Vai al contenuto


Foto
* * * - - 3 Voti

Blackgaze – Il Black Metallo Fighetto (+ Band Di Confine)


  • Please log in to reply
7 replies to this topic

#1 Cliff

Cliff

    utente col favore delle tenebre

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10701 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 29 ottobre 2020 - 22:45

Come da definizione su rym:
 
The blackgaze sound is a mixture of Black Metal aesthetics with more dreamy and mellow textures. One of the main characteristics of the genre are tremolo picking riffs creating an ethereal wall of sound, which is softer than usual black metal and resembling Shoegaze (hence the name). Other common features are rapid blast beats and shrieking vocals, often interchanging with slower sections, clean singing and acoustic or Post-Rock-like instrumental breaks.
 
Era già negli intenti del vecchio thread dei Deafheaven fare un calderone di gruppi appartenenti a questo sottogenere ma alla fine ho notato non essersi sviluppato se non che per parlare dei dischi dei Deaf. Perché insistere allora? asd
 
Dopo l’ascolto di When I Die, Will I Get Better? (2020) degli Svalbard sono andato un po’ a ritroso per ripescare da un sottogenere che avevo forse sottostimato (la mia conoscenza si fermava a Deafheaven, Alcest, Woods of Desolation e Sadness) scoprendo altri gruppi interessanti più o meno in orbita blackgaze, spesso anche molto lontani tra loro negli intenti e che attingono da generi variegati oltre che dal black metal: mathcore, post-hardcore, crust punk, post-rock, screamo, oltre che naturalmente dallo shoegaze.

Il cantato è quasi sempre in scream ma alcuni gruppi come Oathbreake, Svalbard, Rolo Tomassi hanno introdotto anche voci femminili che enfatizzano il lato più shoegaze.

Dischi ascoltati e riascoltati (e piaciuti):

Bosse-de-Nage - All Fours (USA, 2015; black metal/post-hardcore) 8,5
Forse non troppo ascrivibili al genere, il loro è un black metal con una fortissima componente hardcore, cazzuti ma mai troppo pesanti

Oathbreaker - Rheia (Belgium, 2016; blackgaze/crustpunk) 8
Fanno parte di quelli eterei/cazzuti, molto belli gli incroci delle voci “etereo”/scream

Lantlôs - .neon (Germany, 2010; blackgaze/post-rock) 7,5
Bel disco per quanto il brano più bello del disco è quello meno metal: Pulse/Surreal

Deafheaven - Sunbather (USA, 2013; blackgaze/atmospheric black metal) 8
Disco forse più importante che bello

Woods of Desolation - Torn Beyond Reason (Australia, 2011; atmospheric black metal) 7
Più true ma meno originali, più ancorati al black “canonico”

White Ward - Love Exchange Failure (Ukraine, 2019; blackgaze/post-rock) 7

Sadness - I Want to be There (Mexico, 2019; blackgaze/shoegaze) 8,5
I più shoegaze duci di tutti

Svalbard - When i die, Will I Get Better? (UK, 2020; post-hardcore/screamo/blackgaze) 8,5
Un hardcore melodico ma mai stucchevole, pesante il giusto: Open Wound

Amesoeurs - Amesoeurs (France, 2009; blackgaze/post-punk) 6,5
Progetto alcestiano carino ma mi ha lasciato un po’ freddo

Rolo Tomassi - Time Will Die and Love Will Bury It (UK, 2018; mathcore/blackgaze) 7

Austere - To Lay Like Old Ashes (Australia; 2009 Blackgaze/Atmospheric black metal) 7
Non del tutto a fuoco ma alcuni brani come Just for a moment valgono l’ascolto dell’album

RespireDénouement (Canada, 2018; black/screamo/post-rock) 8,5
Black/screamo melodico con echi post-rock dei GYBE

 


  • 2
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]


Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


non vorrei sembrare pedante


#2 avatar blackwolf

avatar blackwolf

    Furious Angel

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7603 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2020 - 08:34

questo è un must

 

 

 

edit , vedo che li hai citati , vabbeh , repetitia iuvant


  • 0

#3 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23756 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2020 - 10:17

Woods of Desolation - Torn Beyond Reason (Australia, 2011; atmospheric black metal) 7
Più true ma meno originali, più ancorati al black “canonico”

 

 

Loro per me rimangono tra i migliori del lotto, il disco che citi ha un pathos incredibile e pezzi davvero grandiosi. Niente male anche il successivo As the Stars.

 

 

Deafheaven: purtroppo dopo l'esordio si sono un po' persi per vie più mielose e dilatate, ma ormai l'hype era partito ed evidentemente c'era voglia di quel sound in quel dato momento storico.

Su OR li ho seguiti io fino a New Bermuda, poi ha preso la palla (in tutti i sensi) Incidente - disco che alla fine ho giudicato accettabile benché molto incostante.

Ripassone: Roads to Judah, Sunbather, New BermudaOrdinary Corrupt Human Love


  • 0

esoteros

 

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#4 unkle

unkle

    you fucking people make me sick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2714 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 30 ottobre 2020 - 14:55

aggiungere qualcosa dei Lifelover, gli ultimi due album sono un bel mix riuscito di depressive, atmospheric, e post punk.

dei Pyramids qui dentro già se ne è parlato parecchio, a proposito, nulla all'orizzonte?

poi mi ricordo dei Rival Youth Cults Emerge, è parecchio che non li ascolto, ma non erano male


  • 1

#5 Cliff

Cliff

    utente col favore delle tenebre

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10701 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 30 ottobre 2020 - 15:09

L'ep dei Life ("Demo Three") di quest'anno anche non è male (registrato in maniera lo-fi per usare un eufemismo)

 

https://www.youtube....h?v=Cdhv8UrtrEs


  • 0
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]


Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


non vorrei sembrare pedante


#6 Gonzo

Gonzo

    Twenty-Three Lubed Up Schizophrenics With Delusions of Grandeur

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1162 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2020 - 15:32

Conosco più roba di quanta me ne piaccia. L'unico disco che mi piace è l'unico degli Amesoeurs che però lo penso piu come un disco coldwave con lo scream e qualche sprazzo metal. Anche i Les Discrets che sono nati dalle loro ceneri non mi hanno mai convinto.

Un altra roba che mi piaceva dieci anni fa (12 ora che ho controllato) era il demo di questi Frail statunitensi che poi hanno cambiato nome e non li ho più seguiti anche perché tutta questa roba mi è andata su per il naso

https://youtu.be/A74pB1tDXmY
  • 1

the best ever death metal band out of Denton
never settled on a name.
but the top three contenders, after weeks of debate,
were Satan's Fingers, and the Killers, and the Hospital Bombers.


#7 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23756 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2020 - 15:37

dei Pyramids qui dentro già se ne è parlato parecchio, a proposito, nulla all'orizzonte?

 

 

Se non ricordo male l'avevano chiusa ufficialmente già diversi anni fa.

Comunque effettivamente il loro s/t d'esordio era blackgaze ante-litteram, più degli Alcest che alla fine black non lo sono così tanto.


  • 0

esoteros

 

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#8 Monzaemon

Monzaemon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2913 Messaggi:

Inviato 02 novembre 2020 - 20:51

Ma gli Agalloch?

 

Strano che non siano ancora stati citati, pensavo fossero un gruppo di riferimento assoluto per il forum di OR!

 


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq