Vai al contenuto


Foto
* * * * - 4 Voti

L' album che sto ascoltando (jazz,classica & avanguardie)


  • Please log in to reply
1996 replies to this topic

#1981 Farzan

Farzan

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4529 Messaggi:
  • LocationPr

Inviato 22 January 2017 - 21:16 PM

STA PER USCIRE LA RISTAMPA DEL DISCO DI MIDORI TAKADA 


  • 1

#1982 ravel

ravel

    mon cœur est rouge

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1743 Messaggi:

Inviato 07 March 2017 - 15:26 PM

Oggi, compleanno del Maestro, come tutti gli anni ho festeggiato il suo genetliaco con una bottiglia di spumante.
Appena immalinconito dal pensiero che quest'anno si ricordano anche gli 80 anni da quando ci ha lasciati (ammesso e non concesso che, come il Mahdi, non si debba soltanto attendere il suo ritorno... asd).

 

Chi ascoltandolo non si sente fisicamente trasportato nella Parigi di fine '800 inizi '900, e commosso da questo piccolo gioiello giovanile di un Ravel ventunenne,  (una ieratica e un po' satiste  successione di accordi non risolti su un sonetto di Mallarmé), è senz'altro una brutta persona.

 


  • 1

"Ciò che l'uomo può essere per l'uomo non si esaurisce in forme comprensibili".
(k. jaspers)

 

Caballero del corazón rojo

 

"L'abbiamo messo là per quella ragione lì".

(s. marchionne)

 


#1983 Rover

Rover

    hjdjlalkjaz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 616 Messaggi:
  • LocationCastelli romani

Inviato 08 March 2017 - 19:03 PM

Notevole...! Io invece ri-ascoltavo Miroirs nella - direi ottima - interpretazione di Jean-Efflam Bavouzet, che mette in luce in maniera nitida la grande raffinatezza tecnica e timbrica presente in questa raccolta

 

https://youtu.be/0VdZR3deNdI


  • 0

#1984 Greed

Greed

    quando fien, come fur

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9197 Messaggi:

Inviato 14 June 2017 - 19:54 PM

Ci provo. Qualcuno ha Così Fan Tutte diretto da Rene Jacob? Il mio uomo di soulseek mi ha fatto il coitus interruptus lasciandomi senza le ultime tracce dell'ultimo cd. Così fan tutti :(


  • 0

#1985 Farzan

Farzan

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4529 Messaggi:
  • LocationPr

Inviato 20 June 2017 - 19:15 PM

leo-svirsky-heights-in-depths.jpg

 

Leo Svirsky - Heigt in depths

 

La musica minimal giusta, quella che ti porta a braccetto in un viaggione.

Mio personale disco dell'anno

 

https://www.youtube....h?v=IVFJP-4ES3A


  • 3

#1986 khonnor

khonnor

    xy

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16219 Messaggi:

Inviato 25 June 2017 - 12:01 PM

leo-svirsky-heights-in-depths.jpg

 

Leo Svirsky - Heigt in depths

 

La musica minimal giusta, quella che ti porta a braccetto in un viaggione.

Mio personale disco dell'anno

 

https://www.youtube....h?v=IVFJP-4ES3A

 

 

vergognati, è 2016!!!!!! 

[bello, però]


  • 0

noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

or | mail


#1987 ravel

ravel

    mon cœur est rouge

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1743 Messaggi:

Inviato 29 June 2017 - 14:49 PM

In mancanza di un thread apposito (o per lei o per i decessi) segnalo e ricordo qui Geri Allen, morta ieri a solo sessant'anni.

 

Doveva suonare a Milano il 6 luglio (insieme a McCoy Tyner e Craig Taborn) e nonostante il prezzo elevato stavo pensando di andarci ugualmente, soprattutto (anche se non soltanto) per lei.

Il concerto si terrà ugualmente con Antonio Faraò a sostituirla (non proprio la stessa cosa, con tutta la simpatia per il pianista italiano).

 

https://ethaniverson...-of-geri-allen/


  • 1

"Ciò che l'uomo può essere per l'uomo non si esaurisce in forme comprensibili".
(k. jaspers)

 

Caballero del corazón rojo

 

"L'abbiamo messo là per quella ragione lì".

(s. marchionne)

 


#1988 Stephen

Stephen

    Utente con il trucco dei 'meno' infiniti

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1660 Messaggi:
  • LocationA sguazzare nel turbo-postcapitalismo.

Inviato 02 July 2017 - 16:54 PM

Ravel: abbiamo il video di un pezzo del concerto di Kris Davis cui ho accennato mesi e mesi fa. https://vimeo.com/223757986Ci sarebbe in realtà anche tutto ma non lo vogliono mettere su internet. :unsure:


  • 0

Work in progress
 

La somma infinita delle variabili sconfitte, la gioia della partita.

 

Se devi perderti in chiacchere anche oggi, perchè ti ci sei perso ieri, se non puoi mutare te stesso ad ogni istante...

 

La morale dietro tutto questo? È come un canto che risuona nello zefiro del tempo.


#1989 ravel

ravel

    mon cœur est rouge

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1743 Messaggi:

Inviato 02 July 2017 - 18:59 PM

Ravel: abbiamo il video di un pezzo del concerto di Kris Davis cui ho accennato mesi e mesi fa. https://vimeo.com/223757986Ci sarebbe in realtà anche tutto ma non lo vogliono mettere su internet. :unsure:

 

Grazie.
Ma - non ricordo - tu poi sei andato? Impressioni?


  • 0

"Ciò che l'uomo può essere per l'uomo non si esaurisce in forme comprensibili".
(k. jaspers)

 

Caballero del corazón rojo

 

"L'abbiamo messo là per quella ragione lì".

(s. marchionne)

 


#1990 Narostium

Narostium

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 33 Messaggi:

Inviato 12 August 2017 - 09:31 AM

 

leo-svirsky-heights-in-depths.jpg

 

Leo Svirsky - Heigt in depths

 

La musica minimal giusta, quella che ti porta a braccetto in un viaggione.

Mio personale disco dell'anno

 

https://www.youtube....h?v=IVFJP-4ES3A

 

 

vergognati, è 2016!!!!!! 

[bello, però]

 

 

Ho ascoltato qualcosa, con certezza sara' il mio prossimo ascolto ripetuto, sembra un bambino partorito stamattina all'alba


  • 0

#1991 Malandrino

Malandrino

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 89 Messaggi:

Inviato 12 August 2017 - 18:06 PM

R-10351126-1496918686-1689.jpeg.jpg

 

Duo londinese formato dal giovane batterista prodigio Moses Boyd e dal sassofonista Binker Golding. Da quando è uscito questo disco l'ho letteralmente consumato, non ho un vocabolario abbastanza ricco per descrivere cotanta bellezza, cosi lascio che sia la loro musica a parlare:

 

https://soundcloud.c...inker-and-moses

 

 

A me fanno letteralmente impazzire. Attendo vostri pareri.


  • 1

#1992 vit vit

vit vit

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:

Inviato 12 August 2017 - 22:53 PM

Binker and Moses....me li ascolto volentieri,grazie.

 

Ascolto sempre piu' di rado,ma ultimamente non mi è sfuggito:

 

Ches Smith The bell:Batterista in orbita Tim Berne:musica lenta,intricata,oscura ed austera.Adorabile e maleodorante.

 

https://youtu.be/SESQfqjHQWQ

 

Craigh Taborn daylight ghosts :anche lui proviene dal mondo TB e ne mantiene la frammentarieta',Sfuggente nei primi 10/20 ascolti,poi ti entra dentro.

 

https://youtu.be/lo-_IFPcH-A


  • 0

#1993 Rover

Rover

    hjdjlalkjaz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 616 Messaggi:
  • LocationCastelli romani

Inviato 13 August 2017 - 12:25 PM

A me fanno letteralmente impazzire. Attendo vostri pareri.

 

Bella roba, in particolare la versione dal vivo di Fete by the river. Essenziale la scelta del duo, l'immaginario fantasy che ricorda certe cose del prog-rock e un'attitudine moderna, aperta


  • 0

#1994 beatoangelico

beatoangelico

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1483 Messaggi:

Inviato 13 August 2017 - 19:55 PM

 

A me fanno letteralmente impazzire. Attendo vostri pareri.

 

Bella roba, in particolare la versione dal vivo di Fete by the river. Essenziale la scelta del duo, l'immaginario fantasy che ricorda certe cose del prog-rock e un'attitudine moderna, aperta

 

 

mi pare che blow up ne abbia parlato bene... personalmente non ho approfondito

 

Binker and Moses....me li ascolto volentieri,grazie.

 

Ascolto sempre piu' di rado,ma ultimamente non mi è sfuggito:

 

Ches Smith The bell:Batterista in orbita Tim Berne:musica lenta,intricata,oscura ed austera.Adorabile e maleodorante.

 

https://youtu.be/SESQfqjHQWQ

 

Craigh Taborn daylight ghosts :anche lui proviene dal mondo TB e ne mantiene la frammentarieta',Sfuggente nei primi 10/20 ascolti,poi ti entra dentro.

 

https://youtu.be/lo-_IFPcH-A

 

quello di ches smith non mi ha detto niente, troppo cameristico e astratto per me... invece quello di taborn è bello sul serio, uno dei migliori del 2017 in assoluto, sfuggente sì ma molto più vario, con una dinamica molto interessante fra sassofono e piano, con il primo che non fa nè il solista nè una semplice esposizione del tema, ma una specie di contrappunto semi-improvvisato sullo stesso piano della sezione ritmica.


  • 0

#1995 Malandrino

Malandrino

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 89 Messaggi:

Inviato 14 August 2017 - 11:08 AM

 

A me fanno letteralmente impazzire. Attendo vostri pareri.

 

Bella roba, in particolare la versione dal vivo di Fete by the river. Essenziale la scelta del duo, l'immaginario fantasy che ricorda certe cose del prog-rock e un'attitudine moderna, aperta

 

 

 

A me fanno letteralmente impazzire. Attendo vostri pareri.

 

Bella roba, in particolare la versione dal vivo di Fete by the river. Essenziale la scelta del duo, l'immaginario fantasy che ricorda certe cose del prog-rock e un'attitudine moderna, aperta

 

 

Anche nell'esibizione da Jools Holland mi sono piaciuti, dove per ovvi motivi di tempo si sono dovuti contenere, ma cristo che musicisti:

Moses Boyd, considerata l'età, è tra i batteristi più promottenti non solo d'inghilterra ma dell'intero panorama mondiale.

Questo video dell'anno scorso potrei guardarlo all'infinito:


  • 0

#1996 vit vit

vit vit

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 8 Messaggi:

Inviato 15 August 2017 - 00:58 AM

Non un album ma un pezzo singolo,che per me è un po'la summa di tante e buone attitudini musicali:varieta',interazione,improvvisazione,forma sempre variabile ed in movimento.

 

https://youtu.be/8932Mr-aXaw

 

Velcho man dell'allora quintetto di Tim Berne,anno 88.

 

Un'incredibile pezzo(e album) scritto,improvvisato,interpretato,fatto a pezzi piccoli e minuziosi.

 

Joey Baron alla batteria qui è il mio ispiratore cosi' si deve suonare,ma come non parlare del basso propulsivo quando serve(Mark Dresser)un violoncello teso e  mobile,il contralto di Berne ritmico e tagliente,la tromba espressiva e variopinta di Robertson.......Una lezione di musica concentrato in pochi minuti.

 

Musica che senti che E' jazz ma ha poco e niente del jazz mainsteam.

 

Enchantè.


  • 0

#1997 Rover

Rover

    hjdjlalkjaz

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 616 Messaggi:
  • LocationCastelli romani

Inviato 19 August 2017 - 11:47 AM

Anche nell'esibizione da Jools Holland mi sono piaciuti, dove per ovvi motivi di tempo si sono dovuti contenere, ma cristo che musicisti:

 

Si, avevo visto. Musicisti di grande talento, in particolare il batterista. Da seguire


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq