Vai al contenuto


Foto
* - - - - 1 Voti

Hellboy (Marshall, 2019)


  • Please log in to reply
29 replies to this topic

#21 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13002 Messaggi:

Inviato 17 aprile 2019 - 23:43

Come volevasi dimostrare mi ci sono divertito un botto.

Ok, continuando per gioco i parallelli con Carpenter, speravo potesse essere per Marshall il suo "Grosso guaio a Chinatown", invece e' piuttosto il suo "Fuga da Los Angeles", cafone e sgangherato. Anche se i suoi parenti piu' prossimi sono il primo Peter Jackson e il Raimi de "L'armata delle tenebre".

 

Marshall a differenza di Del Toro non ha il senso della fiaba. O meglio se ne frega. Laddove il messicano costruiva mistero e suggestioni, Marshall accumula divertito, accostando spericolatamente generi, toni e persino estetiche diverse. Ci sono schegge di cinema di tutti i tipi e quasi ad ogni scena sembra di vedere un film diverso, effetto gia' sperimentato in "Doomsday". In questo e' forse un film fin troppo adulto e troppo poco ridondante per il pubblico e la critica di oggi. Tipo che se Marshall mostra la fine del mondo si scatena per un gustoso minuto con mostroni giganti che squartano e spiaccicano le persone, ma poi taglia corto e torna alla storia, laddove nei film odierni scene cosi' devono ormai durare minimo dieci minuti. Insomma non prende sul serio il giocattolo: ecco spiegato perche' tanto odio.  

 

Il grosso difetto principale e' che e' proprio il solito cinecomic, con l'ossessionante schema a tappe di quei film riproposto per l'ennesima volta. Ma anche in questo non mi e' sembrato piu' stupido di altri film invece glorificati, anzi le motivazione e gli archi narrativi dei personaggi sono abbastanza ben delineati e sviluppati, anche grazie all'ottimo cast (a partire da Millona Jovovich che da presenza e carisma ad un personaggio altrimenti anonimo: la Greta Garbo del cinema tamarro). E il discorso sulla natura freak e ambigua di Hellboy mi e' sembrato in linea coi film di Del Toro.

 

Fossero questi i film brutti andrebbe di lusso.


  • 0

#22 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3684 Messaggi:

Inviato 18 aprile 2019 - 09:23

tom tu comunque hai un'anima tamarra che soffochi nella sezione musicale inseguendo cantanti neofolk piagnucolose e cantautori depressi morti suicidi in qualche camera di hotel nel mezzo della francia ashd solo nella sezione cinema puoi sentirti libero di adorare la divina milla jovovich ! (definizione geniale "greta garbo del cinema tamarro" , fossi in te la suggerirei ai 400calci che già adorano il marito , "il migliore degli anderson" asd )
  • 0

#23 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13002 Messaggi:

Inviato 18 aprile 2019 - 09:46

Milla Jovovich e' un mio faro nella vita dal 1992 di "Poliziotto in blue jeans", altroche' - quando lei si staccava da Christian Slater e faceva "George, hai un'erezione!" ed era la scena centrale del trailer. Manco i peggio Besson e Wenders sono riusciti a spegnere quella fiamma. A parte gli scherzi, sembra davvero l'unica attrice (occidentale) che prende sul serio i film di genere e non li vede solo come pause tra una rom-com e film basati su storie vere su vere mamme di vero coraggio. Anche qui, lo vedi che all'interno di una cazzatona colorata come questa non si sta annoiando come una Scarlett Johansson e non gioca a fare la grande attrice che "si diverte" alla Cate Blanchette, gli hanno detto fai la strega gnocca e lei fa la strega gnocca impegnandosi a mille.   


  • 2

#24 Jahron

Jahron

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 288 Messaggi:

Inviato 18 aprile 2019 - 14:35

Milla Jovovich e' un mio faro nella vita dal 1992 di "Poliziotto in blue jeans", altroche' - quando lei si staccava da Christian Slater e faceva "George, hai un'erezione!" ed era la scena centrale del trailer. Manco i peggio Besson e Wenders sono riusciti a spegnere quella fiamma. A parte gli scherzi, sembra davvero l'unica attrice (occidentale) che prende sul serio i film di genere e non li vede solo come pause tra una rom-com e film basati su storie vere su vere mamme di vero coraggio. Anche qui, lo vedi che all'interno di una cazzatona colorata come questa non si sta annoiando come una Scarlett Johansson e non gioca a fare la grande attrice che "si diverte" alla Cate Blanchette, gli hanno detto fai la strega gnocca e lei fa la strega gnocca impegnandosi a mille.   

questo post suo l'hai visto? https://www.instagra.../p/BwLr4vzA84-/

 

solo rispetto


  • 1

#25 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13002 Messaggi:

Inviato 18 aprile 2019 - 14:44

No, non l'avevo visto.

 

"It was directed by one of the greats. #NeilMarshall who brought us “The Descent”. One of the greatest horror movies ever."

 

:ossequi:  e :wub:


  • 0

#26 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2221 Messaggi:

Inviato 18 aprile 2019 - 16:24

A me Doomsday non era piaciuto, una mezza delusione, anche tre quarti. Il primo Dog Soldiers un po' acerbo ma comunque più che potabile.
Questo volevo andarlo a vedere anche se avrò visto in tutta la mia vita 10 cinecomics (tra cui i due Hellboy) giusto per Marshall  e per vedere se The Descent era stato un caso unico o meno. Purtroppo viste le reazioni generali, incluso Tom che appunto lo paragona a Doomsday e a Fuga da Los Angeles, credo che farò passo o al massimo lo vedrò in streaming, ma ho paura che non lo vedrò per niente...


  • 0

#27 Reynard

Reynard

    segno zodiacale: salamandra ascendente testadicazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9670 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 18 aprile 2019 - 16:37

Milla Jovovich e' un mio faro nella vita dal 1992 di "Poliziotto in blue jeans", altroche' - quando lei si staccava da Christian Slater e faceva "George, hai un'erezione!" ed era la scena centrale del trailer. Manco i peggio Besson e Wenders sono riusciti a spegnere quella fiamma. A parte gli scherzi, sembra davvero l'unica attrice (occidentale) che prende sul serio i film di genere e non li vede solo come pause tra una rom-com e film basati su storie vere su vere mamme di vero coraggio. Anche qui, lo vedi che all'interno di una cazzatona colorata come questa non si sta annoiando come una Scarlett Johansson e non gioca a fare la grande attrice che "si diverte" alla Cate Blanchette, gli hanno detto fai la strega gnocca e lei fa la strega gnocca impegnandosi a mille.   

 

Milla Jovovich è un faro della vita di molti nati nel nostro (e suo) decennio. "Adolescenza anni '90: sangue, sudore, lacrime e... è meglio che mi fermo qui ché questa è una sezione seria" asd

 

Se vedrò il film, in parte è per lei, in parte è perché il personaggio di Hellboy mi sta simpatico. Mai letto i fumetti (shame on me), adoro i due film di Del Toro (più il secondo), però in buona parte per gli aspetti fiabeschi che qui - mi par di capire - mancano. Quel che mi trattiene è che non vorrei assistere a un'altra origin story; ed anche il fatto che forse non sono abbastanza tamarro.


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#28 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20099 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 20 aprile 2019 - 19:30

Se c'è Milla c'è Piersa.
  • 0

#29 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13002 Messaggi:

Inviato 20 aprile 2019 - 19:34

Per me tutto comincio' cosi'...

 

 

Qui aveva 16 anni. ashd :fear:


  • 1

#30 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20099 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 20 aprile 2019 - 19:40

Mutande così non ne fanno più
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq