Vai al contenuto


Foto
* * * * - 23 Voti

cosa state leggendo


  • Please log in to reply
18670 replies to this topic

#16041 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7476 Messaggi:

Inviato 08 giugno 2017 - 16:16

Io sto leggendo i racconti di Dahl, un bel tomone Longanesi. Sono molto molto belli, alcuni sicuramente dei capolavori. 


  • 2

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#16042 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20085 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 08 giugno 2017 - 16:18

Formato normale (boooh), cosa cambia?

Mi sa che è molto peggio di Vigevano (ma molto meglio della Toscana).

 

minchia oh, come si intitola lo sai almeno?


  • 0

#16043 Nijinsky

Nijinsky

    Señorito En Escasez

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13312 Messaggi:

Inviato 08 giugno 2017 - 16:23

Lettura micro e macrotestuale del Canzoniere. Lo voglio in pdf per consultare questo o quel saggio all'occorrenza. Kiss.

In pdf costa una fuci (mi pare 38€)
  • 1

Siamo vittime di una trovata retorica.


#16044 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20085 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 08 giugno 2017 - 16:33

non ce l'ho, non te lo posso fare, sorry


  • 0

#16045 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11593 Messaggi:

Inviato 08 giugno 2017 - 16:51

Lettura micro e macrotestuale del Canzoniere. Lo voglio in pdf per consultare questo o quel saggio all'occorrenza. Kiss.
In pdf costa una fuci (mi pare 38€)


Mettiamo su uno spaccio ti prego.
  • 0

#16046 Nijinsky

Nijinsky

    Señorito En Escasez

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13312 Messaggi:

Inviato 08 giugno 2017 - 16:59

Il MIUR potrebbe pure consentire ai suoi dipendenti l'accesso a quelle risorse a cui ti fanno accedere le uni eh. Mi condannano dell'illegalità.

Ho fatto un piccolo archivio di Lec. Dantis (quelle che ho trovato open), quando lo sistemo te lo passo (sono comode come impalcatura della lezione/approfondimento a seconda del taglio che hanno).
  • 0

Siamo vittime di una trovata retorica.


#16047 zuper

zuper

    utente well-oiled

  • Administrators
  • 564 Messaggi:

Inviato 08 giugno 2017 - 18:47

Zen and the Art of Motorcycle Maintenance: An Inquiry Into Values


  • 0
ex-zuper.

Immagine inserita

#16048 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11593 Messaggi:

Inviato 09 giugno 2017 - 07:45

Il MIUR potrebbe pure consentire ai suoi dipendenti l'accesso a quelle risorse a cui ti fanno accedere le uni eh. Mi condannano dell'illegalità.

Ho fatto un piccolo archivio di Lec. Dantis (quelle che ho trovato open), quando lo sistemo te lo passo (sono comode come impalcatura della lezione/approfondimento a seconda del taglio che hanno).

 

Hai ragione. Bravo comunque, io in cambio ti passo le opere minori della collana Ricciardi.

(ps. sto facendo le pratiche per entrare nel III sigillo!)

 

pps. Il Vojage non ho detto che è brutto, comunque, anzi. Ma non scatta il feeling. Peraltro mi ha fatto capire molte cose, tra le quali donde viene l'avversione di piersa-narratore per le virgole e donde vengano termini come cicinino e tomino.


  • 1

#16049 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20085 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 09 giugno 2017 - 08:05

Le virgole sono l'inciampo, si sa. Impediscono di entrare nel discorso come è stato pensato, disinnescano il significato uniformandolo. Si sa.
  • 0

#16050 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11593 Messaggi:

Inviato 09 giugno 2017 - 08:06

A latere: guardate per cosa spende i soldi il ministero dei beni culturali, invece di darli a me e Nijinsky down by the schoolyard:

 

http://mdst.it/03v728847/

(vi consiglio BdU nel finale o la Panicucci -penso sia lei- che cita inconsapevolmente Proust)

 

Quel che poi mi dà fastidio è questa immagine fuorviante della lettura come svago e attività riposante, bella. Oltre a queste campagne di sensibilizzazione (de che, poi?) con testimonial alquanto discutibili.


  • 0

#16051 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11593 Messaggi:

Inviato 09 giugno 2017 - 08:09

Le virgole sono l'inciampo, si sa. Impediscono di entrare nel discorso come è stato pensato, disinnescano il significato uniformandolo. Si sa.

 

Sì ma infatti la "scabrosità" delle virgole in meno ha il suo perché(,) ora lo capisco meglio.


  • 0

#16052 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7476 Messaggi:

Inviato 09 giugno 2017 - 08:24

A latere: guardate per cosa spende i soldi il ministero dei beni culturali, invece di darli a me e Nijinsky down by the schoolyard:

 

http://mdst.it/03v728847/

(vi consiglio BdU nel finale o la Panicucci -penso sia lei- che cita inconsapevolmente Proust)

 

Quel che poi mi dà fastidio è questa immagine fuorviante della lettura come svago e attività riposante, bella. Oltre a queste campagne di sensibilizzazione (de che, poi?) con testimonial alquanto discutibili.

 

Con la musichetta che si interrompe e riparte sempre uguale e i libri di scena... Maronna...


  • 0

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#16053 William Wilson

William Wilson

    Doppelgänger

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 09 giugno 2017 - 09:01

Quando la Ventura dice "Dai libri ho imparato a non arrendermi mai" pensi che non può andare peggio di così.
Poi appare, con il suo libro di scena in mano, Belen.
  • 5

#16054 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7476 Messaggi:

Inviato 09 giugno 2017 - 09:58

Beh anche l'esordio di Jerry e il cameo di Signorini e Blasi non sono male.


  • 0

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#16055 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7392 Messaggi:

Inviato 09 giugno 2017 - 14:28

[cosa non state leggendo] c'e' un nuovo libro di arundhati roy (il dio delle piccole cose)! :)


  • 0

#16056 Farzan

Farzan

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4820 Messaggi:
  • LocationPr

Inviato 09 giugno 2017 - 22:48

ultimamente ho letto alcune cose abbastanza carine: Galizia di Pollack, un resoconto storico su questa regione dell'est Europa, si legge molto bene, ricco di malinconia ed ebrei ovunque, alla fine viene voglia di andare a visitare la regione.

Ho finito da poco "io sono vivo e voi siete morti" di Carrère, viaggio nella vita di Philip k Dick, un viaggio allucinato nella vita di un pazzo che termina con la sua morte.

Ho iniziato "vita agra" di Bianciardi ma il mattone dell'estate è in arrivo: La società aperta ed i suoi nemici, di Popper, libro che mi è stato consigliato da un professore di genetica in pensione. Più che consigliato mi ha costretto "Herr Solimani, fra 6 mesi voglio una mail con le sue impressioni, non mi deluda" "Alles klar Herr Professor".


  • 2

#16057 William Wilson

William Wilson

    Doppelgänger

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1183 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 10 giugno 2017 - 16:23

 

 

9788807900150_quarta.jpg

 

Come in un film dei Fratelli Marx, il significato viene da Carroll fatto esplodere, raccolto e ricomposto in continuazione raggiungendo spesso risultati esilaranti. Così, in un vortice di doppi sensi e continui cambi di prospettiva, il lettore si imbatte in dialoghi assurdi come questo:
"Mi pare che dovreste spendere meglio il vostro tempo, invece di starvene a proporre indovinelli che non hanno risposta".
"Se tu conoscessi il Tempo come me", rispose il Cappellaio "non parleresti di perdere LUI. E' LUI che è così. [...] Scommetto che non hai mai parlato col Tempo!"
"Non mi pare", rispose Alice prudentemente. "Ma so che quando studio musica debbo batterlo".
"Ora capisco!" disse il Cappellaio. "Ma lo sai, almeno, che lui non sopporta di essere battuto?"
Con Alice, sembra di andar tra i matti («Qui siamo tutti matti. Io sono matto. Tu sei matta», le dice il Gatto). E alla lunga lei finisce per adattarsi all'andazzo come a qualcosa di inevitabile e normale. Come ha scritto P. Dorfles, questa capacità di sovvertire le regole comuni e questo funambolismo del senso hanno reso il libro di un'ambivalenza prodigiosa, perché riesce a «coniugare complessità e leggerezza», avendo per di più il valore aggiunto di essere straordinariamente «ilare e ironico», al punto che «strappa sorrisi dopo la decima lettura anche a chi lo legge in traduzione, malgrado molti dei giochi di parole siano intraducibili».
A lettura ultimata, Alice nel Paese delle Meraviglie, come fanno tutti i libri diluendosi nei meandri della nostra memoria e coscienza, si dissolve pian piano divenendo trasparente come il Gatto del Cheshire (alias Ghignagatto, o Stregatto, a seconda della traduzione o dell'adattamento). Ma alla fine quel che rimane più a lungo, l'ultimo elemento a scomparire, così come avviene per l'enigmatico e un po' inquietante felino inventato da Carroll, è il sorriso.

  • 4

#16058 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11593 Messaggi:

Inviato 10 giugno 2017 - 17:17

sertao.gif


Joao Guimaraes Rosa, Grande Sertao

Libro stranissimo, affascinante. La confessione-monologo di un vecchio ex-bandito (la parola italiana è fuorviante: sarebbe un jacunco) del Sertao, che si rivolge a un vossignoria: ogni tanto questo interpellarsi a vossignoria scioglie il cuore, pensando che questo uomo di carta e parole, sta chiamando in causa nient'altri che noi. La traduzione è di livello, la sintassi e il discorso spezzettati, ma a volte sembra di leggere gli epiteti di Omero o di una qualche saga antica: del resto è l'ennesimo Ulisse che traccia il suo destino, cantando ai Feaci. Insieme al paesaggio degli altipiani del Brasile, con la sua flora e la sua fauna: probabilmente molto sfugge. Libro sull'amore e sull'amicizia, sull'essenza del nostro diventare la nostra vita, libro umanissimo insomma, ma con Mefistofele sempre in agguato.

Nonnulla. I colpi che vossignoria ha sentito non erano di rissa di uomini, no, Dio ne guardi. Ho sparato contro un albero, dietro casa, dalla parte del torrente. Per esercizio. Lo faccio tutti i giorni, mi piace; fin da quando ero appena un ragazzo. E lì, sono venuti a chiamarmi. Per via di un vitello: un vitello bianco, erratico, gli occhi che manco un cristiano – che era apparso; e con faccia di cane. Cosí m'hanno detto; io non l'ho voluto vedere. E poi con le labbra rovesciate in fuori, per difetto di nascita, quello sembrava ridere come una persona. Faccia di gente, faccia di cane: decisero - era il demonio.


E sentivo il bisogno di porre le dita, leggere, molto leggere, su quei suoi occhi teneri, occultandoli, per non dover sostenere di vedere così il richiamo, quegli occhi quella bellezza verde, che mi avevano fatto ammalare fino a quel punto, tanto impossibilmente.
Vi segnalo (vi intimo) che il libro è stato ristampato per gli stessi tipi e si trova persino nelle biblioteche di provincia. Datevi una possibilità.
  • 0

#16059 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20471 Messaggi:

Inviato 10 giugno 2017 - 17:21

Ho finito da poco "io sono vivo e voi siete morti" di Carrère, viaggio nella vita di Philip k Dick, un viaggio allucinato nella vita di un pazzo che termina con la sua morte.

 

Lo metto in lista.


  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

 

 


#16060 Nijinsky

Nijinsky

    Señorito En Escasez

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13312 Messaggi:

Inviato 10 giugno 2017 - 17:23

Potevi dirlo prima che cacciassi 25 zucche per Paradiso di Lezama Lima. Lettura d'agosto.


  • 1

Siamo vittime di una trovata retorica.





1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq