Vai al contenuto


Foto
* * * - - 16 Voti

Campionato Non Anglofono - Turno 10: Francia


  • Please log in to reply
1404 replies to this topic

Sondaggio: Campionato Non Anglofono - Turno 10: Francia (11 utente(i) votanti)

Serge Reggiani – Les loups sont entrés dans Paris (1967)

  1. ***** (5 voti [45.45%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 45.45%

  2. **** (5 voti [45.45%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 45.45%

  3. *** (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

  4. ** (1 voti [9.09%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.09%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Jacques Dutronc – Il est cinq heures, Paris s'éveille (1968)

  1. ***** (6 voti [54.55%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 54.55%

  2. **** (3 voti [27.27%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 27.27%

  3. *** (1 voti [9.09%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.09%

  4. ** (1 voti [9.09%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.09%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Dominique A – Je t'ai toujours aimée (2001)

  1. ***** (4 voti [36.36%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 36.36%

  2. **** (4 voti [36.36%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 36.36%

  3. *** (2 voti [18.18%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 18.18%

  4. ** (1 voti [9.09%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.09%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Dionysos – Tes lacets sont des fées (2005)

  1. ***** (4 voti [36.36%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 36.36%

  2. **** (4 voti [36.36%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 36.36%

  3. *** (2 voti [18.18%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 18.18%

  4. ** (1 voti [9.09%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.09%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Voto I visitatori non possono votare

#941 Monzaemon

Monzaemon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2924 Messaggi:

Inviato 01 ottobre 2020 - 23:47

primo pezzo synth-pop di assoluta qualità, in quei anni (84'-85) la Jugoslavia stava sotto solo alla scena UK. Il compianto White Duke sarebbe impazzito con alcuni pezzi, agevoliamone alcune (non sono state giocate)

 

 

 

del pezzo di Kusturica parlerò in modo più ampio domani  :o


  • 0

#942 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2020 - 00:00

primo pezzo synth-pop di assoluta qualità, in quei anni (84'-85) la Jugoslavia stava sotto solo alla scena UK. Il compianto White Duke sarebbe impazzito con alcuni pezzi, agevoliamone alcune (non sono state giocate)

 

Ma meno male dai, roba minorissima rispetto a quella in gara (oddio, non quella in gara di questo giro ashd ma quella in gara in generale sì).

 

 

 

Ha ragione, solo che ascolto senza regolarità e certe cose le recupero dopo un po’. Quindi non vorrei in tal modo influenzare la regolarità del voto. Spero mi possa perdonare  asd

 

E chi l'ha detto che devi votare sempre? Il giorno che riesci voti, il giorno che non riesci non voti, mica sei l'unico. Partecipi, Fantocci, non facci l'inferiore!


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#943 Monzaemon

Monzaemon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2924 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2020 - 05:03

Riguardi l'ultimo pezzo, quello dei Bijelo Dugme, purtroppo ho brutte notizie: per apprezzarla del tutto bisogna essere -nel sangue e nell'anima - dei zingari, come dal resto il sottoscritto. 

 

Ahime non posso trasmettervi in alcun modo la grande potenza di Ederlezi, ritmi che hanno radici antichissimi, posso tuttavia postare un pezzo dal film che contribui renderlo celebre su scala internazionale. Senza scordare però che, come recita un commento su youtube

 

 

 

Is not a Bregovic tune, is a traditional gipsy song. Goran was a guy who make this celestial music popular, god bless him

 


  • 1

#944 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 352 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2020 - 09:22

Riblja Corba a parte, che non gradisco particolarmente e al più preferisco i dischi dei primi anni 80, turno molto ottimo e variegato.

A me i Bijelo Dugme piacciono molto e in tutte le loro evoluzioni, anche se dovendo scegliere li preferisco nella loro versione più hard rock dei primi due brani. Ma anche questo brano più folkeggiante e stralunato (dovrebbe essere se non sbaglio la cover di un brano folk zingaro) che ricorda si le cose da solista di Bregovic (per me non è questa così grande colpa) è meritevole del voto massimo.

Divertentissimo il synth pop dei Denis & Denis, che comunque vedendo le visite su YT non dovrebbe essere un pezzo abbastanza conosciuto da quelle parti.

Infine sui Plavi condivido  tutto quello detto da Gozer, aggiungendo che tra le grandi band bosniache non possono non essere citati i mitici Zabranjeno Pusenje fondatori del movimento musicale "Novi Primitivizam" e che avrete modo di conoscere e apprezzare nei prossimi turni

Voti:

5-5-3-5


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#945 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2020 - 11:05

Riguardi l'ultimo pezzo, quello dei Bijelo Dugme, purtroppo ho brutte notizie: per apprezzarla del tutto bisogna essere -nel sangue e nell'anima - dei zingari

 

Basta con 'ste cagate dai, poi che altro? I neri hanno il ritmo nel sangue? asd

 

 

Comunque facepalm carpiato anche per la pletora di 5 stelle all'innocuo synthpoppino di Denis & Denis, contando quante poche ne avete messe a Himzo Polovina con uno dei capolavori della musica balcanica. 


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#946 shemo

shemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 581 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2020 - 11:42

Bravissimo il selezionatore a mettere il pezzo dei Riblja Corba, che pur essendo un rock abbastanza innocuo è stato addirittura votato come miglior canzone jugoslava in un defunto magazine musicale serbo.

Buono il brano dei Denis & Denis, e grandissimo il pezzo dei Bijelo Dugme, che, come detto da mio fratello Muky, non può e non verrà compreso a pieno dagli utenti di questo disgraziato forum (a parte pochi eletti).

 

Sicuramente il vero capolavoro delle selezione è Bolje biti pijan nego star.

La canzone parla di gioventù, vecchiaia, quelle robe lì insomma, e il titolo si traduce in "MEGLIO ESSERE UBRIACO CHE VECCHIO". Tenetelo a mente durante l'ascolto. Provo a trudurre al volo il brano:

 

 

"Quando penso a te, vecchio amore,

Mi dispiace che siamo stati solo buoni amici

Mi dispiace che siamo stati solo buoni amici

 

Ma la vita vola, vola, la gioventù è breve,

tutto tornerà indietro, solo lei resterà

tutto tornerà indietro, solo lei restarà

 

meglio essere ubriaco che vecchio

meglio essere ubriaco che vecchio

il vino non sa che siamo stati una coppia felice (/fortunata)

meglio essere ubriaco che vecchio

 

quando arriva l'inverno e i primi fiocchi

ti aspetterò, cara Buco (si legge bu-zo :mattarello:ed è un modo affetuoso di chiamare qualcuno "cicciotella/cicciotello"), accanto al ginnasio

ti aspetterò, cara Buco, accanto al ginnasio

 

e non, non verrai, ti conosco bene, ti conosco,

forse è meglio così, mi sono abituato a stare da solo

forse è meglio così, mi sono abituato a stare da solo

 

meglio essere ubriaco che vecchio

meglio essere ubriaco che vecchio

il vino non sa che siamo stati una coppia felice

meglio essere ubriaco che vecchio

 

...

 

"

 

In effetti in questo caso sapere le parole la rende ancora più : : : 


  • 1

#947 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2020 - 11:55

Bravissimo il selezionatore a mettere il pezzo dei Riblja Corba, che pur essendo un rock abbastanza innocuo è stato addirittura votato come miglior canzone jugoslava in un defunto magazine musicale serbo.

 

Come top 100 delle canzoni jugoslave molto meglio questa come lista, fatta dalla radio B92 di Belgrado. https://en.wikipedia..._Domestic_Songs


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#948 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4296 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 02 ottobre 2020 - 14:11

3-4-2-3. Girone piuttosto meh.
  • 0
Immaginate che abbia messo in firma qualcosa di interessante

#949 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2020 - 21:33

RISULTATO TERZO TURNO EX JUGOSLAVIA
 
Utente: Pingu
Votanti: 17

Denis & Denis – Program tvog kompjutera (Croazia, 1984) 3,882
Plavi Orkestar – Bolje biti pijan nego star (Bosnia, 1985) 4,412
Riblja Čorba – Pogledaj dom svoj anđele (Serbia, 1985) 3,412
Bijelo Dugme – Djurdjevdan (Bosnia, 1988) 3,647

 
Media voto: 3,838

 
CLASSIFICA PARZIALE EX JUGOSLAVIA
 

12. Borghesia – Ogolelo mesto (Slovenia, 1988) 3,812

13. Bijelo Dugme – Djurdjevdan (Bosnia, 1988) 3,647

14. Riblja Čorba – Pogledaj dom svoj anđele (Serbia, 1985) 3,412

15. Širom – Low Probability of a Hug (Slovenia, 2019) 3,312

16. Noctiferia – Samsara (Slovenia, 2010) 2,687

 
 
CLASSIFICA PARZIALE UTENTI
 
1. James Lepo 4,706
2. Gozer 4,488
3. Pingu 3,838
4. Pancakes 3,578

  • 0

#950 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2020 - 22:10

QUINTO TURNO (EX) JUGOSLAVIA

 

p1040810_30107846492_o-Chris-Lira-1024x6

 

 

Time – Za koji zivot treba da se rodim (Croazia, 1972)

Entusiasmante cavalcata tra prog e hard rock, è il pezzo migliore di uno degli album rock jugoslavi più importanti di sempre. Malgrado all'uscita fu stampato in pochissime copie, col tempo è diventato un vero e proprio classico presente in tutte le classifiche dei migliori album di sempre. Per citare un famosissimo esperto di musica non anglofona (tale Gozer): per il disco in questione si potrebbe riadattare il famigerato aneddoto di Brian Eno sui Velvet Underground (i due dischi non c'entrano ovviamente niente fra loro), con pochissime copie vendute, ma un impatto immenso sulla musica jugoslava a seguire.

[Nota di Gozer - a dire il vero io detesto visceralmente quell'aneddoto di Eno... ma mettiamola così: se l'avesse detto su questo disco anziché su quello dei Velvet, avrebbe avuto ragione asd ]

 

Arsen Dedić – Mirni podstanar (Croazia, 1973)

Arsen Dedic è forse il più grande cantautore croato, mietendo una serie di successi fra fine Sessanta e inizio Settanta. Piccola curiosità: incide anche una cover di "Sapore di sale", diventando amico di Gino Paoli. Nel 1973 realizza "Homo Volens", il suo disco più bello e ambizione, pur deludente a livello di vendite. Ne è tratto questo brano sperimentale e oscuro che ci porta alla mente Scott Walker, ma non quello dei primi quattro album, quanto piuttosto quello di "Climate of Hunter". Citando sempre il famoso esperto di prima: "è lo Scott Walker sperimentale dieci anni prima".

 

Zabranjeno Pušenje – Stanje šoka (Bosnia, 1985)

Zabranjeno Pušenje (vietato fumare in italiano) sono uno dei gruppi di maggior successo degli anni Ottanta e tra i fondatori del Novi Primitivizam, un movimento nato in Bosnia che tendeva a unire la musica a sketch satirici (non ha caso i membri del gruppo erano anche partecipi di una famosissima trasmissione radiofonica satirica). Il primo album riuscì a vendere 100.000 copie, ma a causa di una battuta su Tito da parte del cantante Janković, si fecero molti nemici che portarono alla chiusura della loro trasmissione e al boicottaggio del loro secondo album.

Qui vi propongo il riottoso brano di apertura del tanto bistrattato secondo album, accompagno da un video altrettanto adrenalinico.

 

Angel’s Breath – Ogledalo (Serbia, 1994)

Per quanto mi riguarda è il disco più sconvolgente proveniente dall'ex Jugoslavia, anche se in realtà realizzato in Brasile.

Progetto di Milan Mladenovic (di cui avete già avuto modo di apprezzare gli Ekatarina Velika) e Mitar Subotic (produttore serbo trasferitosi in Brasile, dove ha segnato la scena anni Novanta), accompagnati da musicisti locali.

L'album, semplicemente "Angel's Breath", è un caleidoscopio di sonorità e influenze estremamente variegate, si spazia dal rock alternativo al MPB, dal folk balcanico al prog, dall'ambient al samba. Il brano scelto ne è uno dei migliori esempi.

Da lì a breve, un tragico destino ha purtroppo accomunato entrambi gli esecutori. Milan morirà lo stesso anno a causa di un tumore al pancreas, Mitar cinque anni dopo in modo assurdo, a causa di un incendio nel suo studio di registrazione.

P.S. è uscita da pochissimo la ristampa in CD per chi ne fosse interessato.


  • 2

#951 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 02 ottobre 2020 - 22:32

Le recensioni comunque, aneddoti di Eno o meno, sono tutte on point, quindi non aggiungo niente.

 

I dischi stanno tutti su Sam, eccoveli, nell'ordine in cui sono stati giocati:

http://sovietsam.blo...-time-1972.html

http://sovietsam.blo...olans-1973.html

http://sovietsam.blo...s-sabah-sa.html

http://sovietsam.blo...reath-1994.html

 

Ovviamente: 5 5 5 5

 

 

P.S. Ho votato come World Elite, quindi non voterò col mio nick.


  • 1
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#952 Monzaemon

Monzaemon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2924 Messaggi:

Inviato 03 ottobre 2020 - 01:32

Condivido anche un live pieno anni 80' per i Zabranjeno pušenje

 

 

bellissima anche la copertina del secondo album

 

zabranjeno-pusenje-dok-cekas-sabah-sejta


  • 1

#953 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4296 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 03 ottobre 2020 - 14:08

Ottimo girone, 4-5-4-5.
  • 0
Immaginate che abbia messo in firma qualcosa di interessante

#954 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 03 ottobre 2020 - 21:29

RISULTATO QUINTO TURNO EX JUGOSLAVIA
Utente: Bungle
Votanti: 16


Time – Za koji zivot treba da se rodim (Croazia, 1972) 4.375
Arsen Dedić – Mirni podstanar (Croazia, 1973) 4.687
Zabranjeno Pušenje – Stanje šoka (Bosnia, 1985) 4.125
Angel’s Breath – Ogledalo (Serbia, 1994) 4.375


Media voto: 4,39


CLASSIFICA PARZIALE EX JUGOSLAVIA

1. Aerodrom – Obična ljubavna pjesma (Croazia, 1982) 4,823
2. Ekatarina Velika – Kao da je bilo nekad (Serbia, 1986) 4,764

3. Leb i Sol – Čuvam noć od budnih (Macedonia, 1987) 4,714
4. Arsen Dedić – Mirni podstanar (Croazia, 1973) 4.687
5. Oliver Mandić – Moja draga voli Kurosavu (Serbia, 1981) 4,647

6. September – Florida (Slovenia, 1979) 4,619
7. Idoli – Moja si (Serbia, 1982) 4,588

8. Tomaž Pengov – V nasmehu nekega dneva (Slovenia, 1973) 4,5
9. Plavi Orkestar – Bolje biti pijan nego star (Bosnia, 1985) 4,412
10. Nikola Vranjković – Zadrži svoj dah (Serbia, 2017) 4,38
11. Time – Za koji zivot treba da se rodim (Croazia, 1972) 4,375
11. Angel’s Breath – Ogledalo (Serbia, 1994) 4,375
13. Himzo Polovina – Emina (Bosnia, 1964) 4,238
14. Zabranjeno Pušenje – Stanje šoka (Bosnia, 1985) 4,125
15. Denis & Denis – Program tvog kompjutera (Croazia, 1984) 3,882
16. Borghesia – Ogolelo mesto (Slovenia, 1988) 3,812
17. Bijelo Dugme – Djurdjevdan (Bosnia, 1988) 3,647
18. Riblja Čorba – Pogledaj dom svoj anđele (Serbia, 1985) 3,412
19. Širom – Low Probability of a Hug (Slovenia, 2019) 3,312
20. Noctiferia – Samsara (Slovenia, 2010) 2,687



CLASSIFICA PARZIALE UTENTI
1. James Lepo 4,706 (17 votanti)
2. Gozer 4,488 (21 v.)
3. Bungle 4,39 (16 v.)
4. Pingu 3,838 (17 v.)
5. Pancakes 3,578 (16 v.)


  • 0

#955 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 03 ottobre 2020 - 21:35

SESTO TURNO (EX) JUGOSLAVIA

 

cevapi1.jpg

 

Vis Idoli – Malena (Serbia, 1981)

 

Bajaga i Instruktori – Ruski voz (Serbia, 1988)

 

Darkwood Dub – O danima (Serbia, 2004)

 

Bohemija – Kratka priča (Serbia, 2017)


  • 1

#956 shemo

shemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 581 Messaggi:

Inviato 03 ottobre 2020 - 21:59

mmmmmmmmmmmmmmmmmmhhhhhhhh cevapi :0______________

 

Fantastiche le prime due, invece quelle di questo millennio mi hanno convinto di meno. Comunque bel turno, complimenti :)

 

♫Nije votka, rakija...♫


  • 0

#957 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 03 ottobre 2020 - 22:11

Vis Idoli – Malena (Serbia, 1981)
Gli Idoli li abbiamo già incontrati nel primo turno. Qui è quando si facevano ancora chiamare Vis Idoli ("vis" vuol dire "gruppo", l'hanno poi tolto in quanto ridondante). 
Questa splendido midtempo romantico in salsa post-punk con sottotoni sia operistici, sia balcanici, è uno dei pezzi forti del loro Ep di debutto, uno dei bestseller jugoslavi del 1981. 
5 stelle
 
Bajaga i Instruktori – Ruski voz (Serbia, 1988) 
Questo cupo lento viene dal disco rock più venduto nella storia jugoslava, "Prodavnica tajni", con oltre 700mila copie. Non è il mio pezzo preferito loro, ma è comunque molto intenso. Gli metto il massimo perché adoro l'album e mi saprebbe brutto dare 4 stelle al pezzo che lo rappresenta in questa battle. 
Rimediate l'album perché è molto variegato, pop e fruibile, la monoliticità di questa (comunque gran bella) canzone non ne restituisce un dipinto fedelissimo.
5 stelle
 
Darkwood Dub – O danima (Serbia, 2004) 
Loro sono una band storica del rock alternativo serbo. Questo pezzo è uno degli apici della loro fare di contaminazione elettronica. 
A ogni modo li presenterò meglio in futuro, visto che verranno nuovamente giocati. 
5 stelle
 
Bohemija – Kratka priča (Serbia, 2017) 
Questa è una band indie minore attuale, gradevole ma non oltre.
3 stelle
 
 
 

 

Fantastiche le prime due, invece quelle di questo millennio mi hanno convinto di meno.

Parli dei Darkwood Dub come se fossero "roba nuova"... stanno in giro da trent'anni.  ashd


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#958 shemo

shemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 581 Messaggi:

Inviato 03 ottobre 2020 - 22:50





Fantastiche le prime due, invece quelle di questo millennio mi hanno convinto di meno.

Parli dei Darkwood Dub come se fossero "roba nuova"... stanno in giro da trent'anni. ashd

Signor gozer non faccia tanto il simpaticone, si capiva benissimo che mi riferivo alla collocazione temporale del brano :mattarello:
Adesso per ripicca quando sarà il turno di Porto Rico giocherò il pezzo di Residente con Bregovic asd

Comunque sono stato un po' severo con O Danima, un 4* stelle potevo anche dargliele
  • 0

#959 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 352 Messaggi:

Inviato 04 ottobre 2020 - 12:44

Ottimo turno!

Gli Idoli per me sono sempre fuori categoria, questa è una dei loro cavalli di battaglia ed una delle canzoni yugoslave più belle di sempre. 6 stelle

La ballata dark di Bajaga è uno dei miei preferiti di un album stupendo. 5 stelle

Darkwood fanno un genere che solitamente non mi fa impazzire, ma loro sono bravissimi e si meritano il massimo. 5 stelle

Il pezzo dei Bohemija è carino, ma un po' vuoto. Sta tra il 3 e il 4, visto che stava ricevendo tutti  3 ho voluto interrompere il trenino e aiutarlo un po'. 3,5 stelle


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#960 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 05 ottobre 2020 - 08:49

Visto che non è stato raggiunto il quorum di 16 votanti, il turno si protrae fino a stasera alle 23.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq