Vai al contenuto


Foto
* * - - - 9 Voti

Il 4 Marzo (Verso Le Elezioni Ma Anche Oltre)


  • Please log in to reply
5606 replies to this topic

Sondaggio: Chi voto (142 utente(i) votanti)

Chi voto?

  1. Cdx (6 voti [4.29%])

    Percentuale di voti: 4.29%

  2. Csx (45 voti [32.14%])

    Percentuale di voti: 32.14%

  3. 5stelle (14 voti [10.00%])

    Percentuale di voti: 10.00%

  4. Bonino (26 voti [18.57%])

    Percentuale di voti: 18.57%

  5. Grasso (11 voti [7.86%])

    Percentuale di voti: 7.86%

  6. Pound (6 voti [4.29%])

    Percentuale di voti: 4.29%

  7. Bianca (2 voti [1.43%])

    Percentuale di voti: 1.43%

  8. Nulla (8 voti [5.71%])

    Percentuale di voti: 5.71%

  9. Non vado (20 voti [14.29%])

    Percentuale di voti: 14.29%

  10. Potere al Popolo (2 voti [1.43%])

    Percentuale di voti: 1.43%

Voto I visitatori non possono votare

#61 joseph K.

joseph K.

    Tout est pardonné

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7477 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 11:59

La legge elettorale è stata pensata in vista dell'alleanza postelettorale FI + PD, solo che l'hanno fatta troppo sbilanciata verso il berlusca che sembrava in difficoltà e soprattutto troppo hanno reso troppo evidente la cosa giocandosi una parte dell'elettorato PD.

Se quest'ultimo cala ancora rischiano di non farcela anche buttando dentro i partitini delle due aere e qualche transfuga leghista o meloniano.

 

Considerando che il centrodestra tradizionalmente in campagna elettorale recupera e sale (quasi) sempre anche che vinca proprio ci potrebbe stare. Anche perché il Pd potrebbe inventarsi da qui a 2 mesi qualcos'altro per perdere ulteriormente voti, non so una campagna in stile "smacchiamo il giaguaro" ad esempio.


  • 0

Ora l'inverno del nostro scontento è reso estate gloriosa da questo sole di York, e tutte le nuvole che incombevano minacciose sulla nostra casa sono sepolte nel petto profondo dell'oceano.


#62 PDeVo

PDeVo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3191 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 11:59

Liberi e Uguali, soffrendo ovviamente

 
Cosa ti attrae di Liberi e uguali? Tanto per discuterne pacificamente eh, mica per saltarci addosso.
il poter votare un partito di sinistra, seppur contenente personaggi finiti e altri solo pessimi
  • 0

#63 Ronald Regaz

Ronald Regaz

    ritardato mentale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 785 Messaggi:
  • LocationSirolo

Inviato 05 gennaio 2018 - 12:05

il voto giovanile lo vedo piuttosto spostato a dx

 

ah, se la metà della metà di quelli che fanno i nazisti memetici sopra tot soffici layer d'ironia è nazi sul serio, pochi dubbi...

 

mi sta convincendo anche il discorso europeismo nel 2018 = eroismo da incoraggiare, soprattutto perché ok in come funziona l'UE in quanto tale c'è il 90% da criticare, ma è difficile oggi leggere delle critiche in cui prima o poi non appaia la parola SOROS o equivalenti, e allora viene da buttarsi a sostegno di Bruxelles con tutta l'anima


  • 1

#64 Matthew30

Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3237 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 12:07

 

La legge elettorale è stata pensata in vista dell'alleanza postelettorale FI + PD, solo che l'hanno fatta troppo sbilanciata verso il berlusca che sembrava in difficoltà e soprattutto troppo hanno reso troppo evidente la cosa giocandosi una parte dell'elettorato PD.

Se quest'ultimo cala ancora rischiano di non farcela anche buttando dentro i partitini delle due aere e qualche transfuga leghista o meloniano.

 

Considerando che il centrodestra tradizionalmente in campagna elettorale recupera e sale (quasi) sempre anche che vinca proprio ci potrebbe stare. Anche perché il Pd potrebbe inventarsi da qui a 2 mesi qualcos'altro per perdere ulteriormente voti, non so una campagna in stile "smacchiamo il giaguaro" ad esempio.

 

Che vinca il centro-dx ne sono abbastanza convinto anch'io. Sono invece meno sicuro che possa avere una maggioranza solida per governare (almeno se ci basiamo sui sondaggi, che però abbiamo già visto essere veritieri fino ad un certo punto).

 

L'unica mia certezza è che il PD sarà spazzato via dal centro dx e dal Movimento 5 Stelle.


  • 0

#65 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4487 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 05 gennaio 2018 - 12:07

 

 

 

 

 

 

Spostarsi verso il centro partendo da sinistra è cosa veramente ardua.

 

Concordo. Difatti lo spostamento è stato da centro verso destra. Molto più naturale e coerente (dato il personaggio).
(Sorprende che un pasdaran del realismo spinto si lasci ancora ingenuamente confondere da un movimento di direzione così cristallino. asd  )

 

 

Affinché non si venga abbagliati dalle percezioni individuali della realtà, è meglio restare ancora a qualche dato di fatto. Il PD che ha espresso la fiducia a Renzi nel 2013 in Parlamento è un partito di centrosinistra o no? Fatti l'elenco delle centinaia di nomi del PD che hanno espresso un sì in parlamento al momento della fiducia e vedi se non c'è il centrosinistra. Finocchiaro, Corsini, Casson e altre decine di nomi sono di sinistra o no? Da lì è partito Renzi, smottando progressivamente verso posizioni via via più moderate. Dai, non ci perdiamo su queste questioni del Renzi di centro, centrosinistra, centrodestra perché non ne usciamo.


  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#66 Zimmerman

Zimmerman

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 57 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 12:19

 

 

 

 

 

 

 

Spostarsi verso il centro partendo da sinistra è cosa veramente ardua.

 

Concordo. Difatti lo spostamento è stato da centro verso destra. Molto più naturale e coerente (dato il personaggio).
(Sorprende che un pasdaran del realismo spinto si lasci ancora ingenuamente confondere da un movimento di direzione così cristallino. asd  )

 

 

Affinché non si venga abbagliati dalle percezioni individuali della realtà, è meglio restare ancora a qualche dato di fatto. Il PD che ha espresso la fiducia a Renzi nel 2013 in Parlamento è un partito di centrosinistra o no? Fatti l'elenco delle centinaia di nomi del PD che hanno espresso un sì in parlamento al momento della fiducia e vedi se non c'è il centrosinistra. Finocchiaro, Corsini, Casson e altre decine di nomi sono di sinistra o no? Da lì è partito Renzi, smottando progressivamente verso posizioni via via più moderate. Dai, non ci perdiamo su queste questioni del Renzi di centro, centrosinistra, centrodestra perché non ne usciamo.

 

A proposito di qualche "dato di fatto", è l'elaborazione/attuazione di un programma di centro-sinistra a caratterizzare la connotazione di una forza politica, non quello che affermano pubblicamente gli scaldapoltrone tenuti per le palle dal Figlio, sempre entusiasticamente impegnato a realizzare i guilty pleasures del Padre.
Suvvia, non ci perdiamo sulle dichiarazioni individuali di un SI' alla fiducia, perché non ne usciamo.


  • 0

#67 thom

thom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2438 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 12:39

Da lì è partito Renzi, smottando progressivamente verso posizioni via via più moderate.


siete tutti sicuri che il governo Renzi non sia stato un governo di centro-sinistra?

lo dico da liberale in quanto, numeri consuntivi alla mano, si può prendere atto di come:

1 - l'intervento più costoso (ca. 13/14 miliardi all'anno) è stata la detassazione dei redditi più bassi; solo persone disoneste intellettualmente possono parlare - nel 2018 - ancora della mancia degli 80 euro, perché è stata strutturalizzata ottenendo effetti analoghi ad un abbassamento dell'IRPEF nel suo scaglione più basso;
2 - altro intervento costoso il rimpolpamento delle pensioni più basse (13ma, etc.); vado a braccio ma dovremmo parlare di 3/4 miliardi l'anno e di pensioni sotto i mille euro;
3 - unioni civili;
4 - fine vita;
5 - per i lavoratori autonomi è stato abolito il regime delle nuove iniziative che prevedeva una tassazione agevolatissima per i primi 5 anni o fino ai 35 anni di età (imposta sostitutiva al 5% al posto dell'Irpef, norma introdotta dall'ultimo governo Silvio); il nuovo regime forfetario innalza la tassazione e rende indeducibili i costi oltre una determinata soglia (per cui in fase di start-up molto spesso è sconveniente);
6 - il jobs-act: ha prodotto - per quanto un intervento legislativo possa produrre - un aumento lordo dell'occupazione (assieme alla decontribuzione) dal 2014 al 2017 di ca. 700mila posti di lavoro, a scapito di minori tutele per i nuovi assunti. Premesso che il trade-off della flessibilità sul lavoro è inevitabile, mi chiedo è più di sx aumentare/mantenere i diritti di chi ha un lavoro o cercare di dare un lavoro a chi non ce l'ha?
7 - abolizione IMU prima casa (per le abitazioni non di lusso), costo ca. 2,5 miliardi annui;
8 - leggero taglio di IRAP ed IRES per le imprese (costo ca. 1,8miliardi l'anno).

ora io i punti dall'1 al 5 li metto sicuramente a sx, il punto 6 lo lascio neutrale; il 7 - pur con le riserve del mercato del real estate italiano - lo metto a dx; l'8 pure, ma più per seguire i pigri ragionamenti politici manichei (senza quindi entrare nel merito); altro intervento certamente di sx è il reddito di inclusione, non l'ho messo perché è arrivato in porto con silver gentiloni ma chiaramente la franchigia è sempre la stessa

e ovviamente non stiamo assolutamente parlando di un governo del PD, questo credo sia chiaro a tutti, gli alleati (obbligati) sono/erano quelli che sono; cioè c'è stato un momento in cui si parlava addirittura di legalizzazione della cannabis (con una legge all'avanguardia a livello mondiale) e dello ius soli, leggi che con una maggioranza PD in senato sarebbero passate tranquillamente

poi sul fatto che Renzi incarni la parte più moderata e DC del PD sono d'accordo


  • 7

#68 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4487 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 05 gennaio 2018 - 12:48

Ti ho dato un più perché la penso così, e non essendo manicheo non metto a destra neanche i punti 7 e 8. Ed io lo chiamo centrosinistra (poi gli strabici guardano troppo da una parte o dall'altra). Però il problema posto dal thread sono le prossime elezioni. Scurdammoce o passato


  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#69 Serena

Serena

    Let's go jumping overboard

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2498 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 05 gennaio 2018 - 13:09

https://phastidio.ne...a-mediterraneo/


  • 1

They're coming outta the goddamn walls


Ma per uno come me, poveretto, che voleva prenderti per mano e cascare dentro un letto


#70 Zimmerman

Zimmerman

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 57 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 13:14

 

Da lì è partito Renzi, smottando progressivamente verso posizioni via via più moderate. 

 

siete tutti sicuri che il governo Renzi non sia stato un governo di centro-sinistra?

 

lo dico da liberale 

Si vede, infatti. :ossequi:

3-4) vedi alla voce "maquillage" (pure azzoppato, non per far contento l'Alfano e la Lorenzin fuori di sé, ma l'Alfano e la Lorenzin dentro di sé)
5)  700mila posti di lavoro precario in più. Segabili ad nutum (senza contrappesi adeguati che scontentino Confindustria, pe ammore 'e Dio)
7 - 8 ) Cosa ci fanno misure che aboliscono l'IMU sul primo castello in un programma di centro sinistra? 

What about:
La Buona Scuola Aziendale?
E il libero contante in libero Stato?
E il bavaglio sulle intercettazioni?
E la Controriforma costituzionale?
E le promozioni dei macellai alla Diaz?
E il fulgidissimo Italicum con i listini bloccati e gli infiniti tentativi di segare i partiti minori? (ma cosa diavolo vogliono queste minoranze? Che seccatura, le minoranze: fastidiose come zanzare, menagramo come gufi... Facciamole spa-ri-re!)
Tutto, fuor di manicheismo, di centro-sinistra?
Ma certe porcate, un centro decente (non dico la sinistra), non dovrebbe manco pensarle. Figuriamoci attuarle.

E tutto quel che non è stato fatto? Del perché non è stato fatto? 
Da cosa partiamo, da una legge sul conflitto d'interesse? asd 

Ma sì, scurdammece 'o passato, facciamo come suggerisce Trickster (a proposito di percezione individuale della realtà): resettiamo.
Presentiamoci alle urne ben lobotomizzati. Immemori. Let's reset our beautiful mind. Confidiamo nella parola magica "sinistra" che esce fuori dalla boccuccia di rose del miglior imbonitore (non comunicatore!!!) di fake news ever (altro che Grillo e Berlusconi).
 
 


  • 1

#71 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4487 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 05 gennaio 2018 - 13:24

Ma sì, scurdammece 'o passato, facciamo come suggerisce Trickster (a proposito di percezione individuale della realtà): resettiamo.
Presentiamoci alle urne ben lobotomizzati. Immemori. Let's reset our beautiful mind. Confidiamo nella parola magica "sinistra" che esce fuori dalla boccuccia di rose del miglior imbonitore (non comunicatore!!!) di fake news ever (altro che Grillo e Berlusconi).
 

 

Colpa mia e del mio italiano insufficiente, oltre che della mia imperfetta capacità di spiegarmi.

Mi piacerebbe che ci confrontassimo su quello che i partiti offrono da oggi al 4 marzo, e non su meriti e demeriti passati (senza dimenticarli, ma usandoli come termine di riferimenti piuttosto che come unica materia di riflessione), rispettando credo lo spirito del thread messo su da Cyclo.

Il contrario della lobotomizzazione, quindi.

 

Tutto qui quello che i miei poveri mezzi mi consentono di dire su quanto scritto circa l'opportunità di non focalizzarci sulla precedente legislatura, concentrandoci invece su come le varie forze politiche immaginano la prossima.


  • 0

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#72 Mr Repetto

Mr Repetto

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5320 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 14:04

Vabbè Trickster visto che Renzi, in queste elezioni, è il leader uscente, non mi pare proprio o/t parlare di quello che ha fatto. Oltretutto una volta in cui c’è un intervento di più di 3 righe di qualcuno che non sei tu (:.

Sono d’accordissimo con thom. Il jobs act io lo metterei a dx però, perché va verso una maggiore de-regolamentazione. Insomma mi pare un provvedimento troppo liberista per includerlo in alcun modo a sx. Dopo di che puó avere effetti positivi sulla fascia più povera della popolazione, puó darsi, anche se la controprova non c’è (magari sarebbero stati + 600.000 ma più tutelati, potrebbe dirti qualcuno).
  • 1

#73 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6335 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 14:07

 

Ma sì, scurdammece 'o passato, facciamo come suggerisce Trickster (a proposito di percezione individuale della realtà): resettiamo.
Presentiamoci alle urne ben lobotomizzati. Immemori. Let's reset our beautiful mind. Confidiamo nella parola magica "sinistra" che esce fuori dalla boccuccia di rose del miglior imbonitore (non comunicatore!!!) di fake news ever (altro che Grillo e Berlusconi).
 

 

Colpa mia e del mio italiano insufficiente, oltre che della mia imperfetta capacità di spiegarmi.

Mi piacerebbe che ci confrontassimo su quello che i partiti offrono da oggi al 4 marzo, e non su meriti e demeriti passati (senza dimenticarli, ma usandoli come termine di riferimenti piuttosto che come unica materia di riflessione), rispettando credo lo spirito del thread messo su da Cyclo.

Il contrario della lobotomizzazione, quindi.

 

Tutto qui quello che i miei poveri mezzi mi consentono di dire su quanto scritto circa l'opportunità di non focalizzarci sulla precedente legislatura, concentrandoci invece su come le varie forze politiche immaginano la prossima.

 

 

Lo spirito con cui ho aperto il thread, da parte mia, è assolutamente libero: si parla di campagna elettorale scambiandosi opinioni, lasciando la propria opinione, postando link a notizie o analisi di altri.... e nel fine settimana ci metto anche il sondaggio per aggiungere anche un po' di pepe (se qualcuno che era qua nella campagna elettorale del 2013 mi dà un suggerimento anche via MP su come impostarlo a livello di domanda ed opzioni di risposta, gli sarei grato).

 

In tutto questo, mi pare abbastanza ovvio che siamo chiamati alle urne a dare il nostro voto sulla base dei programmi che saranno presentati ma anche sulla base di come i partiti hanno interpretato il loro ruolo nella legislatura passata: la maggioranza uscente per come ha governato, le (ex) minoranze per come hanno fatto opposizione.


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#74 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5356 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 14:11

e nel fine settimana ci metto anche il sondaggio per aggiungere anche un po' di pepe (se qualcuno che era qua nella campagna elettorale del 2013 mi dà un suggerimento anche via MP su come impostarlo a livello di domanda ed opzioni di risposta, gli sarei grato).

 

 

"sostieni il plusgodimento?"

 

-sì

-no


  • 1

#75 Trickster017

Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4487 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 05 gennaio 2018 - 14:13

Oltretutto una volta in cui c’è un intervento di più di 3 righe di qualcuno che non sei tu (:.

 

Ecco, lo sapevo, dai un po' di libertà al popolo e subito vogliono le pari opportunità. Tzè.

Il 4 marzo vota anche tu Unione Monarchica Italiana.

 

banner_unione_monarchica_italiana.gif

 

(C'hai ragione, comunque. Chiedo venia. Per farmi perdonare allego link sulla legge elettorale).

 

http://www.repubblic...heda-176193741/


  • 1

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#76 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6335 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 14:25

Cosa ci fanno misure che aboliscono l'IMU sul primo castello in un programma di centro sinistra? 

 

 

Il 77% delle famiglie vive in abitazioni di proprietà.

E l'81% delle abitazioni sono proprietà di lavoratori dipendenti o pensionati.

 

Di fronte a questi numeri, si può sostenere che l'abolizione dell'IMU sulla prima casa (escluse le classi A1, A8 ed A9 -immobili di lusso, castelli e ville-) è una scelta di destra? 

 

E per il futuro, cosa propongono al riguardo M5S, LeU e CDX?

Non è che stiamo a discutere su un tema che poi nessuno ha realmente volontà di toccare?


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#77 Filippo

Filippo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4753 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 15:11

Filippo io non voterò 5 stelle, anche se mi stai simpatico e non credo che siano tutti degli imbecilli, però sinceramente non mi danno molta fiducia.

Non credo possa esistere un'altra via a questa e sarà tutta una merda. Spero solo di non perdere i miei beni, quindi voterò P2 asd

non chiedo ora che tu mi debba convincere del contrario

 

 

 

 

Ho riflettuto sulle questioni che hai posto e sono arrivato alla conclusione che, sebbene con qualche perplessità, voterò il Movimento Cinque Stelle.

 

lol, è una battuta vero?

 

il problema è che se provo ad applicare quel questionario vien fuori che di votabile non c'è veramente in giro nulla. e una qualche formazione di sx a cui dare il mio voto finora l'ho sempre trovata, non volevo sentirmi corresponsabili di eventuali vittorie della dx.

 

i radicali davvero la cosa meno schifosa in circolazione, ma come dicevi o si coalizzano o è voto sprecato.

 

 

Ovviamente non mi fondo su risposte pienamente affermative al questionario postato da Trickster, ma considerando i punti da lui elencati, non posso che confermare che per quanto ci siano diverse cose che non mi convincono e che non sono state spiegate esaustivamente sul progetto di governo, voglio proseguire il sostegno che ho dato al Movimento alle precedenti elezioni, se non altro nel tentativo di chiudere il cerchio e dare la possibilità di vedere espressa questa proposta politica. 

Se un'eventuale esperienza di governo dovesse risolversi in modo deludente si faranno le appropriate valutazioni, ma dopo cinque anni di lamentele e opposizione personalmente mi sono stufato di stare dall'altra parte. Ora voglio vincere.

Gli altri, che cercano soluzioni meno compromissorie con loro desiderata, facciano quello che vogliono. Anche perché, personalmente, se proprio dovessi andare a scrutinare con la massima rigorosità i programmi dei partiti in lizza riguardo la loro aderenza alle mie idee sulla società, dovrei andare a prendere un pezzetto specifico da gran parte di essi per comporre un puzzle eterogeneo e forse anche incoerente.

L'unico partito che presenta un programma che condivido al 99% senza ripensamenti di sorta è il Movimento Animalista della Brambilla, dato che ho simpatia per quel tipo di tematiche. Ma anche lì, cui prodest? Beninteso che se Berlusconi mi abolisce i sistemi intensivi di allevamento me ne sbatto del suo colore politico e lo applaudo.

 

I radicali beh, li ho votati in passato, penso come quasi chiunque in Italia prima o poi, ma, a parte che non condivido le loro posizioni di ultras europeisti, sono troppo ossessionati dalla morte per i miei gusti. Eccheccazzo.


  • 0

#78 thom

thom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2438 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 15:16

Vabbè Trickster visto che Renzi, in queste elezioni, è il leader uscente

 

infatti lo spirito era quello; mi pare che il Bomba sia in corsa e visto che è - assieme a Silvione - l'unico ad aver governato, mi pare buona cosa valutare un eventuale voto a suo favore (o meno) esaminando ciò che ha fatto di recente

 

tra l'altro anche l'intervento faziosissimo di tale zimmerman (sugellato dal più del bot della casaleggio) non riesce comunque a spostare il conteggio a favore del centro/cdx rispetto ai punti principali messi in atto dal governo: i soldi (quei pochi che l'italia può permettersi) li ha messi in via più che maggioritaria su questioni tipicamente di sx, chi non lo vede è semplicemente cieco, stupido o disonesto

 

questo per dire che vedo molti di sx rifuggire Renzi come fosse un Salvini qualsiasi, ma se paragoniamo anche precedenti esperienze di csx al governo (Prodi*) non mi pare abbiano rappresentato molto meglio le (giuste) istanze progressiste di certo elettorato

 

* che ai tempi aveva anche molto più margine di manovra economico (al netto ovviamente di maggioranze parlamentari di merda, che l'insuperabile accoppiata urne+Corte Costituzionale pare aver sancito caratterizzeranno per sempre l'italia)


  • 1

#79 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5812 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 15:42

Chi qui vota liberi e uguali lo fa pensando al lungo termine o è più una cosa identitaria o uno sfogo?

Io davvero combattuto. No dx no 5s, le altre opzioni sono tutte sul piatto (niji, ti capisco). 


  • 0

#80 Filippo

Filippo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4753 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 15:50

 


Lo spirito con cui ho aperto il thread, da parte mia, è assolutamente libero: si parla di campagna elettorale scambiandosi opinioni, lasciando la propria opinione, postando link a notizie o analisi di altri.... e nel fine settimana ci metto anche il sondaggio per aggiungere anche un po' di pepe (se qualcuno che era qua nella campagna elettorale del 2013 mi dà un suggerimento anche via MP su come impostarlo a livello di domanda ed opzioni di risposta, gli sarei grato).

 

 

 

Elezioni 2018: informazioni utili tra scheda, voto e numeri
La nuova legge elettorale corrisponde al Rosatellum bis; ovvero un sistema che mette a regime l’elezione di due terzi del Parlamento con il metodo proporzionale; e il restante terzo con quello maggioritario. Insomma, una sorta di ibrido, che per la Camera prevede 232 collegi uninominali sui 630 totali; mentre i restanti due terzi saranno prelevati dai collegi plurinominali. Per il Senato, ovviamente, vale lo stesso meccanismo, con 102 collegi uninominali.
Al momento del voto l’elettore vedrà sulla scheda unica i nomi dei candidati delle coalizioni che rientrano nei collegi uninominali. Quindi, sotto i nomi vi saranno anche i simboli delle liste che li supportano; mentre a lato ci saranno i listini proporzionali. L’elettore sarà chiamato al voto singolo; o segnando la lista, oppure il candidato. Nel primo caso il voto andrà sia alla lista sia al candidato. Al tempo stesso, mettendo una X sul candidato il voto andrà anche alla lista e/o alle altre liste che supportano il nome.
La nuova legge elettorale prevede anche la soglia di sbarramento del 3%. Pertanto, sarà quello il limite da superare per entrare in Parlamento. Per quanto riguarda il voto elettorale, come riporta il Sole 24 Ore in base a un calcolo approssimativo, “alla coalizione o alla lista vincente servirebbe il 42% circa dei voti per ottenere una maggioranza assoluta”. Anche per questo motivo si prevede già una guerra di numeri per formare una coalizione di governo stabile. Infatti, stando a un recente sondaggio Demopolis, al momento nessuna coalizione avrebbe i numeri sufficienti a formare un governo.

 

sondaggi-elettorali-demopolis.jpg


  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq