Vai al contenuto


Foto
* * * * - 2 Voti

Commenti Alla Classifica 2020


  • Please log in to reply
358 replies to this topic

#341 LawrenceDalpanyo

LawrenceDalpanyo

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 2 Messaggi:
  • LocationFeltre

Inviato 27 dicembre 2020 - 23:39

Io ho apprezzato molto il disco dei Fontaines D.C., provo a spiegare perché.

È chiaro che la band prenda a piene mani dal passato, si sentono bene le molte influenze, però penso non ci sia nulla di male in questo se nel farlo si rielaborano e metabolizzano queste informazioni mescolando le une con le altre ed aggiungendo la propria cifra stilistica al tutto. Facendo questo si crea qualcosa di personale e per me questa cosa i Fontaines. D.C. l’hanno fatta e l’hanno fatta bene.

Non sto dicendo siano una band particolarmente originale, sicuramente non è questo il loro punto di forza, però non trovo neanche che siano una mera ripetizione di ciò che c’è già stato.

In ogni caso credo che “A Hero’s Death” sia bello perché la band riesce perfettamente a fare ciò che vuole fare, centra a pieno il bersaglio: è un disco che vive di tensione e ossessioni, sia nella musica che nei testi, pare una grande lotta interiore tra disillusione e speranza. Le ripetizioni delle linee vocali e la monotonia della musica sono funzionali al risultato e per me sono assolutamente vincenti, memorabili. Mi piace poi come la carica esplosiva di Dogrel sia qui compressa come chiusa in una pentola a pressione.

Insomma non mi voglio dilungare ma penso sia un lavoro dalla grande personalità, pieno di sostanza, belle canzoni: un disco riuscitissimo.


  • 1

#342 جوسر

جوسر

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23180 Messaggi:

Inviato 27 dicembre 2020 - 23:52

A proposito del disco degli Psychedelic Furs, cosa mi dite? Avevo iniziato l'ascolto e non mi sembrava male poi l'ho perso per strada...

 

Brodaglia di cui non frega niente a nessuno all'infuori di nostalgici over 50 e di cui al prossimo tour suoneranno a dir tanto una canzone. (E questa era la versione diplomatica asd ).

Se sono loro l'alternativa mi tengo persino i Fontaines D.C.


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#343 Berry1975

Berry1975

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 1 Messaggi:

Inviato 28 dicembre 2020 - 00:06

Aspetto ogni anno la classifica,soprattutto per approfondire alcune band-cantanti che non conosco o che non ho avuto tempo di ascoltare. Devo dire che mi ritrovo molto di più con la classifica del forum. C'erano tre nomi che avrei voluto non vedere, i Peral Jam (che in passato ho adorato) Springsteen e Dylan. Ritrovarsi Dylan al terzo posto e' a dir poco allucinante...si può fare di meglio.
  • 1

#344 xtc

xtc

    Gianfranco Marmoro

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12007 Messaggi:

Inviato 28 dicembre 2020 - 09:12

A proposito del disco degli Psychedelic Furs, cosa mi dite? Avevo iniziato l'ascolto e non mi sembrava male poi l'ho perso per strada...

troppo carico 


  • 0

#345 xtc

xtc

    Gianfranco Marmoro

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12007 Messaggi:

Inviato 28 dicembre 2020 - 09:14

Ho scoperto solo adesso la classifica della redazione e sono in reale imbarazzo per il primo posto dei Fontaines DC.

Ma non ne farei un questione ideologica, io non mi affeziono mai agli artisti (e non capisco chi lo fa, la maggior parte) ma valuto le singole uscite. Il Fontaines dello scorso anno mi era piaciuto abbastanza, questo l'ho trovato semplicemente una fotocopia sbiadita, allucinante che sia considerato migliore. 

 

Per quanto riguarda il "declamato", può essere sicuramente il reprise di certo post punk politico (The Ex) ma non me ne frega nulla, lo trovo una soluzione esteticamente interessante se associata ovviamente ad altri pregi... gli Idles tendenzialmente mi piacciono, i Protomartyr mi piacquero ma quello di quest'anno mi ha fatto venire il latte alle ginocchia, dei F.DC ho già detto. Insomma, non ci deve essere una regola "fissa" per giudicare uno stile.

Per riprenderti dallo shock (giustificato) ti consiglio il disco degli Special Interest originali e per nulla derivativi, il disco più rock dell'anno


Se penso che gli Horrors non sono mai entrati nella top 10 redazionale di fine anno mentre oggi nel 2020 i Fontaines D.C. addirittura la vincono mi viene voglia di incatenarmi... anzi no, perché io? Di incatenare chi li ha votati davanti a casa di Claudio. asd

sono salvo non sono neanche nella top fifty


  • 0

#346 xtc

xtc

    Gianfranco Marmoro

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12007 Messaggi:

Inviato 28 dicembre 2020 - 09:17

 

 

Interessante sto disco, non ne sapevo nulla.

Mi ha un po' stupito che di un disco al primo posto e bene o male in territorio "mio" non sapessi niente, in fondo il forum dovrebbe proprio servire a "fare rete" sugli ascolti... Per curiosità ho dunque fatto una ricerchina interna riguardo ai #1 delle classifiche individuali.
 

 

QUALE DISCO?

 

 

Credo di averlo scritto nel messaggio, comunque mi riferivo a quello di Wasylyk, mai menzionato sul forum a parte nelle classifiche. 

 

molto belli i due ultimi dischi di Wasylyk, sono entrambi recensiti su ondarock....


  • 0

#347 Vatar

Vatar

    Narigiatt

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 163 Messaggi:
  • LocationDomodossola (VB)

Inviato 28 dicembre 2020 - 09:51

 

A proposito del disco degli Psychedelic Furs, cosa mi dite? Avevo iniziato l'ascolto e non mi sembrava male poi l'ho perso per strada...

troppo carico 

 

Ho avuto la stessa impressione, forse è per quello che non l'ho più ripreso... :rolleyes:


  • 0

#348 Vatar

Vatar

    Narigiatt

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 163 Messaggi:
  • LocationDomodossola (VB)

Inviato 28 dicembre 2020 - 09:54

 

A proposito del disco degli Psychedelic Furs, cosa mi dite? Avevo iniziato l'ascolto e non mi sembrava male poi l'ho perso per strada...

 

Brodaglia di cui non frega niente a nessuno all'infuori di nostalgici over 50 e di cui al prossimo tour suoneranno a dir tanto una canzone. (E questa era la versione diplomatica asd ).

Se sono loro l'alternativa mi tengo persino i Fontaines D.C.

 

Non oso immaginare quale potrebbe essere la versione diretta... :fear:


  • 0

#349 Vatar

Vatar

    Narigiatt

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 163 Messaggi:
  • LocationDomodossola (VB)

Inviato 28 dicembre 2020 - 10:07

Aspetto ogni anno la classifica,soprattutto per approfondire alcune band-cantanti che non conosco o che non ho avuto tempo di ascoltare. Devo dire che mi ritrovo molto di più con la classifica del forum. C'erano tre nomi che avrei voluto non vedere, i Peral Jam (che in passato ho adorato) Springsteen e Dylan. Ritrovarsi Dylan al terzo posto e' a dir poco allucinante...si può fare di meglio.

Anch'io ogni anno a bocce ferme spulcio le classifiche di fine anno (Redazione, Claudio, Forum) alla ricerca di qualcosa che mi è sfuggito e qualche chicca salta sempre fuori, quest'anno niente di buono all'orizzonte.

 

Ha stupito anche me la terza posizione di Dylan, mancava solo l'inserimento di Neil Young ed eravamo al completo...


  • 0

#350 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35950 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 28 dicembre 2020 - 10:08

A proposito del disco degli Psychedelic Furs, cosa mi dite? Avevo iniziato l'ascolto e non mi sembrava male poi l'ho perso per strada...

 

Molto buono: il loro classico sound aggiornato al nuovo millennio, con arrangiamenti sempre originali e suggestivi. Meglio di così era impossibile sperare.


  • 0

#351 Connacht

Connacht

    :.::

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2060 Messaggi:
  • LocationWhere I end and you begin

Inviato 28 dicembre 2020 - 13:06

Quant'è bello Fantastic Negrito.


  • 0

You're an island of tranquillity in a sea of chaos. :.:: Last.fm

 

jazz-sebastian-bach-2.png

 

There is no theory. You have only to listen. Pleasure is the law. I love music passionately. And because l love it, I try to free it from barren traditions that stifle it. It is a free art gushing forth — an open-air art, boundless as the elements, the wind, the sky, the sea. It must never be shut in and become an academic art.

  • Claude Debussy
    quoted in An Encyclopedia of Quotations About Music (1981) by Nat Shapiro, p. 268 

 


#352 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35950 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 28 dicembre 2020 - 17:36

Per dire, anche questo solo pezzo per me si mangia in un sol boccone l'intero disco dei Fontaines D.C...

 


  • 1

#353 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9999 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 28 dicembre 2020 - 20:59

 

Ho scoperto solo adesso la classifica della redazione e sono in reale imbarazzo per il primo posto dei Fontaines DC.

Ma non ne farei un questione ideologica, io non mi affeziono mai agli artisti (e non capisco chi lo fa, la maggior parte) ma valuto le singole uscite. Il Fontaines dello scorso anno mi era piaciuto abbastanza, questo l'ho trovato semplicemente una fotocopia sbiadita, allucinante che sia considerato migliore. 

 

Per quanto riguarda il "declamato", può essere sicuramente il reprise di certo post punk politico (The Ex) ma non me ne frega nulla, lo trovo una soluzione esteticamente interessante se associata ovviamente ad altri pregi... gli Idles tendenzialmente mi piacciono, i Protomartyr mi piacquero ma quello di quest'anno mi ha fatto venire il latte alle ginocchia, dei F.DC ho già detto. Insomma, non ci deve essere una regola "fissa" per giudicare uno stile.

Per riprenderti dallo shock (giustificato) ti consiglio il disco degli Special Interest originali e per nulla derivativi, il disco più rock dell'anno

 


 

 

 

Pensa che ce li avevo in rotazione fino a qualche giorno fa, dalle coordinate andavo sul sicuro e invece qualcosa non ha funzionato, non mi sono arrivati

 

Tra i dischi "tuoi" sto trovando interessante il cantautorato di Aidan Knight, totalmente ignorato dal mondo. Comunque ai tuoi 7,5/8 un orecchio lo dò sempre asd


  • 0

“Era un animale difficile da decifrare, il gigante di Makarska, con quella faccia da serial killer e i piedi in grado di inventare un calcio troppo tecnico per essere stato partorito da un corpo così arrogante." (Marco Gaetani  - UU)

 


#354 xtc

xtc

    Gianfranco Marmoro

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12007 Messaggi:

Inviato 28 dicembre 2020 - 21:24

 

 

Ho scoperto solo adesso la classifica della redazione e sono in reale imbarazzo per il primo posto dei Fontaines DC.

Ma non ne farei un questione ideologica, io non mi affeziono mai agli artisti (e non capisco chi lo fa, la maggior parte) ma valuto le singole uscite. Il Fontaines dello scorso anno mi era piaciuto abbastanza, questo l'ho trovato semplicemente una fotocopia sbiadita, allucinante che sia considerato migliore. 

 

Per quanto riguarda il "declamato", può essere sicuramente il reprise di certo post punk politico (The Ex) ma non me ne frega nulla, lo trovo una soluzione esteticamente interessante se associata ovviamente ad altri pregi... gli Idles tendenzialmente mi piacciono, i Protomartyr mi piacquero ma quello di quest'anno mi ha fatto venire il latte alle ginocchia, dei F.DC ho già detto. Insomma, non ci deve essere una regola "fissa" per giudicare uno stile.

Per riprenderti dallo shock (giustificato) ti consiglio il disco degli Special Interest originali e per nulla derivativi, il disco più rock dell'anno

 


 

 

 

Pensa che ce li avevo in rotazione fino a qualche giorno fa, dalle coordinate andavo sul sicuro e invece qualcosa non ha funzionato, non mi sono arrivati

 

Tra i dischi "tuoi" sto trovando interessante il cantautorato di Aidan Knight, totalmente ignorato dal mondo. Comunque ai tuoi 7,5/8 un orecchio lo dò sempre asd

 

aidan knight è un bel disco anche sam amidon ti dovrebbe piacere molto


  • 0

#355 ilvile80

ilvile80

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 5 Messaggi:
  • LocationVerano Brianza

Inviato 31 dicembre 2020 - 09:14

Ciao ragazzi, è da anni che vi seguo ma mi sono iscritto al forum solo or ora. In my opinion i due migliori album italiani dell'anno sono stati "Europe" di Russo Amorale, uno chansonner alt-folk con pezzi che a tratti mi ricordano un pò Jeff Buckley o il Grunge acustico (mi è capitato per caso per mano, tramite amici della mischia gaia, il mitico vecchio sito di esaltati per i Marlene" e "Venti" di Giorgio Canali. Tra quelli stranieri Nothing, Fontaines e A Girl called Eddy in ordine.. ciauz


  • 0

#356 HoDimenticatoCosaMettere

HoDimenticatoCosaMettere

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 3 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2021 - 22:52

I Bright eyes meritavano un posto nelle classifiche.
The New Abjormal degli Strokes prende 7,5 sulla recensione e poi viene definito delusione dell'anno. Mah...
  • 0

#357 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19281 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 03 gennaio 2021 - 07:23

The New Abjormal degli Strokes prende 7,5 sulla recensione e poi viene definito delusione dell'anno. Mah...

 

Beh, da persone diverse: non c'è nulla di contraddittorio.
Benvenuto/a, comunque!


  • 0

#358 giovane_fuoriclasse

giovane_fuoriclasse

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 3 Messaggi:
  • LocationPAvia

Inviato 04 gennaio 2021 - 20:39

Du alipa spacca ;D  :hands:  :hands:  ;D


  • -2

#359 il canneggiatore

il canneggiatore

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 137 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2021 - 15:34

... anche sam amidon ti dovrebbe piacere molto

 

 

 

 

 

interessante, grazie del suggerimento 


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq