Vai al contenuto


* * * - - 1 Voti

Emir Kusturica


  • Please log in to reply
48 replies to this topic

#21 Ejzenstejn

Ejzenstejn

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 98 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2006 - 07:15


ammetto che qui mi hai strappato un sorriso. vedi, il fatto è che non mi conosci. il post su amenàbar va letto immaginandomi sorridente dall'inizio alla fine e l'eccessivo colore citando jackson e altro serviva proprio a chiarire questo. tra qualche tempo, una volta che ti sarai abituato, inizierò a divertirti parecchio. il senso di questo mio post? il senso di questo mio post è che la furbizia mia e di emir è completamente diversa.lui alle volte è stato scorretto perché troppo forzato, non dice tutta la verità (se hai mai conosciuto quella gente da 'dentro'). se hai guardato tutti i suoi film avrai fatto senz'altro questa considerazione, ne sono sicuro. considerazione stemperata dal gradimento del film, probabilmente.


Un po' di ironia non guasta mai...
Credo che sia l'unico regista di cui ho avuto la fortuna di vedere tutti i film al cinema. L'ho apprezzato molto di più all'inizio che da quando ha cominciato a essere celebrato, non sono impazzita né per Gatto nero gatto bianco né per Underground, per i motivi che citi probabilmente. L'uso di espedienti già collaudati abbinati all'esperienza gli hanno consentito di sfornare dei prodotti ottimi dal punto di vista estetico e forse anche commerciale. Non bisogna dimenticare la guerra che c'è stata nel frattempo. Mi fanno ridere quelli che dicono che il film è qualcosa che può essere analizzato autonomamente (con tutto il rispetto per lo strutturalismo), non perchè non sia vero, ma perchè nel caso di Kusturica non so cosa si può capire se non si conosce un po' il mondo dei balcani.
La sua mi sembra una furbizia accettabile, tanto più se i film che fa mi piacciono, dato che vado al cinema per pasisone non sono obbligata a fare della critica oggettiva (che secondo me non esiste). In fondo anche Hitchcock era furbo e lo ammetteva. Non mi piace quando la furbizia diventa presa in giro, pura manipolazione dello spettatore.
  • 0

#22 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 31 maggio 2007 - 07:38

in questi giorni ho fatto il mio battesimo con questo regista partendo da Arizon Dream - ***.
Sinceramente mi ha lasciato un po' perplesso, a tratti ho visto e sentito cose molto belle che quindi in sostanza mi han fatto dire che ne è valsa la pena vederlo.
Altre volte però l'ho trovato eccessivo e un po' fuori luogo, non bellissimo esteticamente, con questa foga di mettere sempre sopra...
sarà che sono vecchio e forse questo è un film troppo giovane per me boh!

comunque non mi scoraggio e quando sarà vedrò underground che ho da parte.
  • 0

#23 Querelle

Querelle

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 15 Messaggi:

Inviato 31 maggio 2007 - 13:32

"Sjecas li se, Dolly Bell" è un grandissimo film, direi che è per la maggior parte della sua durata una cosa totalmente irresistibile, soprattutto quando Dino canta Ventiquattromila Baci con accento serbo.

Cioè.

Arizona Dream è pure bello, e sono gli unici due che per ora ho visto. Voglio assolutamente vedere Underground ma si trova solo a 25 euro, credo me lo farò downloadare  :)
  • 0

#24 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 31 maggio 2007 - 13:57

Voglio assolutamente vedere Underground ma si trova solo a 25 euro, credo me lo farò downloadare  :)


davvero? c'è stato un periodo che lo buttavano appresso...!
  • 0

#25 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 31 maggio 2007 - 17:26

in questi giorni ho fatto il mio battesimo con questo regista partendo da Arizon Dream - ***.
Sinceramente mi ha lasciato un po' perplesso


a me è piaciuto moltissimo....Vincent Gallo ruba la scena a tutti.

#26 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 01 giugno 2007 - 16:54

Arizona Dream ha deluso molti, me compreso. Però l'ho visto parecchi anni fa, dovrei rivederlo.
  • 0

#27 maelstrom

maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2007 - 15:50

Ho scoperto questo regista solo due settimane fa, mi son visto il tempo dei gitani, gatto nero gatto bianco e sto per procedere con papà è in viaggio d'affari...che dire, me ne sono innamorato
  • 0

#28 Guest_carmelo bene_*

Guest_carmelo bene_*
  • Guests

Inviato 27 giugno 2007 - 17:56

un regista felliniano.fino al midollo.ha vinto troppe palme d'oro.non mi fido dei vincenti,soprattutto nel cinema d'autore.
le musiche dei suoi film le trovo davvero di scarso valore.nino rota era un genio a confronto.


#29 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 33704 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 27 giugno 2007 - 18:01

un regista felliniano.fino al midollo.ha vinto troppe palme d'oro.non mi fido dei vincenti,soprattutto nel cinema d'autore.
le musiche dei suoi film le trovo davvero di scarso valore.nino rota era un genio a confronto.


Se ti pago, la pianti? Davvero, sono disposto a offrire molto pur di non subire più questo diluvio di sentenze superficiali e insensate.
  • 0

#30 Guest_carmelo bene_*

Guest_carmelo bene_*
  • Guests

Inviato 27 giugno 2007 - 18:04


un regista felliniano.fino al midollo.ha vinto troppe palme d'oro.non mi fido dei vincenti,soprattutto nel cinema d'autore.
le musiche dei suoi film le trovo davvero di scarso valore.nino rota era un genio a confronto.


Se ti pago, la pianti? Davvero, sono disposto a offrire molto pur di non subire più questo diluvio di sentenze superficiali e insensate.

definire il cinema di emir kusturica felliniano e'insensato?si puo'paragonare bregovic a nino rota?

#31 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 33704 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 27 giugno 2007 - 18:08



un regista felliniano.fino al midollo.ha vinto troppe palme d'oro.non mi fido dei vincenti,soprattutto nel cinema d'autore.
le musiche dei suoi film le trovo davvero di scarso valore.nino rota era un genio a confronto.


Se ti pago, la pianti? Davvero, sono disposto a offrire molto pur di non subire più questo diluvio di sentenze superficiali e insensate.

definire il cinema di emir kusturica felliniano e'insensato?si puo'paragonare bregovic a nino rota?


Non c'entra un cazzo Bregovic con Nino Rota, è come paragonare un colibrì a un salmone. E che cosa vorrà mai dire "non mi fido dei vincenti, soprattutto nel cinema d'autore"? Dai, su... abbi pietà di noi!
  • 0

#32 Guest_carmelo bene_*

Guest_carmelo bene_*
  • Guests

Inviato 27 giugno 2007 - 18:18




un regista felliniano.fino al midollo.ha vinto troppe palme d'oro.non mi fido dei vincenti,soprattutto nel cinema d'autore.
le musiche dei suoi film le trovo davvero di scarso valore.nino rota era un genio a confronto.


Se ti pago, la pianti? Davvero, sono disposto a offrire molto pur di non subire più questo diluvio di sentenze superficiali e insensate.

definire il cinema di emir kusturica felliniano e'insensato?si puo'paragonare bregovic a nino rota?


Non c'entra un cazzo Bregovic con Nino Rota, è come paragonare un colibrì a un salmone. E che cosa vorrà mai dire "non mi fido dei vincenti, soprattutto nel cinema d'autore"? Dai, su... abbi pietà di noi!

te lo spiego immediatamente.moltissimi registi che non hanno vinto premi internazionali sono passati alla storia,mentre tantissimi vincitori di palme d'oro leoni d'oro etc.sono scomparsi immediatamente dopo il premio,non lasciando che flebili tracce culturali dietro di loro.

#33 Pickpocket

Pickpocket

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2007 - 18:48





un regista felliniano.fino al midollo.ha vinto troppe palme d'oro.non mi fido dei vincenti,soprattutto nel cinema d'autore.
le musiche dei suoi film le trovo davvero di scarso valore.nino rota era un genio a confronto.


Se ti pago, la pianti? Davvero, sono disposto a offrire molto pur di non subire più questo diluvio di sentenze superficiali e insensate.

definire il cinema di emir kusturica felliniano e'insensato?si puo'paragonare bregovic a nino rota?


Non c'entra un cazzo Bregovic con Nino Rota, è come paragonare un colibrì a un salmone. E che cosa vorrà mai dire "non mi fido dei vincenti, soprattutto nel cinema d'autore"? Dai, su... abbi pietà di noi!

te lo spiego immediatamente.moltissimi registi che non hanno vinto premi internazionali sono passati alla storia,mentre tantissimi vincitori di palme d'oro leoni d'oro etc.sono scomparsi immediatamente dopo il premio,non lasciando che flebili tracce culturali dietro di loro.


Si ma l'incipit "non mi fido dei vincenti" caratterizza tendenzialmente due tipi di opinioni:
1 quella del saccente che al mero giudizio su un autore o su un film vuole aggiungere una generalizzazione che lo lanci dritto dritto nell'Olimpo di quelli che "sanno il fatto loro"
2 quella della capra che priva di materia critica vive di generalizzazioni che sottintendano conoscenze che non ha.

Pur convinto che tu non appartenga alla seconda categoria, ti dirò che difficilmente ho conosciuto saccenti che non fossero, almeno umanamente, capre.
  • 0

#34 Guest_carmelo bene_*

Guest_carmelo bene_*
  • Guests

Inviato 27 giugno 2007 - 18:54






un regista felliniano.fino al midollo.ha vinto troppe palme d'oro.non mi fido dei vincenti,soprattutto nel cinema d'autore.
le musiche dei suoi film le trovo davvero di scarso valore.nino rota era un genio a confronto.


Se ti pago, la pianti? Davvero, sono disposto a offrire molto pur di non subire più questo diluvio di sentenze superficiali e insensate.

definire il cinema di emir kusturica felliniano e'insensato?si puo'paragonare bregovic a nino rota?


Non c'entra un cazzo Bregovic con Nino Rota, è come paragonare un colibrì a un salmone. E che cosa vorrà mai dire "non mi fido dei vincenti, soprattutto nel cinema d'autore"? Dai, su... abbi pietà di noi!

te lo spiego immediatamente.moltissimi registi che non hanno vinto premi internazionali sono passati alla storia,mentre tantissimi vincitori di palme d'oro leoni d'oro etc.sono scomparsi immediatamente dopo il premio,non lasciando che flebili tracce culturali dietro di loro.


Si ma l'incipit "non mi fido dei vincenti" caratterizza tendenzialmente due tipi di opinioni:
1 quella del saccente che al mero giudizio su un autore o su un film vuole aggiungere una generalizzazione che lo lanci dritto dritto nell'Olimpo di quelli che "sanno il fatto loro"
2 quella della capra che priva di materia critica vive di generalizzazioni che sottintendano conoscenze che non ha.

Pur convinto che tu non appartenga alla seconda categoria, ti dirò che difficilmente ho conosciuto saccenti che non fossero, almeno umanamente, capre.

si lo ammetto: ho sbagliato quando ho scritto "non mi fido dei vincenti".

#35 maelstrom

maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 27 giugno 2007 - 19:08

un regista felliniano.fino al midollo.ha vinto troppe palme d'oro.non mi fido dei vincenti,soprattutto nel cinema d'autore.
le musiche dei suoi film le trovo davvero di scarso valore.nino rota era un genio a confronto.


Tu mi odi! E metti lo spazio dopo il punto!

Le musiche non sono uno dei suoi punti forte?
  • 0

#36 Guest_carmelo bene_*

Guest_carmelo bene_*
  • Guests

Inviato 27 giugno 2007 - 19:13


un regista felliniano.fino al midollo.ha vinto troppe palme d'oro.non mi fido dei vincenti,soprattutto nel cinema d'autore.
le musiche dei suoi film le trovo davvero di scarso valore.nino rota era un genio a confronto.


Tu mi odi! E metti lo spazio dopo il punto!

Le musiche non sono uno dei suoi punti forte?

per quanto mi riguarda su emir kusturica chiudo qui.concludo dicendo questo:Underground mi e'piaciuto parecchio.emozionante.

#37 Abe

Abe

    Sharing Passions

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12121 Messaggi:
  • LocationKBH V, Danmark

Inviato 28 novembre 2008 - 19:46

Finalmente dopo estenuanti ricerche e piccoli sacrifici economici sono riuscito ad avere quasi tutta la filmografia di Kusturica.
Ero partito con Underground, poi Arizona Dream ma in questi giorni ho visto anche Ti ricordi Dolly Bell?, Il tempo dei Gitani, La vita è un Miracolo e infine Gatto Nero Gatto Bianco, troppo bello mi sono fatto di quelle risate, il mondo gitano, bulgaro e dell'est è troppo affascinante e Kusturica è davvero un grande e poi le musiche di Bregovic insomma! Mi fa impazzire altro che Musiche scadenti, tsk.
Poi l'apparizione finale di Miki i Underground nei panni del ufficiale  di stato la mi ha fatto troppo piacere, Il buon ''Compagno MARKO''


  • 0

#38 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 28 novembre 2008 - 19:52

Se non erro però in Gatto nero le musiche non sono di Bregovic.
  • 0

#39 John Dillinger

John Dillinger

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 188 Messaggi:

Inviato 17 gennaio 2010 - 10:18

http://www.repubblic...contro-1978405/
  • 0

#40 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6775 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 20 giugno 2013 - 08:24

In questi giorni non riesco a non ascoltare la canzone "In the Deathcar" cantata da Iggy Pop, una droga. Ho voglia di rivedere il film.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq