Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

I Migliori Finali


  • Please log in to reply
82 replies to this topic

#81 Pancakes

Pancakes

    Frankly, my dear, I don’t give a damn

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2266 Messaggi:
  • LocationWhere the Iron Crosses Grow

Inviato 02 luglio 2022 - 08:48

Mai sentito, ho visto poco di suo, cioè ho visto solo Cane di paglia, bellissimo tra l'altro

 

La morte cavalca a Rio Bravo (The Deadly Companions) (1961)
Sfida nell'Alta Sierra (Ride the High Country) (1961)
Sierra Charriba (Major Dundee) (1965)
Il mucchio selvaggio (The Wild Bunch) (1969)
La ballata di Cable Hogue (The Ballad of Cable Hogue) (1970)
Cane di paglia (Straw Dogs) (1971)
L'ultimo buscadero (Junior Bonner) (1972)
Getaway! (The Getaway) (1972)
Pat Garrett e Billy Kid (Pat Garrett and Billy the Kid) (1973)
Voglio la testa di Garcia (Bring Me the Head of Alfredo Garcia) (1974)
Killer Elite (The Killer Elite) (1975)
La croce di ferro (Cross of Iron) (1977)
Convoy - Trincea d'asfalto (Convoy) (1978)
Osterman Weekend (The Osterman Weekend) (1983)

 

Mi sapete dire quali sono i suoi migliori cosi li recupero tutti questa estate? Più armi!

 

Per primi tutta la streak dal 1969 al 1974, alla quale ci si aggiunge spesso Cross of Iron anche se successivo. Assolutamente da non sottovalutare Junior Bonner, che rende più chiaro che mai che Peckinpah oltre ad essere fra i primi degli innovatori, era anche l'ultimo [temporalmente] dei tradizionalisti.

Poi i due prima del Mucchio, fondamentali come percorso che sfocerà poi in quel film.

Killer Elite e Convoy a seguire, il primo tranquillo ma sottovalutato con più di qualche sequenza memorabile, il secondo una chicca tra neo-western, commedia e trucksploitation.

Come ultimi i due estremi, che comunque raccomando, Osterman in particolare al netto delle vicissitudini aveva delle ottime premesse e un gran cast.


  • 0

The core principle of freedom
Is the only notion to obey


#82 Dottor Brewster

Dottor Brewster

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8797 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2022 - 12:16

Junior Bonner e Getaway (capolavori immensi) sono un caso un po' a parte secondo me, diciamo che nascono da un compromesso tra regista e attore/star e le loro rispettive poetiche che per altro hanno diversi punti in comune e se il primo ottiene un equilibrio perfetto il secondo è già più sbilanciato verso McQueen che ne era anche il produttore e che costrinse Peckimpah a mandare giù più di qualche rospo tra cui la colonna sonora più moderna e dissonante di Quincey Jones.*

* nella querelle per altro ho sempre pensato che avesse ragione McQueen, la colonna sonora di Jones è fenomenale da al film un taglio molto più noir e sincopato che secondo me sarebbe stato penalizzato da quella notevole ma più convenzionale di Fielding. Del resto come disse Kristofferson quando nella sua versione di Pat Garret e Billy Kid taglió la scena con Knockin' on Heaven Doors il vecchio Sam di musica ne capiva poco o nulla.
  • 1

#83 Kazu Makino

Kazu Makino

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 93 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2022 - 22:34

il finale di Quel che resta del giorno che stasera ho rivisto dopo tantissimo  :(  :-[ : ;_; 

e i film so british in genere non mi piacciono neanche molto


  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq