Vai al contenuto


Foto
- - - - -

nuovo cinema italiano


  • Please log in to reply
94 replies to this topic

#81 tony3vis

tony3vis

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 85 Messaggi:

Inviato 28 febbraio 2007 - 00:33

"Texas", con Valeria Golino e Riccardo Scamarcio non l'ho visto nominato. Ci sono molti film che trattano in modo introspettivo la crisi dei single trentenni...( "L'uomo perfetto", "Casomai" o "Da 0 a 10" per dirne alcuni di famosi anche se non recentissimi. In una recensione di "Romanzo criminale" si parlava di "tanto attesa aria fresca nel ripetitivo cinema italiano troppo introspettivo e inefficace". Personalmente credo che si debba parlare di due generi diversi, anche se è vero che da un po' di tempo non si vedono lavori profondi come "Radiofreccia" o "L'ultimo bacio".
  • 0

#82 Guest_Eleanor Rigby_*

Guest_Eleanor Rigby_*
  • Guests

Inviato 28 febbraio 2007 - 09:11

...Rubini... ...è il male peggiore...


Stai scherzando, vero? Rubini è un attore eccellente (anche guando esula - le poche volte che lo fa - dal suo tipico ruolo di caratterista)!


Si lo è,  ma secondo me a tratti i suoi personaggi risultano troppo esasperati (tipo in L'amore ritorna).
Poi in effetti dipende dal film: ce ne sono alcuni in cui mi è totalmente indifferente (vedi Manuale d'Amore)
Alla fine lo apprezzo nei personaggi "pugliesi": magari saranno quelli che conosce meglio e quindi più che interpretare li "vive".

#83 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22342 Messaggi:

Inviato 28 febbraio 2007 - 14:35

"Texas", con Valeria Golino e Riccardo Scamarcio non l'ho visto nominato. Ci sono molti film che trattano in modo introspettivo la crisi dei single trentenni...( "L'uomo perfetto", "Casomai" o "Da 0 a 10" per dirne alcuni di famosi anche se non recentissimi. In una recensione di "Romanzo criminale" si parlava di "tanto attesa aria fresca nel ripetitivo cinema italiano troppo introspettivo e inefficace". Personalmente credo che si debba parlare di due generi diversi, anche se è vero che da un po' di tempo non si vedono lavori profondi come "Radiofreccia" o "L'ultimo bacio".


No dai sei un fake, ammettilo..
  • 0

#84 Guest_Mia_*

Guest_Mia_*
  • Guests

Inviato 28 febbraio 2007 - 18:29


Scarlett Diva di Asia Argento ( anche se lei ormai mi sta un pò sulle palle).


Oddio, stai scherzando vero?! Scarlet Diva è il film più trash di questi ultimi anni. In compagnia di amici, me lo rivedo sempre volentieri quando voglio passare una serata sguaiata all'insegna di infime battute e rutto libero.
Molto meglio, ma decisamente tanto meglio, la versione cinematografica di Ingannevole è il cuore più di ogni cosa. Asia Argento mi sta pure simpatica, ma Scarlet Diva è un film davvero osceno.


Che dire? De gustibus...Io l'ho visto ormai almeno un anno fa e devo dire che mi colpì positivamente. Mi sembro davvero un film diverso rispetto al pordotto medio italiano, certo imperfetto e a volte un pò ridicolo, ma comunque coraggioso e davvero "diverso". un 'analisi più approfondita non saprei farla perchè è passato troppo tempo dalla mia ultima visione del film.

#85 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2007 - 10:01

Rileggendo il thread, ho visto che nessuno ha citato Come si fa un Martini (2001) di Kiko Stella.
Ambientato a Milano, nel locale Bleu, è un film corale, un po' furbetto, ma con interpreti davvero eccezionali e non è la solita solfa di commedia generazionale.
Assolutamente da riscoprire e rivedere.
  • 0

#86 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2007 - 10:12

anche se è vero che da un po' di tempo non si vedono lavori profondi come "Radiofreccia" o "L'ultimo bacio".


Si, qualcosa di profondo come uno sbadiglio comatoso ;D
  • 0

#87 Guest_wowiezowie_*

Guest_wowiezowie_*
  • Guests

Inviato 07 marzo 2007 - 12:01

A casa nostra, di Francesca Comencini.

#88 Guest_soul crew_*

Guest_soul crew_*
  • Guests

Inviato 07 marzo 2007 - 12:04

provo a dire la mia, pur non essendo un esperto cinefilo come molti di voi.
ho l' impressione che nel cinema italiano non ci sia proprio niente di nuovo, la maggior parte delle proposte sono dei filmetti stereotipati e patinati alla muccino o la riproposizione della solità commedia all' italiana, ma studiata e recitata molto peggio che in passato.
poi se gli attori di punta sono d' accorsi o muccino jr, stiamo freschi!

insomma, hai voglia che la critica si spertichi nel tessere le lodi delle nuove generazioni, secondo me dal punto di vista artistico e culturale, siamo a livelli miserevoli. si fanni film che sembrano format televisivi e con delle sceneggiature che hanno una profondità pari agli articoli di top girl.

#89 musicista contabile

musicista contabile

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1095 Messaggi:

Inviato 07 marzo 2007 - 19:48

provo a dire la mia, pur non essendo un esperto cinefilo come molti di voi.
ho l' impressione che nel cinema italiano non ci sia proprio niente di nuovo, la maggior parte delle proposte sono dei filmetti stereotipati e patinati alla muccino o la riproposizione della solità commedia all' italiana, ma studiata e recitata molto peggio che in passato.
poi se gli attori di punta sono d' accorsi o muccino jr, stiamo freschi!

insomma, hai voglia che la critica si spertichi nel tessere le lodi delle nuove generazioni, secondo me dal punto di vista artistico e culturale, siamo a livelli miserevoli. si fanni film che sembrano format televisivi e con delle sceneggiature che hanno una profondità pari agli articoli di top girl.


La tua mi sembra un'analisi un pò troppo pessimistica.
Quali sono i film che ti hanno portato a queste conclusioni?

Poi generalizzare dicendo "le nuovi generazioni" non mi sembra giusto..
Se vuoi vedere film che non sembrino format televisivi prova Sorrentino.
Consigliatissimi tutti e tre i film. Secondo me è uno dei più originali registi Italiani, nei suoi 3 film ha dato prova di sapere usare la macchina da presa e di scrivere dei film che stupiscono, colpiscono nel profondo (anche grazie alla presenza di attori enormi (Toni Servillo).
Inoltre colonne sonore belle e soprattutto "studiate" nel senso che la musica qui non è messa a casaccio, ogni scena ha un pezzo adatto, per ora non in questo senso non ne ha sbagliata una. Questo mi ha colpito molto positivamente.
In particolare prova a vedere "Le conseguenze dell'amore".
Sperando che la tua idea cambi almeno un pò..
  • 0

#90 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 07 marzo 2007 - 19:57

colpiscono nel profondo (anche grazie alla presenza di attori enormi (Toni Servillo).


Toni Servillo è un grandissimo attore.Il migliore che abbiamo adesso in Italia.
  • 0

#91 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22342 Messaggi:

Inviato 07 marzo 2007 - 20:01

provo a dire la mia, pur non essendo un esperto cinefilo come molti di voi.
ho l' impressione che nel cinema italiano non ci sia proprio niente di nuovo, la maggior parte delle proposte sono dei filmetti stereotipati e patinati alla muccino o la riproposizione della solità commedia all' italiana, ma studiata e recitata molto peggio che in passato.
poi se gli attori di punta sono d' accorsi o muccino jr, stiamo freschi!

insomma, hai voglia che la critica si spertichi nel tessere le lodi delle nuove generazioni, secondo me dal punto di vista artistico e culturale, siamo a livelli miserevoli. si fanni film che sembrano format televisivi e con delle sceneggiature che hanno una profondità pari agli articoli di top girl.


Ti consiglio di recuperare Delitto sul Pò di Antonio Rezza e Flavia Mastrella...film che sfugge ad ogni tentativo di ridurlo alla stregua dei soliti nomi tristissimi..
  • 0

#92 pasquale

pasquale

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2537 Messaggi:

Inviato 08 marzo 2007 - 00:25


colpiscono nel profondo (anche grazie alla presenza di attori enormi (Toni Servillo).


Toni Servillo è un grandissimo attore.Il migliore che abbiamo adesso in Italia.


VANGELO
  • 0
Concerto di Bruce Springsteen a Roma, Ippodromo Capannelle - 11.07.2013, in audio e video, il link alla playlist apposita è questo

http://www.youtube.c...feature=mh_lolz

#93 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 08 marzo 2007 - 11:04



colpiscono nel profondo (anche grazie alla presenza di attori enormi (Toni Servillo).


Toni Servillo è un grandissimo attore.Il migliore che abbiamo adesso in Italia.


VANGELO


Ho sempre pensato che la bravura di un attore si vedesse dalle pause, dai silenzi e Servillo è un dio in questo.
  • 0

#94 Guest_wowiezowie_*

Guest_wowiezowie_*
  • Guests

Inviato 08 marzo 2007 - 12:26


Ho sempre pensato che la bravura di un attore si vedesse dalle pause, dai silenzi e Servillo è un dio in questo.


un attore è bravo, come dice Monicelli, "quando non se capisce che è n'attore"

#95 MysteryTramp

MysteryTramp

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 1 Messaggi:

Inviato 05 giugno 2010 - 18:11

Paz! di Renato De Maria.
Film a mio parere stupendo, merita per l'adattamento periglioso dei fumetti e vignette di Pazienza, per la stupenda colonna sonora e per l'atmosfera che crea, per la descrizione della bologna studentesca degli anni settanta resa sotto una luce diversa dai soliti film politicizzati o moralisti sul 68/77.
Film abbastanza sconosciuto, ulteriore motivo per vederlo.

E' un'alienazione temporanea dal mondo razionale.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq