Vai al contenuto


Foto
* - - - - 2 Voti

Limes


  • Please log in to reply
35 replies to this topic

#21 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4155 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato 14 giugno 2020 - 09:59

Dai, già il nome Limes indica una precisa politica editoriale. Forse son sempre stato prevenuto nei loro confronti per questo motivo.


  • 0
HE'S NOT THE MESSIAH, HE'S A VERY NAUGHTY BOY!

#22 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9649 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 14 giugno 2020 - 10:09

Dai, già il nome Limes indica una precisa politica editoriale. 

 

lime.jpg?itok=c5AxA9cm


  • 1

“Era un animale difficile da decifrare, il gigante di Makarska, con quella faccia da serial killer e i piedi in grado di inventare un calcio troppo tecnico per essere stato partorito da un corpo così arrogante." (Marco Gaetani  - UU)

 


#23 Fox la testa parlante

Fox la testa parlante

    We would be ashes

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2048 Messaggi:
  • LocationStrange Orchard

Inviato 14 giugno 2020 - 11:17

Limenitis > Limes
  • 1

Sometimes you think that I can be your friend

But then you know I can't go back again
And yes I'm sorry that I've come so far
But being caustic we forget we are

 


#24 suche

suche

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23239 Messaggi:

Inviato 15 giugno 2020 - 17:24

Potete chiudere
  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic


"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."

#25 ArchieFisher

ArchieFisher

    pacato come il vecchio che ho in avatar da 50 anni

  • Moderators
  • 6702 Messaggi:

Inviato 17 settembre 2020 - 07:28

Ritiro su questo thread per chiedere (a Corrigan, soprattutto) un consiglio.

Compreso che Limes non è questo granché, cosa leggere (soprattutto online) se si vuole essere bene informati sulla politica estera?

 

Ps. Sicuramente ne hai già parlato in altri thread, ma me lo sono perso.


  • 0
Life was never better than
in nineteen sixty-three

Ogni vita ha peso e dimenticanza calcolabili

"What kind of music do you usually have here?"
"Oh, we got both kinds. We got Country, and Western."

#26 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10431 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 17 settembre 2020 - 08:11

Ritiro su questo thread per chiedere (a Corrigan, soprattutto) un consiglio.

Compreso che Limes non è questo granché, cosa leggere (soprattutto online) se si vuole essere bene informati sulla politica estera?

 

Ps. Sicuramente ne hai già parlato in altri thread, ma me lo sono perso.

 

-Foreign Affairs (come magazine può essere un po' impegnativo ma le firme sono quasi sempre la crème de la crème, puoi bypassare il paywall con outline.com).

-Foreign Policy (magazine più di grana grossa, col paywall e spesso pessima in tutto ciò che riguarda l'Europa, ci sono però anche numerosi articoli di divulgazione eccellenti)

-War on the Rocks (questo è per chi è rimasto sotto con le simulazioni di conflitto asd ma è una lettura spesso interessante, Texas Security Review è la pubblicazione sorella, ma in questo caso è un rivista accademica, anche se dal taglio accessibile)

-Brookings (International Affairs) & CSIS: rappresentano probabilmente l'equilibrio perfetto tra rigore e divulgazione, ma non si tratta di magazines, quindi bisogna spulciare tra i vari programmi e report.

-Survival (rivista accademica ma dal taglio molto accessibile, gli articoli sono accessibili via SciHub)

 

Nessuna di queste fonti è particolarmente utile per una copertura tempestiva di ciò che succede nel Mediterraneo o comunque di ciò che interessa direttamente l'Italia. Il sito dell'ISPI  mi sembra il migliore al riguardo, anche se per tutto ciò che riguarda dinamiche più ampie mi affiderei ai portali citati prima. Se si hanno problemi con l'inglese diventa invece quasi una scelta obbligata. Qualcuno poi potrebbe aggiungere Le Monde Diplomatique, ma è roba da sinistrelli.


  • 3

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#27 thom

thom

    The infrared insert of memory encouragement immersion

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2740 Messaggi:

Inviato 17 settembre 2020 - 10:08

Il sito dell'ISPI  mi sembra il migliore al riguardo, anche se per tutto ciò che riguarda dinamiche più ampie mi affiderei ai portali citati prima. Se si hanno problemi con l'inglese diventa invece quasi una scelta obbligata.

 

bomba, non lo conoscevo, appena scaricato il dossierone sui 4 anni di Trump (in inglese tra l'altro) uscito oggi

è tutto gratuito, quindi immaginavo fosse istituto pubblico pagato dai noi poveri contribbuenti, invece vedo soci privati (poi magari camperà comunque con contributi pubblici)


  • 0

#28 Farzan

Farzan

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4909 Messaggi:
  • LocationPr

Inviato 17 settembre 2020 - 15:08

Io sono abbonato a Le Monde Diplomatique :firuli:


  • 1

#29 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22116 Messaggi:

Inviato 17 settembre 2020 - 16:39

meno


  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#30 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4155 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato Ieri, 10:06

È una vita che non leggo LMD.

Scommetto che invece Corry non abbia una buona opinione di Analisi Difesa asd .
  • 0
HE'S NOT THE MESSIAH, HE'S A VERY NAUGHTY BOY!

#31 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10431 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato Ieri, 10:34

Ti rivelo un arcano segreto: in questo ambito, a meno che non sei l'Economist, se non ci metti la faccia (cioè i nomi) e ti nascondi dietro la foglia di fico degli articoli scritti dalla "Redazione" si tratta di robaccia.


  • 2

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#32 Monzaemon

Monzaemon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2793 Messaggi:

Inviato Ieri, 20:20

 

Nessuna di queste fonti è particolarmente utile per una copertura tempestiva di ciò che succede nel Mediterraneo o comunque di ciò che interessa direttamente l'Italia. Il sito dell'ISPI  mi sembra il migliore al riguardo, anche se per tutto ciò che riguarda dinamiche più ampie mi affiderei ai portali citati prima. Se si hanno problemi con l'inglese diventa invece quasi una scelta obbligata. Qualcuno poi potrebbe aggiungere Le Monde Diplomatique, ma è roba da sinistrelli.

 

 

alla fine però pure qua spesso si riduce tutto alla ricerca dei trend-knights più quotati, che spesso sono cazzari assoluti, vedesi Parag Khanna. Un po' come Foreign Policy che spesso si affida alla firma di gente ampiamente presa per il culo nel mondo accademico.

 

Secondo me il miglior modus operandi è il seguente: ti scegli un'area specifica che ti interessa maggiormente (es: Medio Oriente) e ti affidi alle 3-4 firme che reputi i più convincenti, indipendentemente dal sito di riferimento. 


  • 0

#33 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10431 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato Oggi, 05:47

 

 

Nessuna di queste fonti è particolarmente utile per una copertura tempestiva di ciò che succede nel Mediterraneo o comunque di ciò che interessa direttamente l'Italia. Il sito dell'ISPI  mi sembra il migliore al riguardo, anche se per tutto ciò che riguarda dinamiche più ampie mi affiderei ai portali citati prima. Se si hanno problemi con l'inglese diventa invece quasi una scelta obbligata. Qualcuno poi potrebbe aggiungere Le Monde Diplomatique, ma è roba da sinistrelli.

 

 

alla fine però pure qua spesso si riduce tutto alla ricerca dei trend-knights più quotati, che spesso sono cazzari assoluti, vedesi Parag Khanna. Un po' come Foreign Policy che spesso si affida alla firma di gente ampiamente presa per il culo nel mondo accademico.

 

Secondo me il miglior modus operandi è il seguente: ti scegli un'area specifica che ti interessa maggiormente (es: Medio Oriente) e ti affidi alle 3-4 firme che reputi i più convincenti, indipendentemente dal sito di riferimento. 

 

Ma l'ho scritto chiaro e tondo che su FP capita di leggere robaccia (ad esempio hanno pubblicato da poco una serie di articoli ridicoli a tema "decolonizing IR"), però ci scrive anche Stephen Walt, ad esempio. 

Da qualche altra parte sul forum ho scritto anch'io qualche tempo fa che il metodo migliore è seguire specialisti su Twitter (possibilmente con un account usato esclusivamente per quello). Tuttavia: 1) è un approccio che è realmente fattibile solo per chi studia o lavora nell'ambito, che non è il caso di utenti come Archie o thom su forum; 2) indipendentemente dalla qualità dei tuoi punti di riferimento, sei usi solo i social media, si crea comunque un effetto camera d'eco, o comunque finisci per perderti qualcosa di importante. In altre parole, ti approcci al problema da studente invece che da "lettore interessato". 


  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#34 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4155 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato Oggi, 07:24

Ti rivelo un arcano segreto: in questo ambito, a meno che non sei l'Economist, se non ci metti la faccia (cioè i nomi) e ti nascondi dietro la foglia di fico degli articoli scritti dalla "Redazione" si tratta di robaccia.

https://www.analisid...zione-e-autori/

La faccia ce la mettono. Anche militari, giornalisti e insegnanti. Volevo chiederti se, nonostante il CV, il sito sia serio (un tempo lo leggevo molto).
  • 0
HE'S NOT THE MESSIAH, HE'S A VERY NAUGHTY BOY!

#35 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10431 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato Oggi, 08:43

Non vuol dir nulla (il trucchetto è mettere insieme redazione e autori), perché comunque non si riesce a capire chi ha effettivamente scritto cosa. In questo tipo di portali il termine "redazione" viene quasi sempre usato per mascherare il fatto che dietro a una dozzina di articoli alla settimana c'è sempre il solito cristo. 

 

Sulla rivista, considerando che è impossibile leggere tutto e quindi non ti posso dare chissà che giudizio, la mia impressione è che non ci sia alcun reale motivo di leggerla, a meno che non si faccia fatica a leggere in inglese, o non si hanno le possibilità economiche (o la pazienza necessaria per aggirare paywall) per accedere ad altro.  


  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#36 Eugene

Eugene

    Sporco Lennoniano Fanatico [(C) BillyBud]

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4155 Messaggi:
  • LocationSassari, 08/09/1980

Inviato Oggi, 09:03

Tranquillo, l'inglese lo leggo benissimo :) . Però non credo che le uniche fonti valide siano anglofone. Ne ricordo una francese, ma era a pagamento.
  • 0
HE'S NOT THE MESSIAH, HE'S A VERY NAUGHTY BOY!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq