Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Il commissario Coliandro


  • Please log in to reply
42 replies to this topic

#41 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22139 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2010 - 16:30

è una fiction un po' troppo italiana, ma coliandro è un mito
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#42 scirocco

scirocco

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2016 Messaggi:

Inviato 19 marzo 2011 - 15:00

Beccato casualmente ieri notte, per la prima volta, tra i deliri della febbre in dissolvimento. Una caotica puntata su una setta satanica legata al giro death-metal. Poliziesco atipico, deboluccio ma tutto sommato simpatico. Certamente ideato per chi non vuole prendere troppo sul serio il genere. Coliandro è azzeccato, così come i coprotagonisti (la Bertaccini mi fa un sesso paura!). Un po' disordinata la sceneggiatura che indugia troppo sull'umorismo ironico grossolano imbastendo uno strano clima di tensione mai davvero credibile.
  • 0

#43 Seb

Seb

    Esperto del "Cinema di menare"

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 401 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2011 - 21:51

Beccato casualmente ieri notte, per la prima volta, tra i deliri della febbre in dissolvimento. Una caotica puntata su una setta satanica legata al giro death-metal. Poliziesco atipico, deboluccio ma tutto sommato simpatico. Certamente ideato per chi non vuole prendere troppo sul serio il genere. Coliandro è azzeccato, così come i coprotagonisti (la Bertaccini mi fa un sesso paura!). Un po' disordinata la sceneggiatura che indugia troppo sull'umorismo ironico grossolano imbastendo uno strano clima di tensione mai davvero credibile.


hai beccato la terza serie..la peggiore!!
ti consiglio di recuperare le prime due...divertentissime..

  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq