Vai al contenuto


Foto
* * * - - 16 Voti

Campionato Non Anglofono - Turno 10: Francia


  • Please log in to reply
1404 replies to this topic

Sondaggio: Campionato Non Anglofono - Turno 10: Francia (11 utente(i) votanti)

Serge Reggiani – Les loups sont entrés dans Paris (1967)

  1. ***** (5 voti [45.45%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 45.45%

  2. **** (5 voti [45.45%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 45.45%

  3. *** (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

  4. ** (1 voti [9.09%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.09%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Jacques Dutronc – Il est cinq heures, Paris s'éveille (1968)

  1. ***** (6 voti [54.55%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 54.55%

  2. **** (3 voti [27.27%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 27.27%

  3. *** (1 voti [9.09%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.09%

  4. ** (1 voti [9.09%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.09%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Dominique A – Je t'ai toujours aimée (2001)

  1. ***** (4 voti [36.36%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 36.36%

  2. **** (4 voti [36.36%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 36.36%

  3. *** (2 voti [18.18%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 18.18%

  4. ** (1 voti [9.09%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.09%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Dionysos – Tes lacets sont des fées (2005)

  1. ***** (4 voti [36.36%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 36.36%

  2. **** (4 voti [36.36%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 36.36%

  3. *** (2 voti [18.18%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 18.18%

  4. ** (1 voti [9.09%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 9.09%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Voto I visitatori non possono votare

#861 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 15347 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2020 - 10:14

gran turno davvero (io posso dirlo perché non l'ho detto mai asd)


  • 1

#862 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2020 - 12:37

Vabè, per essere gran turni per te basta mettere canzoni spagnole in sostanza, sai che sforzo. asd

 

Comunque il pezzo delle Grecas è eccezionale, e anche di grande valore storico date le sonorità particolarmente innovative per l'ambito.


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#863 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 352 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2020 - 12:10

Ottimo turno con Flamenco in tutte le salse, d'accordissimo sul pezzo delle Grecas assolutamente strepitoso (anche il resto della discografia merita?). Notevoli anche i pezzi un po' più colti di Iturralde e Sanlucar. Un po' più debole e stereotipato il pezzo della figlia di Morente, ma rimane comunque ottimo.


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#864 Monzaemon

Monzaemon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2924 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2020 - 17:46

Grecas sopra tutti in questo turno!
  • 0

#865 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2020 - 21:31

RISULTATO SESTO TURNO SUMMER EDITION

 

Pedro Iturralde - Café de chinitas (Spagna, 1967) 4,272
Grecas - Te estoy amando locamente (Spagna, 1973) 4,363
Manolo Sanlúcar - Oración (Spagna, 1988) 4,09
Estrella Morente - En lo alto del cerro (Spagna, 2001) 3,818

 

Utente: Pingu 4,136 / Votanti: 11
  

CLASSIFICA PARZIALE SUMMER EDITION

1. Nacha Pop - Lucha de gigantes (Spagna, 1987) 4,642

2. Maanam - Żądza pieniądza [versione singolo] (Polonia, 1980) 4,571

3. Anane - Slebor Slebor (Indonesia, 2005) 4,384

4. Grecas - Te estoy amando locamente (Spagna, 1973) 4,363
5. Medina Azahara - En la mañana (Spagna, 1979) 4,307
6. Los Planetas feat. Enrique Morente - Tendrá que haber un camino (Spagna, 2007) 4,285

7. Pedro Iturralde - Café de chinitas (Spagna, 1967) 4,272
8. Daab - Ogrodu serce [W moim ogrodzie] (Polonia, 1986) 4,23

9. Manolo Sanlúcar - Oración (Spagna, 1988) 4,09
10. Cairokee - El Seka Shemal Fe Shemal [Wrong Way Blues] (Egitto, 2017) 4,071

10. Mata - Patointeligencja (Polonia, 2019) 4,071
12. Jil Jilala - Laayoun Aynia (Marocco, 1976) 4
12. Hadag Nahash - Hine ani ba (Israele, 2006) 4
14. Asfalto - Mujer de plastico (Spagna,1978) 3,916
14. Master musicians of Jajouka - A Habibi Ouajee T'Allel Allaiya (Marocco, 1992) 3,916

16. Estrella Morente - En lo alto del cerro (Spagna, 2001) 3,818
17. Lemchaheb - Ya Chraa (Marocco, 1976) 3,769
18. Nabil Khemir - Tounsia (Tunisia, 2006) 3,692
19. Yoni Bloch - Hetkef lev katan (Israele, 2004) 3,666
20. Derby Motoreta's Burrito Kachimba - Aliento de dragón (Spagna, 2019) 3,5
21. Beit ha'Bubot - Sigpo (Israele, 2005) 3,25
22. Cupido - No sabes mentir (Spagna, 2018) 3,142

23. Paralisis Permanente - El acto (Spagna, 1982) 3
24. Narsilion - Desperta ferro (Spagna, 2008) 2,769

 

 

CLASSIFICA PARZIALE UTENTI

1. Pingu 4,136
2. Bungle 4,115

3. James Lepo 4,107
4. Incidente 3,964
5. Maladiez 3,687
6. Stan Bowles 3,421


  • 0

#866 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2020 - 22:48

SETTIMO TURNO "SUMMER EDITION"

 

sandcastle_236465536_1000.jpg

 

 

Jeanette - Porque te vas (Spagna, 1974)

Venne già giocata in una precedente battle, ma fece una fine miserrima. Il turno precedente era stata giocata "Amoureux solitaires" di Lio e aveva fatto incetta di voti, complice l'elemento nostalgia, nonostante sia un pezzo grazioso ma sostanzialmente sciocchino e senza sostanza.

Subito dopo, in maniera del tutto accidentale, venne giocato questo pezzo e il forum accusò il selezionatore di aver tentato "l'effetto Lio" giocando il pezzo pop col bel faccino femminile.

Peccato che questo pezzo di Jeanette: 1. sia un capolavoro del pop; 2. abbia avuto una forte influenza sulla scena ispanofona; 3. aveva sonorità fortemente in anticipo sui tempi: fare un pezzo guidato da un simile riff di synth nel 1974 non era proprio normalissimo.

Anche fra le carriere delle due nel complesso c'è un dislivello imbarazzante.

Dunque, visto che qui siamo pochi ma buoni, votate finalmente questo pezzone come merita.

 

Huang Da-Cheng - Jinshan gu dao (Taiwan, 1980)

Marziale e potentissimo brano, fra gli inni di quel campus folk taiwanese che avete già avuto modo di apprezzare. Era un peccato che fosse rimasto fuori, e così eccolo qua.

 

Secretos - Déjame (Spagna, 1980)

Uno dei gruppi spagnoli simbolo dell'epoca, anche se in seguito non sempre così brillanti. Qui sono agli inizi e ditemi se non sembra un pezzo degli Smiths. Solo con un cantante decente e tre anni prima di qualsiasi cosa degli Smiths. Dedicato a quelli che "i non anglofoni arrivano in ritardo"...

 

Armia - Opowieść zimowa (Polonia, 1991)

Nati dallo scioglimento dei già citati (anche se non giocati) Brygada Kryzys, gli Armia sono una delle più importanti band della scena alternativa polacca e quindi europea.

Post-hardcore in teoria, ma art rock in pratica, con pezzi sì complessi e dilatati, ma anche molto immediati e corali. Fra gli arrangiamenti anche chitarre acustiche, synth e un corno francese.

E meno male che se ne vanno per una strada tutta loro, perché il post-hardcore "duro e puro" ha bello che rotto nel 2020, siamo onesti.

Il dischissimo da cui è tratto questo pezzo lo trovate al solito posto: http://sovietsam.blo...genda-1991.html

 

 

N.B. Essendo iniziato in ritardo, il turno terminerà alle 23:30 di lunedì 10, anziché alle 23.


  • 0

#867 shemo

shemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 581 Messaggi:

Inviato 08 agosto 2020 - 03:31

Felice che i miei pezzi siano stati apprezzati nel precedente turno :)

 

Il primo è veramente un pezzone come dice (suppongo) gozzy, la voce di lei poi scalda l'anima da quanto è calda e delicata (impressione confermata anche dall'ascolto di altri pezzi suoi)


  • 0

#868 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 352 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 06:22

Il pezzo Taiwanese era uno di quelli che avrei voluto giocare anche io nel mio turno, anche gli Armia (con un brano differente) li avrei giocati volentieri, i due spagnoli non li conoscevo, ma ottimi anche loro (con una preferenza per il secondo).

Per quanto riguarda i los Secretos anche il resto dell'album d'esordio è "copiato" :D  dagli Smiths?

Nel complesso turno di Gozer sempre all'altezza (purtroppo ;D ).


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#869 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 22:09

RISULTATO SETTIMO TURNO SUMMER EDITION

Jeanette - Porque te vas (Spagna, 1974) 4,5
Huang Da-Cheng - Jinshan gu dao (Taiwan, 1980) 4,142
Secretos - Déjame (Spagna, 1980) 4,642
Armia - Opowieść zimowa (Polonia, 1991) 4,357

Utente: Gozer 4,41 / Votanti: 14

CLASSIFICA PARZIALE SUMMER EDITION
1. Nacha Pop - Lucha de gigantes (Spagna, 1987) 4,642
1. Secretos - Déjame (Spagna, 1980) 4,642
3. Maanam - Żądza pieniądza [versione singolo] (Polonia, 1980) 4,571
4. Jeanette - Porque te vas (Spagna, 1974) 4,5
5. Anane - Slebor Slebor (Indonesia, 2005) 4,384
6. Grecas - Te estoy amando locamente (Spagna, 1973) 4,363
7. Armia - Opowieść zimowa (Polonia, 1991) 4,357 4,357
8. Medina Azahara - En la mañana (Spagna, 1979) 4,307
9. Los Planetas feat. Enrique Morente - Tendrá que haber un camino (Spagna, 2007) 4,285

10. Pedro Iturralde - Café de chinitas (Spagna, 1967) 4,272
11. Daab - Ogrodu serce [W moim ogrodzie] (Polonia, 1986) 4,23

12. Huang Da-Cheng - Jinshan gu dao (Taiwan, 1980) 4,142
13. Manolo Sanlúcar - Oración (Spagna, 1988) 4,09
14. Cairokee - El Seka Shemal Fe Shemal [Wrong Way Blues] (Egitto, 2017) 4,071

14. Mata - Patointeligencja (Polonia, 2019) 4,071
16. Jil Jilala - Laayoun Aynia (Marocco, 1976) 4
16. Hadag Nahash - Hine ani ba (Israele, 2006) 4
18. Asfalto - Mujer de plastico (Spagna,1978) 3,916
18. Master musicians of Jajouka - A Habibi Ouajee T'Allel Allaiya (Marocco, 1992) 3,916

20. Estrella Morente - En lo alto del cerro (Spagna, 2001) 3,818
21. Lemchaheb - Ya Chraa (Marocco, 1976) 3,769
22. Nabil Khemir - Tounsia (Tunisia, 2006) 3,692
23. Yoni Bloch - Hetkef lev katan (Israele, 2004) 3,666
24. Derby Motoreta's Burrito Kachimba - Aliento de dragón (Spagna, 2019) 3,5
25. Beit ha'Bubot - Sigpo (Israele, 2005) 3,25
26. Cupido - No sabes mentir (Spagna, 2018) 3,142

27. Paralisis Permanente - El acto (Spagna, 1982) 3
28. Narsilion - Desperta ferro (Spagna, 2008) 2,769



CLASSIFICA PARZIALE UTENTI
1. Gozer 4,41

2. Pingu 4,136
3. Bungle 4,115
4. James Lepo 4,107
5. Incidente 3,964
6. Maladiez 3,687
7. Stan Bowles 3,421


  • 0

#870 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 22:35

OTTAVO TURNO "SUMMER EDITION"
 
baywatch-ci-sara-pamela-anderson-v2-2539
 
 
Bambino - La pared (Spagna, 1966)
ho scoperto Bambino nella serie documentario su Camaron, citato tra gli ispiratori di questo e come uno dei massimi divulgatori della tradizione flamenca. Delle sue canzoni mi piacciono moltissimo l'uso delle percussioni che danno un ritmo quasi africano alle sue rumbas e le sue interpretazioni appassionate, sul palco era un mostro e se fosse stato consentito ve l'avrei dimostrato giocando questa apparizione in tv https://www.youtube....h?v=RssnJbzoYcw
 
Elvy Sukaesih & OM Omega Pimp Ruston Nawawi - Jauh dimata (Indonesia, 1970)
la mia fissa per il dangdut sarà il lascito più importante del turno indonesiano, potrei perdermi per ore tra i video sgarrupati di questa musica che fonde ritmi arabi, vocalismi indiani ed un senso melodico deliziosamente nostalgico. Mi piace anche che, esattamente come a sanremo, nelle canzoni sia sempre indicato, accanto all'interprete, l'orchestra che ha curato le musiche (indicata con la sigla OM che sta per Orkes Melayu) ed il suo "direttore" (il nome preceduto dalla particella "pimp"). In questo caso l'interprete è conosciuta come la regina del dangdut mentra l'OM Omega è una delle formazioni più originali che ho scovato, coi suoi rimandi amatoriali  naif ma irresistibili al rock occidentale.
 
Gabinete Caligari - Cuatro rosas (Spagna, 1984)
negli anni della movida loro erano probabilmente il gruppo più legato alla tradizione, i loro brani migliori odorano del fumo dei bar della provincia spagnola. Cuatro Rosas è stato il loro primo successo, è dedicato a Janis Joplin ed ha un arrangiamento impreziosito da sassofono, clavicordio e flicorno che si sposano a meraviglia con la chitarra quasi jangle.
 
Golpes Bajos - Desconocido (Spagna, 1985)
la scelta più sofferta. Un solo brano per rappresentare una discografia breve ma densissima. I loro tre dischetti sono diventati la mia epifania e ossessione di questi ultimi mesi, un vaso colmo di gemme pop che spaziano dai nervosismi new wave alle raffinatezze sophistipop, suonati in maniera meravigliosa e personale, con un sapore di ispanicità che si fa strada tra sintetizzatori e sax, innalzati ad inni per merito dei testi e dell'interpretazione di German Coppini (buon'anima) col suo inconfondibile tono da crooner dandy. Alla fine ho scelto semplicemente la loro canzone che mi piace di più, quella che mi mette il magone ogni volta che l'ascolto.


  • 0

#871 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2020 - 23:13

Mi piace anche che, esattamente come a sanremo, nelle canzoni sia sempre indicato, accanto all'interprete, l'orchestra che ha curato le musiche (indicata con la sigla OM che sta per Orkes Melayu) ed il suo "direttore" (il nome preceduto dalla particella "pimp"). In questo caso l'interprete è conosciuta come la regina del dangdut mentra l'OM Omega è una delle formazioni più originali che ho scovato, coi suoi rimandi amatoriali ma irresistibili al rock occidentale.

 

Mi raccomando riduciamo sempre tutto a cartolina sennò non siamo contenti. Sono tentato di darti di nuovo una stella per 'ste robe. asd


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#872 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 15347 Messaggi:

Inviato 11 agosto 2020 - 07:35

 

Mi piace anche che, esattamente come a sanremo, nelle canzoni sia sempre indicato, accanto all'interprete, l'orchestra che ha curato le musiche (indicata con la sigla OM che sta per Orkes Melayu) ed il suo "direttore" (il nome preceduto dalla particella "pimp"). In questo caso l'interprete è conosciuta come la regina del dangdut mentra l'OM Omega è una delle formazioni più originali che ho scovato, coi suoi rimandi amatoriali ma irresistibili al rock occidentale.

 

Mi raccomando riduciamo sempre tutto a cartolina sennò non siamo contenti. Sono tentato di darti di nuovo una stella per 'ste robe. asd

 

 

confessa, se scrivevo trenta righe senza un errore ti saresti preoccupato asd 

il discorso è semplicemente che trovo molto bello e corretto verso i musicisti indicare non solo l'interprete della canzone ma anche chi ha curato musica ed arrangiamenti, da ascoltatore lo trovo anche molto utile per cercare brani affini (ma immagino che questa non sia la priorità dei discografici) eppure è una cosa che si vede raramente nel mondo del pop

nel dangdut è la prassi (non so se vale per tutta la musica indonesiana), viva il dangdut!  :metal:


  • 0

#873 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 11 agosto 2020 - 11:22

Sì, è una cosa bella ma quel "come a Sanremo" non si può leggere. Anche perché quando poi i brani di Sanremo uscivano, erano in versioni diverse da quelle del festival, e quindi sul disco non c'era scritto. A limite potevi dire come nella musica italiana fino agli anni Quaranta.

 

Comunque sia: 5 stelle facili a Bambino e Gabinete Caligari. 3 a Golpes Bajos (mai capito il loro culto) e Elvy Sukaesih.


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#874 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 15347 Messaggi:

Inviato 12 agosto 2020 - 10:19

Golpes Bajos (mai capito il loro culto)

 

posso provare almeno a spiegarti il culto che ho io

sono dei grandissimi artigiani del pop che hanno scritto un mare di melodie bellissime (alle mie orecchie) spaziando tra generi diversi (wave, sophistipop, ballate pianistiche) ma senza mai perdere il loro tocco personale, i pezzi sono arrangiati bene e suonati benissimo, i modelli inglesi sono evidenti ma la loro musica suona inequivocabilmente spagnola

 

e fin qui magari non ci sarebbe niente che li possa distinguere tra mille altri bravi manieristi

però ci sono i testi e la voce di german coppini che con le sue interpretazioni ora nostalgiche ora dolenti ora ironiche dà vita ad un immaginario dolceamaro che rompe il famigerato muro tra finzione ed autenticità

ma ovviamente mi rendo conto che questo sentire è del tutto soggettivo, e posso dire che con me funziona alla grande

 

ti potrei fare l'esempio (non per sfida ma per spiegarmi meglio) de la chica de ayer: che cos'è che rende unico quel brano dei nacha pop? non credo che siano (solo) le chitarre o il suono o la voce, c'è qualcosa in più che allunga un cavo che dalle orecchie va fino (perdonate la melensaggine!) al corazon, ma immagino che gli apparati cardiaci funzionino ognuno a modo suo (e infatti c'è pure chi non "capisce" la chica de ayer asd)


  • 1

#875 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 12 agosto 2020 - 16:17

Mozione respinta: "La chica de ayer" è un pezzo molto originale per l'epoca, sui Golpes Bajos non mi sento di poter dire altrettanto, e soprattutto non li trovo questi grandi autori di canzoni. I ritornelli sono molto spesso loffi / assenti / forzati, e quanto alla voce Vega gli dà un 4 a 0 secco. Dai cui il boh. :P


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#876 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 13 agosto 2020 - 22:21

RISULTATO OTTAVO TURNO SUMMER EDITION

Bambino - La pared (Spagna, 1966) 4,5
Elvy Sukaesih & OM Omega Pimp Ruston Nawawi - Jauh dimata (Indonesia, 1970) 3,8
Gabinete Caligari - Cuatro rosas (Spagna, 1984) 4,3
Golpes Bajos - Desconocido (Spagna, 1985) 3,8

Utente: Cerezo 4,1 / Votanti: 10

CLASSIFICA PARZIALE SUMMER EDITION

1. Nacha Pop - Lucha de gigantes (Spagna, 1987) 4,642
1. Secretos - Déjame (Spagna, 1980) 4,642
3. Maanam - Żądza pieniądza [versione singolo] (Polonia, 1980) 4,571
4. Bambino - La pared (Spagna, 1966) 4,5

4. Jeanette - Porque te vas (Spagna, 1974) 4,5
6. Anane - Slebor Slebor (Indonesia, 2005) 4,384
7. Grecas - Te estoy amando locamente (Spagna, 1973) 4,363
8. Armia - Opowieść zimowa (Polonia, 1991) 4,357 4,357
9. Medina Azahara - En la mañana (Spagna, 1979) 4,307

10. Gabinete Caligari - Cuatro rosas (Spagna, 1984) 4,3
11. Los Planetas feat. Enrique Morente - Tendrá que haber un camino (Spagna, 2007) 4,285
12. Pedro Iturralde - Café de chinitas (Spagna, 1967) 4,272
13. Daab - Ogrodu serce [W moim ogrodzie] (Polonia, 1986) 4,23
14. Huang Da-Cheng - Jinshan gu dao (Taiwan, 1980) 4,142
15. Manolo Sanlúcar - Oración (Spagna, 1988) 4,09
16. Cairokee - El Seka Shemal Fe Shemal [Wrong Way Blues] (Egitto, 2017) 4,071
16. Mata - Patointeligencja (Polonia, 2019) 4,071
18. Jil Jilala - Laayoun Aynia (Marocco, 1976) 4
18. Hadag Nahash - Hine ani ba (Israele, 2006) 4
20. Asfalto - Mujer de plastico (Spagna,1978) 3,916
20. Master musicians of Jajouka - A Habibi Ouajee T'Allel Allaiya (Marocco, 1992) 3,916
22. Estrella Morente - En lo alto del cerro (Spagna, 2001) 3,818

23. Elvy Sukaesih & OM Omega Pimp Ruston Nawawi - Jauh dimata (Indonesia, 1970) 3,8
23. Golpes Bajos - Desconocido (Spagna, 1985) 3,8
25. Lemchaheb - Ya Chraa (Marocco, 1976) 3,769
26. Nabil Khemir - Tounsia (Tunisia, 2006) 3,692
27. Yoni Bloch - Hetkef lev katan (Israele, 2004) 3,666
28. Derby Motoreta's Burrito Kachimba - Aliento de dragón (Spagna, 2019) 3,5
29. Beit ha'Bubot - Sigpo (Israele, 2005) 3,25
30. Cupido - No sabes mentir (Spagna, 2018) 3,142
31. Paralisis Permanente - El acto (Spagna, 1982) 3
32. Narsilion - Desperta ferro (Spagna, 2008) 2,769


CLASSIFICA PARZIALE UTENTI
1. Gozer 4,41

2. Pingu 4,136
3. Bungle 4,115
4. James Lepo 4,107

5. Cerezo 4,1
6. Incidente 3,964
7. Maladiez 3,687
8. Stan Bowles 3,421

 

 

ANNUNCIAZIONE

Oggi si è raggiunto il quorum per il rotto della cuffia, nonostante i tre giorni e la soglia minima ridotta. Ferragosto non perdona neanche col Covid!

Ci prendiamo una piccola pausa e riprendiamo il 17 alle 23:00. Buone vacanze!


  • 0

#877 World Elite

World Elite

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 328 Messaggi:

Inviato 17 agosto 2020 - 21:19

NONO TURNO "SUMMER EDITION"
 
summer-01.jpg
 
 
Triana - Abre la puerta (Spagna, 1975)
 
Zombies - Extraños juegos (Spagna, 1980)
 
Danza Invisible - Sin aliento (Spagna, 1986)
 
Manolo García - A San Fernando un ratito a pie y otro caminando (Spagna, 1998)


  • 0

#878 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 17 agosto 2020 - 23:10

Triana - Abre la puerta (Spagna, 1975)
Il rock andaluso, ossia il rock che prende dal flamenco e dalla tradizione gitana. Discutibile se il debutto capolavoro dei Triana, "El patio", da cui viene questo pezzo, lo inventi: altri, in forme più acerbe, sono arrivati prima. Ma in forme più acerbe appunto. Inoltre, "El patio" è il disco che ne stabilisce il carattere progressivo, tanto che oggi molti arrivano a considerare il rock andaluso in toto un sottogenere del prog. Insomma un album storico e questo è il suo pezzo simbolo.
 
Zombies - Extraños juegos (Spagna, 1980)
Band new wave incredibilmente proto-hipster. Isterici, vestiti in maniera assurda, sembravano voler rendere cool quello che presso la popolazione media era visto come "sfiga". Paragonati alla new wave italiana del 1980 è impressionante quanto fossero avanti.
Il loro inno è "Groenlandia", ma il bellissimo album di debutto da cui è tratta, "Extraños juegos", è pieno di siluri di grande impatto e originalità: la title track qui giocata ne è esempio folgorante.
 
Danza Invisible - Sin aliento (Spagna, 1986)
Altro grande inno fra indie rock e post-punk, col bassone, le chitarre jangle e il canto epico. Anche loro, come i già incontrati Secretos, dalle parti degli Smiths forse, ma meglio.
 
Manolo García - A San Fernando un ratito a pie y otro caminando (Spagna, 1998)
Gli Último de la Fila li abbiamo già incontrati durante il turno spagnolo con l'inno jangle pop "Insurrección". Questo pezzo è di una decina di anni dopo e viene dal disco di debutto del loro cantante come solista, "Arena en los bolsillos".
Lo consiglio per intero, è un album di rock romantico dagli arrangiamenti raffinatissimi (basti sentire già in questa il lavorio delle chitarre e dei cori), una grande melodia (ma per davvero, non nel senso di Silent Corner) dietro l'altra, nonché il punto di maturazione di una carriera fino a quel momento straordinaria.
García in Spagna più o meno è come Vasco da noi, e direi che su chi fra i due sia stato più fortunato risulti abbastanza palese ascoltando questo pezzo stupendo.
 
 
Forse il turno migliore finora dopo il mio ( asd ), 5 - 5 - 5 - 5.

  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#879 maladiez

maladiez

    Kosmische express courier

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3773 Messaggi:
  • LocationMagna Grecia

Inviato 18 agosto 2020 - 07:27

Brani tutti ottimi ma quello di Garcia è almeno 1 spanna e mezza sopra. Gozer ho una pregunta per te, che ne pensi di Fitos y Fitipaldi? Sono stato più volte tentato di giocarli ma poi alla fine ho lasciato perdere, non so c'era sempre qualcosa che non mi convinceva, eppure pare che in Spagna siano popolarissimi e tra i gruppi di punta del rock iberico.
  • 0

"Chi vuol brillare, si metta in ombra"

 

 

Alice: "Quanto tempo è per sempre?"

Bianconiglio: " A volte solo un secondo"


#880 葛札爾

葛札爾

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22497 Messaggi:

Inviato 18 agosto 2020 - 14:42

Molto leggerini, ma dignitosi. Sicuramente sopra ai Jarabe de Palo, per dire un nome a loro assimilabile (se non altro, la voce è molto migliore). 


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq