Vai al contenuto


Foto
- - - - -

La Playlist Dei Classici Futuri [09-15/10]


  • Please log in to reply
5 replies to this topic

#1 avatar blackwolf

avatar blackwolf

    Furious Angel

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7597 Messaggi:

Inviato 16 ottobre 2020 - 07:20

Ascolti e riascolti vari

 

Kate Bush - The Kick Inside [1978] [art pop] 8,5

All About Eve - All About Eve  [1987] [gothic rock, pop rock] 7,5

Fehlfarben - Monarchie und Alltag [1980] [post-punk, neue deutsche welle] 7,5

The Beatles - Past Masters 1 e 2 [1988] [pop rock] 9

Pink Floyd - Obscured By Clouds [1972] [soundtrack, psychedelic rock] 7

The Rolling Stones - Their Satanic Majesties Request [1967] [psychedelic rock] 8

Suzanne Vega - Days Of Open Hand [1990] [singer/songwriter] 6,5

Tori Amos - Boys For Pele [1996] [art pop, singer/songwriter] 8

TV On The Radio  - Return To Cookie Mountain [2006] [indie rock] 7-

Machines Of Loving Grace - Concentration [1993] [industrial rock] 6/7

Giant Sand - Blurry Blue Mountain [2010] [alt-country] 7

Peter Green - The End Of The Game [1970] [psychedelic rock] 8

Snow Ghosts - A Quiet Ritual [2019] [neoclassical darkwave] 7,5

I Break Horses - Dreams [2011] [dream pop, indietronica] 7

This Will Destroy You - Young Mountain [2011] [post-tock] 6,5

Texas - Southside [1989] [pop rock] 7

 

 


  • 1

#2 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10596 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 16 ottobre 2020 - 07:54

vapor side projects di Telepath Telepathy Noryokusha:

Trinity Infinity Er er er qi [2015] ★★★½ 

Virtual Dream Plaza Anata wo matte [2016] ★★ ½ 

Virtual Dream Plaza Yume ai [2016] ★★

 

Yehuda Poliker Einaim Shely [art rock, 1985] ★★★½ 

Hideki Okugawa Street Fighter III OST [zibaldone elettronico, 2000] ★★★½ 

Beaumont This Is... Beaumont [indie pop, 2000] ★★★

Flip Kowlier Ocharme ik [cantaurato, indie folk, 2001] ★★★½ 

 

riascolti: 

Scott Walker Climate of Hunter [art pop, new wave, 1984] ★★★★½ 

Benjamin Biolay Négatif [chanson, art rock, 2003] ★★★½ 


  • 1

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#3 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5813 Messaggi:

Inviato 16 ottobre 2020 - 09:33

mi sono rimesso a cercare musica nuova recentemente, per ora ho trovato questi, tutti del 2019, tutti emo/hardcore, in ordine di gradimento:

 

Overo - Overo 

https://www.youtube....ch?v=WA956m3Vl3

grande interplay tra la voce femminile e quella maschile, più un basso che spinge di brutto

 

Proper. - I Spent the Winter Writing Songs About Getting Better

https://www.youtube....h?v=quQPNtq6fJk

meno intensi per l'approccio più pop pero' sono di colore e queer!

 

Future Teens - Breakup Session

https://www.youtube....h?v=WvVS6wYenmM

molta più attenzione alle melodie vocali, quasi radiofonici (ew)


  • 0

#4 starmelt

starmelt

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4652 Messaggi:

Inviato 16 ottobre 2020 - 12:24

Core of Bells + Taku Sugimoto - Gesupiria 2 -Lost Banchos- (2010)
Cosa ci faccia Sugimoto qui dentro non mi è ancora chiaro. L'album è un surreale mischione senza senso di tutto, da una tirata hardcore ferocissima con una voce stridula demenziale si passa attraverso vari stadi psichedelici, piano bar, un'allegra canzone pop, lungaggini recitate da 12 minuti che non vanno da nessuna parte (almeno non conoscendo il giapponese), metal distortissimo e cori ubriachi registrati in soggiorno. Un capolavoro insomma. Giusto per avere un'idea di quanto siano fuori basta il primo minuto e mezzo di questo video promozionale.

Blue Hearts - The Blue Hearts (1987)
Credevo fossero una one hit wonder (Linda Linda) e invece l'esordio è un perfetto compendio pop-punk pieno di ritornelli da mandare a memoria. Voce del cantante perfetta per il genere.

Moe and ghosts x Kukangendai - Rap Phenomenon (2016)
Kukangendai - Palm (2019)

Palm è il terzo album del trio math in questione ed è quello che al momento ho apprezzato di più. Ha un tono più minimalista rispetto al secondo (Singou) e, pur non potendo considerarmi convinto al 100%, nel complesso scorre meglio.
Su Rap Phenomenon alcuni loro brani vengono usati come basi e il risultato non è malaccio ma risulta parecchio discontinuo, l'album poi è parecchio lungo e ho scarsa voglia di riascoltarlo per intero.

Articles of Faith - What We Want Is Free (EP, 1982)
Articles of Faith - Wait (EP, 1983)
Articles of Faith - Give Thanks (1984)
Articles of Faith - In This Life (1985)

Hardcore melodico chicagoano ben scritto, ben registrato, solido sotto tutti i punti di vista. I due EP sono un po' più grezzotti mentre negli album affinano di più la scrittura e si allontanano dall'ortodossia del genere. Magari non fondamentali come boh gli Adolescents ma da sentire se ci si interessa al genere.


  • 0

#5 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22432 Messaggi:

Inviato 16 ottobre 2020 - 12:46

Blue Hearts - The Blue Hearts (1987)
Credevo fossero una one hit wonder (Linda Linda) e invece l'esordio è un perfetto compendio pop-punk pieno di ritornelli da mandare a memoria. Voce del cantante perfetta per il genere.

 

Altro che one hit wonder, in Giappone sono una delle band simbolo della seconda metà degli Ottanta / prima metà dei Novanta.

 

Il loro disco più venduto è "Train-Train" del 1988, per me anche il più bello. 

 

La title track il loro inno:

 

 


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#6 starmelt

starmelt

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4652 Messaggi:

Inviato 16 ottobre 2020 - 13:12

Sì quell'idea me la sarò fatta perché l'avevo scoperta su una delle varie battle fatte sul forum. Ne leggevo giusto prima che è un classicone dei karaoke.
Ok, buon suggerimento.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq