Vai al contenuto


Foto
- - - - -

"Caos Calmo" con Nanni Moretti


  • Please log in to reply
100 replies to this topic

#21 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3091 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2008 - 18:38

Carino, un film gradevole come se ne vedono spesso (ma neanche tanto ormai), impreziosito da dei buoni attori: Moretti e Orlando su tutti... la seguenza in cui Orlando fa leggere a Moretti il suo rapporto sulla fusione l'ho trovata molto divertente.
Ma solo io ho trovato che la scena di sesso (oltre ad essere ridicola, ma questo è perchè non riesco a ritenere Moretti credibile come chiavatore violento) fosse del tutto slegata dal contesto?

La Golino mi fa sangue in un modo incredibile.
  • 0

#22 thetarro

thetarro

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 205 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2008 - 22:02

Ma solo io ho trovato che la scena di sesso (oltre ad essere ridicola, ma questo è perchè non riesco a ritenere Moretti credibile come chiavatore violento) fosse del tutto slegata dal contesto?

La Golino mi fa sangue in un modo incredibile.


A me non è piaciuta molto in sè, poichè penso che sia stata quasi "dovuta" e proprio per questo inserita nel film solamente perchè nel libro è presente: però mentre nel libro un intero capitolo è dedicato alla descrizione particolareggiatissima di questo amplesso violento, con tutto ciò che riusciamo a leggere nella mente del protagonista, invece nei due minuti scarsi del film non vediamo altro che due adulti di mezz'età che scopano un po' impacciati, come due scambisti qualunque, senza toccare le loro anime che nell'amplesso si fondono e si riequilibrano.

Però la Golino è davvero molto caruccia, peccato che parli con quella voce odiosa come se avesse sempre una matita tra i denti.
  • 0

#23 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 12 febbraio 2008 - 14:20

intanto il Vaticano scende in campo contro la scena hard (?) Moretti/Ferrari:

La Cei critica 'Caos calmo', scena di sesso troppo pesante
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#24 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6817 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 12 febbraio 2008 - 14:23

La Cei critica 'Caos calmo', scena di sesso troppo pesante


roba da fucilata nei testicoli.
  • 0

#25 thetarro

thetarro

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 205 Messaggi:

Inviato 12 febbraio 2008 - 14:24

«Da un bravo regista e coraggioso idealista come Moretti e da un volto sensibile e delicato come la Ferrari mi sarei aspettato una scena romantica, soffusa, tenera, magari un momento d'amore aperto alla vita, ad un figlio.»


Certo che è meglio di Zelig. :P
  • 0

#26 HERMANN NITSCH

HERMANN NITSCH

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 565 Messaggi:

Inviato 12 febbraio 2008 - 17:21

intanto il Vaticano scende in campo contro la scena hard (?) Moretti/Ferrari:

La Cei critica 'Caos calmo', scena di sesso troppo pesante


ma per favore: sono proprio dei mentecatti. un tempo si scandalizzavano davanti a un "Salò" di Pasolini: ora rompono le scatole per un filmetto di serie B.

la marchetta di Moretti da Fazio ha veramente segnato il mio distacco definitivo dal cinema italiano: sabato Moretti, domenica Cassano. In fondo sono tutti dei moccia: non esiste, in questo bordello senza governo, un Glauber Rocha ovvero: una figura italiana che dal suo interno, denunci l'orrore edonista del nostro cinemino.






  • 0

#27 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21461 Messaggi:

Inviato 12 febbraio 2008 - 17:22

Carme' non vivere solo di ricordi, qualche volta vacci al cinema..
  • 0

#28 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 12 febbraio 2008 - 17:38

mi imbarazza vedere Moretti in una scena 'construens' di sesso. Del resto ci ha abituato in trent'anni di cinema a glissando ed ellissi rigorose, in ambito..


è vero...anche se ne "La Stanza del Figlio" ricordo una scena intima tra lui e la Morante, in cui le baciava un seno

#29 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 12 febbraio 2008 - 17:45


Nanni Moretti secondo il mio parere personale, è uno dei pochi intellettuali autorevoli che resistono al putridume italico.



la marchetta di Moretti da Fazio ha veramente segnato il mio distacco definitivo dal cinema italiano


alè, un altro mito che cade, tempi difficili

#30 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 12 febbraio 2008 - 22:45


alè, un altro mito che cade, tempi difficili


io frenerei nel parlare di mito che crolla.


ovviamente scherzavo...la stima che provo nei confronti del Nanni nazionale non crollerà di certo per una sua partecipazione a "Che tempo fa?" di Fazio.

Parliamo del film va.

E' un buon film, imperfetto, ma che ha dalla sua una genuina sincerità. Nanni Moretti vero deus ex machina di questa produzione (è anche sceneggiatore e produttore) è protagonista assoluto della vicenda. Il suo personaggio, magnetico (in ogni senso)attrae a sè i destini e i percorsi umani di diverse persone. Così, la storia, a suo modo intima e riflessiva, di un uomo che non riesce ad esprimere il dolore per la perdita della moglie, e che, ribellandosi ad ogni convenzione sociale (arrivando addirittura a rifiutare un alta carica nella società in cui lavora), passa l'intera giornata su una panchina davanti alla scuola della figlia, diventa qualcosa di più, quasi un corollario delle nevrosi dell'uomo comune (che Moretti osserva dalla sua panchina con rassegnata ironia e distaccamento).
Certo, la sceneggiatura spesso sbanda, getta sin troppa carne al fuoco, e certi passaggi temporali sono poco chiari (la relazione con la Ferrari, che Moretti salva dall'annegamento nelle prime sequenze, è tagliata con l'accetta), ma sono comunque difetti su cui si può soprasedere. In definitiva, un buon esempio di quel cinema italiano medio che oggi, tuttavia, si vede raramente.

7/10



#31 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15187 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 13 febbraio 2008 - 01:12



Nanni Moretti secondo il mio parere personale, è uno dei pochi intellettuali autorevoli che resistono al putridume italico.



la marchetta di Moretti da Fazio ha veramente segnato il mio distacco definitivo dal cinema italiano


alè, un altro mito che cade, tempi difficili



carmelo bene se per questo andava dalla Parietti, Costanzo, anche da Corrado.
Il problema non è dove vai, ma cosa dici e che fai. Moretti ha detto
"bellissimo il disco di Jovanotti (!!!!)" citandolo come grande arte..come
a dire "ecco quando devi fare un film, un disco, un'opera" quando ti senti un pò come Jovanotti prima dell'ultimo disco. C'è altro da aggiungere?
Si, altra scena di sesso dopo i preliminari con la Morante finalmente Moretti
va al sodo e si fa una bella pecorina con la Ferrari. Che dire, sono soddisfazioni.
Come regista d'altra parte è finito, è giusto che si rifaccia
in qualche modo.

  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#32 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 13 febbraio 2008 - 09:05

Si, altra scena di sesso dopo i preliminari con la Morante finalmente Moretti
va al sodo e si fa una bella pecorina con la Ferrari. Che dire, sono soddisfazioni.


ma se invece di continuare a dare adito a queste cazzatine da studio aperto (la scena in questione durerà si e no 3 minuti e non si vede nulla di che) si andasse, magari, a vedere il film in questione?



#33 strangelove

strangelove

    Scaruffiano

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12067 Messaggi:

Inviato 13 febbraio 2008 - 09:51

Vegeta, noi italiani abbiamo una fortuna non indifferente: se Moretti fa un film o sei Baustelle fanno un album possiamo buttare sopra merda tanto faranno schifo a prescindere. Perchè scomodarsi tanto a vedere o ascoltare? E' tanto bello sparlarne: c'è davvero bisogno di dedicargli attenzione?
Tanto film come "Il caimano" o "La stanza del figlio" fanno cagare. Per fortuna sua quel mandrillo di Nanni fa i film per portarsi a letto quella o quell'altra. Chiamalo scemo...
  • 0

#34 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6817 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 13 febbraio 2008 - 09:59

Vegeta, noi italiani abbiamo una fortuna non indifferente: se Moretti fa un film o sei Baustelle fanno un album possiamo buttare sopra merda tanto faranno schifo a prescindere. Perchè scomodarsi tanto a vedere o ascoltare? E' tanto bello sparlarne: c'è davvero bisogno di dedicargli attenzione?
Tanto film come "Il caimano" o "La stanza del figlio" fanno cagare. Per fortuna sua quel mandrillo di Nanni fa i film per portarsi a letto quella o quell'altra. Chiamalo scemo...


la verità sta nel mezzo. a me per esempio i baustelle stanno antipaticissimi (li credo dei grandi ruffiani) e semplicemente non ascolto i loro dischi perchè non m'interessano. nanni moretti mi sta abbastanza simpatico perchè m'è sembrato sempre una persona sincera ma come attore non mi fa esattamente impazzire. come autore invece s'è sempre distinto in maniera netta nel nostro paese. ad ognuno i suoi pregiudizi più o meno giustificati.
  • 0

#35 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 13 febbraio 2008 - 10:10

Perchè scomodarsi tanto a vedere o ascoltare? E' tanto bello sparlarne: c'è davvero bisogno di dedicargli attenzione?


ma no infatti, tanto pure Tarantino ha detto che il cinema italiano è morto

#36 strangelove

strangelove

    Scaruffiano

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12067 Messaggi:

Inviato 13 febbraio 2008 - 10:24

Ovviamente il mio precedente intervento era del tutto ironico.
Non metto di certo sullo stesso piano il valore artistico di Moretti e dei Baustelle, ma il parallelo è scaturito dal semplice fatto che tante, troppe persone si scagliano contro i Baustelle senza aver ascoltato l'album. Loro possono benissimo stare antipatici, non piacere eccetera eccetera, ma:
- o si stronca l'album con cognizione di causa (possibilmente dopo averlo ascoltato, preferibilmente senza pregiudizi)
- oppure semplicemente non si prende parte alla discussione.
Stessa cosa per i film di Moretti: soprattutto sul forum di Nocturno (praticamente all'unanimità), hanno cominciato a parlar male di questo film (che io non ho ancora visto) da mesi e mesi.
  • 0

#37 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 13 febbraio 2008 - 14:27

Moretti ha detto "bellissimo il disco di Jovanotti (!!!!)" citandolo come grande arte..


in effetti anche io sono rimasto un po' così quando ha detto quella castroneria.. a parte il fatto che il nuovo disco di Jova fa davvero cacare liquido, ricordo che Moretti ha sepre dichiarato la sua simpatia per quel mentecatto travestito da che guevara. in Aprile, addirittura utilizza una sua canzone per accompagnare la tenerissima sequenza del ballo con il figlio neonato.
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#38 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15187 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 13 febbraio 2008 - 17:50


Moretti ha detto "bellissimo il disco di Jovanotti (!!!!)" citandolo come grande arte..


in effetti anche io sono rimasto un po' così quando ha detto quella castroneria.. a parte il fatto che il nuovo disco di Jova fa davvero cacare liquido, ricordo che Moretti ha sepre dichiarato la sua simpatia per quel mentecatto travestito da che guevara. in Aprile, addirittura utilizza una sua canzone per accompagnare la tenerissima sequenza del ballo con il figlio neonato.



si ma quella canzone era divertente..anche a me piace il Jovanotti cazzone, ma mi piace
perchè mi fa ridere non perchè lo consideri un artista. Riguardo poi il fatto
che
- "il film va visto prima di criticare" - sul film non ho detto niente, nè mi sogno di andare a vederlo.


Io parlavo di Moretti..come regista e come attore.
Come regista da quando ha scoperto lo stile fiction viene scambiato per neo-realismo ha perso completamente la brocca. Da Aprile in po..inguardabile.
E' vero comunque che uno ci gode a seppellirlo di merda..e certo, ha tanto preso per il culo gli altri "Ve lo meritate alberto sordi!"..e ora fa le stesse cose, anzi peggio.
Come attore..è lo stesso discorso del regista, ora si prende sul serio. Secondo me è ridicolo..era ridicolo nella Stanza del Figlio e lo sarà anche ora..s'è messo a fa la pecorina, ma non lo fece anche Sordi?
che da vecchietto faceva i film con la Marini per toccargli il culo..
tra l'altro io quando vado al cinema, le scene di sesso le ignoro..non le sanno fare. Pochi sono David Lynch..(la scena in Mulholland Drive..alcune in "Strade perdute")
..Nanni Moretti che fa sesso con quel corpo ridicolo, da impiegato..ma perchè? Il Moretti di una volta, giustamente, avrebbe invocato il pudore e si sarebbe sputato in faccia.
  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#39 Mr Repetto

Mr Repetto

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5105 Messaggi:

Inviato 17 febbraio 2008 - 11:08


Io parlavo di Moretti..come regista e come attore.
Come regista da quando ha scoperto lo stile fiction viene scambiato per neo-realismo ha perso completamente la brocca. Da Aprile in po..inguardabile.
E' vero comunque che uno ci gode a seppellirlo di merda..e certo, ha tanto preso per il culo gli altri "Ve lo meritate alberto sordi!"..e ora fa le stesse cose, anzi peggio.
Come attore..è lo stesso discorso del regista, ora si prende sul serio. Secondo me è ridicolo..era ridicolo nella Stanza del Figlio e lo sarà anche ora..s'è messo a fa la pecorina, ma non lo fece anche Sordi?
che da vecchietto faceva i film con la Marini per toccargli il culo..
..Nanni Moretti che fa sesso con quel corpo ridicolo, da impiegato..ma perchè? Il Moretti di una volta, giustamente, avrebbe invocato il pudore e si sarebbe sputato in faccia.


Secondo me vedendo questo film, che si regge praticamente solo sulla sua interpretazione, potresti ricrederti sulle sue qualità recitative. Mi viene da pensare che forse "per colpa" del Moretti regista non abbiamo ancora potuto apprezzare tutte le straordinarie qualità del Moretti attore. 
  • 0

#40 Brucaliffa

Brucaliffa

    mainstream Star

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2602 Messaggi:

Inviato 17 febbraio 2008 - 19:10

A me il film è piaciuto. Moretti mi ha fatto morire dal ridere, secondo me è stato bravissimo, il film non è drammatico come me lo aspettavo, anzi, sembra piuttosto una commedia. Non avendo letto il libro non so quanto venga sacrificato il significato di questa storia, ma ho avuto l'impressione che certe scene si limitassero a suggerire riflessioni che magari nel libro sono ben approfondite. Caos Calmo non assomiglia neanche lontanamente ad un film di Moretti, ma questo me l'aspettavo. La scena di sesso non l'ho trovata affatto disturbante e non capisco tutte queste chiacchiere provinciali sul fatto che Moretti non sia uno da scene di sesso, uno che non ha il fisico, ecc. La scena di per sé è un po' incollata al film, però credo di aver capito che dovrebbe rappresentare una sorta di liberatorio regolamento dei conti con la signora.
  • 0
Better Call Saul!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq