Vai al contenuto


Foto
* * * * - 23 Voti

cosa state leggendo


  • Please log in to reply
18496 replies to this topic

#17801 Ganzfeld

Ganzfeld

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4273 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2018 - 09:04

Dopo la scuola c'è eventualmente l'università con relativi impegni e chi lavora si prende le ferie sempre in questo periodo.
PS: Io posso studiare anche in una stanza piena di gente che parla e con la TV con il volume a mille, ma se devo leggere roba per motivi ricreativi devo avere silenzio assoluto.
  • 0

#17802 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11405 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2018 - 09:06

I mezzi pubblici ormai sono tutti così

 

Old-man-smartphone-scrolling.gif


  • 1

#17803 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6644 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2018 - 09:17

chi lavora si prende le ferie sempre in questo periodo.

Anche questa non l'ho mai capita (e applicata): l'unico vantaggio di chi lavora rispetto a chi va a scuola è di potersi prendere le ferie quando vuole e le prende nel momento più affollato e costoso dell'anno?


  • 4

#17804 Guybrush Threepwood

Guybrush Threepwood

    avvocato delle cause perse

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3739 Messaggi:
  • Locationromagnolo in teutonia

Inviato 15 agosto 2018 - 09:22


chi lavora si prende le ferie sempre in questo periodo.

Anche questa non l'ho mai capita (e applicata): l'unico vantaggio di chi lavora rispetto a chi va a scuola è di potersi prendere le ferie quando vuole e le prende nel momento più affollato e costoso dell'anno?

Probabilmente gente con figli
  • 0

#17805 Ganzfeld

Ganzfeld

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4273 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2018 - 09:22

Bo, mio padre le prende sempre in questo periodo (e infatti ora sta leggendo un bel po'), ma mi pare che in genere sia pieno di persone che fanno ferie/vacanze nel periodo estivo, no?
  • 0

#17806 LurkerFakeTroll

LurkerFakeTroll

    Re (Salmone) di aringhe

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10618 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 15 agosto 2018 - 09:22

100k que pasa? La terra ha l'asse inclinato di quei tot gradi e il mare più vicino raramente è bello d'inverno, parliamo di tendenze e mica di leggi (vanno in vacanza anche alle Camere poi)
  • 0

Stamani sono stato al fucking gazebo della Lega.

ma secondo te ti credo?


There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you

#17807 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11405 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2018 - 09:22

Vabbè ragazzi però basta off topic. Ganzfeld, che libro sta leggendo tuo padre?


  • 1

#17808 Ganzfeld

Ganzfeld

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4273 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2018 - 09:27

Andrea Camilleri - La mossa del cavallo
Stefano Benni - Pane e tempesta
  • 1

#17809 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6644 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2018 - 09:28

Vabbè dai scusate, lo ammetto ho cagato il cazzo, è che oggi non mi passa e qui in Germania neanche ferragosto è un giorno di ferie :(

(per non parlare del mare più vicino)


  • 0

#17810 Guybrush Threepwood

Guybrush Threepwood

    avvocato delle cause perse

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3739 Messaggi:
  • Locationromagnolo in teutonia

Inviato 15 agosto 2018 - 09:29

Vabbè dai scusate, lo ammetto ho cagato il cazzo, è che oggi non mi passa e qui in Germania neanche ferragosto è un giorno di ferie :(


Ti sono vicino (anche geograficamente) :(
  • 0

#17811 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4028 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 15 agosto 2018 - 09:35

chi lavora si prende le ferie sempre in questo periodo.

Anche questa non l'ho mai capita (e applicata): l'unico vantaggio di chi lavora rispetto a chi va a scuola è di potersi prendere le ferie quando vuole e le prende nel momento più affollato e costoso dell'anno?
In Italia in pochi scelgono quando andare in ferie. Ti danno un bel pezzo di agosto se ti va bene.

Io leggo dovunque capita per ricavare più tempo possibile (lo stesso faccio con la musica), quindi in metro, alla fermata dell'autobus, prima di andare a dormire, durante le pubblicità televisive, nelle pause di lavoro e persino mentre cammino mi può capitare di leggere scansando pali, buche, pedoni e auto.
Ma converrai che non è molto agevole reggere Anna Karenina o la biografia di Bismarck o quella di Zappa (altro mattoncino) stando in metro o pigiato sull'autobus (e non mi parlate di kindle, per ora). E poi devo spezzettare troppo la lettura.
Quindi appena vado in ferie, me ne vado in montagna di fronte a un lago, o mi appollaio sul balcone con le montagne di fronte e un silenzio tale che si riesce quasi a sentire il fruscio provocato dalla rotazione della terra sul proprio asse, e così mi sparo un agognato mattone insieme a tre o quattro altri libri, oppure strimpello uno strumento musicale per ore.
Non c'è competizione con la metro, mi sa.

In che zona della Germania sei? Quando eri lì, mi piaceva andare a leggere nel cimitero ahahah. Nel cimitero luterano in cui andavo ogni tanto c'era una fantastica panchina immersa nel verde. asd
Lì ho letto Giulio Cesare di Shakespeare (per tornare in topic!)
  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#17812 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7052 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2018 - 10:56

Guerra e pace tutt'altro che un mattone oscuro, scivola via molto appassionante e romanzesco.

Anna Karenina gia' piu' tosto.

 

Guerra e pace pero' avrei sforbiciato dibbrutto. Soprattutto in dirittura d'arrivo, dove la morale della favola va avanti per sempre. Anna Karenina ancora non l'ho letto, ma ho buone vibrazioni.


  • 0

#17813 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4028 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 15 agosto 2018 - 12:03

Guerra e pace tutt'altro che un mattone oscuro, scivola via molto appassionante e romanzesco.
Anna Karenina gia' piu' tosto.

 
Guerra e pace pero' avrei sforbiciato dibbrutto. Soprattutto in dirittura d'arrivo, dove la morale della favola va avanti per sempre. Anna Karenina ancora non l'ho letto, ma ho buone vibrazioni.

Un editor oggi avrebbe operato di brutto. Tutta la parte in cui Tolstoj espone le sue teorie sulla storia a mo' di saggio sono da estirpare completamente dal romanzo, e da porre in appendice o a parte.
  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#17814 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12646 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2018 - 13:19

Eh, questi autori ottocenteschi che si ostinavano a scrivere romanzi ottocenteschi.


  • 1

#17815 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19982 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 15 agosto 2018 - 13:45

Guerra e pace tutt'altro che un mattone oscuro, scivola via molto appassionante e romanzesco.
Anna Karenina gia' piu' tosto.


Guerra e pace pero' avrei sforbiciato dibbrutto. Soprattutto in dirittura d'arrivo, dove la morale della favola va avanti per sempre. Anna Karenina ancora non l'ho letto, ma ho buone vibrazioni.
Un editor oggi avrebbe operato di brutto. Tutta la parte in cui Tolstoj espone le sue teorie sulla storia a mo' di saggio sono da estirpare completamente dal romanzo, e da porre in appendice o a parte.
#crossingconsigliamiillibro.
Ora capisco la tua posizione sulla Commedia. In effetti, estirpando e mettendo tutto in allegato ti resta la trama di uno che si perde e che invece di tornare indietro fa "il giro della recchia" (asd)
  • 0

#17816 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7052 Messaggi:

Inviato 15 agosto 2018 - 15:22

Eh, questi autori ottocenteschi che si ostinavano a scrivere romanzi ottocenteschi.

 

ma a me i romanzi ottocenteschi piacciono, e' l'unico classicone che mi ha fatto storcere il naso. lo stile ottocentesco non c'entra per niente, e' piu' quello che accennava trickster, le parti "saggistiche" sono un filino ripetitive, soprattutto in dirittura d'arrivo, e completamente slegate dalla parte narrativa, non mi sembra ci siano cose cosi' in dosto o gli altri grandi nomi dell'epoca, o per lo meno non cosi' spiattellate. 

 

la divina commedia invece e' approved, non ci trovo lungaggini asd


  • 0

#17817 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4028 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 15 agosto 2018 - 15:28

Guerra e pace tutt'altro che un mattone oscuro, scivola via molto appassionante e romanzesco.
Anna Karenina gia' piu' tosto.


Guerra e pace pero' avrei sforbiciato dibbrutto. Soprattutto in dirittura d'arrivo, dove la morale della favola va avanti per sempre. Anna Karenina ancora non l'ho letto, ma ho buone vibrazioni.
Un editor oggi avrebbe operato di brutto. Tutta la parte in cui Tolstoj espone le sue teorie sulla storia a mo' di saggio sono da estirpare completamente dal romanzo, e da porre in appendice o a parte.
#crossingconsigliamiillibro.
Ora capisco la tua posizione sulla Commedia. In effetti, estirpando e mettendo tutto in allegato ti resta la trama di uno che si perde e che invece di tornare indietro fa "il giro della recchia" (asd)

E qual è la mia posizione sulla Commedia?
  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#17818 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4028 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 15 agosto 2018 - 15:33

Eh, questi autori ottocenteschi che si ostinavano a scrivere romanzi ottocenteschi.

 
ma a me i romanzi ottocenteschi piacciono, e' l'unico calssicone che mi ha fatto storcere il naso. lo stile ottocentesco non c'entra per niente, e' piu' quello che accennava trickster, le parti "saggistiche" sono un filino ripetitive, soprattutto in dirittura d'arrivo, e completamente slegate dalla parte narrativa, non mi sembra ci siano cose cosi' in dosto o gli altri grandi nomi dell'epoca, o per lo meno non cosi' spiattellate. 
 
la divina commedia invece e' approved, non ci trovo lungaggini asd

Ripetitiva o no, è una parte saggistica di circa 100 pagine (50 nella prima parte è cinque a fine opera) che si capisce da sé come oggi sarebbe stata staccata in un sol colpo da qualunque straccio di casa editrice. Il che non è una critica a Tolstoj o all'Ottocento (ci mancherebbe altro), ma una banale constatazione, che forse è più semplice da capire se uno il romanzo l'ha letto.
  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#17819 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19982 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 15 agosto 2018 - 15:36

Guerra e pace tutt'altro che un mattone oscuro, scivola via molto appassionante e romanzesco.
Anna Karenina gia' piu' tosto.


Guerra e pace pero' avrei sforbiciato dibbrutto. Soprattutto in dirittura d'arrivo, dove la morale della favola va avanti per sempre. Anna Karenina ancora non l'ho letto, ma ho buone vibrazioni.
Un editor oggi avrebbe operato di brutto. Tutta la parte in cui Tolstoj espone le sue teorie sulla storia a mo' di saggio sono da estirpare completamente dal romanzo, e da porre in appendice o a parte.
#crossingconsigliamiillibro.
Ora capisco la tua posizione sulla Commedia. In effetti, estirpando e mettendo tutto in allegato ti resta la trama di uno che si perde e che invece di tornare indietro fa "il giro della recchia" (asd)

E qual è la mia posizione sulla Commedia?
Quella che hai scritto nell'altro 3d
  • 0

#17820 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4028 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 15 agosto 2018 - 15:43

Guerra e pace tutt'altro che un mattone oscuro, scivola via molto appassionante e romanzesco.
Anna Karenina gia' piu' tosto.


Guerra e pace pero' avrei sforbiciato dibbrutto. Soprattutto in dirittura d'arrivo, dove la morale della favola va avanti per sempre. Anna Karenina ancora non l'ho letto, ma ho buone vibrazioni.
Un editor oggi avrebbe operato di brutto. Tutta la parte in cui Tolstoj espone le sue teorie sulla storia a mo' di saggio sono da estirpare completamente dal romanzo, e da porre in appendice o a parte.
#crossingconsigliamiillibro.
Ora capisco la tua posizione sulla Commedia. In effetti, estirpando e mettendo tutto in allegato ti resta la trama di uno che si perde e che invece di tornare indietro fa "il giro della recchia" (asd)
E qual è la mia posizione sulla Commedia?
Quella che hai scritto nell'altro 3d
Non ho espresso alcuna posizione sulla Divina Commedia, né su altre opere. Non ho la minima competenza. Ho detto che da persona interessata a diffondere i libri, mi pongo il dubbio se a tante persone che non conosceranno mai il contenuto di alcuni capolavori non possa essere utile presentare anche una versione in prosa (il che non equivale a criticare l'opera asd) per avvicinarli alla lettura, piuttosto che farli rimanere all'oscuro e in uno stato di ignoranza. E chiedevo a greed e a tutti se esistessero versioni in prosa ma di ottima qualità, perché anche al sottoscritto a volte potrebbe far comodo quando impegnato contemporaneamente in altre fatiche.
  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq