Vai al contenuto


Foto
- - - - -

U2 - No Line On the Horizon


  • Please log in to reply
470 replies to this topic

#421 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 21 aprile 2009 - 19:56

Io mi ascolterei il live "Under a Blood Red Sky", probabilmente coloro che hannp votato Bono per Rolling Stones, quindi artisti e giornalisti, l'avranno ascoltato.

E questa:
http://www.youtube.c...feature=related
Ancora c'ho i brividi se ripenso a quel concerto. E a quella canzone.
  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#422 Trivellato Pulcio

Trivellato Pulcio

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25256 Messaggi:

Inviato 22 aprile 2009 - 14:28



mi spiace dirlo il più grande limite degli u2 è sempre la voce di Bono...


Questa me la annoto tra le tante ormai lette in questi anni.
Veramente non si finisce mai di stupirsi!  ???


Guarda, me la annoto anche io.
Ci metterei anche la chitarra di The Edge come limite.

Oddio, con un'altra voce e un'altra chitarra non sarebbero U2!

eh beh il rollingstone lo ha schiaffato tra le 100 voci + belle di tutti i tempi asd


Guarda, sule classifiche di Rolling Stones se ne è dibattuto molto da sempre, comunque non la vedo una cosa scandalosa.
Però magari sbaglio io ed in giro ce ne sono a migliaia di voci migliori.


No The Edge è il marchio di fabbrica del sound dei migliori U2, quel suo chitarrismo jingle-jangle moderno è stato altamente innovativo. Bono è un ottimo cantante ma spesso non si adatta allo sperimentalismo che il gruppo sempre tenta di mantenere.
  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#423 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21068 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 22 aprile 2009 - 14:33

ora esattamente non ricordo la posizione ma mi sembra fosse attorno alla trentesima, poi sul tubo becco la loro prima uscita con get on your boots ai brit awards e rabbrividisco  asd



Dovrebbero arrestarlo per quello che ha fatto alla sua magnifica voce.
Stavo risentendo alcuni pezzi suggeriti da Claudio, ad esempio la splendida
pary girl..prima suonata al red rock, per Under a Blood Red Sky, e poi riproposta di recente. Bono ormai non regge nemmeno la prima nota. La differenza è incredibile..non canta, rantola. Persino da studio non ce la fa piu'. Il disco cala, ma nemmeno tanto. Io non sopportavo i coretti all'inizio e non li sopporto nemmeno ora. Mi danno un fastidio incredibile, arrivano puntuali a rovinare ogni canzone.
  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#424 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 22 aprile 2009 - 18:20




mi spiace dirlo il più grande limite degli u2 è sempre la voce di Bono...


Questa me la annoto tra le tante ormai lette in questi anni.
Veramente non si finisce mai di stupirsi!  ???


Guarda, me la annoto anche io.
Ci metterei anche la chitarra di The Edge come limite.

Oddio, con un'altra voce e un'altra chitarra non sarebbero U2!


No The Edge è il marchio di fabbrica del sound dei migliori U2, quel suo chitarrismo jingle-jangle moderno è stato altamente innovativo. Bono è un ottimo cantante ma spesso non si adatta allo sperimentalismo che il gruppo sempre tenta di mantenere.


Io adoro la chitarra di Edge, e non immaginerei gli U2 senza la voce di Bono.
Ora io non so cosa intendin per sperimentalismo, ma Bono se l'è cavata alla grande in album come Achting Baby, Zooropa e Pop.
Voglio dire, "Please" non mi sembra una prova così semplice. Bono lì è immenso.
  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#425 kida1984

kida1984

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3262 Messaggi:

Inviato 22 aprile 2009 - 21:59


ora esattamente non ricordo la posizione ma mi sembra fosse attorno alla trentesima, poi sul tubo becco la loro prima uscita con get on your boots ai brit awards e rabbrividisco  asd



Dovrebbero arrestarlo per quello che ha fatto alla sua magnifica voce.
Stavo risentendo alcuni pezzi suggeriti da Claudio, ad esempio la splendida
pary girl..prima suonata al red rock, per Under a Blood Red Sky, e poi riproposta di recente. Bono ormai non regge nemmeno la prima nota. La differenza è incredibile..non canta, rantola. Persino da studio non ce la fa piu'. Il disco cala, ma nemmeno tanto. Io non sopportavo i coretti all'inizio e non li sopporto nemmeno ora. Mi danno un fastidio incredibile, arrivano puntuali a rovinare ogni canzone.

Ma è naturale che una voce simile non potesse rimanere tale a lungo, Bono ha la sua età, i suoi stravizi sulle spalle, eccheccazzo... Godiamoci quello che ci ha lasciato, che non è poco, e pazienza se ormai lui e gli U2 hanno poco altro da dire (anche se tutto sommato quest'ultimo album lo trovo almeno dignitoso, niente di che, ma dignitoso...)
  • 0

#426 Trivellato Pulcio

Trivellato Pulcio

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25256 Messaggi:

Inviato 23 aprile 2009 - 10:34



No The Edge è il marchio di fabbrica del sound dei migliori U2, quel suo chitarrismo jingle-jangle moderno è stato altamente innovativo. Bono è un ottimo cantante ma spesso non si adatta allo sperimentalismo che il gruppo sempre tenta di mantenere.
[/quote]

Io adoro la chitarra di Edge, e non immaginerei gli U2 senza la voce di Bono.
Ora io non so cosa intendin per sperimentalismo, ma Bono se l'è cavata alla grande in album come Achting Baby, Zooropa e Pop.
Voglio dire, "Please" non mi sembra una prova così semplice. Bono lì è immenso.
[/quote]

Va beh! é questione di gusti io preferisco altre voci, è un ottimo cantante ripeto, ma il suo stile non me gusta e non gusta a tanti altri che conosco. Volevo inserirmi nel dibattito per far notare che anche i migliori u2 non sono dei mostri-sacri per tutti gli amanti del rock, sono semplicemente un buon gruppo.
  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#427 Paulmusic

Paulmusic

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:

Inviato 24 aprile 2009 - 15:41

Molti gruppi non reggono il confronto con i mostri del passato, questo è indubbio,nemmeno gli U2, però bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare, e gli U2 seppure non hanno rivoluzionato niente hanno dato tanto alla musica. Io li seguo assiduamente da 16 anni e non mi hanno quasi mai deluso, tranne i primi 2 album del nuovo millennio. No line è un ottimo prodotto, non un capolavoro ma un ottimo prodotto.
  • 0

#428 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 24 aprile 2009 - 16:09

Per mostri del passatocosa si intende?
Quei gruppi che hanno fatto 4 o 5 album di livello e poi si sono sciolti o sono scomparsi o sono morti?
Quelli che non hanno avuto il tempo di fare cavolate?

Gli U2, piaccia o no, hanno avuto la stessa importanza nel rock che hanno avuto i vari mostri del passato. Così come REM, Nirvana, Pearl Jam, Pixies e Sonic Youth. Anche se molti si schiferanno a leggere queste cose.
Non è questione di inventare nuovi suoni, è questione di approccio alla musica leggera, di continuare a fare ottima musica dopo 30 anni (roba che per un motivo o per un altro nemmeno Who, Beatles, Zeppelin, Them, Kinks, e nemmeno gli Stones), e checchè se ne dica, "No line..." rappresenta musica leggera, rock, della miglior specie. Poi oltre cd e concerti intensissimi, si possono aggiungere singoli come "Electrical Storm", "The hands that built America", "The ground beneath her feet".

Perché non è possibile apprezzare appieno le cose che si hanno o che sono apprezzate da moltissimi?
Questi sono nella storia della musica di diritto.
Si sono creati un loro sound, hanno esplorato, sono tornati sui loro passi, hanno fatto i '90. Sono da 30 anni una delle band più apprezzate da pubblico e critica.
E non venite a dirmi che avere tanto pubblico non significa nulla perché sono davvero stanco di sentir dire questa cosa. Se Beatles, Who e Zeppelin non avessero avuto tutto quel pubblico, col cavolo che ne se ne veniva a conoscenza in questi anni.

  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#429 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 24 aprile 2009 - 16:13

"The ground beneath her feet".




mamma mia quanto mi piaceva questa canzone... e anche la loro versione di Night & Day (me la ricordo come sigla de I ragazzi del muretto)
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#430 kida1984

kida1984

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3262 Messaggi:

Inviato 24 aprile 2009 - 19:29

Per mostri del passatocosa si intende?
Quei gruppi che hanno fatto 4 o 5 album di livello e poi si sono sciolti o sono scomparsi o sono morti?
Quelli che non hanno avuto il tempo di fare cavolate?

Gli U2, piaccia o no, hanno avuto la stessa importanza nel rock che hanno avuto i vari mostri del passato. Così come REM, Nirvana, Pearl Jam, Pixies e Sonic Youth. Anche se molti si schiferanno a leggere queste cose.
Non è questione di inventare nuovi suoni, è questione di approccio alla musica leggera, di continuare a fare ottima musica dopo 30 anni (roba che per un motivo o per un altro nemmeno Who, Beatles, Zeppelin, Them, Kinks, e nemmeno gli Stones), e checchè se ne dica, "No line..." rappresenta musica leggera, rock, della miglior specie. Poi oltre cd e concerti intensissimi, si possono aggiungere singoli come "Electrical Storm", "The hands that built America", "The ground beneath her feet".

Perché non è possibile apprezzare appieno le cose che si hanno o che sono apprezzate da moltissimi?
Questi sono nella storia della musica di diritto.
Si sono creati un loro sound, hanno esplorato, sono tornati sui loro passi, hanno fatto i '90. Sono da 30 anni una delle band più apprezzate da pubblico e critica.
E non venite a dirmi che avere tanto pubblico non significa nulla perché sono davvero stanco di sentir dire questa cosa. Se Beatles, Who e Zeppelin non avessero avuto tutto quel pubblico, col cavolo che ne se ne veniva a conoscenza in questi anni.

Caro Pierrot, ti quoto alla grande, nun t'incazzà... ;)
  • 0

#431 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17725 Messaggi:

Inviato 24 aprile 2009 - 19:33

anche la loro versione di Night & Day


Vero, era una cover bellissima e soprattutto è stato il primo pezzo in cui si è sentita la svolta sonora che poi avrebbe dato vita ad Achtung Baby... passare da All I Want Is You a quelle sonorità era stato proprio un bel salto, era cupa e moderna; peccato che loro siano i primi ad essersi diementicati di quel singolo (c'era pure un videoclip se non ricordo male) preferendo ad esempio quella pacchianata di Miss Sarajevo.
  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#432 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 24 aprile 2009 - 19:41


...

Caro Pierrot, ti quoto alla grande, nun t'incazzà... ;)


Ma non sono incazzato.
http://www.youtube.c...ec-HM-fresh div
  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#433 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21068 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 24 aprile 2009 - 20:00

anche la loro versione di Night & Day


Vero, era una cover bellissima e soprattutto è stato il primo pezzo in cui si è sentita la svolta sonora che poi avrebbe dato vita ad Achtung Baby... passare da All I Want Is You a quelle sonorità era stato proprio un bel salto, era cupa e moderna; peccato che loro siano i primi ad essersi diementicati di quel singolo (c'era pure un videoclip se non ricordo male) preferendo ad esempio quella pacchianata di Miss Sarajevo.


è vero, stupendo quel pezzo.
  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#434 Franzz

Franzz

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 887 Messaggi:

Inviato 27 aprile 2009 - 19:14

Cercando sul tubo ne ho trovato una versione, credo live, paurosa...
  • 0

#435 Paulmusic

Paulmusic

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:

Inviato 30 aprile 2009 - 13:38

Guardate questa versione live di Magnificent e ascoltate la voce di Bono, incredibiloe ma vero non gracchia.



http://www.youtube.c...h?v=R5psPY8yd2s
  • 0

#436 aries

aries

    Watcher of the skies.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4415 Messaggi:
  • LocationInland Empire

Inviato 30 aprile 2009 - 14:27

sembra in forma  :o
  • 0
Electro alt-kraut ambient dreamy wave post worldgazer.
Immagine inserita

Questo sopra è un fumetto che ho appena pubblicato. Più info qui.
Qui c'è il mio Rym. Il sito coi miei lavori è invece qui.

#437 Guest_Giovanni Drogo_*

Guest_Giovanni Drogo_*
  • Guests

Inviato 30 aprile 2009 - 14:32

Si sono creati un loro sound, hanno esplorato,


Ecco, per me questa cosa è ampiamente discutibile. Però sinceramente metto le mani avanti e dico che non ho voglia di discuterne, la possibilità di vedere un'altra discussione fiume come nel topic dei depeche mode mi terrorizza, e questo dischetto con 2 o 3 pezzi buoni ha avuto ben più pagine di discussione rispetto a quelle che si meritava.

#438 Paulmusic

Paulmusic

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:

Inviato 30 aprile 2009 - 19:42


Si sono creati un loro sound, hanno esplorato,


Ecco, per me questa cosa è ampiamente discutibile. Però sinceramente metto le mani avanti e dico che non ho voglia di discuterne, la possibilità di vedere un'altra discussione fiume come nel topic dei depeche mode mi terrorizza, e questo dischetto con 2 o 3 pezzi buoni ha avuto ben più pagine di discussione rispetto a quelle che si meritava.




Certo è una tua rispettabilissima opinione, per moltri altri non è così.
  • 0

#439 V I K K ©

V I K K ©

    User Up To 11

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 930 Messaggi:
  • LocationDublin

Inviato 01 maggio 2009 - 23:44

anche la loro versione di Night & Day


Vero, era una cover bellissima e soprattutto è stato il primo pezzo in cui si è sentita la svolta sonora che poi avrebbe dato vita ad Achtung Baby... passare da All I Want Is You a quelle sonorità era stato proprio un bel salto, era cupa e moderna; peccato che loro siano i primi ad essersi diementicati di quel singolo (c'era pure un videoclip se non ricordo male) preferendo ad esempio quella pacchianata di Miss Sarajevo.


Miss Sarajevo è inascoltabile
  • 0

#440 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 03 maggio 2009 - 15:43

sembra in forma  :o


mah, sembrerebbe di si ma non mi pare proprio "live". Il suono e la voce sono troppo perfetti. Cioè, sarà sì dal vivo ma è stato ritoccato
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq