Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Eric Wood - Letters From The Earth - Il Songwriter Che Non C'era


  • Please log in to reply
3 replies to this topic

#1 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10524 Messaggi:

Inviato 06 December 2017 - 18:47 PM

Approfondimento di :OR:

 

Davvero inaspettato e gradito questo omaggio allo sfortunatissimo Eric Wood e a quella meraviglia segreta di disco che fu Letters From The Earth, che all'epoca non dico consumai, ma diciamo che fu colonna sonora di parecchie sere solitarie. Nulla da aggiungere all'articolo (sconcordo ovviamente su Kris Kristofferson usato come termine di paragone negativo, ma prendiamola come licenza poetica).

 

Per altro scopro solo ora che Wood all'epoca aveva gia' una certa eta', me lo immaginavo al massimo un ultra-trentenne, ma se ancora oggi e' durissima trovare notizie su di lui, immaginiamoci vent'anni fa. Infatti, non capisco se il tono da requiem dell'articolo e' solo metaforico o Wood sia davvero schiattato...

 

 


  • 1

#2 Sea Shanty

Sea Shanty

    Bacia al diavolo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 618 Messaggi:
  • LocationTerritori del Nord Ovest

Inviato 12 December 2017 - 11:25 AM

Ciao, il pezzo é mio e sì, su Kristofferson si tratta in effetti di licenza poetica, l'artista (e l'attore) l'ho sempre ammirato e qui intendevo solo marcare la scelta magari scellerata (di certo non facile) di Wood di buttare nel cesso qualcosa di più convenzionale per seguire in esclusiva il proprio istinto.

 

Dubitavo ci fosse qualcuno che avrebbe apprezzato, anche solo che ricordasse Eric nonostante all'epoca si parlasse di lui su tutte le riviste e i dischi si trovassero regolarmente (in fondo l'Appaloosa era italiana e lui in Italia si esibì spesso, anche con la Donà). Poi é scomparso come inghiottito in un buco nero. Il tono é un po' così perché l'artista Eric Wood ha scelto di sparire, scelta onesta ma triste. L'uomo Eric Wood invece é vivo, almeno lo era quando qualche anno fa avevo contattato il suo manager italiano dei bei tempi andati per chiedere notizie, temendo il peggio. Dovrebbe star bene, vive sui Catskill e da quelle parti si esibisce pure, occasionalmente, per pochi intimi.

 

Questo é un album che ho amato alla follia ma anche il secondo trovo sia bellissimo. Meno estasi pura, più languori jazz ma, insomma, un altro bell'ascolto. Il terzo é più prolisso e di maniera invece, ma non brutto.


  • 1

#3 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10524 Messaggi:

Inviato 12 December 2017 - 11:33 AM

Coincidenza giacobba, hai risposto proprio mentre stavo scrivendo un post per riproporre la domanda. Contento di saperlo vivo.

 

Si' anch'io mi ricordo che sia pure in un ambito chiaramente circoscritto il suo nome circolo' abbastanza all'epoca, sponsorizzato anche da Bertoncelli su Linus, per dire. Fa specie che di lui in rete non si trovi nulla di nulla, tranne qualche sparuta recensione del primo album.


  • 0

#4 Sea Shanty

Sea Shanty

    Bacia al diavolo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 618 Messaggi:
  • LocationTerritori del Nord Ovest

Inviato 12 December 2017 - 11:39 AM

Ha smesso prima che la sbornia social avesse inizio.

Qualche anno fa comunque non si trovavano in rete nemmeno i suoi dischi. Di recente deve essersi dato una svegliata perché ora li si trova su Spotify, Youtube, ecc...


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq