Vai al contenuto


Foto
- - - - -

"Gummo", di Harmony Korine


  • Please log in to reply
20 replies to this topic

#21 slothrop

slothrop

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7408 Messaggi:

Inviato 18 maggio 2010 - 14:26

Diciamo che Mister Lonely l'ho "intravisto", è un film più classico nella regia, anche se la trama è comunque incentrata su un gruppo di particolarissimi emarginati (l'impressione è che certe sequenze ricordino il bellissimo "I giorni del cielo" di Malick).

Riguardo a quanto dici sul sensazionalismo sono del tutto d'accordo, che un ragazzo di vent'anni abbia scelto quel tipo di soggetti iperproblematici e li abbia trattati in modo secondo me credibile e participatissimo la dice lunga sulla sincerità dei suoi intenti. Clark, cui pure riconosco qualche merito, fa invece cose molto più sensazionalistiche.
Aggiungo due cose che ho letto. Riguardo a Ken Park, Korine ebbe problemi con la sceneggiatura (ci fu un forte litigio col regista Clark) perchè harmony si lamentava di cose del tipo "non so scrivere una sceneggiatura su ragazze che fanno i pompini ai padri dei loro compagni di scuola. Non ne conosco nessuna che lo faccia".
E poi Gummo ebbe prevedibili problemi coi divieti ma Korine riuscì a ottenere un'attenuazione in tribunale facendo notare che di fatto in Gummo non è che succedano cosa così riprovevoli, tipo droga, stupri, ammazzamenti e robe così. In effetti non ce ne sono.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq