Vai al contenuto


Foto
* * * - - 23 Voti

Campionato Non Anglofono. Turno Africa Meridionale In Preparazione


  • Please log in to reply
1915 replies to this topic

#821 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4640 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 13 luglio 2020 - 10:01

Se partecipo trollo e per la Spagna metto A fuego lento di Rosana asd .

(a me piace un botto, ma è il trionfo del mainstream asd )
  • 0
Immaginate che abbia messo in firma qualcosa di interessante

#822 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 504 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2020 - 10:05

Se partecipo trollo e per la Spagna metto A fuego lento di Rosana asd .

(a me piace un botto, ma è il trionfo del mainstream asd )

nessun problema!!! Ti consideriamo quindi tra gli iscritti?


  • 0

#823 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4640 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 13 luglio 2020 - 10:09

Non credo di partecipare, manco come votante. E poi non ho idea su cosa proporre. Comunque, ho ancora tempo.
  • 0
Immaginate che abbia messo in firma qualcosa di interessante

#824 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 504 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2020 - 11:39

Non credo di partecipare, manco come votante. E poi non ho idea su cosa proporre. Comunque, ho ancora tempo.

ok prenditi il tuo tempo, ad ogni modo sono 11 nazioni da cui attingere… e un brano già ce l'hai  asd


  • 0

#825 Señor Shemo

Señor Shemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 767 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2020 - 19:37

"Campionato Non Anglofono Summer Edition" avete detto?

 

yC0PwCz.png

 

(con due parole anglofone nel titolo ?_?  tsk tsk asd)


  • 4

#826 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 572 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2020 - 21:36

 

 

 

(con due parole anglofone nel titolo ?_?  tsk tsk asd)

 

perchè la coerenza è la cosa più importante di tutte... ci manca solo il trattino tra summer ed edition ed era perfetto ;D


  • 1

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#827 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 504 Messaggi:

Inviato 19 luglio 2020 - 07:35

Vi ricordo che domani sera inizia il torneo estivo, avete tempo fino a domani per iscrivervi e fino a fine mese per consegnare la lista delle canzoni!!!

Accorrete numerosi!


  • 0

#828 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 504 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2020 - 21:19

PRIMO TURNO "SUMMER EDITION"
 
frutta-estate.jpg
 
 
Jil Jilala - Laayoun Aynia (Marocco, 1976)
Gruppo storico marocchino qui con il loro brano più iconico, diventato la canzone simbolo durante la Marcia Verde per la liberazione del Sahara Occidentale. Un mix di musica amazigh (popolazione berbera del nord del marocco), gnawa e rock occidentale
 
Lemchaheb - Ya chraà (Marocco, 1976)
Altro leggendario gruppo amazigh, che assieme ai Nass El Ghiwane e i sovracitati Jil Jilala ha rivoluzionato la musica marocchina, contaminandola con il rock. "Ya chraà" è uno dei loro brani più famosi, reinciso una quindicina di volte circa (trovare la versione originale è stata una faticaccia assurda). La canzone è una  lunga cavalcata elegiaca ed epica che cresce inesorabilmente di pathos con il passare dei minuti e dominata da uno splendido oud (liuto arabo).
 
Medina Azahara - En la mañana (Spagna, 1979)
Tra gli alfieri del cosiddetto rock andaluso e fra i primissimi a mischiare hard rock e progressive rock con il flamenco, in una miscela esplosiva. Questo brano, tratto dal loro primo e migliore album, ne è uno splendido esempio.

Anane - Slebor Slebor (Indonesia, 2005)
Gruppo di nicchia  indonesiano autore di un album che adoro,  in cui pezzi tradizionali provenienti da ogni angolo dell'arcipelago vengono reinterpretati in chiave moderna. Il brano in questione è una filastrocca proveniente dall'isola di Suwalesi solitamente cantata dai bambini per scacciare i fantasmi, qui  riarrangiata in un trascinante cavalcata etno prog.

p.s.
i turni della "Summer Edition" dureranno TRE GIORNI invece della solite 24 ore.


  • 0

#829 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23881 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2020 - 22:32

Niente da aggiungere alle accurate presentazioni, ottima selezione, 4 - 4 - 5 - 4.


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#830 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 572 Messaggi:

Inviato 21 luglio 2020 - 10:19

Visto che non mi è stato possibile giocarlo, volevo condividere questo splendido brano dei Jil Jilala eseguito dai tre mostri sacri del rock marocchino: Jil Jilala, Lemchaheb e Nass El Ghiwani 

 


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#831 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 504 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2020 - 21:31

RISULTATO PRIMO TURNO SUMMER EDITION

 

Jil Jilala - Laayoun Aynia (Marocco, 1976) 4,133
Lemchaheb - Ya chraà (Marocco, 1976) 4,133
Medina Azahara - En la mañana (Spagna, 1979) 4,4
Anane - Slebor Slebor (Indonesia, 2005) 4,533

 

Utente: Bungle / Votanti: 15*

 

*Voto valido, in quanto ricordiamo che il quorum per la S.E. è stato abbassato a dieci.

 

 

CLASSIFICA PARZIALE SUMMER EDITION

 

 

 

CLASSIFICA PARZIALE UTENTI

 

1. Bungle 4,299


  • 0

#832 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 504 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2020 - 21:49

SECONDO TURNO "SUMMER EDITION"

 

6640946_v2.jpeg

 

 

Paralisis Permanente - El acto (Spagna, 1982)

 

Daab - Ogrodu serce [W moim ogrodzie] (Polonia, 1986)

 

Nabil Khemir - Tounsia (Tunisia, 2006)

 

Narsilion - Desperta ferro (Spagna, 2008)


  • 0

#833 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23881 Messaggi:

Inviato 23 luglio 2020 - 21:56

Paralisis Permanente - El acto (Spagna, 1982)
Band di culto della new wave spagnola, non fra le mie preferite del lotto a causa di strutture veramente scarne e un po' ripetitive. Però se siete di quelli che "less is more" potrebbe essere pane per i vostri denti.
Per me fanno 3 stelle.

 

Daab - Ogrodu serce [W moim ogrodzie] (Polonia, 1986)
Grande scelta, un bravo al selezionatore. Erano rimasti fuori dalla Polonia, e sono praticamente la più famosa band dub / reggae della nazione, quindi era una grave carenza.
Spero che leggere dub / reggae non vi spaventi, perché avevano arrangiamenti ricchi e d'atmosfera, non di rado con passaggi belli storti. Un gruppo sorprendente, caldamente consigliato, e il pezzo è fra i loro migliori.
5 stelle
 
Nabil Khemir - Tounsia (Tunisia, 2006)
Si è ormai capito che la scena jazz-funk / fusion tunisina è bella ricca. Non conoscevo questo artista, ma il pezzo è godurioso e tecnicamente impeccabile.
4 stelle, e potrebbe crescere col tempo.
 
Narsilion - Desperta ferro (Spagna, 2008)
Band dell'infinita galassia neofolk. Non è più roba per me da anni ormai.
3 stelle giusto perché abbiamo pensato di fare questa Summer Edition per rimborsare la Spagna, e quindi non mi va di stroncarli. asd


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#834 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 572 Messaggi:

Inviato 25 luglio 2020 - 21:31

 

Nabil Khemir - Tounsia (Tunisia, 2006)
Si è ormai capito che la scena jazz-funk / fusion tunisina è bella ricca. Non conoscevo questo artista, ma il pezzo è godurioso e tecnicamente impeccabile.
4 stelle, e potrebbe crescere col tempo.
 

 

Conosci qualche altro nome, oltre alla band giocata da sfos a suo tempo nella battle?


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#835 Pancakes

Pancakes

    Frankly, my dear, I don’t give a damn

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2155 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 26 luglio 2020 - 08:54

Il pezzo dei Narsilion mi ha riacceso una fiamma che non ardeva così forte dai tempi del disco dei Triarii con gli Ordo Rosarius Equilibrio!


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#836 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23881 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2020 - 09:21

Il pezzo dei Narsilion mi ha riacceso una fiamma che non ardeva così forte dai tempi del disco dei Triarii con gli Ordo Rosarius Equilibrio!

 

Madre santa che zozzeria loro. Anni fa mi ero pure convinto che ci fosse un loro pezzo che mi piaceva. Ho provato a riascoltarlo di recente e sono scoppiato a ridere dopo pochi secondi. asd


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#837 Pancakes

Pancakes

    Frankly, my dear, I don’t give a damn

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2155 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 26 luglio 2020 - 10:39

 

Il pezzo dei Narsilion mi ha riacceso una fiamma che non ardeva così forte dai tempi del disco dei Triarii con gli Ordo Rosarius Equilibrio!

 

Madre santa che zozzeria loro. Anni fa mi ero pure convinto che ci fosse un loro pezzo che mi piaceva. Ho provato a riascoltarlo di recente e sono scoppiato a ridere dopo pochi secondi. asd

 

 

Anche a me lasciati a loro stessi non mi soddisfacevano a lungo andare, infatti i miei loro preferiti sono proprio quello in combutta coi Triarii [che è più martial industrial]

 

 

e, un pò sotto, il disco con gli Spiritual Front

 

 

anche se ammetto di non essere aggiornato sugli ultimissimi anni di carriera.


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#838 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 504 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2020 - 21:30

RISULTATO SECONDO TURNO SUMMER EDITION

 

Paralisis Permanente - El acto (Spagna, 1982) 3
Daab - Ogrodu serce [W moim ogrodzie] (Polonia, 1986) 4,23
Nabil Khemir - Tounsia (Tunisia, 2006) 3,692
Narsilion - Desperta ferro (Spagna, 2008) 2,769

 

Utente: Stan Bowles / Votanti: 13*

 

*Voto valido, in quanto ricordiamo che il quorum per la S.E. è stato abbassato a dieci.

 

 

CLASSIFICA PARZIALE SUMMER EDITION

 

 

 

CLASSIFICA PARZIALE UTENTI

 

1. Bungle 4,299 (15 votanti)
2. Stan Bowles 3,422 (13 v.)

  • 0

#839 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 504 Messaggi:

Inviato 26 luglio 2020 - 22:04

TERZO TURNO "SUMMER EDITION"

 

papeete_beach_risultato.jpg

 

 

Asfalto - Mujer de plástico (Spagna, 1978)

Madrileni, attivi dal 1972 e per quello che ne so ancora in attività, sono stati la prima band spagnola a varcare la soglia del Marquee moon mentre si trovavano a Londra per registrare "Al otro lado", album da cui è tratto il brano che ho scelto (NdG - in realtà ci avevi dato un remake pacchiano del 1987, ringrazia che me ne sono accorto e t'ho messo la versione giusta, molto più bella asd ) di no nonché tra i loro più conosciuti. Il pezzo in gara parte con dei synth che lasciano subito il posto ad una energica ma mai sopra le righe sezione ritmica, mentre in alcuni frangenti pare aleggiare anche la presenza degli Yes nel loro periodo più easy listening, il tutto sublimato da un notevolissimo assolo di chitarra. Il testo invece affronta il tema di una donna che bada soltanto all'apparenza.

 

Master Musicians of Jajouka - A Habibi Ouajee T'Allel Allaiya (Marocco, 1992)

Attivi da oltre mezzo secolo, questo ensemble marocchino è stato oggetto di culto per diversi esponenti del beat britannico, attratti dalle loro sonorità trance tribali. Brian Jones ne rimase molto colpito  durante una visita degli Stones in Marocco, registrando pure un album solista assieme a loro. Ma la loro influenza si è protratta fino ai giorni nostri, tant'è che Battiato ha ripreso il cantato del brano che ho scelto per "Il ballo del potere". Il brano crea una trance ipnotica giocata sulla ripetitività del cantato, delle percussioni e di strumenti a corda tribali.  

 

Yoni Bloch - Hetkef lev katan (Israele, 2004)

Passa per il web la fortuna di questo ragazzo, la sua carriera inizia quando pubblica le sue canzoni sul sito Bama Hadasha, una piattaforma dove aspiranti artisti di ogni genere possono pubblicare i loro lavori. Così i suoi pezzi vengono ascoltati ed apprezzati dalla figlia del presidente della NMC, una casa discografica israeliana, che convince il padre a scritturarlo. Il brano che ho scelto è tratto dal primo album e si muove su delle melodie sghembe ora pacate ora deflagranti, con delle robuste schitarrate, mentre il cantato un po' biascicato e sornione sembra a tratti cantare un'altra melodia. Non ho ancora avuto modo di ascoltare l'album per intero per mancanza di tempo ma conto di farlo quanto prima.

 

Beit ha'Bubot - Sigpo (Israele, 2005)

Di loro so solo che si sono formati nel 2005: li ho scoperti per puro caso. Il brano che ho scelto mi ha colpito per la limpidezza della melodia, sia nelle parti acustiche sia in quelle più elettriche. Il cantato poi lo trovo estremamente pulito e arioso, e credo che potrebbe tranquillamente funzionare in qualsiasi lingua. Pure qui non ho avuto molto tempo per ascoltare l'album ma sento già odor di sorpresa.


  • 0

#840 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 572 Messaggi:

Inviato 28 luglio 2020 - 07:58

Conoscevo solo i primi due gruppi e mi piacciono entrambi, pur non facendomi strappare i capelli. Gli israeliani invece non li conoscevo, il primo mi sembra molto meglio del secondo che mi risulta un po' anonimo.

4443


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq