Vai al contenuto


Foto
* * * - - 25 Voti

Campionato Non Anglofono: Iniziato Turno Filippine, Melanesia, Micronesia & Polinesia (Iscrizioni Ancora Aperte 1 Posto Disponibile)


  • Please log in to reply
2363 replies to this topic

Sondaggio: Campionato Non Anglofono: Iniziato Turno Filippine, Melanesia, Micronesia & Polinesia (Iscrizioni Ancora Aperte 1 Posto Disponibile) (12 utente(i) votanti)

Apo Hiking Society – Ano Ang Ibig Mong Sabihin (1975, Filippine)

  1. ***** (6 voti [50.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 50.00%

  2. **** (5 voti [41.67%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 41.67%

  3. *** (1 voti [8.33%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 8.33%

  4. ** (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Rey Valera – Ako'y Ako (1978, Filippine)

  1. ***** (6 voti [50.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 50.00%

  2. **** (3 voti [25.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 25.00%

  3. *** (3 voti [25.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 25.00%

  4. ** (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Grace Nono – Dosayan (2002, Filippine)

  1. ***** (2 voti [16.67%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 16.67%

  2. **** (6 voti [50.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 50.00%

  3. *** (4 voti [33.33%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 33.33%

  4. ** (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Alir Pukai Stringband & Bob Brozman – Alir Pukai (2005, Papua Nuova Guinea)

  1. ***** (4 voti [33.33%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 33.33%

  2. **** (4 voti [33.33%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 33.33%

  3. *** (4 voti [33.33%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 33.33%

  4. ** (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

  5. * (0 voti [0.00%])

    Percentuale di voti: 0.00%

Voto I visitatori non possono votare

#1021 Mr. Atomic

Mr. Atomic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3565 Messaggi:

Inviato 12 ottobre 2020 - 11:47

Ben va dicendo Gozer quando definisce la compilation/bootleg degli Indexi come garagey proto-progressive style, il pezzo selezionato poi accentua ancor di più questo combo con tratti funk. è un must della scena locale degli inizi anni 70', poco altro da aggiungere. 

 

I Bijelo Dugme di Bregovic sono ormai ben presentati, qua brevemente: i primi quattro album sono hard rock con elementi folk ovunque, qua ho pigliato uno dei pezzi più rappresentativi dal secondo album, eccovi anche la copertina 

 

91c0Yj%2BI8tL._SY355_.jpg

 

Io personalmente apprezzo moltissimo anche la seconda fase new wave inaugurata con Dozivjeti stotu che secondo me è anche il loro album migliore. La terza è quella pop-folk, con le canzoni più famose della band, quella che poi catapulterà Bregovic verso le colonne sonore di Kusturica e la fama internazionale. 

 

Riguardo Paket Aranzman e gli Elektricni Orgazam si è già detto, questo è uno dei loro pezzi migliori, il primo album si potrebbe inserire tranquillamente inserire tra le pietre new wave mundial. Ascoltate per intero stu Paket Aranzman, il pezzo in questione sembra una sequenza perfetta al primo pezzo dei Sarlo Akrobata. 

 

Infine i Miladojka Youneed: ho preso un pezzo quasi a caso, andrebbe ascoltato tutto l'album per completo. Una roba assolutamente indecifrabile, penso anche un esperimento singolare. RYM lo indica come avant-prog e industrial rock, per me si può parlare tranquillamente di jazz-punk. Capolavoro, vi lascio l'album completo 

 


  • 2

#1022 mr_tankian

mr_tankian

    diesel_tankian

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3332 Messaggi:

Inviato 12 ottobre 2020 - 17:02

Turni super-bomba sia quello di oggi, che quello che mi sono perso ieri!

Della sfida di oggi, impossibile non elogiare il prog psichedelico degli Indexi, per quanto pure gli altri pezzi siano assai meritevoli.


  • 1

 


#1023 Tulaga Maualuga a le Lalol

Tulaga Maualuga a le Lalol

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 681 Messaggi:

Inviato 12 ottobre 2020 - 21:22

RISULTATO TREDICESIMO TURNO EX JUGOSLAVIA
Utente: Tana delle Tigri
Votanti: 18
 
Indexi – Hej Ti (1972, Bosnia) 4,277
Bijelo Dugme – Hop Cup (1975, Bosnia) 4,444
Električni orgazam – Krokodili dolaze (1980, Serbia) 4,555
Miladojka Youneed – Ra-Ta-Ta-Ta (1987, Slovenia) 4,277
 
Media voto: 4,388

CLASSIFICA PARZIALE
 
 
CLASSIFICA PARZIALE UTENTI
1. James Lepo 4,705 (17 votanti)
2. sfos 4,529 (17 v.)
3. Gozer 4,476 (21 v.)
4. Bungle 4,406 (16 v.)
5. Tana delle Tigri 4,389 (18 v.)
6. Vuvu 4,297 (16 v.)
7. Maladiez 4,249 (17 v.)
8. Captino 4,223 (19 v.)
9. Terminator87 4,208 (18 v.)
10. Corrigan 4,013 (19 v.)
11. Pingu 3,941 (17 v.)
12. Eugene 3,706 (17 v.)
13. Pancakes 3,578 (16 v.)

  • 0

#1024 Tulaga Maualuga a le Lalol

Tulaga Maualuga a le Lalol

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 681 Messaggi:

Inviato 12 ottobre 2020 - 21:24

QUATTORDICESIMO  TURNO "EX JUGOSLAVIA"
 
Plitvice-Lakes-National-Park-Croatia.jpg
 
 
Lačni Franz – Bog nima telefona (Slovenia, 1980)
 
Prljavo Kazalište – Crno bijeli svijet (Croazia, 1980)
 
Jakarta – Spiritus (Serbia, 1984)
 
Deca Loših Muzičara – Dobar dan (Serbia, 1996)


  • 0

#1025 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25358 Messaggi:

Inviato 12 ottobre 2020 - 21:49

Lačni Franz – Bog nima telefona (Slovenia, 1980)
Bislacca band post-punk slovena con approccio quasi prog. Mai particolarmente noti a causa di una formula forse sin troppo ispida, ma di grande culto fra i seguaci dell'underground locale. 
4 stelle
 
Prljavo Kazalište – Crno bijeli svijet (Croazia, 1980)
Band storica, dopo un album di debutto a metà fra punk e hard rock classico, pubblicarono un caposaldo della new wave locale, capace di spaziare fra post-punk malinconico, punk corale e ska.
La title track, pezzo in gara, è in rappresentanza della terza componente ed è ovviamente il miglior pezzo ska di sempre (come sarebbe che l'ho già detto per "Maljciki" degli Idoli? Prima dovevo farvi votare per loro, ora devo farvi votare per i Kazalište).
Il disco fu un grande successo commerciale e la band è ancora oggi popolarissima, anche se nel corso del tempo si è purtroppo molto ammorbidita (non che questo tolga niente al disco in questione).
5 stelle
 
Jakarta – Spiritus (Serbia, 1984)
L'inizio è praticamente il french touch quindici anni prima. Il resto del pezzo è una delle migliori ibridazioni fra new wave e funk. Band di culto, purtroppo solo parzialmente ristampata in cd.
5 stelle
 
Deca Loših Muzičara – Dobar dan (Serbia, 1996)
Carro armato funk rock che fa apparire i Red Hot Chili Peppers come dei dilettanti. Bella forza? Vero, del resto sono anglofoni, non è che si possa pretendere più di tanto. Questo non toglie niente alla potenza e al groove di questo pezzone.
5 stelle
 
 
Un ennesimo grande turno, all'insegna del ritmo.

  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#1026 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 783 Messaggi:

Inviato 13 ottobre 2020 - 08:22

Altro turno spettacolare!!!

  i Lacni Franz (assieme a EKV e Idoli) sono la mia band new wave/post punk jugoslava preferita. Guidati dalla voce profonda e carismatica di Zoran Predin e influenzati in parte dai connazionali Buldozer, hanno sviluppato una formula molto originale che mischia il post punk con prog e folk, alternando disturbanti ballate folkeggianti con pezzi più aggressivi come questo presentato.

Questo brano tratto dal loro album di esordio Ikebana è uno dei più belli (ad ogni modo tutta la discografia anni 80 della band è meritevole ed in particolare i primi 2). Non hanno mai avuto il successo desiderato anche per il fatto che avevano una forte connotazione slovena, infatti non cantavano in serbo, ma in sloveno. Peccato che le registrazioni non rendano giustizia alla grandezza della band. 

Mi sarebbe piaciuto tanto giocarlo a me questo brano, sono comunque contentissimo che sia stato scelto dal selezionatore odierno. Detto tutto ciò non posso che dare il massimo dei voti.

 

I Prljavo Kazalište hanno forse realizzato il primo disco new wave jugoslavo (chiedo conferma a Gozer di ciò), se anche non fosse così, sono comunque stati tra i pionieri. Questa canzone è la loro hit più famosa ( non ha caso anche il documentario sulla new wave jugoslava che ho postato qualche turno fa, prende proprio il nome da questa canzone). Anche qui massimo dei voti senza pensarci secondo.

 

I Jakarta pezzo fighissimo da 5 stelle

 

Deca Loših Muzičara funk rock simpatico e caciarone! 4 stelle


  • 1

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#1027 Tulaga Maualuga a le Lalol

Tulaga Maualuga a le Lalol

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 681 Messaggi:

Inviato 13 ottobre 2020 - 21:23

RISULTATO QUATTORDICESIMO TURNO EX JUGOSLAVIA
Utente: Incidente
Votanti: 17
 

Prljavo kazaliste – Crno bijeli svijet (1980, Croazia) 4,588
Lačni Franz – Bog nima telefona (1980, Slovenia) 4,353
Jakarta – Spiritus (1984, Serbia) 4,471
Deca Loših Muzičara – Dobar dan (1996, Serbia) 4,176

Media voto: 4,397

 

 

CLASSIFICA PARZIALE

 

 

CLASSIFICA PARZIALE UTENTI
1. James Lepo 4,705 (17 votanti)
2. sfos 4,529 (17 v.)
3. Gozer 4,476 (21 v.)
4. Bungle 4,406 (16 v.)
5. Incidente 4,397 (17 v.)
6. Tana delle Tigri 4,389 (18 v.)
7. Vuvu 4,297 (16 v.)
8. Maladiez 4,249 (17 v.)
9. Captino 4,223 (19 v.)
10. Terminator87 4,208 (18 v.)
11. Corrigan 4,013 (19 v.)
12. Pingu 3,941 (17 v.)
13. Eugene 3,706 (17 v.)
14. Pancakes 3,578 (16 v.)

  • 0

#1028 Tulaga Maualuga a le Lalol

Tulaga Maualuga a le Lalol

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 681 Messaggi:

Inviato 13 ottobre 2020 - 21:24

QUINDICESIMO E ULTIMO TURNO (EX) JUGOSLAVIA

Nicola-Tesla-696x522.jpg


Novi Akordi – Opet (Croazia, 1973)

Buldožer – Doktore pomozite (Slovenia, 1977)

Sedmina – Ciganka (Slovenia, 1982)

Haustor – Ena (Croazia, 1985)


  • 0

#1029 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25358 Messaggi:

Inviato 13 ottobre 2020 - 21:25

Novi Akordi – Opet (Serbia, 1973)
Tana per pezzo minorissimo pescato in compilation per occidentali. asd Non fa schifo eh, ma still pezzo minorissimo.
3 stelle
 
Buldožer – Doktore pomozite (Slovenia, 1977) 
La band slovena più amata dalla critica jugoslava. In patria il loro disco più celebrato è il debutto, “Pljuni istini u oči” (1975), che è però zeppo di sketch e parti parlate.
Non potendole capire, fuori dai paesi della ex Jugoslavia, solitamente si preferisce il seguito, "Zabranjeno plakatirati" (1977), concentrato esclusivamente sulla musica e meno frammentario.
Alcuni brani guardano al blues rock più psichedelico e destrutturato, altri mescolano hard rock e prog, ma in ogni caso con un'attitudine cerebrale basata su riff e incastri ritmici.
Il brano in gara è appunto dal secondo album ( http://sovietsam.blo...irati-1977.html ), dove rappresenta uno dei pezzi più immediati: non fatevi ingannare dal riffazzo in attacco, come avrete modo di ascoltare proseguendo è musica bizzarra e multiforme, con pochi paralleli.
5 stelle
 
Sedmina – Ciganka (Slovenia, 1982)
Band di folk psichedelico-progressivo, nota giusto agli appassionati di settore ma sicuramente gradevole e dignitosa.
3 stelle
 
Haustor – Ena (Croazia, 1985)  
Volevo mettere il disco da cui è tratta su Sam in tempo per questo turno. Poi procrastina oggi, procrastina domani... ashd
Autentico inno per la storica band guidata dal carismatico Darko Rundek, uno dei big della musica croata. Uno dei più begli ibridi fra new wave e reggae, con quei tastierazzi d'atmosfera e gli splendidi intrecci chitarristici.
5 stelle

  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#1030 ShogunMitsukunimito

ShogunMitsukunimito

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 50 Messaggi:

Inviato 13 ottobre 2020 - 22:22

Meravigliosi i due brani sloveni che non conoscevo, in particolare secondo che stranamente non è piaciuto molto a Gozer.
Gli haustor pure buoni, ma li conoscevo già.
Complimenti al selezionatore per queste due gemme nascoste!
  • 0

#1031 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 783 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2020 - 07:23

Meravigliosi i due brani sloveni che non conoscevo, in particolare secondo che stranamente non è piaciuto molto a Gozer.
Gli haustor pure buoni, ma li conoscevo già.
Complimenti al selezionatore per queste due gemme nascoste!

 

Abbastanza d'accordo, ma i Buldozer non possono essere considerati una gemma nascosta, seppur non sono mai stati un gruppo mainstreaming, sono stati il punto di riferimento e una delle fonti di ispirazione primaria per tutta la generazione di musicisti a venire ovvero quella degli anni 80. Il brano in questione è fortemente rappresentativo dello stile della band, immediato  e aggressivo, quasi punk si potrebbe dire, ma al tempo stesso estremamente complesso. 5 stelle

L'album dei Sedmina da cui è stato tratto questo brano, anche se quello zoticone di Gozer non ha apprezzato  :firuli: ,  è uno dei miei preferiti dall'ex-Jugoslavia. Sicuramente non un brano immediato e da battle e quindi mi associo anche io ai complimenti. 5 stelle

Gli Haustor sono assieme ad Azra e Film il gruppo più importante della new wave croata, i primi tre dischi, in particolare il secondo e il terzo sono dei must. 5 stelle

I Novi Akordi sono il gruppo che poi cambierà nome nei più noti Drugi Nacin, gruppo prog rock croato abbastanza famoso e interessante. Il brano è comunque interessante. 4 stelle


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#1032 Eddie Miller

Eddie Miller

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5028 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 14 ottobre 2020 - 07:31

3-4-4-5. A parte il primo brano, girone molto buono.
  • 0

#1033 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25358 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2020 - 09:26

 

Meravigliosi i due brani sloveni che non conoscevo, in particolare secondo che stranamente non è piaciuto molto a Gozer.
Gli haustor pure buoni, ma li conoscevo già.
Complimenti al selezionatore per queste due gemme nascoste!

 

Abbastanza d'accordo, ma i Buldozer non possono essere considerati una gemma nascosta

 

Ma tipo neanche da lontano. Non avranno venduto molto (anche perché erano spesso in contrasto coi discografici che temevano i loro testi eccessivamente satirici), ma come considerazione e culto sono tipo gli Area in Italia.

Un album in top 10 su YU 100 e due in top 20 su Rolling Stone Croazia, i primi due album votati 4.27 e 4.33 su Progarchives, ecc. ecc.

 

Fanno malissimo le due e tre stelle che sto vedendo appioppate a una band di tale calibro.


  • 1
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo

#1034 Señor Shemo

Señor Shemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 767 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2020 - 11:39

Da quell'album di Haustor segnalo questa, che è la mia preferita del lotto:

 


  • 1

#1035 Señor Shemo

Señor Shemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 767 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2020 - 12:04

Comunque, chi dei 3 continua a cambiare le stelle con i numeri nel sondaggio?! Dove sono i famosi standard di qualità, di coerenza, di costanza, a cui ci ha abituato la sontuosa produzione di World Elite?

Non si confonde l'utenza così! :mattarello:


  • 0

#1036 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 783 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2020 - 12:20

Comunque, chi dei 3 continua a cambiare le stelle con i numeri nel sondaggio?! Dove sono i famosi standard di qualità, di coerenza, di costanza, a cui ci ha abituato la sontuosa produzione di World Elite?

Non si confonde l'utenza così! :mattarello:

lungi da me fare i nomi, ma c'è qualcuno che ultimamente batte la fiacca!!! ]:)


  • 0

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"


#1037 Stan Bowles

Stan Bowles

    Socialista dalle tasche buche

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 561 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2020 - 12:26

I Novi Akordi sono il gruppo che poi cambierà nome nei più noti Drugi Nacin, gruppo prog rock croato abbastanza famoso e interessante. Il brano è comunque interessante. 4 stelle

Nel album d'esordio dei Drugi Nacin,del 1975,c'è una versione più Hard Rock di "Opet",il brano in gara.
https://youtu.be/SIV4u-SBqi4
  • 0

#1038 Tulaga Maualuga a le Lalol

Tulaga Maualuga a le Lalol

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 681 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2020 - 21:49

RISULTATO ULTIMO TURNO EX JUGOSLAVIA
Utente: Stan Bowles
Votanti: 16

 

Novi Akordi – Opet (1973, Croazia) 3,562
Buldozer – Doktore Pomozite (1978, Slovenia) 4,187
Sedmina – Ciganka (1982, Slovenia) 4,062
Haustor – Ena (1985, Croazia) 4,812
 
Media voto: 4,156

 

 

CLASSIFICA FINALE

 

CLASSIFICA UTENTI
1. James Lepo 4,705 (17 votanti)
2. sfos 4,529 (17 v.)
3. Gozer 4,476 (21 v.)
4. Bungle 4,406 (16 v.)
5. Incidente 4,397 (17 v.)
6. Tana delle Tigri 4,389 (18 v.)
7. Vuvu 4,297 (16 v.)
8. Maladiez 4,249 (17 v.)
9. Captino 4,223 (19 v.)
10. Terminator87 4,208 (18 v.)
11. Stan Bowles 4,156 (16 v.)
12. Corrigan 4,013 (19 v.)
13. Pingu 3,941 (17 v.)
14. Eugene 3,706 (17 v.)
15. Pancakes 3,578 (16 v.)

  • 0

#1039 Tulaga Maualuga a le Lalol

Tulaga Maualuga a le Lalol

    Gran Visir Onnisciente della Musica Non-Anglofona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 681 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2020 - 21:58

Signori, in breve:

 

da giovedì 15 alle 22:00 (ossia domani sera) saranno aperte le iscrizioni per il Cile, che dureranno fino a mercoledì 21 alle 22:00 (a meno che non si esauriscano prima - per la Jugoslavia non siamo arrivati a ventiquattr'ore per dire).

 

Giovedì 22 alle 22:00 si inizierà il torneo cileno e i turni proseguiranno con questo nuovo orario (non più alle 23:00 come finora).

 

 

Complimenti a James Lepo per la vittoria con punteggio record. La sua scelta è... beh, prima o poi le toccava: FRANCIA!

Le iscrizioni si apriranno al termine del torneo cileno.


  • 0

#1040 bungle

bungle

    -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 783 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2020 - 07:37

In attesa del Cile, alcune statistiche e considerazioni sul turno appena terminato

 

Di seguito come sono stati ripartiti i 60 brani tra le varie nazioni
Bosnia 7
Croazia 12
Kosovo 1
Macedonia 2
Montenegro 1
Serbia 26
Slovenia 11

 

queste invece le medie

Ex-Jugoslavia 4,177
Bosnia 4,192
Croazia 4,364
Kosovo 4,263
Macedonia 4,701
Montenegro 4,000
Serbia 4,229
Slovenia 3,761

 

Medie a parte è stato un trionfo croato, che con meno della metà dei pezzi serbi, monopolizza le prime due posizioni e piazza ben 5 brani su 10 in top 10.

La Serbia deve ringraziare gli EKV per non aver reso la debacle totale

Male Slovenia e Bosnia, la prima ha monopolizzato al contrario la coda della classifica, pur proponendo piazzando dei buoni risultati in vetta (mi rattrista che due gruppi che adoro come Buldozer e Lacni Franz siano stati non pienamente apprezzati). La seconda malgrado pezzi da 90 come Bijelo Dugme, Indexi, Zabranjeno Pusenje e Plavi Orkestar non è riuscita a piazzare un brano nella top 15 (anche se c'è da dire che non ha nemmeno avuto brani che sono andati troppo male).

Sorpresa Macedonia che grazie ai Leb I Sol piazza due brani in top 10.

Per Kosovo e Montenegro è stato già un grande successo esser presenti e l'hanno fatto con grande dignità (grazie Captino) 


  • 6

"And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream?
And what exactly is a joke?"





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq