Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Erika De Casier - Essentials (2019, Jeep)


  • Please log in to reply
2 replies to this topic

#1 Damy

Damy

    pophead

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11077 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2019 - 13:41

R-13592840-1557134435-5829.jpeg.jpg

 

:OR: http://www.ondarock....-essentials.htm

 

 

Ovvero il disco dell'estate che non sapevo di volere ma dal quale adesso non mi stacco più. Erika da Copenhagen (ma di origini capoverdiane) ha fatto presto: unire la scrittura dell'r&b dei primi anni 00 con partiture lounge e impalpabili sonorità electro dai toni urban/hip-hop, ottenendo come risultato un delicatissimo mix tra l'eleganza di Sade, la timidezza di Brandy e una visione futuribile del nu-r&b di questo decennio. Come dice Vassilios in recensione:

 

Nostalgia e attualità si intrecciano in un abbraccio indissolubile, segnalando il nome dell'autrice tra i talenti in attesa di una futura (e più che possibile) ribalta.

 

Da notare infatti la faccia tosta del chiamare il proprio album di debutto "Essentials", ma la verità è che i qui presenti pezzi sono talmente ben scritti e prodotti che hanno tutta l'aria di vecchie hit del periodo, pur suonando sempre fresche per l'orecchio contemporaneo. A salvare il tutto da una semplice operazione di ripescaggio ci sono la voce di lei - delicata e pungente - e i testi - molto diretti e colloquiali ma che per fortuna non si perdono mai in effusioni fuori luogo. Ne vengono fuori quarantacinque minuti di calma cullante, panorami synth-diafani, disco balearica e una sensualità intima e bagnata ma mai volgare.

 

Soundcloud.


  • 2
OR

#2 zefis

zefis

    Très vulgaire

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1825 Messaggi:
  • LocationFirenze

Inviato 04 giugno 2019 - 16:22

Damiano non se ne stacca più, figuriamoci io. :wub: Per quel che mi riguarda uno dei dischi di un 2019 che piano piano sta giocando le sue carte, e sta tirando fuori gioiellini inattesi da ogni dove. Le commistioni lounge di cui questo disco è zeppo sono probabilmente il motivo che mi ha tenuto incollato sin dal primo ascolto , rendendolo degno di nota nel mare magnum dell'r&b contemporaneo. Non è niente di innovativo, eppure tanto basta (oltre alla bellissima voce di Erika) perché il disco esibisca sin da subito tutta la sua personalità, un calore quasi insolito, negli anni dell'electro'n'b più stramboide e robotico. Splendida sorpresa, e spero che sia solo l'inizio di una carriera di peso. Brava Erika!


  • 1

#3 Ducktail

Ducktail

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20646 Messaggi:

Inviato 04 giugno 2019 - 16:28

Ottimo anche per me.


  • 1

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 


consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq