (anyway fine OT per quanto mi riguarda)
Immagine inserita
  • 0

#360 Guest_lorenzo s._*

Guest_lorenzo s._*
  • Guests

Inviato 17 agosto 2009 - 11:12

Oh, bravi i due vecchiacci, voi sì che ci capite. Lorenzo ma sei vecchio almeno, o sto buttando a caso? Se non lo sei fingi almeno per questo thread o ne uscirei parecchio deluso. :P


Ho trent'anni...non so se basti. A me sì, anzi adesso scappo che ho una crisi esistenziale ;D




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq