Vai al contenuto


Foto
* * * * - 7 Voti

Ondarock memorabilia - il cassetto dei ricordi


  • Please log in to reply
1037 replies to this topic

#81 Ortodosso

Ortodosso

    baby even the losers

  • Administrators
  • 9063 Messaggi:
  • LocationPortola Valley, CA

Inviato 30 gennaio 2012 - 00:16

La storpiatura alla sensible soccer dei nomi è genio
  • 1

Battibecco dovete domandare a Sarri, che è un razzista; e gli uomini come lui non possono stare nel mondo del calcio.


#82 Farzan

Farzan

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4803 Messaggi:
  • LocationPr

Inviato 30 gennaio 2012 - 01:46

pazzesco
  • 0

#83 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 81317 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2012 - 01:51

alla fine sugli utenti vince sempre il bene, il carmelo bene per la precisione, l'esempio è quello e gli altri copiano
  • 3

#84 Farzan

Farzan

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4803 Messaggi:
  • LocationPr

Inviato 30 gennaio 2012 - 01:57

il grande carmelo però è riuscito a farmi ascoltare nitsch, notker non è riucito a farmi interessare alla pittura di van vliet..la differenza dei veri maestri
  • 1

#85 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36234 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 30 gennaio 2012 - 02:12

alla fine sugli utenti vince sempre il bene, il carmelo bene per la precisione, l'esempio è quello e gli altri copiano


Però la modifica dei nomi è degna del miglior zlatan.
  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#86 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17078 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2012 - 19:46

io sto parlando a livelli teorici. Se un giorno andassi da un dottore, e questo dottore è un transessuale vestito che ne so, col culo di fuori, con i baffi lunghissimi e con le tette finte in bella mostra, proprio che te le sbatte in faccia per me non sarebbe una persona seria ma un pagliaccio, d'accordo? Questo è il limite che pongo alla giustissima affermazione nella nostra società di omosessuali e transessuali. Non è importante che tale dottore esista o no: sto solo facendo un ipotesi, per spiegare dove esiste, per me, un limite.


Non è Compagno Rosso, ma ci stiamo avvicinando
  • 3

#87 TheWalrus

TheWalrus

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1563 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 02 febbraio 2012 - 20:01


io sto parlando a livelli teorici. Se un giorno andassi da un dottore, e questo dottore è un transessuale vestito che ne so, col culo di fuori, con i baffi lunghissimi e con le tette finte in bella mostra, proprio che te le sbatte in faccia per me non sarebbe una persona seria ma un pagliaccio, d'accordo? Questo è il limite che pongo alla giustissima affermazione nella nostra società di omosessuali e transessuali. Non è importante che tale dottore esista o no: sto solo facendo un ipotesi, per spiegare dove esiste, per me, un limite.


Non è Compagno Rosso, ma ci stiamo avvicinando


te lo chiedo con il sorriso in faccia: secondo te è cosi' assurdo quello che ho scritto?
  • 0
"MA DOVE SIETE FINITI ROCKETTARI? tutti coi capelli tagliati corti, tutti con le giacche e la cravatta! Un giorno uno mi disse che la CRAVATTA è il passaporto degli STRONZI."

RICHARD BENSON

#88 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 81317 Messaggi:

Inviato 03 febbraio 2012 - 01:14

numb ma non è che hai visto troppi film con la Fenech che fa la dottoressa e Vitali che fa il paziente e ora vuoi portare questa cosa ai giorni nostri e trasformare Edwige in un trans?
  • 2

#89 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36234 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 03 febbraio 2012 - 01:34

come contorno musicale alla vicenda:

[m]http://www.youtube.com/watch?v=Vb8eWUzoazk[/m]
  • 2

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#90 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 81317 Messaggi:

Inviato 03 febbraio 2012 - 01:40

come contorno musicale alla vicenda:

http://www.youtube.com/watch?v=Vb8eWUzoazk


capo, una delle più drammatiche
  • 0

#91 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27301 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 03 febbraio 2012 - 09:20

io sto parlando a livelli teorici. Se un giorno andassi da un dottore, e questo dottore è un transessuale vestito che ne so, col culo di fuori, con i baffi lunghissimi e con le tette finte in bella mostra, proprio che te le sbatte in faccia per me non sarebbe una persona seria ma un pagliaccio, d'accordo?


Scherzi? E' il sogno erotico della mia vita che si avvera
Se poi ha anche le autoreggenti bianche, dio, tra quelle tette ci voglio morire
  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#92 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14764 Messaggi:

Inviato 22 febbraio 2012 - 15:12

è utile mettere in mano ai novellini un comodo bignamino
http://forum.ondaroc...ost__p__1185305
manca solo un jpg di gigiriva e poi c'è praticamente tutta l'essenza del forum in un unico topic
  • 0

#93 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36234 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 26 febbraio 2012 - 17:54

cobolli

ale ma sei interista?
Oggi, 15:45



ale

si. e molto spesso con Silvio ci scambiamo amorevoli sfottò su Skype :)
Oggi, 16:07


<3<3
  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#94 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36234 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 27 marzo 2012 - 02:32

indubbiamente siamo di fronte ad un fenomeno tutto nuovo, questa qui ha carattere e stile, in fondo sembra proprio una brava ragazza che ha soltanto voglia di divertirsi un po', un astro nascente del pop che non mancherà di stupirci, darà il meglio di se' probabilmente tra qualche anno quando stanca di questa sbornia hip-dance-pop rivaluterà la vita in famiglia e le abitudini sane della vita di provincia. la sua voce è cio' che mi colpisce maggiormente, una tecnica così perfetta e una padronanza dei propri mezzi veramente straordinaria, il look azzeccatissimo sposa una classe d'altri tempi, il risultato non poteva essere che un impatto devastante per tutto l'ambiente. il carisma vincente che trionfa sul male dei tempi moderni, una straordinaria obliterazione dell'io trascendentale.
Immagine inserita


Il nerettato è da :ossequi:
  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#95 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27301 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 27 marzo 2012 - 09:24

Obliterazione dell'io trascendentale
  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#96 Reynard

Reynard

    django reinhardt the fox

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9582 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 27 marzo 2012 - 09:25

Obliterazione dell'io trascendentale


"Ti sei ricordato di obliterare l'io trascendentale? Guarda che poi se passa il controllore ci dà la multa!"
  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#97 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11623 Messaggi:

Inviato 27 marzo 2012 - 09:28

grande mistico, una presa per il culo in perfetto stile.

Spero asd
  • 0
A chemistry of commotion and style

#98 Siberia

Siberia

    Radical Schick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7164 Messaggi:

Inviato 27 marzo 2012 - 13:37


indubbiamente siamo di fronte ad un fenomeno tutto nuovo, questa qui ha carattere e stile, in fondo sembra proprio una brava ragazza che ha soltanto voglia di divertirsi un po', un astro nascente del pop che non mancherà di stupirci, darà il meglio di se' probabilmente tra qualche anno quando stanca di questa sbornia hip-dance-pop rivaluterà la vita in famiglia e le abitudini sane della vita di provincia. la sua voce è cio' che mi colpisce maggiormente, una tecnica così perfetta e una padronanza dei propri mezzi veramente straordinaria, il look azzeccatissimo sposa una classe d'altri tempi, il risultato non poteva essere che un impatto devastante per tutto l'ambiente. il carisma vincente che trionfa sul male dei tempi moderni, una straordinaria obliterazione dell'io trascendentale.


Il nerettato è da :ossequi:

il mistico
ale che vuol dire <3?

il mistico

the gustibus e basta dai.

il mistico

nella lista dei 20 utenti tutti hanno una busta e un pupino, tranne io. perchè?
  • 0

#99 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 27 marzo 2012 - 21:43

The gustibus è da <3
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!

#100 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 27 marzo 2012 - 23:50

IO SONO UN MONUMENTO:

io intanto avrei provato a fare una specie di mini-bignami sull'epopea berlusconiana:

Parte I: Il Cavaliere all’attacco (1994)
Immagine inserita

Nell'ottobre del '93 il Cavaliere fa distribuire a tutte le tv uno spot per spiegare perché, fondatore del più grande gruppo televisivo privato italiano, decide di scendere in campo. Gli operatori della comunicazione restano sorpresi: è la prima volta che un politico decide di percorrere questa via, rinunciando ad ogni mediazione con giornalisti e conduttori. Parallelamente anche gli analisti politici e i politologi si ritrovano allo stesso tempo sorpresi e perplessi di fronte al nuovo soggetto politico a cui Berlusconi ha dato vita: Forza Italia, un partito nato dal nulla e in pochissimo tempo, che già in molti etichettano come “partito azienda”.
Berlusconi alle elezioni del 1994 però stravinse. Straordinario. Un capolavoro su cui gli storici dovranno ancora approfondire per decenni. L’imprenditore delle tv, che prima era stato immobiliarista, aveva ricomposto tutto il centro-destra italiano sotto il suo carisma (e le sue risorse finanziarie). Due alleanze distinte in realtà: al Nord il Polo delle libertà con la Lega, al Sud quello del Buon Governo con gli ex missini di Fini. Un espediente che riusciva però a tenere insieme quello che sembrava inconciliabile: l’orgoglio dell’unità nazionale e la secessione. Geniale.
Ma sarà proprio quella inconciliabilità a riemergere periodicamente e a minare il progetto di Berlusconi. Infatti già pochi mesi dopo il capolavoro elettorale del ’94, quelle contraddizioni (coadiuvate dall’arrivo di un avviso di garanzia “ad orologeria”) portarono alla caduta del primo governo Berlusconi. Al Cavaliere il Presidente della Repubblica Scalfaro promise elezioni subito, poi invece optò per un governo tecnico che in sostanza preparò il terreno fertile per la vittoria del centro-sinistra nel ’96.

Parte II: Il ritorno del Cavaliere (1996-2006)
Immagine inserita

Con il centro-destra spaccato, la separazione tumultuosa dalla Lega e la vittoria del centro-sinistra, Berlusconi era dato per spacciato. Ma se c’è una qualità che anche i suoi più acerrimi “nemici” gli riconoscono (e temono), è proprio quella di non darsi mai per vinto, di lottare sempre e comunque come un guerriero, e come una fenice di risorgere dopo una morte politica apparente.
Da questo punto di vista un altro dei suoi capolavori è stato il lavoro operato nei cinque anni all’opposizione. In pratica riuscì a ribaltare i ruoli e a riacquistare peso: sfruttando la debolezza del centro-sinistra (in cinque anni si alternarono ben tre governi), Berlusconi si impose in Parlamento, catalizzando su di sé tutte le attenzioni. Fu una presenza fissa nell’immaginario degli italiani nonostante egli in quel periodo non avesse, nei fatti, alcun potere.
Parallelamente riuscì a ricompattare il centro-destra: nel ’99 strinse una nuova alleanza con la Lega e portò con sé dentro la Casa delle libertà anche l’UDC di Casini. Alle regionali del 2000 Forza Italia e la Lega si presentarono di nuovo dentro lo stesso cartello. Quelle elezioni furono una prova generale in vista delle politiche del 2001. Berlusconi era riuscito di nuovo a riunire sotto lo stesso tetto i vari pezzi del centro-destra italiano.
Lo ha detto e lo ha fatto. Berlusconi è stato il Presidente del Consiglio con il governo più longevo della Repubblica italiana. Il Berlusconi II (2001-2005) ha totalizzato la cifra record di 1.412 giorni. È il famoso governo del cosiddetto “contratto con gli italiani”, siglato da Berlusconi durante una puntata di Porta a Porta (un’altra geniale mossa mediatico-propagandistica del Cavaliere). Dopo le regionali del 2005, tuttavia venne deciso di sciogliere e cambiare l’esecutivo, interrompendo così lo storico cammino del governo. Il Berlusconi III è rimasto in carica fino alla fine della legislatura per un totale di 374 giorni (a fronte dei 226 del Berlusconi I).

Parte III: La caduta (2008-2011)
Immagine inserita

Come da copione di una perfetta democrazia dell’alternanza, nel 2006, anche se di poco, si ha una nuova vittoria del centro-sinistra, nuovamente guidato da Romano Prodi. Ma nel 2008 si ritorna già alle urne.
Lo scenario politico intanto sta mutando. Quello stesso anno Veltroni diventa segretario del Partito Democratico, nuova incarnazione della sinistra più riformista, nato dalla fusione delle anime più moderate di DS e Margherita. Berlusconi, che non gli vuole essere da meno, forza i tempi sul partito unico della destra. Fini accetta il progetto, Casini no. Posto di fronte all’aut aut di sciogliere il suo partito nel PDL o correre da solo, sceglie la seconda opzione. E il centro-destra italiano inizia così a dividersi nuovamente.
Tuttavia quella decisione non ha compromesso la vittoria del 2008. La debolezza della coalizione di centro-sinistra era tale che anche senza l’UDC la vittoria del centro-destra non era in dubbio. Ma la maggioranza di governo che ne uscì non era, come si è visto in seguito, così ampia da consentire impunemente ulteriori divisioni. E invece due anni dopo lo scontro con Fini ha portato alla scissione con FLI. La maggioranza assoluta è diventata maggioranza relativa, e il governo Berlusconi IV si è trasformato in un governo di minoranza, e da allora la sua sopravvivenza è rimasta appesa ad un filo sottile.
Al di là delle liti, dei tradimenti e dell’immobilismo, il governo Berlusconi IV verrà ricordato anche e soprattutto per il clamore mediatico che hanno avuto alcuni fatti inerenti la vita privata del Premier. La satira lo ricorderà come il governo del “bunga-bunga”, colorita immagine che rimanda alle presunte feste a luci rosse che Berlusconi teneva nella sua villa. Una vicenda a sfondo sessuale che ha ingolosito la morbosità delle masse e che ha distrutto l’immagine di Berlusconi agli occhi dell’elettorato cattolico e moderato. Come se non bastasse il fango mediatico, occorre aggiungere la ricaduta penale di alcuni fatti. Berlusconi si è ritrovato così per l’ennesima volta risucchiato in un nuovo vortice giudiziario che lo vede accusato di un reato gravissimo come quello di sfruttamento della prostituzione.
A questa serie di fattori negativi ne va aggiunto un altro, la cosiddetta goccia che ha fatto traboccare il vaso: la crisi finanziaria globale. Nata negli USA sul finire del 2007 ed esplosa in tutta la sua forza spaventosa nel 2008, la crisi ha lentamente raggiunto anche il Vecchio Continente. L’attacco all’Euro si è dispiegato con matematica precisione per tutto il 2011: l’Italia, con il suo debito pubblico enorme, è stata una dei bersagli prediletti.
Pressato dai mercati, tradito dagli alleati, ostacolato da una opposizione sempre più numerosa, il governo Berlusconi IV è infine andato sotto alla Camera. E il 12 novembre 2011 il Premier ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni. Chiudendo (forse) la propria carriera politica. Definitivamente.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq