Vai al contenuto


* * * - - 5 Voti

La Nascita (E Morte) Del Pd


  • Please log in to reply
8074 replies to this topic

#7561 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10192 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 22 luglio 2019 - 12:46

OT

su Twitter hanno tutti il nonno o il papà eroe partigiano, io sono l'unico stronzo ad avere il bisnonno camicia nera (ed un altro con la tessera)


  • 4

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#7562 dEST

dEST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28012 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 22 luglio 2019 - 12:50

Non sei nessuno corri, mio nonno materno era GERARCA. In compenso il figlio (mio zio, buonanima) lo mandò affanculo e fece davvero il partigiano


  • 1

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#7563 Garga Charrua

Garga Charrua

    La Cura.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9285 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2019 - 13:07

Non sei nessuno corri, mio nonno materno era GERARCA. In compenso il figlio (mio zio, buonanima) lo mandò affanculo e fece davvero il partigiano

 

Io sono terrone. Niente partigiani in famiglia. Il mio bisnonno paterno era invalido della Prima Guerra e per mestiere faceva il gioco delle tre carte. Nonostante la mancanza di una gamba era noto per essere uno dalla rissa facile. Pare si appoggiasse al muro e menasse alla cieca con la stampella.

Il mio bisnonno materno invece era anarchico. Quando c'erano le parate fasciste si presentava di sua spontanea volontà in carcere. Lo mettevano al fresco per qualche ora e poi lo liberavano. Grazie e arrivederci.


  • 3

"Sei stati, cinque nazioni, quattro lingue, tre religioni, due alfabeti e un solo Gargamella."


#7564 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30465 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2019 - 13:40

OT

su Twitter hanno tutti il nonno o il papà eroe partigiano, io sono l'unico stronzo ad avere il bisnonno camicia nera (ed un altro con la tessera)

 

Anche il mio era fascista, "lavorava" (si fa per dire) alla GIOVENTU' ITALIANA DEL LITTORIO, cioè non faceva un cazzo, aveva una bella divisa e lo pagavano bene.

L'altro era stato simpatizzante da giovane perché, in quanto orfano della guerra precedente, era in testa a tutte le classifiche della sfiga e poteva studiare e avere altri privilegi. Presto (ben prima della guerra) ha cambiato idea radicalmente ma non ha avuto parte in alcun modo alla resistenza.

Comunque la distinzioni terroni/non terroni (ovviamente mi includo nella prima) ha una grossa rilevanza in tutto questo.


  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#7565 Cliff

Cliff

    utente col favore delle tenebre

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10437 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 22 luglio 2019 - 13:40

OT
su Twitter hanno tutti il nonno o il papà eroe partigiano, io sono l'unico stronzo ad avere il bisnonno camicia nera (ed un altro con la tessera)

  

Non sei nessuno corri, mio nonno materno era GERARCA. In compenso il figlio (mio zio, buonanima) lo mandò affanculo e fece davvero il partigiano


Mio nonno era proprio Mussolini


  • 7
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]

Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


probabilmente off topic


#7566 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84081 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2019 - 13:42

  e per mestiere faceva il gioco delle tre carte .

 

 

i bari sono le persone che più stimo nella vita, soprattutto quelli relativamente piccoli


  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#7567 dEST

dEST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28012 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 22 luglio 2019 - 13:45

 

Mio nonno era proprio Mussolini

 

 

in effetti vi somigliate


  • 2

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#7568 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17237 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 22 luglio 2019 - 13:51

Grazie, vedi che a qualcosa servono i renziani. A recuperare lillo e greg.


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#7569 signora di una certa età

signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19149 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2019 - 14:04

asd
  • 0

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#7570 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30465 Messaggi:

Inviato 22 luglio 2019 - 15:10

Il mio bisnonno materno invece era anarchico. Quando c'erano le parate fasciste si presentava di sua spontanea volontà in carcere. Lo mettevano al fresco per qualche ora e poi lo liberavano. Grazie e arrivederci.

 

 

Ahahah! Hai visto un film bellissimo che si chiama "Gli anni ruggenti"? C'è una scena simile.


  • 0

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#7571 signora di una certa età

signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19149 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2019 - 06:38

Garghy, ci sei?

https://www.ilfoglio...-intese-266520/
  • 0

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#7572 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17237 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 23 luglio 2019 - 08:02

Ma perchè non se ne vanno?


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#7573 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6120 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2019 - 08:28

Un grazie al compagno Roberto per il suo contributo!


  • 0

#7574 Zpider

Zpider

    Procrastinatore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2945 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2019 - 09:14

OT

su Twitter hanno tutti il nonno o il papà eroe partigiano, io sono l'unico stronzo ad avere il bisnonno camicia nera (ed un altro con la tessera)

 

Entrambi i miei nonni erano comunisti, ma uno si chiamava Adolfo. Quindi qualche dubbio sul mio bisnonno lo nutro. 


  • 1

#7575 unkle

unkle

    you fucking people make me sick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2661 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 23 luglio 2019 - 09:38

il nonno paterno è stato prigioniero di guerra in Ungheria, poi dopo una fuga rocambolesca lavorò li alcuni anni come inserviente presso una famiglia benestante, tornato in italia credo non si sia mai interessato di politica, anche se dai discorsi che faceva era affine al partito socialista, ma gli piaceva più il vino e la campagna che la politica.

il nonno materno fece la marcia su roma, mussoliniano della prima ora, nei filmati Luce quando il duce era intento a mietere il grano c'era anche lui quel giorno, poi col tempo la "passione" venne meno, ma rimase sempre uno stronzo autoritario, violento con la moglie e i figli.


  • 0

#7576 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17237 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 23 luglio 2019 - 10:44

Intanto continua l'assordante silenzio del PD su un tema devastante a mio avviso. Io davvero non capisco come sia possibile non tanto non essere d'accordo con chi è preoccupato (magari ci sbagliamo) ma non avere ALCUNA posizione al riguardo. Su un tema cosi importante.

..

Per quanto mi riguarda spero che i cinque stelle (ebbene si) blocchino tutto, perchè veramente sarebbe la follia finale.

..

https://www.lastampa...KSHdzQ5MITUEbwQ

 

Alla fine la Lega ce l'ha fatta: le basterà pazientare ancora poche settimane e dopo più di venticinque anni dalla sua nascita otterrà la tanto agognata secessione delle regioni del nord, grazie all’autonomia differenziata. Il tutto governando con "solo" il 17% dei voti.

 

Entrati in Consiglio dei Ministri giovedì sera, i testi delle intese per l’autonomia differenziata tra lo Stato e le tre ricche regioni del nord-est Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna non sono stati approvati per le reticenze del Tesoro e di diversi dicasteri che non vedono di buon occhio il trasferimento di competenze e imposte alle regioni e soprattutto per la frenata dei Cinque Stelle. Dopo il ridimensionamento subito in Abruzzo i pentastellati non hanno voglia di ingoiare anche questo rospo, che penalizzerebbe le regioni del sud, ossia il loro forziere di voti. Servirà un vertice, la prossima settimana, tra Conte e i due vicepremier per sciogliere i nodi delle intese. 

 

Questo rinvio non è la soluzione, ma ora il centro sinistra dovrebbe approfittare dell’assist e della spaccatura nel governo per aprire una riflessione e un dibattito pubblico sul tema che sinora non ci sono visti. Anzi.

 

Di cosa parliamo quando parliamo di autonomia differenziata? Le bozze delle intese ricalcano da vicino le richieste delle tre regioni interessate e porteranno di fatto alla fine del Sistema sanitario nazionale, della scuola e della tutela dell’ambiente come li conosciamo oggi. Non solo.

 

Sono ben 23 infatti le materie su cui Veneto e Lombardia hanno chiesto i poteri, 15 quelle sulle quali vuole competenze dirette l’Emilia Romagna e fino a 21 i miliardi di euro che si stimano legati alle funzioni trasferite. E in mezzo c’è di tutto. Dalle materie a legislazione concorrente - come la tutela della salute e la sicurezza del lavoro, la protezione civile e il governo del territorio, i trasporti, le infrastrutture e l’energia, l’alimentazione e i rapporti internazionali - a quelle di competenza esclusiva dello Stato, quali le norme generali su istruzione e tutela dell’ambiente, dell’ecosistema e dei beni culturali. Con musei, palazzi storici, siti archeologici, archivi e biblioteche che rischiano di diventare regionali. 

 

Da una parte l'Italia dei ricchi, dall'altra quella del reddito di cittadinanza e delle migrazioni interne per motivi di salute o di lavoro. Che si allontaneranno sempre di più. Perché insieme alle competenze viaggiano anche le risorse per assolverle. Dunque una parte del Paese si vedrà allocare risorse maggiori, l’altra, soprattutto al centro e al Sud ne pagherà il prezzo. Con buona pace della solidarietà nazionale. 

 

In questa malintesa autonomia differenziata, che deriva dai referendum regionali celebrati nella scorsa legislatura e a ritroso dalla riforma del Titolo V, si toccano anche i principi fondamentali della nostra Carta e i diritti dei cittadini. Uno stravolgimento che va ben oltre la possibilità prevista dall’articolo 116 della Costituzione di ‘ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia’. Anche oltre le diseguaglianze che hanno sempre caratterizzato il Paese, con un nord efficiente nell’offrire servizi di qualità ai cittadini e un centro-sud in cui quegli stessi servizi hanno troppo spesso tempi e livelli meno eccellenti. Con questa autonomia differenziata quella divisione si acuisce ancor di più e si opera incredibilmente una secessione avallata e invocata anche dalla ‘rossa’ Emilia Romagna. A Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna si aggiungono poi le intenzioni di Piemonte, Liguria, Toscana, Umbria e Marche. Una lista che potrebbe allungarsi ancora.

 

Questo svuotamento di funzioni e poteri dello Stato e del Parlamento avviene anche con modalità preoccupanti. Non solo le materie per cui le regioni chiedono la competenza sono tali da mettere in gioco anche i diritti di rilevanza costituzionale dei cittadini, come quello alla salute, ma si arriva a una modifica nella sostanza della nostra carta fondamentale escludendo di fatto il Parlamento. Anche se dalla maggioranza si sono affrettati ad annunciare che prima della firma ufficiale le intese saranno sottoposte al parlamento, la stessa ministra per gli Affari Regionali Stefani è stata costretta ad ammettere che difficilmente il testo sarà emendabile.

 

Anziché andare avanti, andiamo indietro. Dovremmo riformare l’Europa, lavorare perché ritrovi i suoi valori fondanti, perché si avvicini all’aspirazione di essere uno ‘spazio privilegiato di speranza umana’, come evocato nel preambolo dell’incompiuta Costituzione europea del 2005. E invece facciamo la secessione dei ricchi. Anziché integrare, disgreghiamo. Il paradosso è particolarmente stridente in campo ambientale: le regioni chiedono tra l’altro autonomia per la difesa del suolo, dell’aria e delle acque, per la bonifica dei siti inquinati, peccato che l’acqua e l’aria, come pure l’inquinamento, non conoscano confini. La tutela di queste matrici ambientali è tanto più efficace quanto più è estesa e uniforme. 

 

Servirebbe una riflessione ampia e profonda, su come ricalibrare i poteri dello Stato e degli Enti Locali, che investisse anche il ruolo dei Comuni, sempre più frontiera strategica e di avanguardia per la buona gestione della cosa pubblica. A sinistra saremo capaci di imporla al governo e al Paese, oppure continueremo a farci imporre i temi e a rincorrere le soluzioni di questo esecutivo giallo-bruno?

 

ROSSELLA MURONI * LEU


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#7577 Bandit

Bandit

    Lorenzo Righetto

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10887 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 23 luglio 2019 - 11:00

Su questa cosa dell'autonomia per la verità ho sentito tante opinioni positive convincenti e altrettante negative poco convincenti (tipo questa, che contiene solo argomenti generici senza un minimo riferimento al merito). 


  • 0

Immagine inserita


#7578 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84081 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2019 - 11:24

Quali sono gli argomenti a favore per la Calabria ad esempio? Come potrebbe essere positivo?
  • 1
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#7579 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17237 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 23 luglio 2019 - 11:30

Beh potrebbe essere molto positivo per tutti i calabresi emigrati in altre regioni più ricche


  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#7580 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6120 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2019 - 11:34

Immagino la mettano giù dicendo che senza assistenzialismo dal nord siano più incentivati a far bene da sé e migliorare la gestione... ?


  • 0




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq