Vai al contenuto


Foto
* * * * - 7 Voti

anime


  • Please log in to reply
1411 replies to this topic

#1401 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6667 Messaggi:

Inviato 25 febbraio 2019 - 22:33

In effetti parrebbe esattamente quello che cercavo, bravo häxan, grazie!
Intanto già scaricata la prima stagione di mushishi perché non ho trovato i link per acca.
  • 0

#1402 PDeVo

PDeVo

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2918 Messaggi:

Inviato 25 febbraio 2019 - 22:34

Certo che ti mancano LE BASI!!!
  • 0

#1403 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6667 Messaggi:

Inviato 25 febbraio 2019 - 22:37

:(
  • 0

#1404 PDeVo

PDeVo

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2918 Messaggi:

Inviato 12 aprile 2019 - 11:17

Aspetto che finisca prima di iniziarlo ma già adesso si può dire che Sarazanmai di Ikuhara sarà l'anime della spring 2019

(per i disattenti è iniziata la seconda di One Punch Man e finisce la terza dell'Attacco dei giganti, tra l'altro rivelando tutto ciò che volevate sapere, io alla fine ho letto il manga)
  • 0

#1405 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20003 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 27 maggio 2019 - 14:13

Approfittando del maggembre, ho fatto una full-immersione nel mondo dello Psycho-Pass, due stagioni di 33 episodi totali (22-+11) e un film decisamente slegato dalla continuity dell'anime, e in buona sostanza non proprio bellissimo.

La prima stagione è decisamente migliore della seconda, che si focalizza da subito intorno a un nemico quasi impossibile da giudicare e segue un binario già tracciato, di ottimo soggetto e maestria animata ma, pur'anche, già stanco anche se giovane.
La I stagione, dopo aver imposto il char-design e il background dei protagonisti e delle strutture, si è trovata davanti al paradosso della remissività del nemico; la II gira intorno a un paradosso ancor più difficoltoso, quello dell'onnipotenza.

Tornano facili alla mente K Dick, "Minority Report" e "Arancia meccanica" (qualcosa di più che ispiratori di tema e svolgimento), ma anche "I cavalieri che fecero l'impresa", un ingiustamente snobbato film dello snobbato Pupi Avati.

E anche l'entusiasmante lavoro analitico di Giuseppe Sermonti (fratello, buonanima, del più celebre dantista Vittorio) riguardo la correlazione tra fiaba e luna/flora/metallurgia. Essi non sono molto attinenti con l'oggetto in questione ma l'occasione era troppo ghiotta e la segnalazione doverosa.

Ho molto apprezzato la dinamica della Dominator, la pistola-sentenza: la resa grafica della Scientifica come una colonia di formichine velocissime e sincronizzate; i bambolotti responsabili della relazione con i cittadini, che rappresentano un azzeccato "weird", cioè una paradossale efficacia del "noto-logico rovesciato".
Allo stesso tempo, molto efficace anche la miscellania tra Alt-J e la musica classica.

Prima che mi dimentichi, mi preme segnalare l'episodio 4 della II serie: gore, sensuale e focalizzato sul rapporto istituzioni-cittadini che, a mio giudizio, è la vena più preziosa dell'intero soggetto, e che nella II serie è stata messa, ingiustamente, da parte (salvo appunto l'episodio 4).

Il, sempre a mio parere, secondo aspetto vincente del soggetto, il limite dello P-Pass nei confini giapponesi, ingolfa invece la struttura del film che lo esporta in una altra nazione.

I rapporti gerarchico-affettivi, un'altra contraddizione vincente della società giapponese, danno un altro paio di punti alla I stagione rispetto alla II e al film. Insomma, decisamente consigliato, e approfitto per ringraziare Corrigan che lo aveva segnalato Illo Tempore.

Approfitto infine per segnalare il signor Masaaki Yuasa, un geniaccio un po' indie (Mind Game è una pm auspicabile) ma di una poetica e una resa del racconto 2D-3D di altissimo valore. Si potrebbe rompere il ghiaccio con un inedito The Night is Short, Walk on Girls (2017).

To be continued...

.


  • 0

#1406 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15416 Messaggi:

Inviato 27 maggio 2019 - 16:20

 

Approfitto infine per segnalare il signor Masaaki Yuasa, un geniaccio un po' indie (Mind Game è una pm auspicabile) ma di una poetica e una resa del racconto 2D-3D di altissimo valore. Si potrebbe rompere il ghiaccio con un inedito The Night is Short, Walk on Girls (2017).

To be continued...

.

 

"The Night is Short, Walk on Girls" è davvero un film peculiare (non un capolavoro, ma nemmeno un'opera su cui soprassedere), che riesce a cogliere l'energia delle nottate alcoliche universitarie, gli impacci dei giovani giappi con l'altro sesso e la magia di Pontocho e della città di Kyoto  :wub:  mica cazzi.

Recupererò a breve anche "Mind Game".


  • 1
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#1407 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20003 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 27 maggio 2019 - 16:30

Possiamo anche aggiungere che la giovine ragazza dai capelli corvini raccoglie e centrifuga in sé le caratteristiche simboliche di Biancaneve (tratti somatici), Cappuccetto Rosso (altruismo) e Cenerentola (mondanità).

 

Mind Game capo.

 

 

ps: chi è interessato alle anime ha bisogno solo di una discreta connessione e un po' di gb da utilizzare o per lo streaming o per scaricare, pure legalmente, film e serie (Animeworld, Animeclick, VVVVID)


  • 1

#1408 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15416 Messaggi:

Inviato 27 maggio 2019 - 16:39

certo, ma è soprattutto Alice che segue dei bianconigli tra i quartieri di Kyoto


  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#1409 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20003 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 27 maggio 2019 - 16:43

Uh, non so, le eroine di Masaaki non corrono, galleggiano; ma ti prometto che ci penserò a fondo (sto preparando la recensione).


  • 0

#1410 Guest_Resp Into_*

Guest_Resp Into_*

    Maledettooo! Maledetooo! Maledettooo!

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2483 Messaggi:
  • LocationNo-go Zone

Inviato 05 giugno 2019 - 08:55

Ho ricevuto un mese gratis di Crunchyroll, grazie all'abbonamento Twitch Prime. Qualcuno ce l'ha? mi consiglia qualche serie da vedere in un mese?

 

Avevo tre cose in mente: Paranoia Agent, Haruhi Suzumiya e i re-boot di EVA, non c'è nessuno dei tre  ^-^


  • 0

OBIETTIVO MEDIA DI ALMENO UN + A POST RAGGIUNTO ;)

 

 

raramente ho visto un'immagine più autenticamente devastante dell'inermis dell'uomo contemporaneo occidentale


#1411 PDeVo

PDeVo

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2918 Messaggi:

Inviato 05 giugno 2019 - 09:03

Sono abbonato ma lo uso più che altro per seguire gli stagionali, dopo guardo bene il catalogo completo
Magari se dai qualche indicazione trovo qualcosa di adatto
  • 0

#1412 slothrop

slothrop

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7349 Messaggi:

Inviato 05 giugno 2019 - 12:08

chiedo a voi che ne sapete di anime. Come lo valutate il lavoro di Katsuhito Ishii nell'ambito?

 

Per chi non lo sapesse trattasi di regista di fiction che però viene dall'animazione, autore di un capolavoro (The Taste of Tea), di un film ritenuto tra i più bizzarri ever (Funky Forest) e tra le cose note c'è lui dietro al frammento animato del tarantiniano Kill Bill e c'è sempre lui - come designer dei personaggi e sceneggiatore - dell'ottimo anime Redline di Takeshi Koike.

 

Nell'arte di Ishii la cosa singolare è che film "veri" e anime si fondono in modo inestricabile, fin dal concepimento delle esilissime "trame", la bizzarria dei personaggi e le stesse inquadrature, per questo mi interessa un vostro giudizio.

Tenete poi conto che diversi film, tra cui Funky Forest, li ha fatti con altri, ossia Hajime Ishimine (regista di Frog River, scritto da Ishii, e si vede, anche se il film è fin troppo acerbo) e Shunichiro Miki (che ha diretto l'anime The warped forest, per me irreperibile). Fa poi parte dei giro anche Yûka Ohsumi, pure lui di base un animatore.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq