Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

Charli X C X - La Buzzicona Pc-Avant-Bubblegum Che Sta (Forse) Tracciando Un Nuovo Modo Di Fare Carriera Nel Pop


  • Please log in to reply
21 replies to this topic

#1 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10930 Messaggi:

Inviato 21 agosto 2019 - 21:10

charli-xcx-5-in-the-morning-1527704949-6

 

 

Sta per arrivare il terzo album di studio, mi sa che è giunta l'ora di aprire un topic apposito su Charlotte Emma Aitchison, 27enne dall'Essex con ormai alle spalle già quasi un decennio di carriera tanto confusionaria quanto ricca di uscite e di cambi di stile.

 

Alcune cose per le quali è più nota al grande pubblico:

 

- ha scritto I Love It, inno girlie-cialtroncello delle Icona Pop le quali non hanno manco tolto la sua voce (è una canzone di Charli, dai)

- suo l'hook cantato su Fancy di Iggy Azalea

- famose almeno Boom Clap (dal film The Fault In Our Star) e l'altro inno slutty-punkette Break The Rules

- Drop That Kitty manco la commento <3

- s'è girata da sola il chiacchieratissimo videoclip della sua Boys

- ha messo la firma su Same Old Love di Selena Gomez e sul duetto spaccaclassifiche Senorita della coppia Cabello/Mendes

 

Ma nel mezzo a tutto questo saliscendi di singoli, collaborazioni e ghostwriting tipico di una carriera pop nell'era streaming, Charli preferisce comunque tenersi aperta anche la porta dell'indipendenza artistica per non farsi stritolare del tutto dalla Atlantic (che comunque usa per farsi distribuire e pagare). Si è quindi accostata alle frange della PC-music di A.G. Cook e SOPHIE, e la commistione tra la sua scrittura melodicamente sbarazzina e questi scenari avant-electro hanno finito col produrre alcuni degli episodi più stimolanti e più prettamente "anni 10" attualmente in circolo nel mondo del Pop. Anche se il successo non è chiaramente allo stesso livello delle sue hit più famose, l'Ep Vroom Vroom e i mixtape N.1 Angel e Pop 2 hanno mostrato un'autrice in grado di spaziare un po' ovunque e di cavarsela abbastanza bene anche come manager e direttrice artistica - oltre a scrivere e produrre, questi progetti contano qualcosa come oltre 30 ospiti diversi.

 

Sul nuovo album in arrivo a settembre 2019 compariranno 1999 con Troye Sivan e Blame It On Your Love qui in versione video-freak con un featuring della lanciatissima Lizzo (ma originariamente il pezzo della sola Charli si chiamava Track 10 e faceva parte di Pop 2).

 

Menzione di riguardo per Gone con Christine And The Queens, che secondo me è tra i singoli migliori dell'anno - potente accostamento strofa/ritornello e bordate di synth a palla:

 

 

mentre l'ultimo estratto pubblicato conta la presenza di Sky Ferreira e dopo il primo spaesamento mi sono reso conto che è anch'essa una bellissima canzone:

 

 

Da notare che il pezzo è arrivato accompagnato da un post della stessa Charli che ha mandato letteralmente in crisi la comunità dei fan:

 

Spoiler

 

Pare che la ricevente di tali dolcissime parole comunque non sia SOPHIE come tutti temevano, quanto piuttosto Marina Diamandis con la quale Charli aveva collaborato tanti anni fa - al che possiamo tutti tirare un respiro di sollievo asd

 

Insomma, riuscirà Charli XCX a tirare fuori il disco pop definitivo del 2019?


  • 5
OR

#2 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36292 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 21 agosto 2019 - 21:36

floods,ti aspettiamo presto! 1f49c.png


  • 2

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#3 Trespy Sledge

Trespy Sledge

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15784 Messaggi:

Inviato 21 agosto 2019 - 21:54

Possiamo parlare solo della sua vita privata?
  • 0

#4 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10930 Messaggi:

Inviato 21 agosto 2019 - 22:14

Io non so nulla della sua vita privata, ma se tu hai notizie illuminaci asd
  • 0
OR

#5 Cyclo

Cyclo

    In un profluvio di punti inerrogativi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6172 Messaggi:

Inviato 21 agosto 2019 - 22:21

 

Sta per arrivare il terzo album di studio,

 

Scusa Damy, ma i due album del 2017 non contano?

[o forse il concetto di mixtape non ce l'ho chiarissimo  asd ]

 

Comunque, topic che ci voleva: lei mi piaciucchia assai ma non saprei da che parte rifarmi nella sua già vastissima discografia per approfondire.


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#6 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10930 Messaggi:

Inviato 21 agosto 2019 - 22:44

Stando alla casa discografica i mixtape contano come lavori a parte, gli album ufficiali sono True Romance e Sucker (e adesso il terzo che si chiama proprio Charli). Poi chiaramente oggi nell'era digitale queste distinzioni non hanno davvero più senso per il consumatore, ma credo che per l'industria ci siano sostanziali differenze legali e contrattuali - nel mondo dell'hip-hop in America, per esempio, dichiarare un "mixtape" comporta meno percentuali da pagare verso i collaboratori e gli autori dei sample, anche se poi il lavoro riceve le stesse attenzioni di un album di studio e viene messo in vendita a prezzo pieno (una ladrata insomma, Drake infatti lo fa spessissimo asd ).


  • 0
OR

#7 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6874 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 22 agosto 2019 - 07:08

Io al tempo andai totalmente in pappa per "True Romance" e sopratutto per "You (Ah Ah Ah)", un pezzo con la base dell'omonima traccia di Gold Panda. Purtroppo poi non l'ho più seguita, riprenderò, mi fido di Damy.
  • 1

#8 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15538 Messaggi:

Inviato 22 agosto 2019 - 08:05

floods,ti aspettiamo presto! 1f49c.png


Ok quando rientro dalle vacanze ne parlo male asd
  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#9 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5501 Messaggi:

Inviato 22 agosto 2019 - 08:47

 

 

Si è quindi accostata alle frange della PC-music di A.G. Cook e SOPHIE, e la commistione tra la sua scrittura melodicamente sbarazzina e questi scenari avant-electro hanno finito col produrre alcuni degli episodi più stimolanti e più prettamente "anni 10" attualmente in circolo nel mondo del Pop.

 

Ma sono commistioni ispirate e calibrate o come mi sembra a me una accozzaglia di striature sonore dipinte sui soliti beats a linea retta che anche Lady Gaga sapeva proporre dai tempi di Poker Face? Il duetto con Christine (<3) è ben prodotto, ha un bel finale ma non riesco a trovarci un capo e una coda, stessa cosa il successivo con la Ferreira. Non c'è incisività. Almeno Boom Clap era divertente.

 

Poi sulla scena Pc Music e vaporismi assortiti sarebbe da farci un discorso da vampirismo sonoro, da nostalgia finto ironica e prigione dell'anima. Però sparerei a caso come al solito.

 

Lei bellissima, strappona da quartiere losco con padre in perenne cannottiera, quindi big sogno erotico.


  • 0

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione, discute e vi fa discutere dei vostri problemi perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate, o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA, c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#10 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23150 Messaggi:

Inviato 22 agosto 2019 - 09:04

- famose almeno Boom Clap (dal film The Fault In Our Star)

 

 

 

Questa l'ho detestata dal primo momento in cui l'ho sentita. A confronto l'inno slutty "I love it" è una perla.


  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#11 Gonzo

Gonzo

    Twenty-Three Lubed Up Schizophrenics With Delusions of Grandeur

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 961 Messaggi:

Inviato 22 agosto 2019 - 09:26

Bonissima. Se poi il disco è bello anche meglio.
  • 0

the best ever death metal band out of Denton
never settled on a name.
but the top three contenders, after weeks of debate,
were Satan's Fingers, and the Killers, and the Hospital Bombers.


#12 Trespy Sledge

Trespy Sledge

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15784 Messaggi:

Inviato 22 agosto 2019 - 09:31

 

- famose almeno Boom Clap (dal film The Fault In Our Star)

 

 

 

Questa l'ho detestata dal primo momento in cui l'ho sentita. A confronto l'inno slutty "I love it" è una perla.

 

 

Idem, poi ho iniziato a rivalutare entrambe


  • 0

#13 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10930 Messaggi:

Inviato 22 agosto 2019 - 10:26

 

Si è quindi accostata alle frange della PC-music di A.G. Cook e SOPHIE, e la commistione tra la sua scrittura melodicamente sbarazzina e questi scenari avant-electro hanno finito col produrre alcuni degli episodi più stimolanti e più prettamente "anni 10" attualmente in circolo nel mondo del Pop.

 

Ma sono commistioni ispirate e calibrate o come mi sembra a me una accozzaglia di striature sonore dipinte sui soliti beats a linea retta che anche Lady Gaga sapeva proporre dai tempi di Poker Face?

 

I mixtape sono lavori alquanto variegati (ci sono anche diversi brani con ospiti dal mondo dell'hip-hop e della trap, per dire), ma in linea di massima si tratta appunto di canzoni "popular" che impiegano sonorità più eccentriche e robotiche. Solo che io non lo vedo come un limite, ma anzi è un pregio perchè Charli è una popstar e questo modo di pescare dall'underground e ricucinarlo in chiave più melodica è l'essenza vitale che manda avanti tutto il carrozzone (esattamente come facevano Britney col dubstep o la Gaga del debutto con quei tastieroni euro-zarri). Poi se uno vuole ascoltarsi la Pc in tutta la sua purezza strumentale allora c'è "PRODUCT" di SOPHIE che è un po' la sintesi di tutto il genere, ma oltre l'interesse concettuale quel disco è una raccolta di suoni quasi inascoltabili asd


  • 0
OR

#14 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5501 Messaggi:

Inviato 23 agosto 2019 - 22:10

Vabbè ma per Britney e Gaga avevano prodotto una cosa più coe...no aspetta, come Britney e la Dubstep?!


  • 0

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione, discute e vi fa discutere dei vostri problemi perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate, o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA, c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#15 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10930 Messaggi:

Inviato 24 agosto 2019 - 10:56

Non dubstep nel senso stretto del catalogo Hyperdub, ma su Blackout di Britney ci stavano alcune trovate produttive abbastanza fuori dagli schemi per un disco di dance-pop americano (il beat al vetro incrinato di Piece Of Me, il circo malaticcio di Ohh Ohh Baby, i panorami synth-apocalittici di Break The Ice).


  • 0
OR

#16 Pancakes

Pancakes

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 759 Messaggi:

Inviato 26 agosto 2019 - 12:52

Mi stava molto simpatica quando usava Gold Panda qui

 

 

e il fatto che non venga menzionata nella lista di riferimenti facili a inizio thread [d'altronde non è esattamente nota al grande pubblico in effetti] mi dà proprio il timore che quella fase della sua carriera sia già stata divorata dalle fauci dell'oblio accelerazionista. Anche fino all' EP del 2016 pure pure, dopo si è impelagata in discorsi che, vista la resa, per me sono ancora much ado about nothing. Spero di essere smentito col prossimo, altrimenti con la decade finirà anche il mio interesse nei suoi confronti.


  • 1

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#17 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10930 Messaggi:

Inviato 26 agosto 2019 - 16:31

Io non sono una grandissimo fan della Charli dei primi due album, per lo meno non nella loro interezza, per me quindi veste electro > veste punk-pop. Ma lei ha il potenziale per fare bene un po' di tutto, e il pezzo sopra - che mi piace tantissimo per inciso - in effetti dovrebbe essere uno dei fan favourite, che spesso le viene richiesto anche dal vivo.


  • 0
OR

#18 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10930 Messaggi:

Inviato 30 agosto 2019 - 10:42

Ecco, questa al momento mi lascia un po' freddino:

 

 

Poca spinta sia da Charli che dagli arrangiamenti. E le Haim dopo avermi ingannato con un pezzo decente quest'anno sono immediatamente tornate a fare le cagne insapori come da copione. Uffa.


  • 0
OR

#19 Pancakes

Pancakes

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 759 Messaggi:

Inviato 01 settembre 2019 - 09:46

Ecco, questa al momento mi lascia un po' freddino:

 

 

Poca spinta sia da Charli che dagli arrangiamenti. E le Haim dopo avermi ingannato con un pezzo decente quest'anno sono immediatamente tornate a fare le cagne insapori come da copione. Uffa.

 

Veramente, le Haim avranno un EP di roba buona in più di un lustro di carriera, e quasi tutto proveniente dal primo disco. Adesso hai capito come mi sento io con tutte le ultime robe di Charli, con o senza loro asd


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#20 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10930 Messaggi:

Inviato 07 settembre 2019 - 10:49

Non certo un singolo, questa è chiaramente una deep album track:

 

 

Si sente la mano di Yaeji in fase di produzione con queste impalpabili atmosfere house che aiutano ad addolcire i toni PC del beat. Clairo non pervenuta.


  • 0
OR




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq