Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Baustelle - Amen (2008)


  • Please log in to reply
610 replies to this topic

#581 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 18:45

ma il pezzo COLOMBO si riferisce alla celeberrima serie televisiva col peter falk ?
cazzo c'entrano gli architetti ricchi di Bel Air,gli scrittori in crisi de beverly hills e i dentisti di los angeles ?  :D


Io l'avrei letta pensando a Cristoforo Colombo, in quanto scopritore dell'America, quindi si parla del porcomondo Occidentale chiamando la canzone Colombo.


  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#582 Ian Smith

Ian Smith

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6643 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 18:47

ma il pezzo COLOMBO si riferisce alla celeberrima serie televisiva col peter falk ?
cazzo c'entrano gli architetti ricchi di Bel Air,gli scrittori in crisi de beverly hills e i dentisti di los angeles ?  :D


sì. da qualche parte in questo thread c'è anche un link alla spiegazione.


scommetto cento a uno che manco l'avrai sentito  asd

in effetti non vado oltre qualche decina di secondi, poi il mio istinto di sopravvivenza si ribella  asd


è vero, meglio i beehive
  • 0

#583 KissRelish

KissRelish

    redattore Ondagossip 2000

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8859 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 19:24

è vero, meglio i beehive

ahah, suscettibilità carampanica?  :)
  • 0
Laura Amiga Putana Napole.

#584 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9929 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 19:30


E la leggerezza, intesa come leggerezza e non stupidità, ed è il caso dei Baustelle, perché non può avere un'accezione positiva?


dove starebbe la leggerezza in gruppi che giocano a fare i fintointellettuali?
  • 0

#585 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 19:31

http://www.musickaos...bo-video-testo/

Ecco.

Con il significato che gli ho dato io, non ci avevo molto azzeccato.




E la leggerezza, intesa come leggerezza e non stupidità, ed è il caso dei Baustelle, perché non può avere un'accezione positiva?


dove starebbe la leggerezza in gruppi che giocano a fare i fintointellettuali?


Se sono fintointellettuali, secondo me sono leggeri già di per sè.

Se li si considera intellettuali, credo sia molto difficile non considerare che il loro pensiero lo pongono in maniera leggera.


  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#586 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9929 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 19:35

fintointellettuali lo dico io, loro si considerano seri. non ci vedo nessun cazzeggio provocatorio contro la cultura alta, magari ci fosse
  • 0

#587 Ian Smith

Ian Smith

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6643 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 19:37


è vero, meglio i beehive

ahah, suscettibilità carampanica?  :)


eh?

no, a parte tutto non è che ce l'abbia con te perchè non ti piacciono i Baustelle, che sia chiaro: mi sembra solo che il tuo (ma la mia è una considerazione generale che ti trova come oggetto solo in quanto sei la prima che ho preso sotto mano) più che giudizio sia pre-giudizio, ecco, tra l'altro fondatissimo lo ripeto (il Bianconi di adesso è indifendibile), ma che proprio in quanto pregiudizio poco c'entra con la musica tout court.
Mi sbaglio?
  • 0

#588 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 19:49

fintointellettuali lo dico io, loro si considerano seri. non ci vedo nessun cazzeggio provocatorio contro la cultura alta, magari ci fosse


Allora puoi essere un fintointellettuale e scrivere cose, canzoni, poemi, musiche, poesie, critiche, quello che ti pare, e farlo in maniera pesante e noiosa, rendendo la cosa ancora più pesante e noiosa in quanto senza senso.
O puoi essere fintointellettuale ed essere comunque scorrevole, anche se le cose sono senza senso.
Io se li considerassi fintointellettuali, propenderei più per la seconda ipotesi, visto che le loro musiche e testi sono davvero semplici.

Io comunque non li considero fintointellettuali, per me sono semplicemente una band che usa musiche particolarmente semplici, armoniose e orecchiabili, beninteso, non sono tutte così, che lega a testi che  non assomigliano a nessun altro testo italiano. Spesso il significato non è nemmeno comprensibile (vedi come cavolo avevo interpretato Colombo io), però saranno le parole usate, unite a quella musica, che comunque non rendono la canzone pesante.
Anche il suicidio. Di solito si cantaa di suicidio, e la musica diventa cupa, soffocante o arrabbiata. Le parole poi, una tragedia greca. Loro hanno trattato il suicidio, e la gente cantava e canticchiava "La guerra è finita" allo stesso modo di come puoi cantare "Finché la barca va". Ma la canzone a ben ascoltare è triste, ma allo stesso tempo leggera.
  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#589 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9929 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 19:59

e dunque? utilizzare tematiche serie per fare canzonette da intrattenimento sarebbe un bene? a me pare una mossa da distopia orwelliana.
comunque il punto in tutte le critiche delle malvestite sta nel fatto che i sedicenti artisti si considerano tali o si fanno considerare tali, basta leggere le puttanate che dicono nelle interviste o nei libri: quelle sono citazioni, il linguaggio cinico di betty non c'entra più. se poi tu sai metterli nella loro giusta luce e goderteli senza farti prendere in giro, buon per te. ma spesso questo non accade
  • 0

#590 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17081 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 20:04

Sicuramente, ma hanno analizzato i Baustelle in ogni punto, lavoro certosino e maniacale. Probabilmente nemmeno un fan arriva a tanto.

Io comunque preferisco stare alla larga da questi tipi che puntano solo a ridicolizzare gli altri, che poi li trovi solo su internet. E lo fanno in maniera molto saccente, diversamente chessò, dalla nonciclopedia.
A me quella critica di "Le Malvestite" sembrava davvero arrogante e da parte di una che "vuole capirci di musica", che ti devo dì!?



scusa ma ti è chiaro il concetto di satira? ora luttazzi è un saccente/arrogante perché fa battute sul grasso di giuliano ferrara e pavarotti?


sulla leggerezza dei baustelle: dove sta? io vedo solo un pirla che per darsi un tono parla di p2, gladio, baudelaire, cattelan, arte, sonofico, ho gli occhiali grossi... le melodie sì son leggere (beh peccato poi arrivi quell'orchestraccia...)


e la canzone del riformatorio è una "Common People" scopiazzata in malo modo  :P
  • 0

#591 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 20:07


Sicuramente, ma hanno analizzato i Baustelle in ogni punto, lavoro certosino e maniacale. Probabilmente nemmeno un fan arriva a tanto.

Io comunque preferisco stare alla larga da questi tipi che puntano solo a ridicolizzare gli altri, che poi li trovi solo su internet. E lo fanno in maniera molto saccente, diversamente chessò, dalla nonciclopedia.
A me quella critica di "Le Malvestite" sembrava davvero arrogante e da parte di una che "vuole capirci di musica", che ti devo dì!?



scusa ma ti è chiaro il concetto di satira?


Si.
  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#592 KissRelish

KissRelish

    redattore Ondagossip 2000

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8859 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 20:13



è vero, meglio i beehive

ahah, suscettibilità carampanica?  :)


eh?

no, a parte tutto non è che ce l'abbia con te perchè non ti piacciono i Baustelle, che sia chiaro: mi sembra solo che il tuo (ma la mia è una considerazione generale che ti trova come oggetto solo in quanto sei la prima che ho preso sotto mano) più che giudizio sia pre-giudizio, ecco, tra l'altro fondatissimo lo ripeto (il Bianconi di adesso è indifendibile), ma che proprio in quanto pregiudizio poco c'entra con la musica tout court.
Mi sbaglio?

beh, sì ti sbagli. Non ho certo sprecato soldi per procurarmi il cd ma spinta dalle recensioni strapositive lette su quasi tutta la stampa specializzata mi sono disturbata ad ascoltare dei brani su youtube (quanti? non tutti, 4 o 5 al massimo, e del resto non ce ne vogliono di più per capire se un gruppo ti piace o ti fa cacare)  per vedere che musica fanno sti baustelle, e devo dire che se musicalmente nella mia scala si piazzano tra il noioso/nonminteressa/inutile, "grazie" ai testi pretenziosetti e con velleità artistoidi riescono a piazzarsi in zona oltre la soglia di sopportabilità/comicità involontaria/irritante/napalm.

Farebbero meglio a cantare in inglese  :)
(e a cambiare anche cantante magari  :))
  • 0
Laura Amiga Putana Napole.

#593 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 20:24

In alternativa a questi testi, potevano sempre cantare cose tipo:

"Mi hai lasciato amore,
ti ho pensata tanto,
hai spaccato il mio cuore
ho speso per te lacrime del mio pianto".

Suvvia, accettiamola un pò di originalità, che poi nemmeno mi pare che questo Bianconi si dia così tante arie. Quando lo intervistano è timido ed impacciato al limite dell'immaginabile. A me sta anche simpatico.

Allora gente come Dylan e Cave e mille altri artisti stranieri, che camminano a tre metri dal suolo delle persone normali, che facciamo, non li ascoltiamo più o li odiamo a morte?

Io noto solo che l'artista straniero che opera sul testo musicale come fosse una poesia, o in maniera intellettuale, viene osannato, quando è un Agnelli, un Godano o un Bianconi che prova a farlo, apriti cielo!!
E se poi si azzardano a vendere qualcosa in più. Uh mamma mia, la fine della musica italiana.
Forse è meglio accontentarsi di fare testi da Sanremo o al limite, ma proprio al limite se non riesci a scrivere in sanremese, c'è sempre il cantautorato.
Ma tu, cantante italiano, non provare a fare testi troppo intriganti.
  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#594 KissRelish

KissRelish

    redattore Ondagossip 2000

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8859 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 20:30

Quando lo intervistano è timido ed impacciato al limite dell'immaginabile.

come quell'ultrafake di Giovanni Allevi?  :)
  • 0
Laura Amiga Putana Napole.

#595 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14774 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 20:37

...e la canzone del riformatorio è una "Common People" scopiazzata in malo modo  :P


Immagine inserita

ti odio a te e ai pulp
  • 0

#596 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17081 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 20:58

i baustelle invece sembrano amarli oltre misura  asd


In alternativa a questi testi, potevano sempre cantare cose tipo:

"Mi hai lasciato amore,
ti ho pensata tanto,
hai spaccato il mio cuore
ho speso per te lacrime del mio pianto".

Suvvia, accettiamola un pò di originalità, che poi nemmeno mi pare che questo Bianconi si dia così tante arie. Quando lo intervistano è timido ed impacciato al limite dell'immaginabile. A me sta anche simpatico.

Allora gente come Dylan e Cave e mille altri artisti stranieri, che camminano a tre metri dal suolo delle persone normali, che facciamo, non li ascoltiamo più o li odiamo a morte?


ma sul serio pensi che i testi di dylan valgano come quelli di bianconi? poor bob! adesso basta sembrare intelligenti e lo si diventa di fatto...

che poi non capisco cosa abbiano di originale i testi dei baustelle, sono l'emblema dell'indieblogger alternativo/decadente italiano, puttanate senza la minima ironia... w l'ignoranza, se l'alternativa è l'essere altisonanti senza avere un background culturale in supporto a quello che dici.
  • 0

#597 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 21:07

i baustelle invece sembrano amarli oltre misura  asd



In alternativa a questi testi, potevano sempre cantare cose tipo:

"Mi hai lasciato amore,
ti ho pensata tanto,
hai spaccato il mio cuore
ho speso per te lacrime del mio pianto".

Suvvia, accettiamola un pò di originalità, che poi nemmeno mi pare che questo Bianconi si dia così tante arie. Quando lo intervistano è timido ed impacciato al limite dell'immaginabile. A me sta anche simpatico.

Allora gente come Dylan e Cave e mille altri artisti stranieri, che camminano a tre metri dal suolo delle persone normali, che facciamo, non li ascoltiamo più o li odiamo a morte?


ma sul serio pensi che i testi di dylan valgano come quelli di bianconi? poor bob! adesso basta sembrare intelligenti e lo si diventa di fatto...

che poi non capisco cosa abbiano di originale i testi dei baustelle, sono l'emblema dell'indieblogger alternativo/decadente italiano, puttanate senza la minima ironia... w l'ignoranza, se l'alternativa è l'essere altisonanti senza avere un background culturale in supporto a quello che dici.


Ma io non ho detto che i testi di Bianconi valgono come quelli di Dylan, nemmeno mi ci sono avvicinato a pensare questa cosa. E nemmeno la penso.

Però una domanda, tu sei davvero sicuro che i Baustelle non abbiano il bagaglio culturale per cantare di ciò che cantano?
Ovvero sei così sicuro che non leggano libri, o che non abbiano mai studiato o che non abbiano mai avuto interesse per un certo tipo di cultura?

  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#598 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17081 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 21:12

possono anche averlo ma dalla loro esposizione deduco che di ciò che parlano abbiano un'infarinatura talmente generica che appaiono come dei pischelli che si bellano facendo i colti piuttosto che essendolo davvero. poi magari sono persone davvero colte, ma per come piazzano il riferimento "alto" nei loro testi (qui e lì, giusto per sottolinearlo), mi son fatto l'idea che siano fuffa e basta. quel genere di fuffa che accalappia chi ne sa altrettanto poco.


poi cristo, come si fa a chiamare "baudelaire" una canzone? passi la citazione velata, ma questo è troppo!  ;D
  • 0

#599 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14774 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 21:45

...e la canzone del riformatorio è una "Common People" scopiazzata in malo modo  :P


"Even bigger commercial success came with Different Class, (ISland, 1995), with its stand-out tracks Common People (their biggest hit) and Disco 2000 (a tribute of sorts to Umberto Tozzi's Gloria)."
(Piero Scaruffi)

E VAI BIANCONI!
MO' RIPORTACI A CASA PURE LA GIOCONDA!!!!



ho riacceso il pc per scrivere questo post
sono malato

  • 0

#600 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9929 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2009 - 21:45

bagaglio culturale? ma le hai lette quelle citazioni??
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq