Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Ondalibri: Commenti Alla Classifica 2017


  • Please log in to reply
72 replies to this topic

#41 Bandit

Bandit

    Lorenzo Righetto

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10724 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 13 dicembre 2017 - 13:41

 

Intanto ho piùato Bandit, per Vonnegut e Babel.


Io gli chiedo qui delle delusioni Dick, Zamyatin e Chiang

 

 

Blade Runner non so, un po' prevale lo stile da scifi d'azione di serie b di Dick, dall'altro la fissazione con l'empatia come tratto distintivo umano mi sembra un po' superata. Zamyatin pallosissimo, non mi è piaciuto per niente neanche lo stile, poi la fantascienza distopica mi puzza sempre. Di quello di Chiang ne ho parlato con wago una volta, in generale mi è sembrato di leggere una rubrica per dottorandi - l'unico davvero bello è il racconto da cui è tratto Arrival, ma l'idea non è proprio nuova (vedi Vonnegut).


  • 0

Immagine inserita


#42 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20098 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 13 dicembre 2017 - 13:43

Avrai qualche idiosincrasia molto profonda (Zamjatin), tipo Syd asd
  • 1

#43 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6781 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 13:49

Ammetto che Chiang, nonostante l'abbia messo in classifica anch'io, alla fine é una quasi-delusione, perché avevo letto tempo fa solo l'omonimo racconto e anche per me quello è una spanna sopra gli altri.


  • 0

#44 Nijinsky

Nijinsky

    Señorito En Escasez

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13316 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 14:23

È ancora meglio, ma non essendoci un personaggio come Emma, praticamente l'unico su cui Gustavo non si permette il sarcasmo, ha un tono abbastanza diverso.
Il tuo ottimo commento mi mette in difficoltà nello scrivere il mio.

Intanto riporto un passo di una lettera che era nell'appendice della mia edizione.
"A Napoli ci sono ragazze affascinanti. E neppure care."
asd

 

Beh nelle lettere, dopo le gran porcherie orientali Kuchuk-Hanem i prostituti dei bagni Du Camp con le ragazzine, di Napoli scrive: "è quello che ho visto di più duro in fatto di prostituzione e di cinismo". 


  • 0

Siamo vittime di una trovata retorica.


#45 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6781 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 14:51

Auslö, so che non mi risponderai, ma te lo chiedo lo stesso: leggi solo in inglese per scelta?


  • 0

#46 veryc

veryc

    E i ramo' ?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1383 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 15:02

Auslö, so che non mi risponderai, ma te lo chiedo lo stesso: leggi solo in inglese per scelta?

 

Intendi nel senso di scrittori che scrivono in lingua inglese?

Immagino che a chi legge senza problemi in inglese non venga in mente di comprare le traduzioni.

Auslö perché non butti giù due righe di descrizione per ogni libro? 


  • 0

Ha già fatto tutto Black Mirror

 


#47 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6781 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 15:26

Sí ma visto che ha messo titoli in inglese anche di scrittori non inglesi, di base non vedo perché leggere una traduzione verso l'inglese anziché verso l'italiano.

Ma magari un motivo c'é e appunto chiedevo.


  • 0

#48 George Kaplan

George Kaplan

    Giraghiere a tradimento

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1166 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 15:30

.. Crumley che mai avrei sperato di vedere in una classifica di Ondarock. 

 

Crumley grandioso. Scoperto per caso in libreria (einaudi a metà prezzo, ottime condizioni, toni noir, perché no?), ho trovato una connessione istintiva e naturale con la sua prosa. Lo amo anche nelle prove minori - l'ultimo letto, La cattiva strada, non è un capolavoro, ma: la scazzottata invernale col postino in bermuda, attacchi come Avevo le migliori intenzioni e un sacco di ragioni, marciume e romanticismo disperato ovunque, quelle storie incasinatissime che poi si perdono, si sfilacciano finché non riesci più a seguirle e speri solo che si vada avanti, anche a patto di non trovare più il bandolo della matassa.. Passare del tempo in compagnia del suo campionario di perdenti è bellissimo.

Ah, tra l'altro mi son dimenticato di mettere in classifica "Il pitocco", di Quevedo  :facepalm: E mi è anche piaciuto parecchio, vabbé
 

Invece, com'è l'ultimo di Michele Mari? Ho visto un secondo posto..


  • 0

#49 Nijinsky

Nijinsky

    Señorito En Escasez

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13316 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 15:43

Nice, for fans.

(Leggenda privata è l'ultimo?)
  • 0

Siamo vittime di una trovata retorica.


#50 George Kaplan

George Kaplan

    Giraghiere a tradimento

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1166 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 15:48

Yep, thanks! Allora con calma..


  • 0

#51 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27563 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 13 dicembre 2017 - 15:49

 

.. Crumley che mai avrei sperato di vedere in una classifica di Ondarock. 

 

Crumley grandioso. Scoperto per caso in libreria (einaudi a metà prezzo, ottime condizioni, toni noir, perché no?), ho trovato una connessione istintiva e naturale con la sua prosa. Lo amo anche nelle prove minori - l'ultimo letto, La cattiva strada, non è un capolavoro, ma: la scazzottata invernale col postino in bermuda, attacchi come Avevo le migliori intenzioni e un sacco di ragioni, marciume e romanticismo disperato ovunque, quelle storie incasinatissime che poi si perdono, si sfilacciano finché non riesci più a seguirle e speri solo che si vada avanti, anche a patto di non trovare più il bandolo della matassa.. Passare del tempo in compagnia del suo campionario di perdenti è bellissimo.

Ah, tra l'altro mi son dimenticato di mettere in classifica "Il pitocco", di Quevedo  :facepalm: E mi è anche piaciuto parecchio, vabbé
 

Invece, com'è l'ultimo di Michele Mari? Ho visto un secondo posto..

 

Mi sembra di averlo consigliat(issim)o (Crumley) qualche anno fa, indicando L'ultimo vero bacio come uno dei capolavori della lett.Usa della seconda metà 900 (non solo di genere): decadente, crepuscolare, disperato, pieno del riso amaro del vero disincanto. Direi anche nichilista di fondo, ma ci è troppi filosofi a giro.(merita anche tutto il resto, ovviamente)


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#52 Nijinsky

Nijinsky

    Señorito En Escasez

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13316 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 15:54

Confermo, l'ho letto pure io, proprio su tuo consiglio, qualche anno fa. Però l'altro che ho letto (La cattiva strada) è molto meno bello :(
  • 0

Siamo vittime di una trovata retorica.


#53 auslöschung

auslöschung

    internal bio-reverb

  • Moderators
  • 3098 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 16:28

Sí ma visto che ha messo titoli in inglese anche di scrittori non inglesi, di base non vedo perché leggere una traduzione verso l'inglese anziché verso l'italiano.

Ma magari un motivo c'é e appunto chiedevo.

 

non sono al corrente di nessuna edizione italiana dei testi che ho citato.

(ma sono molto ignorante sul mercato editoriale italiano, ormai)

 

svetislav basara, beh... è serbo.


  • 0

#54 Nijinsky

Nijinsky

    Señorito En Escasez

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13316 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 16:32

Credo si riferisse a Volodine.
  • 0

Siamo vittime di una trovata retorica.


#55 häxan

häxan

    ▣║█║░██░

  • Moderators
  • 977 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 16:42

antoine volodine - radiant terminus

 

questo ce l'ho in italiano nell'edizione della 66thand2nd, a naso sembra un capo

 

brian catling - the erstwhile

 

grande libro, conosci altre serie [ma anche romanzi one-shot vanno bene] simili? di vagamente simile ci sarebbe la trilogia di gormenghast probabilmente, e inseriamo anche totalmente a caso il ciclo della dying earth di vance e il solar cycle di wolfe, e poi? confido in te.

 

>ada palmer

terra ignota è da leggere? una risposta secca y/n

 

>ann leckie

non ho letto niente della serie principale, provenance è collegato?

 

tom bradley - hustling the east

 

questo dove l'hai trovato? bradley l'ho scoperto grazie ad un fan della bizarro fiction, questo titolo in particolare però non si trova : ( [né fisicamente, né elettronicamente], a chi devo consegnare i miei soldi? gran parte dei suoi ci sono su amazon

 

lance olsen - girl imagined by chance / 10:01 / dreamlives of debris

 

non conosco ma da una rapida ricerca mi sembrano patrician books confezionati apposta per me, grazie.

 

 

di base non vedo perché leggere una traduzione verso l'inglese anziché verso l'italiano.

 

 

io leggo in inglese un libro originariamente in altra lingua quando leggo in ebook e trovo l'ebook piratato solo in inglese... : )


  • 0

Quando ero giovane e leggevo Deleuze pendendo dalle sue labbra come una puttanella

 

Non la buttiamo sempre sulla campagna e sulle colline per favore.


#56 Greed

Greed

    passive attack

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11600 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 16:53

Aggiornato la classy con i dovuti commenti. Però per colpa vostra mi sono rimesso a rileggere Madama Bovarì. 

 

Charbovarì charbovarì!


  • 0

#57 Nihor

Nihor

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3313 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 16:56

Auslo profondamente deluso dalla tua classi, pensavo leggessi solo libri di questo 2018 e invece.. 2015 e pure 1999.


  • 0
"Il mio vicino di posto è un rumeno e i rumeni si piccano di parlare una lingua latina, c'è una cosa che capisco e che condividiamo immediatamente: HAGI Fotbalistul De Raså. Veramente Fotbalistul De Raså"

#58 auslöschung

auslöschung

    internal bio-reverb

  • Moderators
  • 3098 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 16:59

1. non è davvero un capo, ma a tratti molto valido

2. [per il momento] terra ignota è un capo e tra pochi giorni esce il terzo volume

3. provenance è ambientato nello stesso universo, poco tempo dopo i fatti della trilogia, ma può essere letto indipendentemente

4. me l'ha regalato tom bradley


  • 1

#59 häxan

häxan

    ▣║█║░██░

  • Moderators
  • 977 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 17:14

4. me l'ha regalato tom bradley

 

: c 

 

invoco un ban autoinflitto 


  • 0

Quando ero giovane e leggevo Deleuze pendendo dalle sue labbra come una puttanella

 

Non la buttiamo sempre sulla campagna e sulle colline per favore.


#60 selva

selva

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1095 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2017 - 17:15

Terminus radioso lo sto leggendo or ora (in italiano). Mi pare buono assai, ma sono ancora a metà. 

Bellissime, come sempre, le liste di auslo


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq