Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Pino Daniele


  • Please log in to reply
209 replies to this topic

#201 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21544 Messaggi:

Inviato 16 gennaio 2015 - 15:37

"Collection" al numero 6, "Nero a metà" al numero 8, "Ricomincio da 30" all'11, l'omonimo al 19, "Bella 'mbriana" al 20, "Napule è" al 21, "Tutto Daniele" al 26, "I grandi successi" al 28 e poi altri a scendere.


  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#202 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6791 Messaggi:

Inviato 17 gennaio 2015 - 20:51

Canzone migliore di Pino per me:

 

http://www.youtube.c...h?v=j9gOrMOQz-Y


  • 2

#203 lucre007

lucre007

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 30 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 21 gennaio 2015 - 09:37

la mia preferita: https://www.youtube.com/watch?v=jLONwo9Clkg

 

ci ha regalato tanto. e sarà sempre qui con noi.


  • 1

#204 Stebroc

Stebroc

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1466 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2016 - 21:04

Ho trovato questo:

Un Pino daniele ancora sconosciuto ai più, amabile, si racconta, descrive l' imminente uscita di "Terra mia", ne suona i pezzi, parla dei suoi testi, del "neapoltan power". E piazza un paio di inediti, tra cui uno country, oltre a suonare nella Battistiana "seduto sotto un platano..." 

 

 

Bellissimo :wub:

 

Nota a margine: la voce del manager degli inizi, Claudio Poggi è identica a quella di Frank Matano asd


  • 1

#205 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2017 - 13:30

Non so quanti di noi hanno visto il documentario trasmesso da Rai Tre domenica sera e che era uscito qualche tempo fa nelle sale cinematografiche: http://www.raiplay.i...c2358592c4.html

 

L'ho trovato piuttosto interessante, con abbondanza di documenti d'annata, nonostante il tono inevitabilmente agiografico/retorico e nonostante che io non sia un grande cultore di Pino.

Bellissima una registrazione amatoriale con Pino Daniele che presenta a casa di Massimo Troisi alcuni spunti buttati giù per la colonna sonora di "Pensavo fosse amore...."


  • 1

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#206 Stebroc

Stebroc

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1466 Messaggi:

Inviato 16 ottobre 2018 - 21:45

Riporto qui qualche mia breve recensione:

Terra mia


Poche figure nella storia della musica hanno mostrato una maturità espressiva tale al loro debutto. Dopo l’esperienza formativa nei “Napoli centrale”, Pino Daniele trova qualcuno disposto a produrlo e dà alle stampe il suo primo capolavoro. Forse non il suo migliore, perché ancora acerbo produttivamente, troppo legato alle radici: la sintesi con i suoni d’oltreoceano, il suo marchio di fabbrica, il suo apporto più originale, ancora deve compiersi. Ciò non toglie meriti al disco, che offre un pezzo della sua storia, il legame pieno con la sua città, del quale traccia un quadro reale, di folklore ma anche di problemi. Spesso questi ultimi fanno da contraltare alla brillantezza della musica, come nella storia di ordinario sfruttamento di “Che Calore”, o nella disillusa tarantella di “Ce sta chi ce penza”. In altri momenti anche la musica è dolente, come nella sublime “Cammina Cammina”, in cui si vedono tutti gli anni passati ad ascoltare Murolo, e nella title track. Poi c’è Napule è, l’unica, originale, quella con l’arrangiamento fatto di archi, oboe e mandolini. Diffidate dalle imitazioni, dalle versioni live, in particolare le più recenti, in cui questo folk di protesta si trasforma in un brano pop da cantare in coro con gli accendini.


Bella 'mbriana


Se “Terra mia”è il disco più napoletano, questo è il più internazionale, almeno della discografia nobile. Mentre il debutto è ancora un pelo acerbo produttivamente, qui è tutto cesellato alla perfezione con strumentisti jazz del calibro di Alphonso Johnson e Wayne Shorter ad accompagnare gli amici De Piscopo e Zurzolo.“Bella ‘mbriana “è probabilmente l’album che Pino sognava di incidere da quando ha iniziato a fare musica. Una fusion mediterranea del tutto peculiare, con suoni spesso sorprendenti, eseguita, neanche a dirlo, divinamente. Dopo la sua morte, tanti sul forum sono partiti da qui e hanno apprezzato (anche alcuni insospettabili), al punto che è opinione diffusa sia il suo disco migliore. Per quanto mi concerne, la quasi totale assenza di parentesi acustiche, me lo rende meno caro di altri suoi lavori. Pezzi come “Quanno chiove”, o “Putesse essere allero” sono forte espressione della sua napoletanità, in particolare quella legata alla canzone classica. In “Bella mbriana” questa viene parzialmente meno per ottenere un target più internazionale. Ma sono quisquilie, semplici suggestioni personali.
  • 0

#207 Fidelio

Fidelio

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 939 Messaggi:

Inviato 17 ottobre 2018 - 07:57

Bella 'mbriana è un disco pazzesco, credo sia l'apice di Pino Daniele e dei suoi musicisti. Dici bene quando parli di disco internazionale.

Per me Pino Daniele è intoccabile fino a Scio'. Poi ha iniziato un lento declino arrivando ai brutti dischi degli anni novanta. Un disco che amo del Daniele recente è sicuramente Medina.


  • 0

#208 Stebroc

Stebroc

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1466 Messaggi:

Inviato 24 marzo 2020 - 17:01

Arrivederci Joe

 


  • 5

#209 Fidelio

Fidelio

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 939 Messaggi:

Inviato 26 marzo 2020 - 07:58

Non ci posso credere.


  • 0

#210 Petty Bourgeoisie

Petty Bourgeoisie

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3830 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 26 marzo 2020 - 16:28

:(
  • 0
HE'S NOT THE MESSIAH, HE'S A VERY NAUGHTY BOY!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq