Vai al contenuto


Foto
* * * * - 7 Voti

[Ondaserial] I segreti di Twin Peaks (Abc, 1990-1991)


  • Please log in to reply
1418 replies to this topic

#1401 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14693 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2021 - 13:36

Vista, con la mia solita prontezza di riflessi, la terza stagione.

 

Che esperienza. Ci sono serie (o meglio c'erano) che mi piacciono moltissimo, ma che invariabilmente a una certa voglio vedere finire. Questa a tratti mi ha persino irritato (in quanto gravemente afflitto da imbarazzo vicario le puntate con Dougie Jones sono state un calvario, ogni tanto dovevo stoppare per smaltire), ma quando sono arrivato alle ultime puntate mi intristiva il pensiero che il tutto stava andando a finire.

 

Al termine della visione non ho avuto l'impressione di aver visto un "ritorno" e neanche semplicemente un sequel tardivo che faceva della sua tardivita' la sua poetica, come avevo pensato all'epoca vedendo le prime due puntate. Lynch e Frost sono riusciti a rendere il "buco" di 25 anni parte integrante del discorso, l'hanno fatto pesare, spesso anche crudelmente, ottenendo l'effetto di un'opera monumentale e compatta "durata" 27 anni.

 

Quegli ultimi, glaciali, ipnotici, 40 minuti stanno al cinema di Lynch come l'ultima mezz'ora di Irishman sta al cinema di Scorsese. Pur in modo totalmente diverso, due registi che hanno sempre lavorato sul sensoriale e sull'accumulo di imput visivi e sonori, hanno deciso di tirare le fila delle loro poetiche sottraendo, svuotando e silenziando. Piu' che finali funerei sono finali cadaverici.


  • 5

#1402 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7363 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2021 - 13:52

per dire, appena finito io e la mia ragazza ci siamo guardati in faccia e dal giorno dopo abbiamo ricominciato a vederlo tutto.

tp3 è qualcosa di enorme, mai annoiato, e le parte con dougie sono così belle e precise che a me hanno commosso. come può lynch che non ha mai lavorato in azienda descrivere così bene la metafisica aziendale? su quelle note di johnny jewel ho pianto


  • 0

#1403 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2600 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2021 - 14:40

Io ai tempi non vidi Twin Peaks e adesso, pur essendo un fan di Lynch, non ho mai trovato l'ispirazione per vedermi la prima e seconda stagione. Più che la prima, di cui ci fecero vedere le prime due puntate a una specie di corso sul cinema che feci alcuni anni fa e trovai ovviamente valide, mi spaventano i 22 episodi della seconda serie a detta un po' di tutti di parecchio minori e manco girate dallo stesso Lynch.

Ecco io sono sicuro che Twin Peaks parte terza è il capolavoro di cui parlate e mi girano i coglioni per non averlo visto, ma mi girano pure i coglioni che per vederlo mi debba sorbire perlomeno 15 ore di episodi così così di una serie tv di 30 anni fa.

Andrebbe in problemi del primo mondo lo so  asd  asd


  • 0

#1404 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19732 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 22 luglio 2021 - 14:57

come tutte le serie anche in twin peaks (direi tutte le stagioni tranne la prima) ci sono puntate un pò superflue ecco. In particolare nella seconda mi sembra di ricordare che le cose dopo un pò diventassero un pò troppo cervellotiche. A dire il vero è lo stesso problema della terza, se vogliamo. Ma quest'ultima ha picchi cosi alti di bellezza cinematografica che glieli perdoni volentieri, ecco. Diverse puntate stupende, qualcuna un pò noiosa


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#1405 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7363 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2021 - 18:43

della terza non saprei cosa toccare, della seconda è palese la deriva senza lynch al comando, dopo lo svelamento dell'assassino, come è palese quando lo riprende il comando nelle ultime due puntate

mi sento di consigliare di provare la prima stagione (solo otto puntate, tutte ottime), poi se piglia bene il resto viene da sé
  • 0

#1406 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10244 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2021 - 19:26

Io ai tempi non vidi Twin Peaks e adesso, pur essendo un fan di Lynch, non ho mai trovato l'ispirazione per vedermi la prima e seconda stagione. Più che la prima, di cui ci fecero vedere le prime due puntate a una specie di corso sul cinema che feci alcuni anni fa e trovai ovviamente valide, mi spaventano i 22 episodi della seconda serie a detta un po' di tutti di parecchio minori e manco girate dallo stesso Lynch.

Ecco io sono sicuro che Twin Peaks parte terza è il capolavoro di cui parlate e mi girano i coglioni per non averlo visto, ma mi girano pure i coglioni che per vederlo mi debba sorbire perlomeno 15 ore di episodi così così di una serie tv di 30 anni fa.

Andrebbe in problemi del primo mondo lo so  asd  asd

 

Prendila da questo punto di vista: quasi tutti quelli che hanno visto TP in ritardo si sono beccati tutta la seconda stagione solo per vedere le ultime due lynchanissime puntate; tu ti beccheresti tutta la seconda stagione per vedere le ultime due lynchanissime puntate + tutta la terza stagione. 


  • 0

#1407 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19732 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 23 luglio 2021 - 11:13

ammetto che la seconda stagione non me la ricordo quasi per niente a parte il finale


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#1408 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14693 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2021 - 11:35

Ma praticamente e' come se in origine ci fossero state gia' tre stagioni, dato che la seconda (lunga piu' del doppio della prima) e' nettamente divisa in due, con l'evidente cesura tra il nono episodio e il decimo, dove dopo aver esaurito la linea narrativa dei Palmer era chiaro che non sapevano piu' come ripartire, e iniziarono a tergiversare fino ai due famosi episodi finali. Pero', dai, per quanto ci siano anche cose imbarazzanti, non e' che quei famigerati 11 episodi siano poi quella monnezza inguardabile che molti dicono. Nella loro aria stralunata e deviante rimangono esempi di una serialita' comunque parecchio freak e inclassificabile, una specie di "Twin Peak presenta".    


  • 5

#1409 Lee Carvallo

Lee Carvallo

    tocco piuma

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7842 Messaggi:
  • Locationdentro....il parcheggio

Inviato 23 luglio 2021 - 11:48

senza contare anche il  film prologo "Fire Walk With Me" (visto non molto tempo fa , abbastanza allucinato  e colonna sonora clamorosa come sempre)


  • 0

#1410 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10244 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2021 - 12:03

Va anche detto che stiamo parlando di una serie di 30 anni fa, e all'epoca l'offerta non era la stessa di oggi, per cui una serie che mischiasse così tanti generi e atmosfere come la pur mediocre seconda stagione di Twin Peaks probabilmente era comunque qualcosa di notevole. Oggi siamo inevitabilmente abituati ad altro ed è più facile trovarla noiosa e a tratti inutilmente lunga.


  • 0

#1411 gwoemul

gwoemul

    Us/Them

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1148 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2021 - 12:19

La seconda stagione di Twin Peaks scorre comunque molto meglio di Inland Empire 


  • 3

#1412 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19732 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 23 luglio 2021 - 12:29

senza contare anche il  film prologo "Fire Walk With Me" (visto non molto tempo fa , abbastanza allucinato  e colonna sonora clamorosa come sempre)

 

bello, davvero. Ho recuperato tra le cose recenti Riverdale, di cui avevo letto bene e che riprendesse quelle atmosfere. Mi sembra discretamente senza senso invece per quanto molto divertente alla fine. Addirittura ho notato che i cartelloni hanno gli stessi caratteri di twin peaks, pur mancando totalmente la parte freak in effetti, che solo lynch sapeva trattare in modo cosi leggero e geniale


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#1413 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2600 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2021 - 17:34

Leggevo su wiki che Lynch ha diretto il primo e il terzo episodio della prima serie mentre della seconda il primo, il settimo e l'ultimo. Tra i registi della seconda c'è pure Diane Keaton.
Non ha scritto nemmeno un episodio della seconda serie, ma diversi, tipo l'ultimo li ha scritti Mark Frost che non conosco ma vedo sia l'ideatore


  • 0

#1414 hexentöter

hexentöter

    the nameless uncarved user

  • Moderators
  • 1353 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2021 - 18:12

tanto del lavoro di worldbuilding (diciamo la parte più occulta/pseudoesoterica) credo sia imputabile a mark frost che infatti ha scritto i due libri che hanno accompagnato la terza stagione e il suo output letterario si concentra su argomenti simili (droppando il surrealismo lynchiano ovviamente)

 

Ma praticamente e' come se in origine ci fossero state gia' tre stagioni, dato che la seconda (lunga piu' del doppio della prima) e' nettamente divisa in due, con l'evidente cesura tra il nono episodio e il decimo, dove dopo aver esaurito la linea narrativa dei Palmer era chiaro che non sapevano piu' come ripartire, e iniziarono a tergiversare fino ai due famosi episodi finali. Pero', dai, per quanto ci siano anche cose imbarazzanti, non e' che quei famigerati 11 episodi siano poi quella monnezza inguardabile che molti dicono. Nella loro aria stralunata e deviante rimangono esempi di una serialita' comunque parecchio freak e inclassificabile, una specie di "Twin Peak presenta".    

 

vero, posso capire le critiche nell'ottica da bingewatcher moderno, e non nego che quella deriva sia molto cheesy a tratti (quasi una soap vera e propria) ma ho sempre amato anche quegli episodi, ne avrei tranquillamente visti altri 50 di pura esplorazione del setting con varie digressioni su personaggi secondari.

 

la terza l'ho amata profondamente, forse soprattutto perché la vidi in diretta: avessi avuto tutti gli episodi disponibili da guardare uno dietro l'altro probabilmente sarebbero risaltati i difetti e avrei storto un po' il naso, è di sicuro una serie anti-binge, alla fine di ogni episodio passavo giorni sui subreddit e sui forum (anche in questo thread) a leggere teorie su ciò che avevamo visto e a discutere su cosa ci si potesse aspettare negli episodi successivi, quest'attività era complementare al processo di visione o comunque è stata essenziale per godermi davvero la serie, infatti l'estate 2017 la ricordo bellissima soprattutto per questo asd


  • 4

Dream king of the tombworld:

I enter into an eternal oath

Creating my paragon belial


#1415 pasquale

pasquale

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2604 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2021 - 18:56

tanto del lavoro di worldbuilding (diciamo la parte più occulta/pseudoesoterica) credo sia imputabile a mark frost che infatti ha scritto i due libri che hanno accompagnato la terza stagione e il suo output letterario si concentra su argomenti simili (droppando il surrealismo lynchiano ovviamente).
 
La terza l'ho amata profondamente, forse soprattutto perché la vidi in diretta: avessi avuto tutti gli episodi disponibili da guardare uno dietro l'altro probabilmente sarebbero risaltati i difetti e avrei storto un po' il naso, è di sicuro una serie anti-binge, alla fine di ogni episodio passavo giorni sui subreddit e sui forum (anche in questo thread) a leggere teorie su ciò che avevamo visto e a discutere su cosa ci si potesse aspettare negli episodi successivi, quest'attività era complementare al processo di visione o comunque è stata essenziale per godermi davvero la serie, infatti l'estate 2017 la ricordo bellissima soprattutto per questo asd

Quoto col sangue l'ultimo periodo, virgole comprese, è stata la cosa più bella e magica di tutto il 2017, contorno nerd compreso. Quelle puntate vanno assimilate, meditate e digerite.

Riguardo al primo, beh, sicuramente Frost è stato molto attratto dalla tradizione gnostica, ma sarebbe un errore pensare che Lynch non lo sia, tutta la sua cinematografia è fortemente influenzata dal pensiero esoterico.

Io intanto ho fatto vedere al mio coinquilino tutto Twin Peaks giusto l'anno scorso. Ne è rimasto abbagliato, e non mi aspettavo una simile reazione. Lo avevo avvertito del calo della seconda stagione*, allora abbiamo proceduto così. Dopo lo svelamento dell'assassino, gli ho fatto saltare 6-7 puntate, facendogli vedere soltanto le sequenze chiave del maggiore Briggs. Poi abbiamo guardato le ultime 6. Magari è il suggerimento appropriato per spronare woody alla visione asd.

Ah, ricordate sempre che il film prequel "Fuoco Cammina Con Me" va obbligatoriamente guardato, e che la cronologia vuole che sia visto dopo la fine della seconda stagione.

*le puntate più belle di Twin Peaks sono proprio le prime della seconda stagione, per me
  • 1
Concerto di Bruce Springsteen a Roma, Ippodromo Capannelle - 11.07.2013, in audio e video, il link alla playlist apposita è questo

http://www.youtube.c...feature=mh_lolz

#1416 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12768 Messaggi:

Inviato 24 luglio 2021 - 03:33

comunque Woody se stai tentennando per quelle puntate della seconda stagione: ne vale comunque ampiamente la pena, e poi in realtà come hanno già detto gli altri è proprio una manciata di puntate della seconda metà della seconda, puntate di per sè anche abbastanza brevi, e anche il finale della seconda dove torna Lynch è strepitoso. 

 

Ricorda solo che nel caso decidessi di guardarla (cosa che ovviamente consiglio caldamente) dovresti vedere in quest'ordine:

 

prima serie (a dirla tutta ricordo anche uno stacco di qualità tra la prima puntata, praticamente un film, e le successive molto più televisive e dal budget chiaramente più contenuto)

seconda serie

Fuoco cammina con me

the missing pieces (dovrebbero essere su youtube)

terza serie

 

lo dico perchè non so quanto sia ovvio a chi vi si avvicina.


  • 1

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#1417 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2600 Messaggi:

Inviato 24 luglio 2021 - 09:55

Sapevo che Fuoco cammina con me era collegato, ma non credevo fosse fondamentale per la comprensione. Al momento è l'unico film di Lynch che mi manca proprio perchè collegato a Twin Peaks che non ho visto.

Si prima o poi la guarderò, ma proprio perchè la terza stagione mi tira di brutto, fossi stato un tipo da serie tv probabilmente l'avrei già visto


  • 0

#1418 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22644 Messaggi:

Inviato 24 luglio 2021 - 12:13

quante pippe, fai prima a guardartelo e basta asd
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#1419 Kerzhakov91

Kerzhakov91

    X Offender

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4701 Messaggi:
  • LocationSan Pietroburgo, Russia

Inviato 25 luglio 2021 - 10:33

Prima stagione: capolavoro assoluto. L'episodio pilota per me è la cosa più bella mai girata da Lynch (mi pare che lui stesso lo considerasse la sua opera migliore). 
 
Prima parte della seconda stagione - ovvero fino alla scoperta dell'assassin*  asd  di Laura Palmer: altro capolavoro assoluto, con 2-3 tra le migliori puntate di tutta la serie (gli ultimi 20 minuti dell'episodio "Lonely Souls" sono semplicemente pazzeschi). 
 
Seconda parte della seconda stagione: tracollo qualitativo fin troppo evidente. Per una manciata di puntate la serie naviga senza una direzione precisa, poi vira sul filone magico-esoterico con l'arrivo in città di Windom Earle (mai sopportato), tra alti (pochi) e bassi. 
 
Finale della seconda stagione: torna Lynch al timone, e la differenza si nota subito. L'ultima puntata è tra la più visionarie mai trasmesse in tv.
 
"Fuoco cammina con me": va rivisto più volte, ha un fascino ipnotico che poco a poco ti cattura. C'entra relativamente poco con le atmosfere delle prime due stagioni, mentre invece anticipa il mood della terza. 
 
Insomma, non perdere altro tempo: recupera tutto al più presto. 

  • 2




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq