Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Irreversible Entanglements - Open The Gates


  • Please log in to reply
2 replies to this topic

#1 Womanizer

Womanizer

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 214 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2021 - 17:42

0025894997_10.jpg

Ensemble formato nel 2015 da Moor Mother con il sassofonista Keir Neuringer e il bassista Luke Stewart, arrivati oggi al terzo album con la pubblicazione di Open The Gates. 80 minuti di spiritual free jazz, spoken word, sintetizzatori, grooves caraibici, blues, poliritmie e afrofuturismo, un disco talmente pieno di suoni e storia difficile da sorbire in un solo ascolto (la grande bellezza sta anche in questo).

Non c'è niente che suoni più attuale e al tempo stesso radicato nella storia.

 


  • 1

#2 DeadManDriver

DeadManDriver

    First reaction=ssiock

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 336 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2021 - 20:40

Grazie,lo sto ascoltando.
Non mi sembra affatto male,anche se a me suona molto retrò(fine 70/80).Ha un suono molto low fi o sbaglio?(lo sto ascoltando col bluetooth) o forse è la compressione YT
Tromba e contralto non mi sembrano molto mobili,ma sarà la contemporaneità che impone di divagare poco per non disorientare i ggiovani ah ah
  • 1
Una sola certezza.

#3 Womanizer

Womanizer

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 214 Messaggi:

Inviato 14 novembre 2021 - 09:35

Lo trovo attuale nei contenuti e in parte nel sound che però come sottolinei tu si può definire retrò (anche se non completamente secondo me), l'ho ascoltato sia da yt che spotify e non ci ho trovato particolari differenze nel suono, credo suoni volutamente low fi.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq