Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Martin Scorsese


  • Please log in to reply
315 replies to this topic

#301 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11462 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 16:47

voglio spararmi al più presto "Alice non abita più qui", che sulla carta dovrebbe piacermi parecchio. 

 

 

 

Il telefilm <3

 

alice-copertina.jpg


  • 0

#302 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3678 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 16:54

"The Departed"


sono anni che peroro la causa di the departed, ma qua dentro è come predicare nel deserto



colonna sonora bellissima


  • 0

#303 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11958 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 17:20

anche per me the wolf of wall street è un capolavoro e non lo inserirei soltanto nella mia top 10 di scorsese, ma pure nella top 5 se mi girano le palle

a livello di mainstream hollywoodiano nessuno ha rappresentato il capitalismo con questa amoralità e brutalità, 

 

volendo qualche altra cosa c'è

 

 

(e pure American Psycho, poi non so se siano mainstream quanto il film di Scorsese)


  • 2

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#304 Pancakes

Pancakes

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 811 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 17:25

 

"The Departed"


sono anni che peroro la causa di the departed, ma qua dentro è come predicare nel deserto



colonna sonora bellissima

 

 

Se non fosse per le scene da romanzo rosa l'originale sarebbe meglio asd


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#305 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3678 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 17:32

(e pure American Psycho, poi non so se siano mainstream quanto il film di Scorsese)


più che altro c'è il romanzo di ellis alla base, quello sì un best-sellers e uno spartiacque culturale. il film all'uscita non se lo cagò nessuno ed è solo col tempo che è diventato un cult del nuovo millennio
  • 0

#306 Gonzo

Gonzo

    Twenty-Three Lubed Up Schizophrenics With Delusions of Grandeur

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 974 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 17:59

Comunque Wolf of Wall Street è comunque un film moraleggiante anzi sfiora addirittura l'ipocrisia, solo non è il solito target. Non è Jordan Belfort il bersaglio sono direttamente gli americani. Ripensate a qual è l'ultima scena un pubblico di beoti pronti a tentare diventare come lui, indipendentemente da qual è il costo personale o morale quella vita affascina tutti.

E fin qui tutto bene non fosse che questo giudizio viene dopo due ore di dissolutezza e spasso (non dissimili da film tipo Una notte da leoni (e qua mi becco i meno) con Scorsese che ti da le gomitate e ti dice:"guarda come se la spassa, non sarebbe bello vivere così?"  

 

Bel film comunque.


  • 0

the best ever death metal band out of Denton
never settled on a name.
but the top three contenders, after weeks of debate,
were Satan's Fingers, and the Killers, and the Hospital Bombers.


#307 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15529 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 18:09

la sfida infatti è proprio quella. 

se no fai i film che piacciono a gente come Gramellini.


  • 3
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#308 Gonzo

Gonzo

    Twenty-Three Lubed Up Schizophrenics With Delusions of Grandeur

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 974 Messaggi:

Inviato 30 settembre 2019 - 18:43

Negavo solo che non fosse un film moralistico.
  • 0

the best ever death metal band out of Denton
never settled on a name.
but the top three contenders, after weeks of debate,
were Satan's Fingers, and the Killers, and the Hospital Bombers.


#309 Suxxx

Suxxx

    Pietra Molare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21668 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2019 - 09:17

Quei bravi ragazzi:
 
1f5488a5-ab87-4bdd-b1ba-122daf415a21-new
 
shutterstock_editorial_10428524co.jpg


CAMPARI COL BIANCO PER TUTTI
  • 0
Caro signor Bernardus...

#310 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6138 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2019 - 09:58

Sicuramente non è gente che va ad acqua asd


  • 0

#311 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27549 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 01 ottobre 2019 - 10:28

Sareste da prendere a bastonate sui denti per l'esclusione dell'Età dell'Innocenza che è tra i suoi vertici assoluti

Per dispetto niente classifica, non ve la meritate


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#312 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6138 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2019 - 10:44

Mai svelare le proprie classifiche, vanno solo usate alla bisogna.


  • 0

#313 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3678 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2019 - 11:02

Negavo solo che non fosse un film moralistico.


spero che tu sappia cosa è il moralismo, perché non mi dai questa idea dai discorsi che fai. a scanso di equivoci riporto dalla treccani: "ogni concezione filosofica che comunque ammetta la validità di una norma morale posta a freno degli arbitrî degli individui, e si contrapponga perciò a ogni «immoralismo», o «amoralismo», negante la legittimità assoluta di ogni imposizione etica"

se fosse un film moralista, the wolf of wall street avrebbe inserito un personaggio "morale" che incarna il principio positivo a cui aspirare (e con il quale criticare quello invece "immorale"). oppure avrebbe inserito il punto di vista delle vittime. non lo fa. non ci dice che lo stile di vita di belfort sia di per sé sbagliato. ci mostra soltanto quali possano essere le conseguenze di uno stile di vita di questo tipo: sei poi tu libero di scegliere da che parte stare. identico procedimento (anche più provocatorio se andiamo a vedere, perlomeno belfort non ha mai ammazzato nessuno) utilizzato in quei bravi ragazzi

il monologo iniziale di henry rappresenta tutta la complicità ricercata con lo spettatore: "Che io mi ricordi, ho sempre voluto fare il gangster. Per me fare il gangster è sempre stato meglio che fare il presidente degli Stati Uniti"

ma il monologo finale, come in un cerchio, rimanda e chiude: "E adesso è tutto finito. È questa la parte più dura, oggi è tutto diverso. Non ci si diverte più, io devo fare la fila come tutti gli altri e si mangia anche di schifo. Appena arrivato ordinai un piatto di spaghetti alla marinara e mi portarono le fetuccine col ketchup. Sono diventato una normale nullità. Vivrò tutta la vita come uno stronzo qualsiasi"

anche qui nessun giudizio: scegli di vivere come vuoi, ma devi accettarne anche le conseguenze. non c'è nessuna glamourizzazione della vita del criminale così come non c'è nessuna glamourizzazione della vita del broker. di queste vita ci mostra ogni lato e ogni aspetto, positivo, negativo. sta a chi guarda trarre le conclusioni

poi uno può dire: c'è una critica che emerge da questi film. okay, una critica. ma non deve essere per forza una critica morale. se ogni forma di critica la associamo ad una critica morale, allora non si può più esercitare alcuna forma di critica!
  • 2

#314 Gonzo

Gonzo

    Twenty-Three Lubed Up Schizophrenics With Delusions of Grandeur

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 974 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2019 - 15:24

Forse non sono stato chiaro. Il film non giudica la vita di Belfort (o quantomeno non la giudica esplicitamente negativa, al massimo le scelte registiche la estetizzano). Il giudizio morale è alla società americana ed in ultima analisi allo stesso pubblico del suo film. La scena finale è una scena che narrativamente non aggiunge nulla al film eppure sta li a chiusura, è facile credere che li Scorsese abbia voluto portare il punto del fil film alla luce: cioè che tutti vorrebbero essere come Jordan Belfort, anche tu che stai guardando questo film.

Ora uno può dire che questo non è esplicitamente un giudizio morale  appendendosi ad un vago relativismo o agnosticismo etico presunto di Scorsese che starebbe solo mostranto uno stato di cose acclarato (difficile però quando si parla di un regista che ha fatto un film su missionari martiri del 600) oppure si può accettare che c'è un tema morale senza per forza aspettarci un la favoletta di Esopo.  Altrimenti perché si potrebbe definire amorale qualsiasi film più acuto di una produzione Rai a caso

 

Per dire per me sia Quei Bravi Ragazzi che, soprattutto) Casino per me sono molto più amorali pur facendo i protagonisti una fine peggiore tutto sommato rispetto a Belfort.


  • 0

the best ever death metal band out of Denton
never settled on a name.
but the top three contenders, after weeks of debate,
were Satan's Fingers, and the Killers, and the Hospital Bombers.


#315 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3678 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2019 - 16:33

La scena finale è una scena che narrativamente non aggiunge nulla al film eppure sta li a chiusura, è facile credere che li Scorsese abbia voluto portare il punto del fil film alla luce: cioè che tutti vorrebbero essere come Jordan Belfort, anche tu che stai guardando questo film.


perché con i gangsters questo transfert non avviene? quello che si può dire è che scorsese non compiace mai il pubblico dandogli quello che si aspetta. semmai lo provoca

ma questo finale non pensi assomigli a quello di casinò? là il mondo dei gangsters normalizzato e disneylizzato, qua il mondo dei broker trasformato in show e riciclato in corsi motivazionali

allora scorsese faceva la morale pure ai pensionati che andavano a sputtanarsi i risparmi di una vita nei casinò di las vegas?
  • 0

#316 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12986 Messaggi:

Inviato 09 ottobre 2019 - 20:55

 

asd

 

(Comunque per uno come me che soffre di imbarazzo vicario quella scena e po' tutte quelle di De Niro che ci prova con la Shepherd sono sempre state devastanti ashd)


  • 4




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq