Vai al contenuto


* * * - - 5 Voti

La Nascita (E Morte) Del Pd


  • Please log in to reply
8003 replies to this topic

#7501 Mr Repetto

Mr Repetto

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5280 Messaggi:

Inviato 15 giugno 2019 - 21:51

*
POPOLARE

Due pacate parole sul caso Lotti, a metà tra il Number 5 su Mihailovic e il bark su Galliani, ma mi sembra l'unico atteggiamento possibile. 

 

Voglio scrivere il riassunto della vicenda perchè mi aiuta a capire che è tutto vero.

Ci sono intercettazioni che dimostrano che Lotti si incontrava in piena notte  con membri del Consiglio Superiore della Magistratura a parlare di come cercare di influenzare, se non decidere, le nomine del procuratore capo di Roma e per informarsi di come andava il dossieraggio per fare fuori quello di Firenze. La procura di Roma è quella che indagava su di lui per il caso Consip, la Procura di Firenze quella che ha promosso le indagini sui coniugi Renzi. Il di lor figliuolo Matteo ieri ha commentato qualcosa del tipo "non facciamo le verginelle, è così da sempre la questione nomine al CSM", Lotti parla di "festival dell'ipocrisia". Ma il delirio non finisce qui.

 

Uno Zingaretti come al solito tragico parla dell'autosospensione di Lotti come gesto di responsabilità e non dice una singola parola  di netta e totale condanna di una roba del genere  Costituisca reato o no, non è di certo più la vicenda di una cricca di stronzi arroganti che hanno commesso qualche passo falso di troppo credendosi chissà chi, ma  è proprio una roba ai limiti dell'eversivo, nonchè una delle pagine più basse del rapporto malato tra politica e magistratura dai tempi della P2. Ma Zingaretti, per paura dei renziani (!) preferisce parlare di garantismo come un Berlusconi con uno Scajola qualsiasi. Con i renziani che in un'apoteosi di sprezzo del senso del ridicolo minacciano la scissione perchè insomma, son stati leali e ora venire trattati così, quando è troppo è troppo...come se qualche elettore del PD potesse votare ancora Renzi dopo che si è scelto un braccio destro del genere.

 

Ma io veramente mi chiedo come si deve sentire un militante, un sindaco di una piccola città o di un Paese che si fa il culo di fronte ad un branco di stronzi e idioti del genere. Oltre allo sconforto di vedere come l'ultimo vero partito italiano, che secondo me era e rimane una buona idea e poteva essere un baluardo rispetto all'ondata di melma che ci sta travolgendo, sia stato invece minato dall'interno da una serie davvero inenarrabile di inetti, pazzi esaltati, squallidi opportunisti e veri e propri farabutti tra i propri massimi dirigenti.


  • 22

#7502 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5239 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2019 - 11:02

 

 

Fa capire quanto sia cretino. 

Bisognerebbe vedere se il RDC scoraggia effettivamente il lavoro stagionale, normalmente pagato o no, prima di dargli del cretino, viziato, figlio di papà. Il discorso "eh ma basterebbe pagarli di più" non sta in piedi. Se le attività chiudono o fatturano molto di meno ci perdiamo tutti, o no? Con cosa lo paghiamo il reddito di cittadinanza, con il condono dei soldi dalle cassette di sicurezza?

 

 

Non mi pare che:

- la quota dei salari sia cresciuta negli ultimi a scapito dei profitti

- i salari italiani siano i più alti in europa

 

Quindi se la tua attività si regge in piedi sullo schiavizzare i lavoratori allora è meglio che tu imprenditore ti trovi un lavoro.

 

 

va bene, ma è tutta una catena che comincia magari con te che compri i pomodori su Amazon per risparmiare, non credo che quello che sottopaga gli stagionali che raccolgono la frutta giri in Ferrari, e neppure quello che gliela compra, e neppure quello che gliela distribuisce.


  • 0

#7503 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 81913 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2019 - 12:26

poo c'è solo una differenza: quello che sottopaga gli stagionali, sarebbe un imprenditore, sarebbe

 

qua non è sottopagare poi, nel caso della raccolta della frutta, è schiavitù; della catena del pizzo, delle tasse, della concorrenza, ecc ecc ecc, mi frega poco, non deve rimettere un poveraccio per delle incapacità di uno stato che anzi sarebbe lì per risolvere questi problemi (pizzo, tasse, ecc), sarebbe

 

che giri in Ferrari o in 500 mi interessa davvero poco, nessuno l'ha obbligato e a quelle condizioni dovrebbe essere vietato, e mi pare assurdo che uno stato non intervenga; la schiavitù dovrebbe essere impedita da destra e da sinistra, non è una questione politica ma di condizioni umane, è sul piano della tortura o di altre assurdità simili 

 

l'alternativa che ha è cercarsi un lavoro e sono sicuro che vorrebbe delle condizioni umane pure lui, quindi le deve applicare se fa l'imprenditore


  • 2

UTENTE POCO ATTENTO PENSACI, SI PUO' USARE L'IGNORE AL POSTO DI FRACASSARE LA MINCHIA!!!


#7504 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 81913 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2019 - 12:34

tra l'altro non mi pare che tutti gli imprenditori italiani tengano delle condizioni tipo quelle dei campi di raccolta, evidentemente ci sono quelli capaci e quelli incapaci, i secondi non posso fare impresa

 

non è che per consentire agli incapaci di tenere una azienda a qualunque costo, si può ridurre parte della popolazione in schiavitù nel 2019


  • 2

UTENTE POCO ATTENTO PENSACI, SI PUO' USARE L'IGNORE AL POSTO DI FRACASSARE LA MINCHIA!!!


#7505 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5693 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2019 - 16:02

Rep, magari si trattiene non per paura ma per complicità.


  • 0

#7506 Cardinal Ximénez

Cardinal Ximénez

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3067 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2019 - 18:20

Mr. Repetto, noi possiamo dire peste e corna di Lega e Cinque Stalle, ma i piddini faranno sempre di tutto per dimostrarsi i peggiori del lotto.
  • -7
Arcinemico della parola CRINGE

#7507 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9932 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 17 giugno 2019 - 00:42

E basta ammorbare sta sezione con le tue stronzate, che cazzo
  • 4

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#7508 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5693 Messaggi:

Inviato 17 giugno 2019 - 09:08

Ma io veramente mi chiedo come si deve sentire un militante, un sindaco di una piccola città o di un Paese che si fa il culo di fronte ad un branco di stronzi e idioti del genere. 

 

Leggi il resoconto odierno, i termini, le logiche, è tutto incredibile.

 

https://www.corriere...18d4e5f3d.shtml


  • 0

#7509 Mr Repetto

Mr Repetto

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5280 Messaggi:

Inviato 17 giugno 2019 - 13:05

 

Ma io veramente mi chiedo come si deve sentire un militante, un sindaco di una piccola città o di un Paese che si fa il culo di fronte ad un branco di stronzi e idioti del genere. 

 

Leggi il resoconto odierno, i termini, le logiche, è tutto incredibile.

 

https://www.corriere...18d4e5f3d.shtml

 

Vuoi vedere che anche questa legislatura arriva alla sua scadenza naturale con un bel governo "di emergenza" da Salvini ai renziani?


  • 0

#7510 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3629 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 17 giugno 2019 - 19:26

Mio Dio Rosato,onore al coraggio di andare in TV a dire una cazzata dopo l'altra ma ci vuole il napalm per questa gente.
  • 3

#7511 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15600 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 18 giugno 2019 - 08:42

 

Ma io veramente mi chiedo come si deve sentire un militante, un sindaco di una piccola città o di un Paese che si fa il culo di fronte ad un branco di stronzi e idioti del genere. 

 

Leggi il resoconto odierno, i termini, le logiche, è tutto incredibile.

 

https://www.corriere...18d4e5f3d.shtml

 

 

Politicamente questa gente è morta, vicenda tuttosommato secondaria. E' come parlare di Rotondi o Casini.


  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#7512 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4373 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 18 giugno 2019 - 09:52

Due pacate parole sul caso Lotti, a metà tra il Number 5 su Mihailovic e il bark su Galliani, ma mi sembra l'unico atteggiamento possibile.

Voglio scrivere il riassunto della vicenda perchè mi aiuta a capire che è tutto vero.
Ci sono intercettazioni che dimostrano che Lotti si incontrava in piena notte con membri del Consiglio Superiore della Magistratura a parlare di come cercare di influenzare, se non decidere, le nomine del procuratore capo di Roma e per informarsi di come andava il dossieraggio per fare fuori quello di Firenze. La procura di Roma è quella che indagava su di lui per il caso Consip, la Procura di Firenze quella che ha promosso le indagini sui coniugi Renzi. Il di lor figliuolo Matteo ieri ha commentato qualcosa del tipo "non facciamo le verginelle, è così da sempre la questione nomine al CSM", Lotti parla di "festival dell'ipocrisia". Ma il delirio non finisce qui.

Uno Zingaretti come al solito tragico parla dell'autosospensione di Lotti come gesto di responsabilità e non dice una singola parola di netta e totale condanna di una roba del genere Costituisca reato o no, non è di certo più la vicenda di una cricca di stronzi arroganti che hanno commesso qualche passo falso di troppo credendosi chissà chi, ma è proprio una roba ai limiti dell'eversivo, nonchè una delle pagine più basse del rapporto malato tra politica e magistratura dai tempi della P2. Ma Zingaretti, per paura dei renziani (!) preferisce parlare di garantismo come un Berlusconi con uno Scajola qualsiasi. Con i renziani che in un'apoteosi di sprezzo del senso del ridicolo minacciano la scissione perchè insomma, son stati leali e ora venire trattati così, quando è troppo è troppo...come se qualche elettore del PD potesse votare ancora Renzi dopo che si è scelto un braccio destro del genere.

Ma io veramente mi chiedo come si deve sentire un militante, un sindaco di una piccola città o di un Paese che si fa il culo di fronte ad un branco di stronzi e idioti del genere. Oltre allo sconforto di vedere come l'ultimo vero partito italiano, che secondo me era e rimane una buona idea e poteva essere un baluardo rispetto all'ondata di melma che ci sta travolgendo, sia stato invece minato dall'interno da una serie davvero inenarrabile di inetti, pazzi esaltati, squallidi opportunisti e veri e propri farabutti tra i propri massimi dirigenti.

Repetto, posso prendermi tutti i meno degli utenti del forum, ma sebbene io concordo con te nella teoria astratta, non posso non dire che ste cose accadono SEMPRE e OVUNQUE. Quanto sia lurida la politica è una cosa che viene sempre dimenticata, salvo poi ogni tanto assistere a qualche evento che tendiamo a inserire nella categoria delle porcherie che non dovrebbero accadere.
Sì, che bello sarebbe...
Intanto accadono in tutti i paesi salvo non essere mai scoperti perché la magistratura altrove non ha lo strapotere che ha da noi. Lascio intendere che la magistratura andrebbe imbrigliata? Grazie a Dio non tocca a me deciderlo ma di sicuro, toccasse a me, darei un giro di vite su alcuni aspetti (la difformità tra intercettazione ambientale e telefonica non sta nè in cielo nè in terra mentre da noi è così) e gli aumenterei i poteri in altri.
La Costituente è stata geniale quando ha scritto la costituzione tutta, articolo 68 compreso. La modifica è stata una cazzata e certi scemi (m5s) vorrebbero addirittura cancellarlo del tutto insieme all'articolo 67 sul divieto di mandato imperativo.

Aggiungo un paio di cosette. Uno, andatevi a vedere il film Lincoln così si capisce meglio la zozzeria universale anche nel perseguimento dei migliori obiettivi.

Due, tu un ministro dello sviluppo lo preferisci incapace di rimediare alla chiusura di diverse fabbriche o, se tu fossi operaio di una fabbrica in chiusura, preferiresti un ministro che alza la cornetta, fa un paio di telefonate discutibili e lo stabilimento rimane aperto? C'è la terza via: il ministro fa delle belle telefonate a sua mamma e lo stabilimento rimane aperto? No. C'è la quarta via: il mercato da sé provvede a tenere aperto lo stabilimento o a fargli cambiare proprietà in poco tempo senza danno per gli operai e le famiglie. Sì, a volte accade. A volte no.

Questo per dire che a certi livelli gli incontri di interessi assai discutibili accadono più spesso di quanto si immagini, solo che altrove la cittadinanza non sa/non vuole sapere (l'importante è che ci siano dei dividendi sociali).

Possiamo configurare anche il paese dei sogni del m5s, in cui tutto è fatto a regola del m5s. Il 17% degli elettori ci crede ancora. Io non auspico una repubblica del malaffare e certe cose disgustanoanche me, e a scanso d'equivoci penso che Lotti dovrebbe essere allontanato (Zingaretti non può farlo e non dico qui il perché, altrimenti viene fuori un altro post) perché puoi fare quello che vuoi, ma se vieni sgamato, addio.
Ma è una pia illusione pensare che queste cose in un paese normale non accadrebbero (semmai è il contrario).
E non penso all'ingenuo militante o sindaco di provincia, perché poi, una volta arrivati a certe posizioni elevate, farebbero lo stesso o farebbero fare lo stesso ad altri. E infatti l'idea degli incontri in streaming del m5s è stata sotterrata dal ridicolo e dalla realtà.

 

 

p.s. dispiace a me per primo aver scritto un post così, ma cerco di non sottrarmi mai al confronto con la realtà. Quindi, se si vuole modificarla e non solo criticarla, per me è d'obbligo che mi venga anche suggerito come.


  • 2

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#7513 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15600 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 18 giugno 2019 - 10:37

Anche secondo me.


  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#7514 Feynman

Feynman

    Homeless

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2102 Messaggi:
  • LocationBrissie

Inviato 18 giugno 2019 - 13:38

 

Due pacate parole sul caso Lotti, a metà tra il Number 5 su Mihailovic e il bark su Galliani, ma mi sembra l'unico atteggiamento possibile.

Voglio scrivere il riassunto della vicenda perchè mi aiuta a capire che è tutto vero.
Ci sono intercettazioni che dimostrano che Lotti si incontrava in piena notte con membri del Consiglio Superiore della Magistratura a parlare di come cercare di influenzare, se non decidere, le nomine del procuratore capo di Roma e per informarsi di come andava il dossieraggio per fare fuori quello di Firenze. La procura di Roma è quella che indagava su di lui per il caso Consip, la Procura di Firenze quella che ha promosso le indagini sui coniugi Renzi. Il di lor figliuolo Matteo ieri ha commentato qualcosa del tipo "non facciamo le verginelle, è così da sempre la questione nomine al CSM", Lotti parla di "festival dell'ipocrisia". Ma il delirio non finisce qui.

Uno Zingaretti come al solito tragico parla dell'autosospensione di Lotti come gesto di responsabilità e non dice una singola parola di netta e totale condanna di una roba del genere Costituisca reato o no, non è di certo più la vicenda di una cricca di stronzi arroganti che hanno commesso qualche passo falso di troppo credendosi chissà chi, ma è proprio una roba ai limiti dell'eversivo, nonchè una delle pagine più basse del rapporto malato tra politica e magistratura dai tempi della P2. Ma Zingaretti, per paura dei renziani (!) preferisce parlare di garantismo come un Berlusconi con uno Scajola qualsiasi. Con i renziani che in un'apoteosi di sprezzo del senso del ridicolo minacciano la scissione perchè insomma, son stati leali e ora venire trattati così, quando è troppo è troppo...come se qualche elettore del PD potesse votare ancora Renzi dopo che si è scelto un braccio destro del genere.

Ma io veramente mi chiedo come si deve sentire un militante, un sindaco di una piccola città o di un Paese che si fa il culo di fronte ad un branco di stronzi e idioti del genere. Oltre allo sconforto di vedere come l'ultimo vero partito italiano, che secondo me era e rimane una buona idea e poteva essere un baluardo rispetto all'ondata di melma che ci sta travolgendo, sia stato invece minato dall'interno da una serie davvero inenarrabile di inetti, pazzi esaltati, squallidi opportunisti e veri e propri farabutti tra i propri massimi dirigenti.

Repetto, posso prendermi tutti i meno degli utenti del forum, ma sebbene io concordo con te nella teoria astratta, non posso non dire che ste cose accadono SEMPRE e OVUNQUE. Quanto sia lurida la politica è una cosa che viene sempre dimenticata, salvo poi ogni tanto assistere a qualche evento che tendiamo a inserire nella categoria delle porcherie che non dovrebbero accadere.
Sì, che bello sarebbe...
Intanto accadono in tutti i paesi salvo non essere mai scoperti perché la magistratura altrove non ha lo strapotere che ha da noi. Lascio intendere che la magistratura andrebbe imbrigliata? Grazie a Dio non tocca a me deciderlo ma di sicuro, toccasse a me, darei un giro di vite su alcuni aspetti (la difformità tra intercettazione ambientale e telefonica non sta nè in cielo nè in terra mentre da noi è così) e gli aumenterei i poteri in altri.
La Costituente è stata geniale quando ha scritto la costituzione tutta, articolo 68 compreso. La modifica è stata una cazzata e certi scemi (m5s) vorrebbero addirittura cancellarlo del tutto insieme all'articolo 67 sul divieto di mandato imperativo.

Aggiungo un paio di cosette. Uno, andatevi a vedere il film Lincoln così si capisce meglio la zozzeria universale anche nel perseguimento dei migliori obiettivi.

Due, tu un ministro dello sviluppo lo preferisci incapace di rimediare alla chiusura di diverse fabbriche o, se tu fossi operaio di una fabbrica in chiusura, preferiresti un ministro che alza la cornetta, fa un paio di telefonate discutibili e lo stabilimento rimane aperto? C'è la terza via: il ministro fa delle belle telefonate a sua mamma e lo stabilimento rimane aperto? No. C'è la quarta via: il mercato da sé provvede a tenere aperto lo stabilimento o a fargli cambiare proprietà in poco tempo senza danno per gli operai e le famiglie. Sì, a volte accade. A volte no.

Questo per dire che a certi livelli gli incontri di interessi assai discutibili accadono più spesso di quanto si immagini, solo che altrove la cittadinanza non sa/non vuole sapere (l'importante è che ci siano dei dividendi sociali).

Possiamo configurare anche il paese dei sogni del m5s, in cui tutto è fatto a regola del m5s. Il 17% degli elettori ci crede ancora. Io non auspico una repubblica del malaffare e certe cose disgustanoanche me, e a scanso d'equivoci penso che Lotti dovrebbe essere allontanato (Zingaretti non può farlo e non dico qui il perché, altrimenti viene fuori un altro post) perché puoi fare quello che vuoi, ma se vieni sgamato, addio.
Ma è una pia illusione pensare che queste cose in un paese normale non accadrebbero (semmai è il contrario).
E non penso all'ingenuo militante o sindaco di provincia, perché poi, una volta arrivati a certe posizioni elevate, farebbero lo stesso o farebbero fare lo stesso ad altri. E infatti l'idea degli incontri in streaming del m5s è stata sotterrata dal ridicolo e dalla realtà.

 

 

p.s. dispiace a me per primo aver scritto un post così, ma cerco di non sottrarmi mai al confronto con la realtà. Quindi, se si vuole modificarla e non solo criticarla, per me è d'obbligo che mi venga anche suggerito come.

 

 

Macchiavelli a parte, nel momento in cui viene fuori una cosa del genere, uno dovrebbe essere espulso nel giro di 2 secondi e non difeso in maniera ridicola in nome della ragion di stato ( ma quale ragione di stato poi?).


  • 3
Without examples, without models, I began to believe voices in my head – that I was a freak, that I am broken, that there is something wrong with me, that I will never be lovable… Years later I find the courage to admit that I am transgender and this doesn’t mean that I am unlovable… So that this world that we imagine in this room might be used to gain access to other rooms, to other worlds previously unimaginable.”

#7515 Mr Repetto

Mr Repetto

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5280 Messaggi:

Inviato 18 giugno 2019 - 14:09

 

Due pacate parole sul caso Lotti, a metà tra il Number 5 su Mihailovic e il bark su Galliani, ma mi sembra l'unico atteggiamento possibile.

Voglio scrivere il riassunto della vicenda perchè mi aiuta a capire che è tutto vero.
Ci sono intercettazioni che dimostrano che Lotti si incontrava in piena notte con membri del Consiglio Superiore della Magistratura a parlare di come cercare di influenzare, se non decidere, le nomine del procuratore capo di Roma e per informarsi di come andava il dossieraggio per fare fuori quello di Firenze. La procura di Roma è quella che indagava su di lui per il caso Consip, la Procura di Firenze quella che ha promosso le indagini sui coniugi Renzi. Il di lor figliuolo Matteo ieri ha commentato qualcosa del tipo "non facciamo le verginelle, è così da sempre la questione nomine al CSM", Lotti parla di "festival dell'ipocrisia". Ma il delirio non finisce qui.

Uno Zingaretti come al solito tragico parla dell'autosospensione di Lotti come gesto di responsabilità e non dice una singola parola di netta e totale condanna di una roba del genere Costituisca reato o no, non è di certo più la vicenda di una cricca di stronzi arroganti che hanno commesso qualche passo falso di troppo credendosi chissà chi, ma è proprio una roba ai limiti dell'eversivo, nonchè una delle pagine più basse del rapporto malato tra politica e magistratura dai tempi della P2. Ma Zingaretti, per paura dei renziani (!) preferisce parlare di garantismo come un Berlusconi con uno Scajola qualsiasi. Con i renziani che in un'apoteosi di sprezzo del senso del ridicolo minacciano la scissione perchè insomma, son stati leali e ora venire trattati così, quando è troppo è troppo...come se qualche elettore del PD potesse votare ancora Renzi dopo che si è scelto un braccio destro del genere.

Ma io veramente mi chiedo come si deve sentire un militante, un sindaco di una piccola città o di un Paese che si fa il culo di fronte ad un branco di stronzi e idioti del genere. Oltre allo sconforto di vedere come l'ultimo vero partito italiano, che secondo me era e rimane una buona idea e poteva essere un baluardo rispetto all'ondata di melma che ci sta travolgendo, sia stato invece minato dall'interno da una serie davvero inenarrabile di inetti, pazzi esaltati, squallidi opportunisti e veri e propri farabutti tra i propri massimi dirigenti.

Repetto, posso prendermi tutti i meno degli utenti del forum, ma sebbene io concordo con te nella teoria astratta, non posso non dire che ste cose accadono SEMPRE e OVUNQUE. Quanto sia lurida la politica è una cosa che viene sempre dimenticata, salvo poi ogni tanto assistere a qualche evento che tendiamo a inserire nella categoria delle porcherie che non dovrebbero accadere.
Sì, che bello sarebbe...
Intanto accadono in tutti i paesi salvo non essere mai scoperti perché la magistratura altrove non ha lo strapotere che ha da noi. Lascio intendere che la magistratura andrebbe imbrigliata? Grazie a Dio non tocca a me deciderlo ma di sicuro, toccasse a me, darei un giro di vite su alcuni aspetti (la difformità tra intercettazione ambientale e telefonica non sta nè in cielo nè in terra mentre da noi è così) e gli aumenterei i poteri in altri.
La Costituente è stata geniale quando ha scritto la costituzione tutta, articolo 68 compreso. La modifica è stata una cazzata e certi scemi (m5s) vorrebbero addirittura cancellarlo del tutto insieme all'articolo 67 sul divieto di mandato imperativo.

Aggiungo un paio di cosette. Uno, andatevi a vedere il film Lincoln così si capisce meglio la zozzeria universale anche nel perseguimento dei migliori obiettivi.

Due, tu un ministro dello sviluppo lo preferisci incapace di rimediare alla chiusura di diverse fabbriche o, se tu fossi operaio di una fabbrica in chiusura, preferiresti un ministro che alza la cornetta, fa un paio di telefonate discutibili e lo stabilimento rimane aperto? C'è la terza via: il ministro fa delle belle telefonate a sua mamma e lo stabilimento rimane aperto? No. C'è la quarta via: il mercato da sé provvede a tenere aperto lo stabilimento o a fargli cambiare proprietà in poco tempo senza danno per gli operai e le famiglie. Sì, a volte accade. A volte no.

Questo per dire che a certi livelli gli incontri di interessi assai discutibili accadono più spesso di quanto si immagini, solo che altrove la cittadinanza non sa/non vuole sapere (l'importante è che ci siano dei dividendi sociali).

Possiamo configurare anche il paese dei sogni del m5s, in cui tutto è fatto a regola del m5s. Il 17% degli elettori ci crede ancora. Io non auspico una repubblica del malaffare e certe cose disgustanoanche me, e a scanso d'equivoci penso che Lotti dovrebbe essere allontanato (Zingaretti non può farlo e non dico qui il perché, altrimenti viene fuori un altro post) perché puoi fare quello che vuoi, ma se vieni sgamato, addio.
Ma è una pia illusione pensare che queste cose in un paese normale non accadrebbero (semmai è il contrario).
E non penso all'ingenuo militante o sindaco di provincia, perché poi, una volta arrivati a certe posizioni elevate, farebbero lo stesso o farebbero fare lo stesso ad altri. E infatti l'idea degli incontri in streaming del m5s è stata sotterrata dal ridicolo e dalla realtà.

 

 

p.s. dispiace a me per primo aver scritto un post così, ma cerco di non sottrarmi mai al confronto con la realtà. Quindi, se si vuole modificarla e non solo criticarla, per me è d'obbligo che mi venga anche suggerito come.

 

Lincoln l'ha fatto per abolire la schiavitù e non per salvarsi le chiappe dai giudici perchè si era messo nei guai da solo. Non mi pare un particolare da nulla. E comunque non è che io sia caduto dalla sedia dalla sorpresa: per capire che Lotti fosse uno stronzetto arrogante e potesse fare il passo più lungo della gamba bastavano più o meno una foto e una dichiarazione a caso. Nè mi sorprende che le persone di potere cerchino di allargarsi favorendo chi li supporta anche oltre la loro sfera di influenza istituzionale. Non mi sono assolutamente indignato per l'interessamento della Boschi su Banca Etruria con Ghizzoni, che ritengo al limite un caso non grave di scarsa opportunità istituzionale che fece molto più eco di questo solo perchè c'erano molte persone,  a partire da De Bortoli, che volevano buttare giù Renzi.

Ma Lotti qui dimostra una disinvoltura che non sta nè in cielo nè in terra, altro che "si fa così dappertutto, è sempre stato così". Se è sempre stato così è un sistema malato e ben venga che si spaventino a fare ste cose perchè magari saltano fuori delle intercettazioni. Queste non sono conversazioni legittime che avrebbero dovuto restare confidenziali (che poi sia illecito pubblicarle è vero, ma è un'altra questione completamente). Queste sono conversazioni che non sarebbero proprio mai dovute avvenire.


  • 4

#7516 Spiritchaser

Spiritchaser

    underground nebulosa

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2228 Messaggi:

Inviato 18 giugno 2019 - 14:40

Vero che una zona grigia c'è sempre stata (e in qualche misura è giusto che ci sia, forse) ma gli atteggiamenti che vengono fuori in questi frangenti son qualcosa di molto più sciatto e rivelano una concezione dello Stato come il giardino di casa o l'azienda di famiglia col dipendente in nero. Mi sorprenderebbe molto se fra qualche tempo non uscissero notizie di magheggi analoghi negli anni gialloverdi, visto che dai renziani non si è cambiato molto, anzi; siamo in mano a cricche di avventuristi senza cultura politica che hanno scalato il potere troppo in fretta, sempre più ignoranti e privi di valori, le logiche di gestione del potere non possono essere molto diverse. (Trick, fai di sì con la testa se ti senti di avallare tacitamente questa previsione).


  • 0

#7517 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15600 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 18 giugno 2019 - 14:50

Mentre invece in passato era tutta campagna. 


  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#7518 Spiritchaser

Spiritchaser

    underground nebulosa

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2228 Messaggi:

Inviato 18 giugno 2019 - 15:03

No, ma ho la sensazione che in passato l'esercizio del potere in quella zona grigia, almeno ai piani alti, non fosse così meschino e gretto, non ce la vedo tanta sciatteria nella prima repubblica, per dire, poi non so. Ripeto, per me che esista quella zona liminale in politica, in cui ci si accorge che le formalità istituzionali sono inservibili e che serve entrare nell'opacità del potere, può essere giusto e addirittura nobile; per questo fa impressione che invece venga usata questa "scusa" per pratiche di potere così spicciole dove di politica non rimane quasi niente.  


  • 0

#7519 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15600 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 18 giugno 2019 - 15:52

Ho capito ma a confronto questi sono dei bambini. Abbiamo avuto gladio, p2, Ustica non mi far fare l'elenco alla Piero peluria
  • 2

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#7520 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4373 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 21 giugno 2019 - 10:27

Lincoln l'ha fatto per abolire la schiavitù e non per salvarsi le chiappe dai giudici perchè si era messo nei guai da solo. Non mi pare un particolare da nulla. E comunque non è che io sia caduto dalla sedia dalla sorpresa: per capire che Lotti fosse uno stronzetto arrogante e potesse fare il passo più lungo della gamba bastavano più o meno una foto e una dichiarazione a caso. Nè mi sorprende che le persone di potere cerchino di allargarsi favorendo chi li supporta anche oltre la loro sfera di influenza istituzionale. Non mi sono assolutamente indignato per l'interessamento della Boschi su Banca Etruria con Ghizzoni, che ritengo al limite un caso non grave di scarsa opportunità istituzionale che fece molto più eco di questo solo perchè c'erano molte persone,  a partire da De Bortoli, che volevano buttare giù Renzi.

 

Ma Lotti qui dimostra una disinvoltura che non sta nè in cielo nè in terra, altro che "si fa così dappertutto, è sempre stato così". Se è sempre stato così è un sistema malato e ben venga che si spaventino a fare ste cose perchè magari saltano fuori delle intercettazioni. Queste non sono conversazioni legittime che avrebbero dovuto restare confidenziali (che poi sia illecito pubblicarle è vero, ma è un'altra questione completamente). Queste sono conversazioni che non sarebbero proprio mai dovute avvenire.

 

 

Per carità, siam tutti liberi di pensare che Savona non è diventato Ministro dell'economia perché Mattarella s'è letto il suo libro e non gli è piaciuto.

 

Mi sa che siamo diventati tutti un po' grillini. Abbiamo iniziato a dire "eh, ma quello è indagato".

Sveglia, ragazzi, a certi livelli sono tutti indagati, poiché tutti passibili di intercettazione. E chi non è indagato, è per puro caso che non lo sia, oppure è uno che non fa niente e allora vabbè.

A certi livelli si viaggia nell'indeterminatezza (il che significa che nemmeno la costituzione ha previsto cosa fare) e solo in Italia i giudici hanno il potere di raggiungerti pure lassù.

Se negli USA intercettassero come in Italia non ci sarebbe un politico e un giudice a piede libero, dato che i giudici vengono eletti e per prendere quei voti intrattengono rapporti con politici (nel migliore dei casi) e con raccoglitori di voti loschi (nei casi normali).

Che un politico intrallazzi con i membri del CSM è la norma. Sono stato equivocato se si è pensato che io abbia voluto dire: "è un sistema marcio ma così fan tutti". No, no, io volevo dire: E' IL SISTEMA E COSI' FUNZIONA. Io non lo ritengo sintomo di un sistema malato, come dici tu, ma una manifestazione intrinseca del fare politica, una delle varie.

Quando dal "fare politica ad alti livelli" verrà meno la componente "intrallazzo tra vertici" si cadrà nell'immobilismo. E infatti è quello che stanno producendo i cinque stelle quando seguono alla lettera il verbo del Movimento. Non si muove più una foglia, non si prendono decisioni, non si fa più nulla. Ci pensa Di Maio, no? (e infatti...).

 

E questo è quello che accade all'interno del Paese. Bisosgnerebbe vedere nei rapporti esteri. Crediamo mica che le alleanze finora si siano fatte solo firmando un trattato contenente delle clausole? Sì, anche così, ma comportano delle conseguenze anche politiche di vario genere, tra cui contratti, spartizioni ecc. Se la magistratura italiana potesse intercettare i suoi politici anche all'estero, saremmo finiti. Non avremmo avuto nemmeno un ministro degli esteri a piede libero dal '46. O vogliamo credere che la politica estera si facci solo tramite le feste degli ambasciatori o il vertice in cui si stringono la mano senza che vi sia una serie di intrallazzi dietro, davanti, sopra e sotto?

Quando non accade questo, abbiamo la politica estera a la Movimento 5 Stelle: ci pensa Casalino! E così vediamo un tavolo con Macron, Merkel, e Conte e Casalino che cercano di capire che cazzo dicono. Questa è la politica estera pulita.

 

Se Lincoln ha fatto quello che ha fatto per l'abolizione della schiavitù, siam sicuri che quel sistema sia stato inventato proprio e solo in quella determinata occasione? Sicuri sicuri che non fosse già stato usato e che non sia successo anche dopo per altri affari? 

Ci stiamo grillizzando. Mi sa che è meglio se scendiamo dal pero. Fare politica al comune di Zagarolo o distribuire volantini in piazza (o aver partecipato al Grande Fratello), non è come guidare i massimi vertici delle istituzioni. Se pensiamo che questo sia essere machiavellici, offendiamo Machiavelli.


  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq