Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Van Gogh - Sulla Soglia Dell'eternità (Schnabel, 2018)


  • Please log in to reply
7 replies to this topic

#1 Conato

Conato

    Roadie

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 748 Messaggi:

Inviato 24 gennaio 2019 - 22:47

Dal burrascoso rapporto con Gauguin a quello viscerale con il fratello, fino al misterioso colpo di pistola che gli ha tolto la vita a soli 37 anni. Tra conflitti esterni e solitudine, un periodo frenetico e molto produttivo che ha portato alla creazione di capolavori che hanno fatto la storia dell’arte e che continuano ad incantare il mondo intero. Un film sulla creatività e sui sacrifici del genio olandese, sull’intensità febbrile della sua arte, sulla sua visione del mondo e della realtà.

 

van-gogh-sulla-soglia-dell-eternita-loc.

 

http://www.ondacinem...l-eternita.html


  • 1
Ogni uomo nella culla
succia e sbava il suo dito
ogni uomo seppellito
è il cane del suo nulla

#2 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6779 Messaggi:
  • LocationPadova

Inviato 26 gennaio 2019 - 11:41

Gli è venuto maluccio 'sto film. Manco l'ormai abusato marchio di fabbrica del dannato Dafoe gli basta a sfangarla, non si crea pathos innanzitutto perché c'è uno sfilacciamento totale tra le diverse sequenze del film, non c'è né unitarietà di narrazione né sanissimo caos, manca la coesione e le scene di rapporto spirituale con la natura mi son rimaste indigeste. Il personaggio Gauguin ugualmente è un po' buttato là, va e viene e la tematica del loro rapporto non ha climax, anche quando dovrebbe esplodere rimane sempre allo stesso livello emotivo. Forse aveva bisogno di più calma e di un minutaggio superiore, peccato aver buttato al vento un'occasione con un personaggio così mainstream.


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#3 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11351 Messaggi:

Inviato 07 febbraio 2019 - 19:51

Mi è parso un film suddiviso in:

 

a: sequenze di Van Gogh che sbrocca immerso in una natura bellissima, con una musica di pianoforte di sottofondo

b: dialoghi-spiegoni sul senso dell'arte e sulla poetica di Van Gogh

 

In maniera più razionale però mi sento di condividere l'opinione di Drogo. In ogni caso non trovo elementi di interesse interni: fosse stato un film su un pittore poco conosciuto, non avrebbe avuto alcun appeal.

Terribili le sequenze in cui Van Gogh sente le voci di dialoghi appena fatti. Probabilmente il doppiaggio ha le sue colpe, ma sembrano piuttosto parti audio non sincronizzate.


  • 0

#4 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15296 Messaggi:

Inviato 07 febbraio 2019 - 22:40


 

 

Terribili le sequenze in cui Van Gogh sente le voci di dialoghi appena fatti. Probabilmente il doppiaggio ha le sue colpe, ma sembrano piuttosto parti audio non sincronizzate.

 

è così anche in originale, tranquillo. 


  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#5 Papa Giovanni XXIV

Papa Giovanni XXIV

    only sad in a natural way

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 26873 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 08 febbraio 2019 - 10:27

Pessimo, se volete detestare Van Gogh non avete che da andare a vedere sto film


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 


#6 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5649 Messaggi:
  • LocationVicenza

Inviato 08 febbraio 2019 - 10:29

Schnabel autore sopravvalutatissimo si può dire sì?


  • 0

#7 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12521 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2019 - 10:47

Mi ricordo la visione di Lo scafandro e la farfalla, dove avevo imparato che se diventi un vegetale ti cureranno solo strafighe fuori scala, angeliche, materne e tutte innamorate di te.


  • 0

#8 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5649 Messaggi:
  • LocationVicenza

Inviato 08 febbraio 2019 - 11:03

Questo non l'ho finito, parte anche bene ma poi diventa uno sbrodolamento...

Anche come pittore non mi dice niente.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq