Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

Pedro Almodóvar, Non Almodovàr


  • Please log in to reply
16 replies to this topic

#1 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6481 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 08 ottobre 2018 - 20:48

Pedro Almodóvar, non Almodovàr. Ho quasi finito di guardare la sua filmografia nella sua interezza perché per motivi familiari sto imparando lo spagnolo e quindi inizio con lo scrivere e pronunciare correttamente il suo cognome.
E' un regista di cui, probabilmente a causa dei film per cui è famoso dalle nostre parti, avevo un'idea completamente sbagliata, o perlomeno paziale.
I suoi film "maturi", diciamo tutti quelli dopo le commedie pure "Mujeres..." e "¡Átame!", sono molto belli. Mi piace il suo modo di narrare molto caldo, i personaggi magari un po' sopra le righe, ma tremendamente umani, con i quali è difficile non empatizzare. Al di là del grandioso "Todo sobre...", i miei preferiti sono "Hable Con Ella", che grazie alla quasi assoluzione di un personaggio disturbante come l'infermiere da una misura del concetto di amore per Almodovar, e "Volver", un film straordinariamenta caldo, ricolmo di personaggi femminili incredibili.
Tuttavia è la prima parte della carriera di Almodòvar quella che è stata per me più sorprendente. Il suo era un cinema molto rozzo e sketchistico, ma trasuda una libertà inarrestabile. Tutta la queeritudine straripante, la scalpitante Madrid post-franchista immortalata praticamente in ogni fotogramma. Un cinema che incarna la rottura delle catene di una nazione. Il mio film preferito di questa fase è certamente "Entre Tinieblas". Follia e visionarietà allo stadio puro: suore lesbiche, tigri, eroina...
Mi sorprende che non se ne sia parlato troppo su questo forum, di Almodòvar in genere dico. A voi che ve ne pare? Quali sono i suoi film che preferite?
  • 3

#2 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3979 Messaggi:

Inviato 09 ottobre 2018 - 10:58

 

Mi sorprende che non se ne sia parlato troppo su questo forum, di Almodòvar in genere dico. A voi che ve ne pare? Quali sono i suoi film che preferite?

 

il mio preferito è il sottovalutato The Skin I Lived in, passato abbastanza in sordina: è quasi un horror, non sembra neanche un suo film, o meglio: si capisce che il talento di Almodovar sia più duttile di quanto si creda.


  • 0

#3 Eugene's Axe

Eugene's Axe

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4090 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 09 ottobre 2018 - 12:41

 

 

Mi sorprende che non se ne sia parlato troppo su questo forum, di Almodòvar in genere dico. A voi che ve ne pare? Quali sono i suoi film che preferite?

 

il mio preferito è il sottovalutato The Skin I Lived in, passato abbastanza in sordina: è quasi un horror, non sembra neanche un suo film, o meglio: si capisce che il talento di Almodovar sia più duttile di quanto si creda.

 

Gesù, il titolo in Inglese, porco cazzo! L'anglocentrismo pure con chi anglofono non è NO, eh!


  • 1
HE'S NOT THE MESSIAH, HE'S A VERY NAUGHTY BOY!

#4 usern***

usern***

    granita di gelsi rossi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7557 Messaggi:
  • Locationmediterranea

Inviato 09 ottobre 2018 - 13:19

io ho visto tutti i lungometraggi di questo gran fico
  • 3

La tua firma può contenere:

  • • Fino a 1 immagini
  • • Immagini fino a 350 x 150 pixels
  • • Qualsiasi numero di URLs
  • • Fino a 12 linee

#5 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3979 Messaggi:

Inviato 09 ottobre 2018 - 14:18

 

 

 

Mi sorprende che non se ne sia parlato troppo su questo forum, di Almodòvar in genere dico. A voi che ve ne pare? Quali sono i suoi film che preferite?

 

il mio preferito è il sottovalutato The Skin I Lived in, passato abbastanza in sordina: è quasi un horror, non sembra neanche un suo film, o meglio: si capisce che il talento di Almodovar sia più duttile di quanto si creda.

 

Gesù, il titolo in Inglese, porco cazzo! L'anglocentrismo pure con chi anglofono non è NO, eh!

 

 

che bastonata... :(

 

ci provo in spagnolo: "El Derma que Yo Populo"


  • 1

#6 Lois

Lois

    - Dancing Queen -

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4189 Messaggi:
  • LocationSalento!

Inviato 09 ottobre 2018 - 16:10

Bravo Incidente, per il tributo ad Almodovar e per l'accento giusto, sono anni che lo dico ma non mi si fila nessuno.

 

a mio gusto il primo periodo della sua produzione è stato il più interessante. 

Surreale, a tratti tragicomico, comunque destabilizzante. 

due titoli più degli altri: Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio e Che ho fatto io per meritare questo.

 

Dovrei rivederli. 


  • 2

ॐ मणि पद्मे हूँ

... perchè il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, nè si può evitare: il voler bene succede
(J. Amado - "Teresa Batista stanca di guerra")


 

... "Guys, I know Kung Fu" ...


#7 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6481 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 10 ottobre 2018 - 18:22

Che ho fatto io per meritare questo.

 

 

 

Questo è il preferito di mia moglie e devo dire che mi è piaciuto tantissimo. E' peraltro tra i più particolari che abbia mai ideato e diretto.

Parte praticamente come una commedia neorealista, con quella sua ambientazione claustrofobica in quei blocchi madrileni poverissimi, dove però le classi meno abbienti, poveracci, tassisti e puttane si stringono e si fanno forza a vicenda creando una bellissima sensazione di vicinanza e calore. Poi però vira a commedia nera fuori controllo: un bambino viene praticamente venduto a un dentista pedofilo, una bambina ha poteri telecinetici, ci scappa il morto, una cantante lirica tedesca viene coinvolta in tutto questo casino, etc etc.

Ah, Carmen Maura straordinaria, se ci fosse davvero bisogno di dirlo. 


  • 0

#8 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16573 Messaggi:

Inviato 11 giugno 2020 - 07:27

Ma è possibile che Labirinto di Passioni e L'indiscreto fascino del Peccato siano praticamente impossibili da vedere/trovare? Mai una volta che li passino in tv nemmeo in quinta serata, men che meno su Sky (dove sembra esista solo Tutto sua mia madre... bellissimo ma anche du palle ormai) o Amazon (che almeno ogni tanto tira fuori i non troppo celebrati Legami e Matador).

Mi mancano solo quei due della sua filmografia e visto che gli altri li ho visti quasi tutti un sacco di volte vorrei finalmente recuperarli.

 

P.S.: visto che ci sono rispondo alla vecchia domanda di Incidente ma faccio prima a dire quelli che meno mi piacciono, ovvero Carne Tremula e Gli amanti Passeggeri. Sottovalutatissimi invece i "recenti" gli abbracci spezzati, la pelle che abito e Julieta.


  • 1
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#9 Incidente

Incidente

    Feudo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6481 Messaggi:
  • LocationBerlin

Inviato 11 giugno 2020 - 10:06

Si, alcuni sono impossibili da trovare anche in streaming illegale. Io li ho visti quasi tutti su Movistar (emittente pay tv spagnola) che lo omaggió con un canale, in piú mia moglie (madrilena) ha diversi dvd.
  • 0

#10 usern***

usern***

    granita di gelsi rossi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7557 Messaggi:
  • Locationmediterranea

Inviato 11 giugno 2020 - 10:10

Per me Carne tremula è bellissimo, anche il libro della Rendell
  • 0

La tua firma può contenere:

  • • Fino a 1 immagini
  • • Immagini fino a 350 x 150 pixels
  • • Qualsiasi numero di URLs
  • • Fino a 12 linee

#11 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16573 Messaggi:

Inviato 11 giugno 2020 - 10:10

Insomma nessuna speranza asd


  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#12 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16573 Messaggi:

Inviato 11 giugno 2020 - 10:12

Per me Carne tremula è bellissimo, anche il libro della Rendell

 

Non è un brutto film per carità, tra l'altro credo sia stato il suo primissimo film che ho visto e poi rivisto tante volte negli anni, però boh secondo me gli manca un po' il fascino e il calore degli altri, lo trovo un po' freddo e meccanico.
 


  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#13 usern***

usern***

    granita di gelsi rossi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7557 Messaggi:
  • Locationmediterranea

Inviato 11 giugno 2020 - 10:13

Insomma nessuna speranza asd


Io ho i DVD di entrambi, per 100€ te li spedisco
  • 2

La tua firma può contenere:

  • • Fino a 1 immagini
  • • Immagini fino a 350 x 150 pixels
  • • Qualsiasi numero di URLs
  • • Fino a 12 linee

#14 Il Cappellaio Matto

Il Cappellaio Matto

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 802 Messaggi:

Inviato 11 giugno 2020 - 10:47

Ma è possibile che Labirinto di Passioni e L'indiscreto fascino del Peccato siano praticamente impossibili da vedere/trovare? Mai una volta che li passino in tv nemmeo in quinta serata, men che meno su Sky (dove sembra esista solo Tutto sua mia madre... bellissimo ma anche du palle ormai) o Amazon (che almeno ogni tanto tira fuori i non troppo celebrati Legami e Matador).

 

Su emule dovresti trovarli (ci sono anche i topic su ddunlimited), ma puoi provare anche con i torrent (tramite corsaro red).

L'indiscreto fascino del peccato l'avevo visto su Sky 10-15 anni fa, poi l'ho scaricato da emule qualche anno fa ma ricordo che c'erano delle parti in spagnolo senza sottotitoli. Devi perderci un po' di tempo per trovare la versione migliore, e stai attento che con lo stesso titolo c'è un film della Centoxcento. asd

 

EDIT.

Il secondo l'ho trovato su un blog, dovrebbe essere la versione integrale con alcune parti sottotitolate: https://mega.nz/file...xbjb7DUz-NOxy00


  • 1

#15 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16573 Messaggi:

Inviato 11 giugno 2020 - 11:04

Uh grazie mille, gentilissimo, provo subito a scaricarlo!


  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#16 RogerCrimson

RogerCrimson

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1182 Messaggi:
  • LocationToscana

Inviato 29 giugno 2020 - 01:20

Ne ho un discreto numero in dvd. L'ho seguito sin da ragazzino, frequentatore di cineclub anni '80 in cui i tre film che precedettero la grande affermazione internazionale di Donne sull'orlo di una crisi di nervi (Che ho fatto io per meritare questo?, Matador e La legge del desiderio) ebbero parecchio successo, tanto da far circolare di nuovo nelle sale i tre precedenti, compreso Pepi. Luci... che da quanto mi risulta non è mai stato doppiato in italiano. Se ne fece quindi un'indigestione in pochi anni, tra i ragazzi di allora diventò subito un regista iconico della cultura alternativa degli anni '80, ma nessuno si sorprese quando subito dopo arrivò la candidatura all'Oscar.

 

Comunque, in estrema sintesi e senza i necessari approfondimenti:

  • Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio (Pepi, Luci, Bom y otras chicas del montón) (1980) - 7 (esordio folle e girato in modo quasi amatoriale, ma si coglie già l'abilità di sceneggiatore; la metafora della casalinga masochista che ha sposato il nostalgico di Franco è graffiante)

  • Labirinto di passioni (Laberinto de pasiones) (1982) - 6 e ½ (folle pure questo e un po' zoppicante, ma divertente, con un giovanissimo Banderas che inizia a farsi violentare cinematograficamente dal regista)

  • L'indiscreto fascino del peccato (Entre tinieblas) (1983) - 7 (commedia nera con alcune delle sue muse femminili)

  • Che ho fatto io per meritare questo? (¿Qué he hecho yo para merecer esto?) (1984) - 8 e ½ (primo capolavoro, con una sceneggiatura apparentemente sconclusionata eppure solidissima e sapiente, altra commedia nera con Caren Maura da Oscar; alcune gag da incorniciare)

  • Matador (1986) - 8 (non sempre ricordato eppure uno dei suoi film più belli e compiuti, dove dimostra per la prima volta il suo talento melodrammatico)

  • La legge del desiderio (La ley del deseo) (1987) - 8 (sarebbe leggermente più debole dei due precedenti, però iconico dell'Almodovar gay con una scena iniziale che all'epoca turbò non poco e risvolti nella trama tra i più rocamboleschi; anche qui Carmen Maura superba e Banderas forse mai stato così bello; gran parte della sua fortuna hollywoodiana deriva da questo film, più che dai due seguenti più popolari)

  • Donne sull'orlo di una crisi di nervi (Mujeres al borde de un ataque de nervios) (1988) - 8 e ½ (il trionfo internazionale con una commedia perfetta, diventata anche testo teatrale di successo e, più di recente, un musical flop, che ho visto a New York per curiosità e per vedere dal vivo Patti LuPone; anche qui Carmen Maura è suprema)

  • Légami! (¡Átame!) (1990) - 7 e ½ (sempre brillante, anche nel trovare nuove muse femminili dopo la rottura con Carmen Maura, anche se subentra un filo di deliziosa maniera)

  • Tacchi a spillo (Tacones lejanos) (1991) - 7 (come sopra; ormai sembra che possa ripetere la sua formula all'infinito)

  • Kika - Un corpo in prestito (Kika) (1993) - 7 (idem)

  • Il fiore del mio segreto (La flor de mi secreto) (1995) - 7 e ½ (sarebbe un 7- perché si tratta di un melò delicato, più riflessivo, ma anche meno originale del suo standard; ma la prestazione di Marisa Paredes è da brivido e vale il film)

  • Carne trémula (Carne trémula) (1997) - 7 (ancora un discreto film, che si vede e si rivede con piacere, sembra che Almodovar stia assestando la mira)

  • Tutto su mia madre (Todo sobre mi madre) (1999) - 9 (quello che probabilmente resterà il suo capolavoro è la summa della sua creatività, di un talento melodrammatico straordinario che l'ironia impedisce di far scadere nella retorica; talmente sensibile e ispirato che alla prima visione sembra di avere visto un film maturo e classicamente drammatico, anziché la solita storia almodovariana con suore tossicomani e trans che diventano padri)

  • Parla con lei (Hable con ella) (2002) - 8 (una delle sue più belle e strazianti sceneggiature, raccontata con uno stile molto più delicato, quasi distaccato e proprio per questo raggelante)

  • La mala educación (2004) - 7 e ½ (ancora un Almodovar maggiore, duro, cupo e implacabile; però resta sempre l'impressione che i suoi film coinvolgano più quando le storie si incentrano su personaggi femminili)

  • Volver - Tornare (2006) - 9 (altro capolavoro, forse pari a Tutto su mia madre, una vicenda appassionante dall'inizio alla fine, con una magistrale galleria di personaggi femminili e la commozione di rivedere Carmen Maura in un suo film)

  • Gli abbracci spezzati (Los abrazos rotos) (2009) non l'ho ancora visto

  • La pelle che abito (La piel que habito) (2011) non l'ho ancora visto

  • Gli amanti passeggeri (Los amantes pasajeros) (2013) 6 e ½ (puro divertimento; una scheccata dall'inizio alla fine)

  • Julieta (2016) 6 e ½ (inizia sembrando un ritorno quasi all'Almodovar migliore, ma si perde per strada)

  • Dolor y gloria (2019) non l'ho ancora visto.


  • 3

#17 Eugene's Axe

Eugene's Axe

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4090 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 01 luglio 2020 - 14:13

Mai visto nessun film della prima parte della carriera. Me ne mancano alcuni anche del periodo del successo internazionale, ma i maggiori li ho visti.
  • 0
HE'S NOT THE MESSIAH, HE'S A VERY NAUGHTY BOY!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq