Vai al contenuto


Foto
* * * * - 26 Voti

cosa state leggendo


  • Please log in to reply
19595 replies to this topic

#15881 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20417 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 14 maggio 2017 - 09:10

Madonna santa
  • 0

#15882 Spiritchaser

Spiritchaser

    underground nebulosa

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2514 Messaggi:

Inviato 14 maggio 2017 - 09:22

Leggendo le Anime morte, quasi finita la prima parte (molto gustosa). Vale la pena di sprecare tempo a leggere anche quel che c'è della seconda?


  • 0

#15883 Stephen

Stephen

    Wannabe the Night Meister

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3513 Messaggi:
  • LocationLa Callaretta della Colla

Inviato 14 maggio 2017 - 14:14

Leggendo le Anime morte, quasi finita la prima parte (molto gustosa)

Un giudizio così tiepido per il capolavoro di Gogol' mi sconvolge abbastanza. Fossi in te lo rileggerei finché non lo accosterò a "I fratelli Karamazov".

Comunque sto recuperando un classico mai letto: "Il deserto dei tartari". Sono pronto ad imparare un sacco di cose.
  • 0

E un passo di quella danza era costituito dal tocco più leggero che si potesse immaginare sull'interruttore, quel tanto che bastava a cambiare...

... adesso

e la sua voce il grido di un uccello

sconosciuto,

3Jane che rispondeva con una canzone, tre

note, alte e pure.

Un vero nome.


#15884 Spiritchaser

Spiritchaser

    underground nebulosa

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2514 Messaggi:

Inviato 14 maggio 2017 - 14:46

Più che tiepido sintetico, ma mi sta piacendo tantissimo. Sulla seconda parte inconclusa? Vale la pena?


  • 0

#15885 Stephen

Stephen

    Wannabe the Night Meister

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3513 Messaggi:
  • LocationLa Callaretta della Colla

Inviato 14 maggio 2017 - 14:55

Certamente sì: leggere Gogol' non può essere tempo perso. ;) io la preferisco a molti racconti, per esempio.
  • 1

E un passo di quella danza era costituito dal tocco più leggero che si potesse immaginare sull'interruttore, quel tanto che bastava a cambiare...

... adesso

e la sua voce il grido di un uccello

sconosciuto,

3Jane che rispondeva con una canzone, tre

note, alte e pure.

Un vero nome.


#15886 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14593 Messaggi:

Inviato 15 maggio 2017 - 03:27

Sulla seconda parte inconclusa? Vale la pena?


Mi autocito...

Letto Le anime morte di Gogol', tipica lettura da ombrellone (per altro l'avevo comprato in un'altra vacanza di mi sembra 11 anni fa).
Non sempre scorrevole, moooolto russo, ma se lo si prende per il verso giusto parecchio spassoso. Modernissimo il senso di vuoto e angosciosa futilità che emerge dall'asfissiante cicaleccio dello scrittore e dei suoi personaggi.
La grande... ma che dico grande?... ENORME stagione dei classici russi discende praticamente tutta da qui. E ho detto tutto.

Per quel che ne è rimasto, la seconda parte mi è sembrata potenzialmente molto meno interessante, anche perché quel minimo di intreccio che sembra di scorgere, di stampo persino romantico, fa sembrare il tutto molto più convenzionale. Comunque almeno un Oblomov lo ha sicuramente influenzato.


  • 1

#15887 Spiritchaser

Spiritchaser

    underground nebulosa

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2514 Messaggi:

Inviato 15 maggio 2017 - 09:13

Finita ieri la prima parte. Spassoso, vero, e poi ricchissimo: gli interventi continui del narratore che intermezzano la narrazione, sempre ironici, parti di una satira acutissima (tipo la descrizione di Cicikov lasciata alla fine, che più che denunciare Cicikov - su cui Gogol' si rifiuta di esprimere un giudizio definitivo e che sta quasi simpatico nella sua strenua e amorale ricerca del benessere - descrive la corruzione endemica tra i funzionari statali in modo freddissimo e sarcastico; parti più umoristiche e caricaturali, ma sempre ancorate all'intento satirico profondo; poi parti liriche, descrittive, sugli spazi infiniti delle pianure russe etc etc.. Mo' vediamo la seconda parte.


  • 0

#15888 Leeeo

Leeeo

    nazi-core

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 15 maggio 2017 - 10:46

9671386.jpg

 

Non credo di aver mai incrociato niente di così irritante, vuoto e stucchevole.

Agli "spigoli lubrici degli edifici" mi sono grattato un po' la testa, al "Giorno dopo giorno, ormai, il dio dalle guance infuocate correva ignudo con la fiammea quadriga attraverso gli spazi celesti e la sua chioma d’oro fluttuava al vento di levante mutandosi in placida brezza. Un lucido biancore di seta posava sulle pigre ondeggianti distese del ponto; la sabbia ardeva, l’etere azzurro sfavillava d’argento." ho mandato tutto in mona.

Seriamente, premio Nobel?


  • 3

"Скучно на этом свете, господа!"

RYM RYM RYM

ANOBII ANOBII


#15889 Reynard

Reynard

    Bicicletta di grossa cilindrata

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10119 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 15 maggio 2017 - 10:56

"La morte a Venezia" non fa impazzire neppure me, ma pensando a "La montagna incantata": seriamente, premio Nobel si.


  • 3
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#15890 vandiemen

vandiemen

    L'ultima spiaggia

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 609 Messaggi:

Inviato 15 maggio 2017 - 11:44

Ho appena iniziato Il cinema secondo Orson Welles di Peter Bogdanovich.


  • 2

#15891 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20417 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 15 maggio 2017 - 12:18

9671386.jpg

 

Non credo di aver mai incrociato niente di così irritante, vuoto e stucchevole.

Agli "spigoli lubrici degli edifici" mi sono grattato un po' la testa, al "Giorno dopo giorno, ormai, il dio dalle guance infuocate correva ignudo con la fiammea quadriga attraverso gli spazi celesti e la sua chioma d’oro fluttuava al vento di levante mutandosi in placida brezza. Un lucido biancore di seta posava sulle pigre ondeggianti distese del ponto; la sabbia ardeva, l’etere azzurro sfavillava d’argento." ho mandato tutto in mona.

Seriamente, premio Nobel?

 

98 minuti di applausi.


  • 0

#15892 Leeeo

Leeeo

    nazi-core

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 15 maggio 2017 - 12:44

"La morte a Venezia" non fa impazzire neppure me, ma pensando a "La montagna incantata": seriamente, premio Nobel si.

E quelle due cisti ai testicoli che vanno sotto il nome di Naptha e Settembrini, con le loro tediose seghe filosofiche che appesantiscono metà del romanzo? Si fosse fermato ai Buddenbrook 'sto parolaio...
  • 0

"Скучно на этом свете, господа!"

RYM RYM RYM

ANOBII ANOBII


#15893 Reynard

Reynard

    Bicicletta di grossa cilindrata

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10119 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 15 maggio 2017 - 12:49

Stai cercando di essere irritante quanto Thomas ashd ?


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#15894 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20417 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 15 maggio 2017 - 12:58

Mick, mi sa che ti manca un pezzo su Mann (visto che dovresti essere ciò che dici)


  • 0

#15895 ravel

ravel

    mon cœur est rouge

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2193 Messaggi:

Inviato 15 maggio 2017 - 13:56

"La morte a Venezia" non fa impazzire neppure me, ma pensando a "La montagna incantata": seriamente, premio Nobel si.

 

Perché, i Buddenbrook e il Doktor Faustus no... ?!


  • 0

"Ciò che l'uomo può essere per l'uomo non si esaurisce in forme comprensibili".
(k. jaspers)

 

Moriremotuttista


#15896 Reynard

Reynard

    Bicicletta di grossa cilindrata

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10119 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 15 maggio 2017 - 14:00

 

"La morte a Venezia" non fa impazzire neppure me, ma pensando a "La montagna incantata": seriamente, premio Nobel si.

 

Perché, i Buddenbrook e il Doktor Faustus no... ?!

 

Mi vergogno profondamente ma 

Spoiler


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#15897 Greed

Greed

    round control to major troll

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12502 Messaggi:

Inviato 15 maggio 2017 - 14:54

Joao Guimaraes Rosa, Miguilim [originariamente racconto lungo in "Corpo di ballo", non ristampato]

 

9710052._UY310_SS310_.jpg

 

Racconto lungo di 130 pagine. L'ho letto in due tranche distinte e, complice lo stile di Guimaraes, sono ancora confuso. Il mondo visto attraverso gli occhi di Miguilim, bambino di 8 anni, che vive con i due genitori e una pletora di fratellini nel Mutum. Ci sono sempre mille nomi nelle pagine di Guimaraes, nomi strampalati di personaggi (Aristeo, Dito, il Pittima, il Bovaro Saluz...) e nomi di piante, fiori, animali , che caratterizzano un luogo dove la ruralità è sempre insidiata dall'esuberanza della natura. I versi degli uccelli somigliano sempre alle parole: bem te vi (ti ho visto!), canta uno di questi.

Sembra disordinato, affastellato, ma verso la fine il crescendo non lascia scampo. La meraviglia e lo sgomento davanti a tutti i fatti della vita, e il continuo sentore di una presenza al di sopra, più temuta e misteriosa che benevola, mi riconfermano che questo scrittore è uno dei grandissimi del nostro dello scorso secolo.

 

E a breve vedremo chi ce l'ha più lungo:

 

s-l225.jpg


  • 1

#15898 ravel

ravel

    mon cœur est rouge

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2193 Messaggi:

Inviato 15 maggio 2017 - 17:51

Joao Guimaraes Rosa, Miguilim [originariamente racconto lungo in "Corpo di ballo", non ristampato]

 

9710052._UY310_SS310_.jpg

 

Racconto lungo di 130 pagine. L'ho letto in due tranche distinte e, complice lo stile di Guimaraes, sono ancora confuso. Il mondo visto attraverso gli occhi di Miguilim, bambino di 8 anni, che vive con i due genitori e una pletora di fratellini nel Mutum. Ci sono sempre mille nomi nelle pagine di Guimaraes, nomi strampalati di personaggi (Aristeo, Dito, il Pittima, il Bovaro Saluz...) e nomi di piante, fiori, animali , che caratterizzano un luogo dove la ruralità è sempre insidiata dall'esuberanza della natura. I versi degli uccelli somigliano sempre alle parole: bem te vi (ti ho visto!), canta uno di questi.

Sembra disordinato, affastellato, ma verso la fine il crescendo non lascia scampo. La meraviglia e lo sgomento davanti a tutti i fatti della vita, e il continuo sentore di una presenza al di sopra, più temuta e misteriosa che benevola, mi riconfermano che questo scrittore è uno dei grandissimi del nostro dello scorso secolo.

 

 

Se ti può interessare la pianista jazz italiana Rita Marcotulli ha amato talmente questo racconto lungo da dedicargli una sua composizione, a cui ha dato lo stesso nome del bambino (e del racconto).


  • 1

"Ciò che l'uomo può essere per l'uomo non si esaurisce in forme comprensibili".
(k. jaspers)

 

Moriremotuttista


#15899 Stephen

Stephen

    Wannabe the Night Meister

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3513 Messaggi:
  • LocationLa Callaretta della Colla

Inviato 16 maggio 2017 - 09:48

9671386.jpg
 
Non credo di aver mai incrociato niente di così irritante, vuoto e stucchevole.
Agli "spigoli lubrici degli edifici" mi sono grattato un po' la testa, al "Giorno dopo giorno, ormai, il dio dalle guance infuocate correva ignudo con la fiammea quadriga attraverso gli spazi celesti e la sua chioma d’oro fluttuava al vento di levante mutandosi in placida brezza. Un lucido biancore di seta posava sulle pigre ondeggianti distese del ponto; la sabbia ardeva, l’etere azzurro sfavillava d’argento." ho mandato tutto in mona.
Seriamente, premio Nobel?

E che cos'ha che non va?
  • 1

E un passo di quella danza era costituito dal tocco più leggero che si potesse immaginare sull'interruttore, quel tanto che bastava a cambiare...

... adesso

e la sua voce il grido di un uccello

sconosciuto,

3Jane che rispondeva con una canzone, tre

note, alte e pure.

Un vero nome.


#15900 Greed

Greed

    round control to major troll

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12502 Messaggi:

Inviato 16 maggio 2017 - 16:32

Grazie della segnalazione, provo a sentirla, oltretutto della Marcotulli non ho mai sentito niente per intero.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq