Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

Spade De Foco: Il Cinema Fantasy


  • Please log in to reply
74 replies to this topic

#61 Pancakes

Pancakes

    Frankly, my dear, I don’t give a damn

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2194 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 09 aprile 2020 - 11:50

I tre How to Train Your Dragon ottimi fantasy degli ultimi anni e tra i migliori film per bambini comunque.


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#62 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14797 Messaggi:

Inviato 09 aprile 2020 - 11:56

Molto bello il primo. Carino il secondo. Palloso il terzo.


  • 0

#63 Bandit

Bandit

    Lorenzo Righetto

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10965 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 09 aprile 2020 - 13:46

Il primo e' un gioiellino, gli altri non so perche' di solito mi oppongo ai sequel. Humour un po' adulto forse per i piu' piccoli (grande pero' il ciccione nerd che snocciola le caratteristiche dei draghi come se fosse D&D).


  • 0

Immagine inserita


#64 Merlo

Merlo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4502 Messaggi:
  • LocationItalia

Inviato 10 aprile 2020 - 13:34

Sempre restando in tema di fantasy per bambini/ragazzi io ho trovato molto bella questa serie Netflix:

 

https://www.netflix..../title/80212245

 


  • 1

"Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace"


#65 Jean-Jacques

Jean-Jacques

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 814 Messaggi:

Inviato 12 aprile 2020 - 10:29

La saga fantasy migliore vista al cinema rimane probabilmente la prima trilogia di Star Wars, altri tentativi "alti" sono riusciti a metà secondo me, Excalibur troppo mortifero e pesante, LOTR di Jackson estenuante e ripetitivo mentre il pur riuscitissimo Conan di Milius è un film d'autore tout court, nessuno di loro trasmette comunque il senso di meraviglia e lo spirito avventuroso che Lucas è riuscito infondere alla sua saga né a mantenere il suo perfetto equilibrio tra alto e basso e la sua capacità affabulatoria e perturbativa dovuta alla totale libertà di mischiare e rielaborare i materiali più disparati.

quoto, limitatamente ai primi due film


  • 0

#66 Jean-Jacques

Jean-Jacques

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 814 Messaggi:

Inviato 13 aprile 2020 - 16:25

recuperato Excalibur, film con cui ho un difficile rapporto (nell'infanzia probabilmente lo vidi nel momento sbagliato, da allora ciclicamente rammento e dimentico di rivederlo, avendo apprezzato molto altri film di boorman),

davvero ottimo, peccato per qualche pacchianaggine di troppo nelle capigliature e nelle scenografie (neon verdini e fucsia davvero agghiacciandi), solenne e serioso, credo GoT gli debba molto,

peccato per il ruolo relativamente ridotto di byrne, attore mai troppo lodato.


  • 0

#67 Pancakes

Pancakes

    Frankly, my dear, I don’t give a damn

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2194 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 22 aprile 2020 - 12:11

Chicca [?] low fantasy anni 90 [e solo negli anni 90 la potevano fare]

 

02042606.JPG

 

ibridazione con l'immaginario cyberpunk che un anno dopo troverà consacrazione in Matrix, vedasi anche tutte le musiche di Juno Reactor e compagnia persa nel tempo. Le musiche sono proprio ciò per cui lo ricordo di più, questa ancora la sento

 

 

 

Altro filmaccio che vale la pena menzionare solo per rendere l'idea di quanto il genere avesse vita dura negli anni 90

 

40681cab8cd4f3209c2fa2ed6ee05da6.jpg


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#68 Thomas Edward Lawrence

Thomas Edward Lawrence

    - Cosa L'affascina maggiormente del deserto? - È... pulito.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 690 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2020 - 08:51

Complimenti Tom per questa impresa.


  • 0

#69 Giuseppe Bergman

Giuseppe Bergman

    Masturbatore

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 478 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2020 - 15:33

Il fantasy moderno è un (bel) pò il cyberpunk però


  • 0

" Chi lo sa veramente? Chi può qui dichiarare

da dove è stata prodotta, da dove viene la creazione?

Dalla creazione di questo universo gli Dei vennero successivamente:
chi allora sa da dove ciò è sorto? "


#70 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14797 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2020 - 15:40

Dici? A me sembra un filone fortunato e prolifico, ma non mi pare si sia mai veramente imposto nell'immaginario collettivo. Tra l'altro lo vedo piu' come un filone della fantascienza che non del fantastico.

 

EDIT: cavolo, ho letto non so perche' "steampunk", beh il cyberpunk direi che e' fantascienza - fantascienza, no?


  • 0

#71 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6941 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2020 - 15:58

Beh, il fantasy è po' la vecchia fantascienza.


  • 0

#72 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14797 Messaggi:

Inviato 22 aprile 2021 - 12:22

60288.jpg

1981 La guerre du feu (La guerra del fuoco) di Jean-Jacques Annaud
Tutto sommato ci sta bene in questo topic. Nessuna spada, ma molto foco in questa ancora divertente avventura preistorica che, nonostante gli scrupoli filologici, e' un simil-fantasy che mescola crudezze e realismo con parecchie dosi di ironia. Anzi c'e' una vena grottesca che oggi mi sa non passarebbe tanto facilmente, soprattutto nella rappresentazione del sesso. All'inizio stavo per applaudire al coraggio di mettere in scena non solo maschi scimmieschi, ma anche donne altrettanto brutte e pelose, quando a 1/3 del film spunta fuori la "sapiens" interpretata da Rae Dawn Chong (la hostess che aiuta Schwarzenegger in Commando) che essendo praticamente nuda per tutto il film ha modo di esibire un gradevolissimo e liscio fisichetto.

 

iYV9HPc.jpg

 

Simpatici e bravi i tre protagonisti, il "bello" e' Everett McGill, attore feticcio di Lynch, ma spicca un gia' irresistibile Ron Perlman, che sara' quello che ha dato meno lavoro ai truccatori per trasformarlo in un cro-magnon. Bellissima fotografia, gran paesaggi e confezione di lusso, con le poche cose invecchiate che fanno comunque simpatia, tipo delle leonesse con la dentiera da Dracula spacciate per tigri dai denti a sciabola e degli elefanti con dei mega-tupè come mammut.


  • 5

#73 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20065 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 22 aprile 2021 - 14:08

grande Tom mi recupero subito questo

 

1987 Lionheart di Franklin J. Schaffner
Chissa' perche' questo bella e lussuosa produzione di Coppola e' stato totalmente dimenticata. Forse perche' non c'era molta magia e l'argomento semi-vero della Crociata dei Fanciulli si portava dietro la tristezza della Storia (e anche qualche ambiguita'), ma il medioevo da racconto d'inverno e' un po' lo stesso di "Ladyhawke" e il film ha l'inconfondibile sapore del miglior cinema per ragazzi anni 80. Ai bravissimi giovani protagonisti si somma un Gabriel Byrne come inquietante Cavaliere Nero. Da riscoprire.

 


  • 1

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#74 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8314 Messaggi:

Inviato 22 aprile 2021 - 15:48

con le poche cose invecchiate che fanno comunque simpatia, tipo delle leonesse con la dentiera da Dracula spacciate per tigri dai denti a sciabola e degli elefanti con dei mega-tupè come mammut.


Però devo dire che prefersico scelte del genere alla tendenza moderna di affidare al CG qualunque animale antico e moderno, persino in Revenant di Inarritu,dove pure sono fatti con la massima verosimiglianza*, l'orso e i lupi rompevano all'istante la magia dell'immersione nella natura selvaggia, purtroppo le movenza degli animali, soprattutto dei felini e dei predatori in generale sono irreplicabili.


* tralascio per carità di patria di infierire su esempi scabrosi come i fenicotteri della Grande Bellezza
  • 2

#75 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14797 Messaggi:

Inviato 22 aprile 2021 - 16:30

Concordo, naturalmente.

Quei due momenti sono resi goffi piu' da una certa indecisione dalla regia che non dalla natura dei trucchi.


  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq