Vai al contenuto


Foto
- - - - -

[Pietra Miliare] Gli Invasati (Wise, 1963)


  • Please log in to reply
4 replies to this topic

#1 Zimmer

Zimmer

    Classic Rocker

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4359 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 08 gennaio 2019 - 18:51

Regista poliedrico e capace utilizzatore delle possibilità del mezzo cinematografico, Robert Wise dirige un film in cui il dettagliato e ricco profilmico, la messa in quadro estrema, il montaggio che fonde l’immagine e il suono creano un’opera di grande fascinazione. La profondità scopica va di pari passo con quella psicologica e “Gli invasati” risulta un esempio di horror psicologico e di “atmosfera” tra i meglio riusciti della storia del cinema.

 

Gli_Invasati_LOC.jpg

 

Pietra Miliare


  • 7

#2 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14333 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 08 gennaio 2019 - 19:09

Uno dei migliori horror di tutti i tempi, costruito magistralmente, con un'accoppiata regia/sonoro assolutamente stratosferica. Nessun jump scare, nessun mostro, nessuna violenza esplicita, solo un terrorizzante capolavoro. Cosi si fa, o almeno si dovrebbe fare.


  • 1

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#3 Kerzhakov91

Kerzhakov91

    X Offender

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4091 Messaggi:
  • LocationAnarene, Texas

Inviato 08 gennaio 2019 - 19:40

Capolavoro, e dopo "Psyco" secondo me il film più spaventoso uscito fino a quel momento. A livello puramente sonoro rimane ancora ineguagliato.
 
Interpretazione della vita per una straordinaria Julie Harris. Sottolineerei poi il fatto che a girarlo fosse stato un regista, all'epoca all'apice della fama, come Robert Wise, reduce dal successo fantasmagorico di "West Side Story" (che avrebbe bissato, e addirittura superato, pochi anni dopo con "Tutti insieme appassionatamente").

 

Nessun jump scare

 

Uno in realtà ci sarebbe, e pure parecchio pauroso. 


  • 2
It's like I'm having the most beautiful dream and the most terrible nightmare all at once
 
 

 


#4 Reynard

Reynard

    sleepless in brianza

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9407 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 08 gennaio 2019 - 20:25

 

Capolavoro, e dopo "Psyco" secondo me il film più spaventoso uscito fino a quel momento. A livello puramente sonoro rimane ancora ineguagliato.
 
Interpretazione della vita per una straordinaria Julie Harris. Sottolineerei poi il fatto che a girarlo fosse stato un regista, all'epoca all'apice della fama, come Robert Wise, reduce dal successo fantasmagorico di "West Side Story" (che avrebbe bissato, e addirittura superato, pochi anni dopo con "Tutti insieme appassionatamente").

 

Nessun jump scare

 

Uno in realtà ci sarebbe, e pure parecchio pauroso. 

 

 

Che ha per caso a che fare con una porta?

 

Scena di fantastica costruzione della tensione, non un 'jump scare' buttato lì a caso e solo sfruttando la sorpresa.

 

Mio film 'gotico' preferito.


  • 2
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#5 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14333 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 08 gennaio 2019 - 21:00

si se ricordo bene non si tratta appunto di jump scare ma di un uso geniale del sonoro e della regia.


  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq