Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Allenamento Coi Pesi. Tutto Quello Che C'è Da Sapere


  • Please log in to reply
29 replies to this topic

#1 Whisky Mix e Cardio Palma

Whisky Mix e Cardio Palma

    l'uomo che sussurava ai citofoni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 657 Messaggi:
  • LocationTristan da Cunha

Inviato 18 settembre 2019 - 18:29

Non mi piace vantarmi perché sono una persona umile.
Ma sull'argomento, per mia stessa ammissione, sono abbastanza ferrato e ho raggiunto risultati apprezzabili.

Quindi, se avete bisogno di consigli sul come allenarsi in palestra, da l'esecuzione degli esercizi alla classica scheda ecc, sarò qui a disposizione su questo topic.
Tutto ovviamente in maniera gratuita, non lo faccio per lavoro, è solo una passione.

P.S. stavolta sono serio.
  • 0
Qualcosa più di un freddo vuoto

#2 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9579 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 18 settembre 2019 - 18:57

Ormai non c'è una sola articolazione che non mi faccia male, sto meditando di appendere i dischi al chiodo asd


  • 0

“Era un animale difficile da decifrare, il gigante di Makarska, con quella faccia da serial killer e i piedi in grado di inventare un calcio troppo tecnico per essere stato partorito da un corpo così arrogante." (Marco Gaetani  - UU)

 


#3 Whisky Mix e Cardio Palma

Whisky Mix e Cardio Palma

    l'uomo che sussurava ai citofoni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 657 Messaggi:
  • LocationTristan da Cunha

Inviato 18 settembre 2019 - 20:17

Mi dispiace Twin. Da che allenamenti vieni?
Si può sempre cambiare sistema e trovare qualcosa di adatto.
  • 0
Qualcosa più di un freddo vuoto

#4 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9579 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 18 settembre 2019 - 22:08

Io alleno esclusivamente la forza, quindi di norma vado di low reps, adesso sto provando ad alleggerire per vedere se recupero. Le cose più gravi sono:

- spalla sinistra improvvisamente fottuta (i tendini rotatori del cazzo) dopo una sessione di panca (accorgendomene il giorno dopo)

- ginocchio sinistro dolorante (tra vasto mediale e tendine del quadricipite) a causa dello squat (notare che storicamente ho sempre avuto problemi al destro, ora perfetto asd)

- dolore cronico al tendine del bicipite destro (più o meno all'inserzione fra bicipite e gomito, ma anche fra brachiradiale e gomito, non capisco bene)


  • 0

“Era un animale difficile da decifrare, il gigante di Makarska, con quella faccia da serial killer e i piedi in grado di inventare un calcio troppo tecnico per essere stato partorito da un corpo così arrogante." (Marco Gaetani  - UU)

 


#5 Tana delle Tigri

Tana delle Tigri

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2763 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2019 - 01:32

io non sono mai riuscito combinare boxe/MMA e palestra: tutte le volte che andavo in palestra il giorno dopo mi ritrovavo più lento, dunque dopo un po' ho smesso del tutto con i pesi. Come avrei dovuto combinarli?

 

Ad oggi comunque non faccio più nulla, in palestra dunque in realtà ci potrei pure tornare (non sto facendo un cazzo) ma costano tutti troppo e non fanno più i biglietti ad ingresso unico (perchè?). Ma poi fondamentalmente in palestre le cose che facevo e che avevano un senso erano 4:

 

- Bench-Press e Croci con TRX, più qualche minchiatina con le macchine per il petto, quest'ultime ho sempre avuto l'impressione che non siano molto utili.

 

- per la schiena e il deltoide facevano gli allenamenti con i macchinari, adesso il nome non mi viene ma sono quelli basi. 

 

ecco, questi come potrei sostituirli? cioè, cosa si può fare con i classici macchinari che si trovano all'aria aperta è per i quali non si deve pagare?


  • 0

#6 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7538 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2019 - 02:13

pullup/dips/robe a corpo libero alle sbarre al parchetto, se sei abbastanza forte :^}


  • 0

il faut se radicaliser. 


#7 Araki

Araki

    Utente Tracotante

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8032 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2019 - 07:38

Io alleno esclusivamente la forza, quindi di norma vado di low reps, adesso sto provando ad alleggerire per vedere se recupero. Le cose più gravi sono:
- spalla sinistra improvvisamente fottuta (i tendini rotatori del cazzo) dopo una sessione di panca (accorgendomene il giorno dopo)
- ginocchio sinistro dolorante (tra vasto mediale e tendine del quadricipite) a causa dello squat (notare che storicamente ho sempre avuto problemi al destro, ora perfetto asd)
- dolore cronico al tendine del bicipite destro (più o meno all'inserzione fra bicipite e gomito, ma anche fra brachiradiale e gomito, non capisco bene)


Come mai esclusivamente la forza? Sempre o a periodi? Non so quanti anni tu abbia ma diminuire un po' i carichi può essere un'idea.
Io sul lato destro mi sono infiammato il possibile(spalla, gomito, tricipite, legamenti del ginocchio) nel corso degli anni.
  • 1
Just when they think they've got the answers, I change the questions.

#8 Trespy Sledge

Trespy Sledge

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16493 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2019 - 07:49

Ogni tanto con un amico (il quale fa il personal trainer) è capitato di guardare i video che pubblica quella rompicazzo di Diletta Leotta mentre fa gli esercizi e notiamo sempre come, nonostante sia seguita personalmente dal suo allenatore, sbagli completamente alcuni movimenti. Ad esempio lo squat lo fa sempre con le ginocchia davanti alle caviglie: un orrore che non fa che stressare l'articolazione, per dire.
Che cazzo lo paga a fare un personal trainer (che vorrà anche molti soldi, immagino)?


  • 0

#9 Araki

Araki

    Utente Tracotante

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8032 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2019 - 07:56

Certo, sono sicuro che li guardiate per analizzare la correttezza dei movimenti di esecuzione degli esercizi ashd
  • 1
Just when they think they've got the answers, I change the questions.

#10 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9579 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 19 settembre 2019 - 09:39

 

Io alleno esclusivamente la forza, quindi di norma vado di low reps, adesso sto provando ad alleggerire per vedere se recupero. Le cose più gravi sono:
- spalla sinistra improvvisamente fottuta (i tendini rotatori del cazzo) dopo una sessione di panca (accorgendomene il giorno dopo)
- ginocchio sinistro dolorante (tra vasto mediale e tendine del quadricipite) a causa dello squat (notare che storicamente ho sempre avuto problemi al destro, ora perfetto asd)
- dolore cronico al tendine del bicipite destro (più o meno all'inserzione fra bicipite e gomito, ma anche fra brachiradiale e gomito, non capisco bene)


Come mai esclusivamente la forza? Sempre o a periodi? Non so quanti anni tu abbia ma diminuire un po' i carichi può essere un'idea.
Io sul lato destro mi sono infiammato il possibile(spalla, gomito, tricipite, legamenti del ginocchio) nel corso degli anni.

 

 

La forza è un mio pallino, non mi è mai interessato diventare "grosso", comunque il trucco dovrebbe essere proprio quello di variare molto sia carichi/ripetizioni che movimenti/esercizi.
Il problema principale è che guarisco più lentamente di una volta asd


  • 0

“Era un animale difficile da decifrare, il gigante di Makarska, con quella faccia da serial killer e i piedi in grado di inventare un calcio troppo tecnico per essere stato partorito da un corpo così arrogante." (Marco Gaetani  - UU)

 


#11 Araki

Araki

    Utente Tracotante

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8032 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2019 - 10:28

Variare ogni 8-10 settimane al massimo è fondamentale, l'altra questione relativa ai grandi carichi è che in buona sostanza il diffuso "Pain is Gain" é una stronzata se si hanno più di 25/30 anni; dopo quell'età pain is pain, a livello dorsale e articolare in particolare.
  • 1
Just when they think they've got the answers, I change the questions.

#12 veryc

veryc

    E i ramo' ?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1415 Messaggi:

Inviato 19 settembre 2019 - 12:29

Che tipo di manubri consigliate di acquistare ad un newbie? Io ne ho un paio plasticosi, di quelli che possono essere riempiti al loro interno; non sono male ma col tempo il loro peso è notevolmente differente e forse dovrei riempirli di materiale, acqua o sabbia?


  • 0

Ha già fatto tutto Black Mirror

 


#13 Sandor

Sandor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4230 Messaggi:
  • LocationVersilia

Inviato 19 settembre 2019 - 15:09

Variare ogni 8-10 settimane al massimo è fondamentale, l'altra questione relativa ai grandi carichi è che in buona sostanza il diffuso "Pain is Gain" é una stronzata se si hanno più di 25/30 anni; dopo quell'età pain is pain, a livello dorsale e articolare in particolare.

Parole sante,dopo una decina di anni di palestra cercando di caricare sempre di più sono arrivato alla convinzione che un allenamento a corpo libero con l'aggiunta di qualche pesetto soprattutto per le spalle con un circuito con serie lunghe e movimenti lenti con l'aggiunta di un allenamento aerobico sia il meglio se uno vuole un corpo in salute e tonico.
Certo non ti viene il fisico classico palestrato ma dai 40 anni in su credo sia il mix migliore , naturalmente senza bombarsi .
  • 0

#14 redeifiordi

redeifiordi

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 499 Messaggi:

Inviato 20 settembre 2019 - 06:36

Io dopo aver scoperto le kettlebell i pesi non li tocco manco più (Jack corrobori questa mia ferma presa di posizione?)
  • 0

#15 Whisky Mix e Cardio Palma

Whisky Mix e Cardio Palma

    l'uomo che sussurava ai citofoni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 657 Messaggi:
  • LocationTristan da Cunha

Inviato 21 settembre 2019 - 09:16

Gli allenamenti per la forza con poche ripetizioni a serie e carichi alti piacciono molto ancora a me. Però vi sono indubbiamente delle criticità.
La tecnica ad esempio deve essere perfetta, ed è anche utile conoscere un buon repertorio di movimenti ed esercizi di antinfortunistica, soprattutto per zone come la cuffia dei rotatori.

Però anche con tutto ciò, se si fanno sempre e solo allenamenti di forza alla lunga logorano.
Comunque in genere, salvo infortuni gravi, cambiando un po strategia, ci si riesce a riprendere.

Quindi sono d'accordo con Araki, bisogna un po variare gli stimoli, ogni tanto allenamenti più di stampo bodybuilding con più ripetizioni, carichi piu bassi, pompaggio ecc, ci stanno, perché si vanno a stimolare fibre rosse, sarcoplasma e intanto le articolazioni rifiatano un po.


Per i manubri, quelli riempibili di plastica inevitabilmente diventeranno leggeri dopo poco tempo. Meglio spendere qualcosa in più e comprarsi quelli componibili, che sono come piccoli bilancieri sui quali poter inserire di volta in volta Pit dischi o dischi più pesanti.

Kettlebell non li uso, ma alla fine i muscoli non sanno se stai alzando un manubrio, un Kettlebell o un blocco di cemento, quello che conta è che il carico sia allenante e i movimenti siano corretti, quindi si, penso che comunque si possono ottenere risultati anche coi Kettlebell.
  • 0
Qualcosa più di un freddo vuoto

#16 Whisky Mix e Cardio Palma

Whisky Mix e Cardio Palma

    l'uomo che sussurava ai citofoni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 657 Messaggi:
  • LocationTristan da Cunha

Inviato 21 settembre 2019 - 09:29

io non sono mai riuscito combinare boxe/MMA e palestra: tutte le volte che andavo in palestra il giorno dopo mi ritrovavo più lento, dunque dopo un po' ho smesso del tutto con i pesi. Come avrei dovuto combinarli?

Ad oggi comunque non faccio più nulla, in palestra dunque in realtà ci potrei pure tornare (non sto facendo un cazzo) ma costano tutti troppo e non fanno più i biglietti ad ingresso unico (perchè?). Ma poi fondamentalmente in palestre le cose che facevo e che avevano un senso erano 4:

- Bench-Press e Croci con TRX, più qualche minchiatina con le macchine per il petto, quest'ultime ho sempre avuto l'impressione che non siano molto utili.

- per la schiena e il deltoide facevano gli allenamenti con i macchinari, adesso il nome non mi viene ma sono quelli basi.

ecco, questi come potrei sostituirli? cioè, cosa si può fare con i classici macchinari che si trovano all'aria aperta è per i quali non si deve pagare?

quello del conciliare l'allenamento coi pesi alle arti marziali è un argomento molto interessante e c'è moltissimo da dire.

Per la boxe serve soprattutto esplosivita, velocità. Quindi eviterei un classico allenamento da culturista. Si potrebbero ad esempio usare i manubri per boxare e fare molti esercizi a corpo libero come trazioni, piegamenti, parallele, che ti rinforzano, senza appesantirti troppo.
Volendo si potrebbero aggiungere le alzate tipo weightlifting, perché sono molto esplosive, però non sono facili da imparare, ci vuole un po di tempo.

Mma invece è diverso, essendoci anche le prese, non serve solo forza esplosiva, ma anche forza pura. Quindi sicuramente vengono utili anche esercizi multiarticolari con bilanciere del tipo Powerlifting, mantenendo un certo buffer.
  • 0
Qualcosa più di un freddo vuoto

#17 Nihor

Nihor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3336 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2019 - 10:25

 

Variare ogni 8-10 settimane al massimo è fondamentale, l'altra questione relativa ai grandi carichi è che in buona sostanza il diffuso "Pain is Gain" é una stronzata se si hanno più di 25/30 anni; dopo quell'età pain is pain, a livello dorsale e articolare in particolare.

Parole sante,dopo una decina di anni di palestra cercando di caricare sempre di più sono arrivato alla convinzione che un allenamento a corpo libero con l'aggiunta di qualche pesetto soprattutto per le spalle con un circuito con serie lunghe e movimenti lenti con l'aggiunta di un allenamento aerobico sia il meglio se uno vuole un corpo in salute e tonico.
Certo non ti viene il fisico classico palestrato ma dai 40 anni in su credo sia il mix migliore , naturalmente senza bombarsi .

 

Vale anche sotto i 30 eh la differenza sta solamente che a quell'età puoi permetterti di allenarti da troglodita avendo soltanto qualche acciacco. In generale una certa cultura di allenamento da palestra è piuttosto dannosa (quando non ridicola) ma sta cambiando - in parte - in positivo.


  • 0
"Il mio vicino di posto è un rumeno e i rumeni si piccano di parlare una lingua latina, c'è una cosa che capisco e che condividiamo immediatamente: HAGI Fotbalistul De Raså. Veramente Fotbalistul De Raså"

#18 Whisky Mix e Cardio Palma

Whisky Mix e Cardio Palma

    l'uomo che sussurava ai citofoni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 657 Messaggi:
  • LocationTristan da Cunha

Inviato 30 novembre 2019 - 09:26

Riprendiamo un po il discorso

Penso che la maggior parte delle persone vada in palestra le classiche tre volte a settimana, no?

Diciamo che se si vogliono fare le cose seriamente tre volte sono un po poche, però per non agonisti tutto sommato può andar bene.

Il problema è che nelle palestre gli istruttori ti propongono quelle schede, tutte uguali, fatte con lo stampino, tipo
lun- petto e bicipiti
mer- dorsali e tricipiti
ven-gambe e spalle

che a me, francamente, fanno abbastanza cagare.
Certo, sempre meglio di niente, ma le tre volte si potrebbero sfruttare decisamente meglio

ad esempio con allenamenti full body.

un tipico allenamento molto più produttivo può essere

Lunedì:
Squat
panca piana
rematore
lento avanti
curl
calf

mercoledì:
Sacchi da terra
spinte manubri su panca inclinata
trazioni alla sbarra
alzate laterali
French press

Venerdi: come lunedì

Questo può essere uno schema da seguire, ovviamente ce ne sono tanti altri.
Con un allenamento così le tre volte si sfruttano decisamente meglio. Si va dritti al sodo, non ci si perde in cavolate, si costruiscono delle buone fondamenta di forza e massa.
  • 0
Qualcosa più di un freddo vuoto

#19 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9579 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 30 novembre 2019 - 10:27

Certo joe, il nuovo paradigma dell'allenamento è la multifrequenza.

Allenare tutto e spesso calando l'intensità (ma aumentando il volume) sia della seduta nel suo complesso che della singola serie.

Con più serie da meno ripetizioni, senza arrivare mai a sfinimento (buffer 1-2 reps), si riesce a mantenere un volume complessivo alto, ad alta frequenza e con meno infortuni (le serie a sfinimento stancano in maniera eccessiva, aumentano esponenzialmente i tempi di recupero e il rischio di infortuni, anche, banalmente, per ovvio deficit di tecnica).
Ho letto addirittura di esperimenti (N.B. su atleti evoluti) con squat TUTTI I GIORNI e con risultati sorprendenti.

P.S. ovviamente tutto questo si applica in particolare al powerlifting e all'allenamento della forza, anche se leggo che sta cambiando parzialmente la mentalità anche nel bodybuilding puro, dove si comincia a dare un po' di spazio a esercizi compound e di forza e non solo le solite ultraconcentrazioni ai cavi con millemila ripetizioni a sfinimento con 5kg.


  • 1

“Era un animale difficile da decifrare, il gigante di Makarska, con quella faccia da serial killer e i piedi in grado di inventare un calcio troppo tecnico per essere stato partorito da un corpo così arrogante." (Marco Gaetani  - UU)

 


#20 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5614 Messaggi:

Inviato 30 novembre 2019 - 16:48

LUNEDI 

Squat 5x5 
Panca orizzontale 5 cm dal petto 5x5 
Trazioni alla sbarra 5x15 o Lat machine imp. larga dietro la nuca 4x8 
Scrollate con i manubri 4x8 
Curl bilanc. senza contrazione 2x8 
Bicipiti al cavo pump 1x30
Crunches addome 4x20-25 

GIOVEDI
Stacchi bilanc. partendo dalle ginocchia 5x6 
Panca orizzontale 4x8 
Lat-machine impugnatura stretta inversa 3x6 
Lento dietro al multy 4x6 
French-press bilanc. stop a 10cm dalla fronte 3x8 
Reverse crunches 1x20-30 

 

io anni fa facevo questa


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq