Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Commenti Classifica Film 2018


  • Please log in to reply
64 replies to this topic

#61 Alessandro xp

Alessandro xp

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 373 Messaggi:
  • LocationAvigliana, Piedmont

Inviato 19 gennaio 2019 - 19:12

Stupito di vedere quel merdone di Ready Player One così in alto.

per me un godibile Spielberg per ragazzi, nonostante un po' troppo sbrodolame buonista (ma considerato il contesto, più appropriato che in The Post) e retronostalgia ottantiana, a 13 anni ci avrei sballato.

Molto più deludenti e sopravvalutati, oltre al sopracitato Post, Shape of Water o Un posto tranquillo (questo veramente terribile)


  • 0

#62 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13195 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2019 - 09:33

retronostalgia ottantiana


Pero' non facciamo come quel pirla di Francesco Alo' che ha stroncato due volte il film perche' lo ha irritato che i giovani del futuro siano ancora li' a pensare agli anni 80, quando la trama del film (manco il senso da cogliere: la trama pura e semplice) poggia PROPRIO sull'idea che i personaggi siano costretti a rivivere una nostalgia che non gli appartiene. Poi ovvio, come sempre nei suoi film piu' pop Spielberg e' furbamente ambiguo. Qui critica il farsi le pippe mentre te na sta facendo una, facendo un film retromane che critica la retromania. O, meglio, un film che si finge retromane, ma che poi, ad esempio, fa un uso semi-delirante delle centinaia di citazioni, quasi tutte ridotte a camei ad un passo dal subliminale, nonostante immagino per metterle tutte assieme siano stati spesi i fantastilioni di Zio Paperone.

 

Poi e' un film che ha lasciato perplesso anche me in molti punti. Ma mi sa che ha incapsulato bene certe cose di questi anni e lo vedremo meglio sulla distanza.


  • 0

#63 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6665 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2019 - 10:50

 

Stupito di vedere quel merdone di Ready Player One così in alto.

p troppo sbrodolame buonista (ma considerato il contesto, più appropriato che in The Post) 

 

Oibò, The Post buonista? 

Per me, contando che è stato girato da Spielberg (uno che quando si fa prendere la mano - non di rado - lascia che la melassa dei buoni sentimenti si mangi la sua straordinaria capacità di messa in scena) è un film tutt'altro che buonista. Magari non eccessivamente feroce, ma quanto meno asettico - sul piano storico - nell'analizzare una vicenda che poteva far facilmente scivolare verso il patriottismo a stelle e strisce più becero.

Alla fine a ben vedere non si salva proprio nessuno di quella fase; tutte le amministrazioni che hanno avuto a che fare con la guerra in Vietnam, di qualsiasi parte politica ne escono - giustamente - devastate, senza il ben che minimo tentativo di giustificare l'operato di nessuno.

Poi, ovvio, nella caratterizzazione dei vari protagonisti un paio di accelerazioni sul versante dei buoni sentimenti c'è, è pur sempre Spielberg, ma nulla che comprometta il senso della pellicola: una celebrazione dell'importanza della libertà di stampa e della separazione dei poteri dello stato ed un'analisi storica piuttosto netta - e comunque intelletualmene onesta e non edulcorata - verso un periodo della storia americana. Se questo è buonismo, viva il buonismo.


  • 0

#64 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9178 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 20 gennaio 2019 - 17:43

 

 

Stupito di vedere quel merdone di Ready Player One così in alto.

p troppo sbrodolame buonista (ma considerato il contesto, più appropriato che in The Post) 

 

 

Poi, ovvio, nella caratterizzazione dei vari protagonisti un paio di accelerazioni sul versante dei buoni sentimenti c'è,

 

Ma giusto un po' eh.
Concordo pienamente con il mio alter ego alla rovescia (xp asd), due film imbottiti di luoghi comuni cinematografici, che però funzionano meglio nel contesto fumettoso di RP1.


  • 0

“Ma il problema con i film hollywoodiani è che tendono a confortare le persone. E io non voglio che le persone si sentano confortate”. (Terry Gilliam)

"And I would rather be an interesting fraud than a boring professional any day of the week." (Travis Just)

 


#65 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6665 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2019 - 18:59

 

 

Ma giusto un po' eh.

 

Boh, starò invecchiando, a me alla fine The Post è piaciuto. Secondo me sottovalutate il fatto che i villain siano tutti i Presidenti USA da Eisenhower a Nixon (e non in una storia di fantasia), non proprio una cosa scontata per uno come con le chiappe a stelle e strisce come Stevenone. 

Che poi i protagonisti siano a tratti un po' troppo eroici o/e buoni, pazienza, ci sta pure, non è mica un documentario, è pur sempre cinema e a me non ha dato noia: è stato nei limiti, come quando ritiri le analisi del sangue e stai dentro al pelo ai parametri di riferimento.

RP1 non l'ho ancora visto, per cui non so, ma il fatto che io stia difendendo Spielberg forse dovrei scriverlo in "segnali che la vostra vita..."


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq